University of Ferrara - Department of Economics

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

L'Università di Ferrara offre un ambiente storico unico. Magnifiche reminiscenze del Medioevo e del Rinascimento vivono in palazzi, case, chiese, musei, piazze, cortili e vicoli. Lungi dall'essere avvolta in passato, Ferrara è una città sostenibile adatta ai ciclisti e ai pedoni in cui i giovani possono sperimentare un'alta qualità della vita, usufruire di infrastrutture ben mantenute e integrarsi piacevolmente. Promuovere viste innovative sul futuro da tradizioni culturali profondamente radicate è un obiettivo primario dell'Università di Ferrara, che offre una vasta gamma di laurea e dottorato di ricerca in scienze e discipline umanistiche. L'intera città è un vivace campus fiorente sull'interazione tra studenti nazionali e internazionali.

134905_134845_Picturetoincludeinprogdescription8.jpg

Di

Ferrara è un campus aperto sicuro e accogliente con strutture per l'insegnamento e la ricerca situate convenientemente nel centro e appena fuori dalle mura rinascimentali.

“Da 600 anni guardiamo avanti”: Guardare al futuro è stata una priorità dell'Università di Ferrara per sei secoli.

L'Università di Ferrara continua ad avanzare promuovendo l'internazionalizzazione. La promozione di una comunità scientifica e accademica internazionale implica molteplici prospettive: il perseguimento dei più alti standard di insegnamento e di ricerca rafforzato da un focus su aree specifiche di eccellenza e prosperando sulla presenza di una forte identità storica e culturale. Ferrara presenta un reticolo di strade, piazze ed edifici che si mescolano con le strutture didattiche e di ricerca situate al centro e immediatamente fuori dalle mura rinascimentali. Grazie alla sua unica configurazione urbana, la città si presenta come un campus aperto che interagisce strettamente con la comunità in generale.

134901_134839_Picturetoincludeinprogdescription2.jpg

Goditi Unife

Benvenuti all'Università di Ferrara Fondata nel 1391, l'Università di Ferrara è come la stessa città di Ferrara: storica ma scintillante, piccola ma competitiva, con persone che si uniscono per imparare nel suo campus urbano. Siamo un'università dinamica in una città bella e dinamica.

Le nostre attività sono fortemente internazionalizzate. Il nostro insegnamento e la nostra ricerca sono fortemente internazionalizzati per offrire ai nostri studenti la possibilità di spostarsi all'interno e all'esterno dell'Europa, offrendo loro un'esperienza piacevole che li arricchirà personalmente e professionalmente. Attiriamo i migliori studenti internazionali offrendo loro eccellenti opportunità di insegnamento e ricerca poiché riteniamo che la ricerca sia più forte se condotta all'interno di una comunità accademica che comprende studenti.

134900_134838_Picturetoincludeinprogdescription1.jpg

La nostra missione

Guardiamo avanti da 600 anni. Non è solo il motto del logo di comunicazione dell'Università, ma anche uno degli obiettivi che consideriamo prioritari. L'Università di Ferrara guarda avanti e il futuro non può che portare all'internazionalizzazione.

"Guardiamo avanti da 600 anni". Questo non è solo il motto del logo di comunicazione dell'Università, ma anche uno degli obiettivi che consideriamo prioritari.

L'Università di Ferrara guarda avanti e il futuro non può che portare all'internazionalizzazione. Far parte di una comunità scientifica e accademica internazionale non significa uniformità e perdita di identità ma, al contrario, condividere gli elevati standard di insegnamento e ricerca delle migliori università del mondo mantenendo la propria individualità ed eccellenza. L'apertura implica una comunicazione con il resto del mondo, la ricerca di un terreno comune e la creazione di terreni fertili per l'innovazione, lo sviluppo tecnologico e la crescita culturale e scientifica senza perdere di vista le proprie radici. La presenza di strutture per l'insegnamento e la ricerca in tutta la città rende Ferrara un enorme campus aperto, sicuro e accogliente, il luogo ideale per studiare o soggiornare. Il campus di Ferrara non è solo un'università all'interno di una città, ma piuttosto una città in cui tutto ruota intorno all'Università - è parte integrante non solo del tessuto urbano ma anche delle sue attività e caratteristiche. La promozione e il rafforzamento dell'immagine dell'Università di Ferrara all'estero, quindi, implica la promozione e il rafforzamento dell'immagine dell'area e della città, patrimonio mondiale dell'Unesco.

134902_134842_Picturetoincludeinprogdescription10.jpg

Storia di Unife

L'Università di Ferrara, una delle più antiche università italiane, ha accolto e educato illustri personaggi del mondo della cultura, delle arti e della scienza, come Nicola Copernico e Paracelso.

L'Università di Ferrara fu fondata nel 1391 dal Marchese Alberto V d'Este con il permesso di Papa Bonifacio IX. I primi corsi che furono inaugurati furono Arte, Teologia e Giurisprudenza e furono tenuti da insegnanti famosi come Bartolomeo Saliceto, esperto di giuristi.

Nel corso dei secoli XV e XVI, Ferrara divenne uno dei centri più fiorenti della cultura rinascimentale italiana e l'università conobbe un periodo di grande prestigio, grazie anche alla presenza di illustri intellettuali come Nicola Copernico e Paracelso. Dopo la sua assimilazione nello Stato Pontificio nel 1598, l'Università fu trasformata da una prestigiosa Università della Città degli Estensi in un'università alla periferia. In età napoleonica, con il piano per le università nazionali, l'Università perse il potere di concedere titoli di studio e la normale attività accademica non riprese fino al 1816. Dopo l'unificazione d'Italia, l'Università di Ferrara divenne un'università libera. Negli anni precedenti la prima guerra mondiale, con oltre 500 studenti, l'Università era l'università libera più frequentata in Italia. L'identità dell'Università è quindi radicata in una tradizione storica e culturale che la distingue dalle altre. Fin dalla sua fondazione, ha accolto e educato illustri personaggi del mondo della cultura, delle arti e delle scienze. In termini di dimensioni, strutture, qualità e quantità dell'istruzione e della ricerca, l'università è un punto di eccellenza in Italia. Ciò è dimostrato anche dalla sua eccellente posizione nelle classifiche internazionali.

134906_134846_Picturetoincludeinprogdescription3.jpg

Nicholas Copernicus

b. 1473 Toruń, Pomerania - d. 1543 Frauenburg

L'astronomo polacco fu l'autore di "De revolutionibus orbium coelestium", in cui la concezione tolemaica viene ribaltata, presentando un sistema in cui il sole è il centro dell'universo.

La teoria copernicana è fondamentale per lo sviluppo della scienza astronomica e rappresenta l'inizio della moderna astronomia.

Paracelso

n. 493 Einsiedeln, Svizzera - d. 1541 Salisburgo

Medico e filosofo, fu una delle figure più importanti e complesse della scienza del Rinascimento.

Ha integrato la teoria dei quattro elementi di Aristotele e ha respinto gli insegnamenti tradizionali della medicina, dando così vita a una nuova disciplina: la iatrochimica, basata sul trattamento delle malattie usando sostanze minerali.

Giovanni Pico di Mirandola

b. 1463 Mirandola (Mo) - d. 1494 Firenze

Uno dei più celebri filosofi e umanisti italiani, era amico di Marsilio Ficino, Lorenzo il Magnifico e Angelo Poliziano.

Tra le sue opere più famose ci sono “Oratio de hominis dignitate” e i novecento articoli contenenti problemi filosofici e teologici.

134899_134840_Picturetoincludeinprogdescription4.jpg

Dipartimento di Economia e Management

Il Dipartimento di Economia e Gestione (DEM) è stato creato nel 2013 dal precedente Dipartimento di Economia, Istituzioni e Territorio fondato nel 1997.

Il Dipartimento è caratterizzato da una natura altamente multidisciplinare e i suoi principali campi di insegnamento e ricerca includono economia, economia e diritto.

Il nostro team di insegnanti comprende oltre 40 professori e ricercatori, 9 tecnici e circa 30 ricercatori, studenti laureati e collaboratori.

Il nostro programma di laurea post-laurea offre un equilibrio ideale tra teoria accademica, pratica commerciale e attualità.

A partire dall'anno accademico 2015-2016, il Dipartimento di Economia e Management rinnova la sua offerta formativa lanciando quattro nuovi programmi di master altamente specializzati, in modo da fornire forti competenze professionali con particolare attenzione alle questioni internazionali. Due di questi corsi ( piccole e medie imprese nei mercati internazionali, economia verde e sostenibilità ) saranno interamente tenuti in inglese. Sono rivolti a studenti italiani e di altri Paesi interessati a sperimentare un ambiente di apprendimento avanzato al fine di acquisire una profonda comprensione dello scenario economico e dell'economia globale competitiva.

Sedi

Ferrara

Address
Via Voltapaletto 11
44121 Ferrara, Emilia-Romagna, Italia