Università Bocconi

Introduzione

L'Università Bocconi nasce nel 1902 come prima università in Italia a offrire un corso di laurea in Economia.

Da allora l'Ateneo svolge il suo ruolo culturale nella società in coerenza con la propria vocazione di istituzione libera, aperta e pluralistica, indipendente da ogni condizionamento esterno, autonoma sia dal punto di vista economico sia da quello scientifico e didattico.La Bocconi costituisce oggi un punto di riferimento scientifico e culturale nelle scienze economiche, manageriali, quantitative, giuridiche.

L'università crede che l'eccellenza debba necessariamente basarsi sia sul profilo accademico, sia sul profilo culturale, etico e valoriale di una persona. Per questo da sempre offre ai suoi studenti attività che consentono di arricchire le proprie conoscenze, confrontarsi su tematiche di attualità e coltivare nuovi interessi.

Per la formazione post experience l'Università Bocconi crea nel 1971 SDA Bocconi School of Management che propone programmi MBA, Master specialistici e Progetti Formativi su Misura per individui, aziende e istituzioni.

Missione

La Bocconi è oggi una delle principali università di ricerca e di insegnamento a livello europeo, specializzata in economia, management, diritto e scienze sociali, con un forte orientamento internazionale che si accompagna all’orgoglio per la sua tradizione e le sue radici italiane.

L’Ateneo nasce nel 1902 per volontà di Ferdinando Bocconi, un lungimirante imprenditore, grazie alla sua generosa donazione in memoria del figlio Luigi, scomparso in guerra. I fondatori dell’Università Bocconi resero fin dall’inizio esplicita la loro visione di un istituto di ricerca indipendente, dove l’istruzione superiore in materia di economia e commercio sarebbe stata fondata su studi di alto livello, volti ad ampliare la conoscenza e contribuire al miglioramento della società.

La Bocconi ha a cuore la sua indipendenza e la libertà da ogni potere politico o economico esterno, e vede se stessa come un’università culturalmente aperta, dove la varietà delle esperienze personali e dei background è apprezzata e incoraggiata, perché sono proprio tali differenze a favorire la conoscenza reciproca, la comprensione dei fenomeni sociali, lo sviluppo delle conoscenze e l’educazione dei futuri cittadini di un mondo globalizzato. In Bocconi le differenze di genere, etnia, religione, età, nazionalità, orientamento sessuale, abilità, status socio-economico e provenienza geografica sono quindi particolarmente valorizzate e accolte in un contesto di rispetto reciproco.

Sebbene sia un istituto privato, la Bocconi è sempre stata qualcosa in più di un’università d’élite: ha costantemente promosso e attuato la parità di opportunità tra le sue molte generazioni di studenti, sovvenzionando attivamente la formazione degli studenti svantaggiati e meritevoli.

L’Università Bocconi si fonda su un nucleo di valori fondamentali, che guidano e ispirano tutte le attività dell’intera comunità di studenti, docenti, personale amministrativo e alumni di tutto il mondo: indipendenza, meritocrazia, integrità, rispetto, apertura, pluralismo e responsabilità sociale.

I nostri impegni sono tutt’uno con i nostri obiettivi:

  • far progredire le frontiere della conoscenza nelle scienze sociali attraverso una ricerca rigorosa e pertinente, fornendo in tal modo un solido contributo alla comunità internazionale degli studiosi e al miglioramento della società;
  • offrire una formazione universitaria all’avanguardia, intellettualmente rigorosa, radicata nella contemporaneità e con forte pertinenza professionale; nella nostra attività educativa ci sforziamo di stimolare sempre la riflessione critica e l’analisi basata su un ragionamento logico e indipendente; ci proponiamo inoltre di offrire opportunità di istruzione di ampio respiro non solo per gli studenti tradizionali, ma anche per i professionisti attivi e i life-long learners, facendo ricorso anche alle potenzialità della tecnologia;
  • contribuire allo sviluppo socio-economico della nostra comunità, favorendo la mobilità sociale e lo sviluppo culturale, a Milano come in tutta Italia; crediamo fermamente nel ruolo fondamentale che una libera università che persegue l’eccellenza nella ricerca e nell’istruzione può giocare - in termini di crescita economica e di sviluppo sociale - a vantaggio della sua comunità e del suo paese;
  • identificare e anticipare le future opportunità professionali, fornire occasioni di impiego soddisfacenti per i nostri laureati e, allo stesso tempo, rafforzare la loro attitudine imprenditoriale;
  • garantire la sicurezza e il benessere finanziario dell’Università, gestendo con prudenza l’equilibrio tra entrate e spese, coinvolgendo allo stesso tempo i potenziali donatori e creando le condizioni ideali per il sostegno privato dell’Ateneo;
  • migliorare l’esperienza di vita all’interno del campus urbano per i nostri studenti, nello speciale contesto cittadino di Milano, una città con quasi il 15% della sua popolazione composto da studenti universitari e ricercatori; per questo motivo valorizziamo e favoriamo in ogni modo la partecipazione attiva dei nostri studenti a una vasta gamma di attività del campus, tra cui arti, sport, iniziative sociali e culturali.
Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese

Visualizza i Master »

Corsi di studio

Questa scuola offre anche:

Master

Master in Green Management, Energy and Corporate Social Responsibility (MaGER)

Campus A tempo pieno 1 anno January 2018 Italia Milano

Il Master in Green Management, Energy and Corporate Social Responsibility (MaGER) è un master universitario di respiro internazionale, interamente in lingua inglese, rivolto a studenti e giovani professionisti interessati a costruirsi una carriera professionale in un ambito multidisciplinare, caratterizzato da un crescente interesse da parte delle imprese e delle organizzazioni internazionali. [+]

Sustainability, climate change, energy and energy efficiency, green consumption and urban sustainable development are globally recognized challenges for the 21st century. Tackling these challenges requires a strong commitment from companies and private sectors, governments, agencies and NGOs. The managers and professionals of tomorrow will require knowledge to understand the interconnectedness of economic, environmental and social dimensions, as well as competencies to manage and contribute the change towards a more sustainable world. The Bocconi Master in Green Management, Energy and Corporate Social Responsibility (MaGER) is a unique opportunity for students interested in building a professional career in a multi-disciplinary topic characterized by growing momentum and increasing interest of economic actors and international organizations. The program is designed to equip students with skills and competencies required in order to responsibly face these new challenges. Energy, renewable resources and energy efficiency, climate change and carbon management, corporate sustainability strategies and sustainable business models, corporate social responsibility, environmental and urban planning are some of the subjects that are confronted throughout the Master. With more than 580 hours of teaching, about 400 hours of internship in leading organizations in energy and sustainability, integrated with workshops, field project and company presentations, MAGER is open to graduate students and young professionals from different disciplines. Objectives The Master in Green Management, Energy and Corporate Social Responsibility (MAGER) is a 12-month full-time program that proposes a multi-disciplinary educational approach to train the next-generation managers and professionals interested in leading the change towards a sustainable future. We have designed a... [-]