Nalanda University

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

Situato nella città di Rajgir, nello stato indiano settentrionale del Bihar , Nalanda è un'università internazionale post-laurea, intensa per la ricerca, sostenuta dai paesi partecipanti al Summit dell'Asia orientale. L'Università è nata il 25 novembre 2010 da una legge speciale del parlamento indiano ed è stata designata come "istituzione di importanza nazionale".

Nalanda si ispira all'eccellenza accademica e alla visione globale del suo predecessore storico e aspira a soddisfare e stabilire standard globali di eccellenza accademica e ricerca e a consentire la creazione di capacità in tutti i settori dell'istruzione superiore. L'Università è sostenuta da tutti gli Stati membri del Vertice sull'Asia orientale e i memorandum d'intesa intergovernativi a tal fine sono stati firmati da 17 paesi.

L'Università cerca di recuperare le connessioni e le partnership perdute esistenti nella regione chiamata Asia, prima dell'inizio delle forze storiche che hanno portato al loro scioglimento. Le culture asiatiche hanno molteplici collegamenti che vanno nel profondo del passato e si riflettono in una varietà di caratteristiche culturali comuni. La riscoperta dei collegamenti interasiatici negli ultimi tempi ha portato a una rinascita nella scoperta e nella costruzione di una storia condivisa. Nalanda University è considerata un'icona di questo nuovo rinascimento asiatico: uno spazio creativo che sarà per le generazioni future un centro di dialogo interculturale.

campus

Visione

Nalanda è stata una sede di conoscenza per oltre otto secoli nell'antico regno di Magadha. È stato un rinomato centro per l'apprendimento dal V secolo fino a quando fu distrutto da Bakhtiyar Khilji nel 12 ° secolo. Nalanda è proclamata come "Una delle università più importanti del mondo, non fu sviluppata nell'ovest medievale, ma proprio qui in India: l' Nalanda University ... fu determinante nel produrre persone in grado di comprendere e articolare cosa significa avere conoscenza universale, conoscenza che è applicabile attraverso le culture e attraverso i tempi. "(Dr. Geoffrey Durham)

L' Nalanda University attratto studiosi e studenti da vicino e da lontano, alcuni provenienti da Tibet, Cina, Corea e Asia centrale in cerca di conoscenza. Era un centro di eccellenza non solo per la saggezza indiana antica, gli studi buddisti e la filosofia, ma anche per la medicina e la matematica, l'astronomia e la logica. Dopo aver insegnato migliaia di studenti per secoli, Nalanda ha cessato di esistere proprio come le università si stavano aprendo a Bologna, Parigi e Oxford all'inizio del secondo millennio CE. Lo spostamento dei centri di conoscenza da est a ovest simboleggiava l'eventuale trasferimento di potere che seguì entro mezzo millennio.

Ora c'è una perfetta opportunità per ricreare il sacro universalismo di Nalanda come centro di conoscenza. Il secondo millennio CE terminò con una tremenda rinascita dell'Asia, dopo secoli di stasi, divisione e declino. L'Asia è oggi sinonimo di una dinamica cultura imprenditoriale e innovativa, basata sulla conoscenza e sull'impresa, non dimentica del suo passato, ma non ha paura di affrontare il futuro. I paesi asiatici si uniscono per forgiare un continente basato sulle fondamenta della pace e dell'armonia. La decisione del Vertice sull'Asia orientale del 2007, nel suo incontro a Cebu, nelle Filippine, di approvare il piano per ristabilire l' Nalanda University sottolinea l'impegno verso questi valori. L'obiettivo è ricostruire Nalanda come luogo di conoscenza.

Storia e Revival

Ottocento anni dopo la distruzione di Nalanda, l'ex presidente dell'India Apj Abdul Kalam, mentre si rivolgeva all'Assemblea legislativa statale del Bihar, nel marzo del 2006 ha lanciato l'idea di far rivivere l'università.

Quasi contemporaneamente, una proposta denominata "Proposta Nalanda" è stata inoltrata al governo indiano da Singapore. Questa proposta ha cercato il ristabilimento di un'università come Nalanda che ancora una volta sarebbe il punto focale dell'Asia.

Il governo dello stato di Bihar adottò rapidamente l'idea visionaria e consultò il governo indiano sulla via da seguire. Ha anche iniziato la sua ricerca di un luogo adatto per la nuova Nalanda University . Ha identificato e acquisito 450 acri di terra per l'Università di Rajgir¸ Bihar.

L'istituzione di questa università è stata quindi contrassegnata da un alto grado di cooperazione tra lo stato di Bihar e il governo indiano.

Poiché il segno distintivo dell'antica Nalanda era il suo internazionalismo, il governo indiano ha deciso di condividere questa proposta con i leader del vertice dell'Asia orientale ("EAS"). La proposta è stata inizialmente condivisa con i sedici Stati membri dell'EAS al vertice di Cebu nelle Filippine nel gennaio 2007. Gli Stati membri hanno accolto favorevolmente l'iniziativa regionale per il rilancio Nalanda University di Nalanda University . Al quarto Vertice svoltosi nell'ottobre 2009, a Hua Hin, in Tailandia, i membri hanno sostenuto la creazione Nalanda University e incoraggiato il networking e la collaborazione regionali tra l'Università e i centri di eccellenza esistenti in Asia orientale.

Collegamenti internazionali

L'Università ha stabilito collegamenti e collaborazioni con diverse istituzioni all'estero e con i partner del Vertice dell'Asia orientale. Lavoriamo a stretto contatto con istituzioni educative e altre organizzazioni che hanno obiettivi comuni e possono collaborare con noi in linea con la visione di Nalanda.

Per rafforzare il carattere internazionale dell'università, un memorandum d'intesa inter-governativo è entrato in vigore all'8 ° Summit dell'Asia orientale nell'ottobre 2013. Fino ad oggi, 17 paesi hanno firmato il memorandum d'intesa.

Sedi