Leggi la descrizione ufficiale

La nostra storia

La School of Law fa parte dell'Università di Dayton, fondata nel 1850 ed è riconosciuta come un'università nazionale di alto livello e una delle 10 migliori università cattoliche della nazione. In quanto istituzione cattolica e marianista, l'Università di Dayton si impegna a produrre laureati che rispettino i più alti standard professionali.

121815_IMG_6017yes.JPG

Istituita per la prima volta come Università di Dayton College of Law, la School of Law è stata aperta nel 1922 sotto la guida del decano John C. Shea, ex primo vicedirettore della legge per la città di Dayton. Riflettendo la tradizione marianista cattolica di inclusività e accettazione, la prima classe del college era composta da un gruppo eterogeneo di studenti, tra cui due donne e un afroamericano.

Dalla sua fondazione, la School of Law era nota per la sua attenzione all'insegnamento e all'eccellenza accademica. Ogni membro della prima classe ha superato l'esame di abilitazione al primo tentativo, con tassi di passaggio della barra estremamente elevati per il decennio successivo. Nonostante il successo dei suoi laureati, le turbolenze economiche della Grande Depressione portarono la scuola di legge a chiudere i battenti nel 1935 con l'aspettativa di riaprire quando i tempi migliorarono.

Quasi quattro decenni dopo, nel settembre 1974, questa aspettativa divenne realtà e la scuola, ribattezzata, riapre la " University of Dayton School of Law ". All'epoca il presidente dell'Università di Dayton, Rev. Raymond A. Roesch, ha dichiarato: "Il nostro interesse non è semplicemente quello di fornire, sotto gli auspici privati, opportunità per l'acquisizione di competenze legali, degno di questo obiettivo. Piuttosto vediamo qui un'opportunità eccezionale promuovere la giustizia cristiana, sia sociale che individuale, e quindi aiutare a umanizzare la società ".

Dalla riapertura, la School of Law è diventata nota a livello nazionale per programmi innovativi come il suo curriculum di ricerca legale e scrittura, il Legal Profession Program; uno dei primi programmi legislativi e tecnologici della nazione; e un programma JD accelerato che consente agli studenti di laurearsi in due anni.

Il curriculum della School of Law ha guadagnato l'attenzione nazionale come modello per l'educazione legale del 21 ° secolo. Il curriculum incentrato su "Impara. Guida. Servi". ha rafforzato le opportunità di apprendimento esperienziale degli studenti e ha allineato più da vicino la scuola di legge con la filosofia cattolica e marianista di educare l'intera persona, oltre a ispirare gli studenti a imparare, guidare e servire. Ad esempio, i membri della Classe 2016 hanno offerto volontariamente oltre 4.600 ore di servizio legale e comunitario gratuito ai bisognosi, con oltre un terzo dei laureati che hanno ottenuto il premio Pro Bono per la comunità.

L' University of Dayton School of Law , attraverso i suoi programmi, professori e strutture, è dedicata a migliorare la sua tradizione di preparazione di professionisti legali altamente qualificati.

121817_G0840816.jpg

La nostra dichiarazione di missione

La nostra missione come scuola di legge riflette il nostro carattere e il nostro scopo, deriva dalle nostre tradizioni e ispira le nostre aspirazioni. La nostra missione e la nostra visione hanno importanti implicazioni su come la legge viene insegnata qui e su come puoi aspettarti di essere trattato come uno studente.

Come parte integrante dell'Università di Dayton, un'università cattolica fondata dai membri della Society of Mary nel 1850, condividiamo l'impegno dell'Università nel servire gli altri e offrire un'istruzione che fonde teoria e pratica. Come l'Università, apprezziamo molto anche il ruolo della facoltà come insegnanti e mentori, nonché studiosi.

Fondamentale per il nostro curriculum e il nostro insegnamento è l'idea di sviluppare professionisti completi. L'approccio tradizionale all'educazione legale prevalente nelle scuole di giurisprudenza in tutto il paese, incentrato sul metodo del caso e sul ragionamento legale, è rafforzato dallo sviluppo delle abilità professionali su cui i nostri studenti faranno affidamento come professionisti e da un maggiore apprezzamento per l'etica e il servizio alla comunità che distinguerli come avvocati e dirigenti negli anni a venire.

Come scuola di giurisprudenza con una crescente reputazione, ci impegniamo a sviluppare e offrire eccezionali programmi di studio. Investiamo continuamente nelle aree più importanti per l'educazione dei nostri studenti, la nostra facoltà dedicata, il nostro curriculum innovativo e l'ambiente fisico in cui avviene l'educazione dei nostri studenti.

121818_Dayton.png

Dichiarazione di accreditamento

La School of Law fu fondata all'università di Dayton nel 1922 e prosperò per tredici anni. La scuola di legge era leader nell'educazione di uomini e donne in questa regione, molti dei quali sono diventati avvocati e giuristi di spicco. Con i tempi tumultuosi associati alla Grande Depressione, la School of Law chiuse nel 1935.

Dopo diversi anni di pianificazione e preparazione, la School of Law ha riaperto nel 1974. La scuola ha ricevuto l'accreditamento provvisorio dall'American Bar Association durante il suo primo anno di attività, 1974-75. Nel 1979, la facoltà di giurisprudenza ha ricevuto il pieno riconoscimento dal Consiglio della Sezione di educazione legale e ammissione al bar dell'American Bar Association. La School of Law ha anche ricevuto l'adesione all'Association of American Law Schools nel 1984.

L'Università di Dayton è accreditata dalla North Central Association of Colleges and Secondary Schools e molti dei suoi programmi sono accreditati da varie organizzazioni professionali.

Programmi insegnati in:
  • Inglese

Questa scuola offre anche:

Experience Dayton Law

The University of Dayton