Leggi la descrizione ufficiale

Fatti e cifre

La Facoltà di Lettere e Filosofia dell'Università di Oslo è una delle principali facoltà umanistiche in Scandinavia. La facoltà, che offre corsi in 70 materie, ha oltre 6.500 studenti e quasi 1.000 membri dello staff.

Dati chiave per il 2017

  • Pubblicazioni accademiche: 685
  • Programmi di Master: 21
  • Programmi di laurea: 13
  • Corsi: 1519
  • Personale accademico (FTE): 356
  • Borsisti post-dottorato e dottorandi (FTE): 227
  • Personale amministrativo (FTE): 218
  • Stanziamento: 675,5 milioni di NOK
  • Proporzione del bilancio finanziato da fonti esterne: 12%
  • Progetti di ricerca con finanziamenti esterni: 165

(FTE: Equivalenti a tempo pieno)

Aree di ricerca

Aree di ricerca particolarmente forti presso la Facoltà di Lettere e Filosofia includono:

  • Archeologia
  • Filosofia
  • Studi di Ibsen
  • Lingue classiche
  • Storia e Museologia culturale
  • Linguistica
  • Studi sui media
  • Medio Oriente e Africa
  • Musica popolare
  • Europa orientale106813_pexels-photo-1438072.jpeg

Strategia

La Facoltà di Lettere e Filosofia è la facoltà di scienze umane più grande tra le università norvegesi e ha una considerevole responsabilità nazionale nella ricerca, nell'insegnamento e nella divulgazione della ricerca. La nostra strategia è costruita sulla strategia dell'università verso il 2020.

Organizzazione

La Facoltà di Lettere e Filosofia è composta da sette dipartimenti, due centri di ricerca e la segreteria della facoltà. La facoltà è diretta da un decano eletto e un consiglio di facoltà.

Gestione della Facoltà

Scelta e gestione amministrativa.

Consiglio di facoltà

Il consiglio di facoltà è l'organo supremo della facoltà ed è responsabile della definizione degli obiettivi prioritari, delle priorità e delle strategie della facoltà.

Amministrazione della Facoltà

L'amministrazione della Facoltà è composta da quattro sezioni, una segreteria e la direzione della facoltà.

Dipartimenti e centri

La Facoltà è composta da 7 dipartimenti, diversi centri nazionali e internazionali e un centro di eccellenza.

Cooperazione internazionale presso la Facoltà di Lettere e Filosofia

Il programma di cooperazione internazionale di ricerca e studio della facoltà comprende scambi di studenti e personale accademico, partnership strategiche e conferenze organizzate congiuntamente.

Collaborazione di ricerca

Nell'ambito della ricerca, la collaborazione assume spesso la forma di progetti di ricerca intrapresi in cooperazione con i consumatori in vari settori e imprese o della fornitura di finanziamenti e donazioni a importanti progetti nazionali di ricerca e divulgazione.

Cooperazione educativa

I programmi di studio della facoltà comprendono una vasta gamma di possibilità per la cooperazione educativa internazionale:

Scambio di studenti in tutti i continenti per studenti di bachelor e master, diplomi congiunti, viaggi sul campo ed escursioni, stage pratici e tesi di master.

La facoltà riceve ogni anno circa quattrocento studenti internazionali provenienti da tutto il mondo attraverso più di 250 accordi di scambio di studenti.

Collegamenti con le imprese e la società

Gli ambienti accademici presso i dipartimenti della Facoltà di Lettere e Filosofia collaborano con una serie di enti, tratti sia dal mondo degli affari che dalla società in generale.

Gli studenti di tutte le discipline della facoltà possono avere uno stage come parte integrante della laurea.

I tirocinanti hanno forti competenze accademiche e alta motivazione. Possono entrare in una varietà di settori industriali come comunicazione, media, arte e cultura, politica e istruzione, sia nazionali che internazionali.106812_pexels-photo-1152500.jpeg

Programmi insegnati in:
  • Inglese
  • Norvegese

Questa scuola offre anche:

Corsi Executive

University of Oslo - Faculty of Humanities

Screen Cultures ti consente di studiare come gli schermi influenzano la nostra comprensione del mondo, attraverso i diversi schermi del cinema, della televisione, del com ... [+]

LOUDER THAN BOMBS (JOACHIM TRIER, 2015)

Perché scegliere questo programma?

Screen Cultures ti consente di studiare come gli schermi influenzano la nostra comprensione del mondo, attraverso i diversi schermi del cinema, della televisione, del computer e dello smartphone, i loro film, le serie, i giochi e i social media.

Come studente master di Screen Cultures, acquisirai la conoscenza dello schermo. Poiché i bordi dello schermo sono diventati i bordi di ciò che sappiamo, la nostra domanda centrale di ricerca è quindi: "In che modo le qualità distintive degli schermi e le condizioni di visualizzazione che possono permetterci influenzano la nostra comprensione del mondo?" Screen Culture esamina gli schermi che fornire e vietare l'accesso alle nostre realtà globali e influenzare tutti gli aspetti della nostra vita quotidiana. E il nostro obiettivo e la nostra visione sono di sfidare e in definitiva cambiare il nostro modo di vedere gli schermi.... [-]

Norvegia Oslo
Richiedi info
Inglese
Tempo pieno
2 anni
Campus
Per saperne di più in italiano
Address
Niels Henrik Abels vei 36
0313 Oslo, Oslo, Norvegia