Instituto Superior de Contabilidade e Administração do Porto

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

ISCAP

storia

Il ISCAP con il nome che conosciamo oggi - l'Istituto di contabilità e amministrazione di Porto, deriva dal decreto-legge n 327/76, del 6 maggio, anche se le sue radici storiche sono molto più lontane. Infatti, è stato nel 1886 che l'Istituto Industriale e Commerciale di Porto è stata fondata (Decreto del 30 dicembre 1886), l'allora ministro Emidio Navarro che pone le basi teoriche della organizzazione della formazione industriale e commerciale nel nostro paese.

Nel 1891, le riforme dell'istruzione tecnica di John Franco è rimasto invariato sezioni industriali e commerciali di questo Istituto, non trasformandoli in scuole indipendenti. I corsi di base del commercio sono stati rimossi e il corso superiore è ridotto a tre anni e divisi in due gradi. L'Istituto Industriale e Commerciale di Porto vede, nel 1896, viene riconosciuta la sua università, equivalenti a quelli di altre scuole: l'ex Superiore del grado di Commercio (creato dal decreto del 30 dicembre 1886) e il Corso Superiore insegnato in Istituti industriali e commerciale. L'Istituto Industriale e Commerciale di Porto ha attraversato un percorso travagliato, la mancanza di una guida definitiva, fino al 1918, data di pubblicazione del Decreto n 5029, del 1 ° dicembre, che separava la sua parte commerciale, la distribuzione in un istituto commerciale porto e un istituto superiore di Port commerciale. Questa data dà la prima volta la separazione degli Istituti commerciali in relazione agli Istituti Industriali, una situazione che è continuato fino al 1924. Questa segmentazione è comunque temporanea, come unire rapidamente queste nuove aree di conoscenza, e solo nel 1933 si opta per una segmentazione finale. L'allora soprannominato l'Istituto Commerciale di Porto è noto al momento per tenere il più alto livello di studi di mercato della capitale del nord e anche per essere un istituto scolastico tecnico medio per l'atmosfera di istruzione superiore in diversi aspetti della loro vita accademica.

La riforma operata dal decreto legge n 38031, del 4 novembre 1950, non modifica le caratteristiche di questo istituto scolastico. Al contrario, il clima politico 1974 viene operare profondi cambiamenti nella vita dell'Istituto, perchè al momento, sempre più importanza i corsi marcatamente tecnici.

In questo nuovo contesto, il progresso del paese ha chiesto la buona performance del personale dirigente, che al momento è diventato scarso. Così, il ISCAP, è riconosciuta come una delle scuole che, nel corso dei secoli, hanno formato generazioni di professionisti ed è inserito nel istituti di istruzione superiore. Questo evento consente ai laureati di istituti commerciali ricevono la designazione di laureati, un grado che "è molto qualificato per l'ammissione alla formazione per insegnanti del 6 ° gruppo di formazione tecnico professionale". Questa legislazione è un precursore di quello che sarà poi integrare gli istituti commerciali a più alto della rete di istruzione - Decreto-legge n 327/76 del 6 maggio. Nasce così la denominazione corrente della Suprema Contabilità e Istituti di amministrazione, con lo status di "istruzione superiore, con personalità giuridica e autonomia amministrativa e didattica," il potere di conferire "i gradi di laurea, laurea e dottorato." Nell'anno accademico 1975-1976, l'Istituto di contabilità e amministrazione di Porto passa al ministro, ai sensi del decreto-legge n 313/75, i corsi di laurea in Contabilità e Amministrazione e Lingue e segreteria. Questi corsi sono stati successivamente regolati dal Decreto 918/83, del 7 ottobre e sofrearam regolazioni successive, secondo l'evoluzione delle scienze economiche e contabili e le esigenze del mercato del lavoro.

L'Istituto vive, tuttavia, un periodo turbolento dopo la data 1976 causa dell'incertezza esistente nel paese. Istituti, il potere di conferire i gradi di laurea, di laurea e dottorato, essi dovrebbero essere integrati in Università Istruzione, ma disposizioni entro legali hanno cercato il loro ambiente nel Politecnico. Questo contesto vaghezza si è conclusa solo con l'identificazione di scuole / istituti superiori che ha portato dalla conversione o l'evoluzione delle scuole precedenti e l'integrazione dell'Istituto di contabilità e amministrazione di Porto al Politecnico di Porto nel 1988, con il decreto-legge n O 70/88 del 3 marzo. Questo nuovo quadro giuridico per il fatto che gli istituti puntano per l'istruzione superiore di tecnici qualificati nei settori della contabilità e amministrazione e promuovere, in un contesto geografico, lo scambio tra l'istruzione e strutture economiche e sociali. Essi sono stati trovati anche somiglianze tra gli obiettivi del Politecnico e gli Istituti di contabilità e amministrazione, che ha rafforzato questo nuovo quadro.

Decreto-legge n 443/85 del 24 ottobre, stabilisce la struttura organica degli Istituti Superiori di contabilità e amministrazione afferma anche che il suo passaggio personale docente per disciplinato dal decreto-legge n 185/81, di 1 luglio, che ha creato la carriera Politecnico. Tuttavia, sono stati creati anche i corsi di laurea e specialistici Studi Superiori, i gradi che della legge sull'istruzione espressamente qualifica come proprio il Politecnico. Nel 1983 viene laurea triennale doganale (Ordinanza n. 918/83 di ottobre 07), questa sofferenza anche modificato (Ordinanza n. 238/86 del 22 maggio). A partire dall'anno accademico 1993/94, adottando la designazione del Commercio di Studi Superiori, riuscendo questo al di Laurea doganale. Il corso di laurea corso di marketing è aperto per l'anno accademico 1996/97 per consentire "colmare una lacuna, dal momento che il suo studio obiettivo si propone di eliminare una carenza aggravata dalle esigenze tecniche più elevate nel settore dei servizi a causa della competitività delle imprese, principalmente come risultato dell'integrazione del Portogallo nell'Unione europea ". Ordinanza n 751/86, del 17 dicembre, ha creato anche i corsi di studi superiori specializzati (CESE) - Audit, controllo finanziario, Segretariato per la Gestione e Amministrazione delle dogane e tecnico, che ha anche conferito il grado di Bachelor da che formano un insieme coerente con un corso di laurea precedente. Questo tradotto in, in termini pratici, di concedere una "licenza equivalente a scapolo per tutti gli scopi accademici e professionali." Nel 1991, ha creato la commissione per contabilità e amministrazione seguito da Traduzione Specializzata, il secondo nel 1995.

Alla fine dell'anno accademico 1997/98, il ISCAP posto nel mercato del lavoro gli studenti abilitati con il Comitato di Revisione "s, la gestione finanziaria, contabile e Business Administration, Gestione Advisor, commercio internazionale (rami di gestione internazionale e delle dogane) e la traduzione specializzata. A causa della riprogettazione effettuata, il ISCAP passa a insegnare, a partire dal 1998, i BA contabilità e amministrazione (rami contabilità e amministrazione, gestione finanziaria e di revisione), commercio internazionale, Lingue e Segreteria (ramo Segretariato per la Gestione e traduzione specializzata) e Marketing. Nell'anno accademico 2001/2002 sarebbe anche dato il ramo della Pubblica Amministrazione.

Ora nuove strutture, ha aperto ufficialmente nel 1996, riceve ISCAP la fine di questo decennio il Maestro di contabilità e amministrazione, organizzato dall'Università di Minho, e in collaborazione con il Politecnico di Porto. Anche se ha aperto nel 1996, il passaggio al nuovo edificio si svolge un anno prima nel mese di novembre.

Nell'anno accademico 2003/2004 la traduzione ramo specializzato sarebbe chiamato traduzione e l'interpretazione Specialized, cambiamento approvato con decreto n ° 602/2003 del 21 luglio. Nel 2004/2005 è stato creato il corso di Comunicazione aziendale laurea anche in due fasi nel 1 ° ciclo attribuito, allo stesso modo, laurea triennale (6 semestri) e il 2 °, il grado di Bachelor (2 semestri) approvato con decreto n ° 161/2006 del 20 febbraio. E 'quindi distingue dal precedente per il fatto che ha una durata complessiva di solo quattro. Tuttavia, questo piano prevalere solo in questo anno accademico ed è stato attualmente adatto per l'accordo di Bologna, che ha portato alla costituzione del grado in soli tre anni. È ancora in attesa di approvazione per l'operazione del loro Maestro, lo stesso nome, la cui durata prevista è di 4 semestri. Nell'anno accademico 2005/2006 anche il corso di Lingue e Segreteria era adeguata l'accordo di Bologna, adottando il nome "Assistenti di gestione" e andare, in modo da avere una durata di soli 6 semestri. È stato inoltre proposto l'operazione di tre maestri: traduzione assistita Computer (Settore scientifico di lingue e letterature straniere); Traduzione specializzata e interpretazione (Settore scientifico di lingue e letterature straniere) e consulenti aziendali (area scientifica delle scienze di gestione).

Nell'anno accademico 2007/2008 è entrato in esercizio il contabile e corsi di amministrazione, Commercio Internazionale e Marketing opportuno dell'accordo Bologna. Questi gradi hanno ora sei semestri. gradi del loro padrone sono stati proposti, ma sono ancora in attesa di approvazione del Commercio Internazionale e Marketing.

Sedi

Porto

Address
R. Jaime Lopes Amorim 4465-004 S. Mamede de Infesta
Porto, Distretto di Porto, Portogallo