Keystone logo
Università Politecnica delle Marche - Center for Philosophy, Science, and Policy Master in Statistica, Data Intelligence e Fondamenti delle Scienze
Università Politecnica delle Marche - Center for Philosophy, Science, and Policy

Master in Statistica, Data Intelligence e Fondamenti delle Scienze

Ancona, Italia

1 Years

Inglese

Tempo pieno

15 Jul 2024

Sep 2024

Request tuition fees

Nel campus

Introduzione

Il Master in Statistica, Data Intelligence e Fondamenti delle Scienze offre un'opportunità unica per acquisire non solo competenze tecniche nelle tecniche di analisi ed elaborazione dei dati attraverso esercitazioni pratiche su alcune delle piattaforme più diffuse (Python, STATA, R, Matlab), ma anche per comprenderne le motivazioni epistemiche e le basi. Il Master integra corsi STEM (statistica, econometria, teoria dei giochi, machine learning, deep learning, AI e programmazione logica) con corsi dedicati ai fondamenti del metodo scientifico, all'epistemologia e alla filosofia della scienza, incentrati sulle basi teoriche che sottendono a tecniche inferenziali così diverse e che, eventualmente, le giustificano.

Questa scelta mira a mettere in prospettiva le metodologie inferenziali e ad esaminarle/formalizzarle anche all'interno dell'ecosistema scientifico in cui sono inserite: ciò implica uno sguardo complessivo al "processo di generazione dei dati" come una rete di dinamiche complesse che sottendono il campionamento, la cura, l'interpretazione e la divulgazione dei dati.

I corsi STEM presentano un ricco panorama di tecniche inferenziali e affrontano specifici obiettivi di ricerca (previsione, analisi delle serie temporali, biostatistica ed epidemiologia, deep learning, modellazione causale, selezione dei modelli, analisi del rischio e analisi di sensibilità) adottando i più recenti sviluppi metodologici. Ciò favorisce una profonda comprensione delle loro motivazioni, dei loro poteri e dei loro limiti, consentendo agli studenti di confrontare problemi e strumenti in diversi contesti di indagine o di analisi dei dati.

I corsi fondamentali sono incentrati sulla teoria della probabilità, sulle probabilità imprecise, sulla teoria della scelta razionale, sulle teorie della causalità, sui fondamenti della statistica, sulla logica dei metodi scientifici, sull'epistemologia bayesiana e formale e affrontano metaproblemi quali il problema della demarcazione (che cos'è la scienza e secondo quali criteri), il disaccordo tra pari, l'aggregazione dei giudizi, la polarizzazione delle credenze, i tipi di inferenza (ad esempio, abduzione, inferenza analogica), la metascienza, il lobbismo scientifico, l'integrità della ricerca, la politica basata sull'evidenza, la regolamentazione della scienza e l'economia della scienza.

Al termine del Master, gli studenti saranno in grado di valutare la migliore metodologia scientifica da utilizzare per le loro indagini, di analizzare dati e studi di altri nel loro specifico settore di ricerca e di offrire servizi di consulenza ai responsabili politici. Giornalisti e decisori politici avranno acquisito gli strumenti critici per orientarsi nell'offerta di informazioni prodotte dai vari settori scientifici.

Ammissioni

Curriculum

Esito del programma

Sulla scuola

Domande