Université de Pau et des Pays de l'Adour

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

Un'università multidisciplinare

L'Università di Pau e Pays de l'Adour (UPPA) è un'università multidisciplinare che copre tre principali aree di studio:

  • Legge, economia, affari, gestione
  • Scienze e tecnologia
  • letteratura, lingue, arte, scienze sociali e umanistiche e sport

UPPA offre ai suoi studenti formazione iniziale o continua, programmi di lavoro / studio o apprendistato, per ottenere lauree, lauree e master e dottorati attraverso i suoi 5 UFR (unità di insegnamento e ricerca) e due scuole di dottorato.

L'università comprende anche due IUT (University Institute of Technology), uno IAE (University School of Management), due scuole di ingegneria (ENSGTI, che copre l'ingegneria della tecnologia industriale e ISA BTP che coprono la costruzione), un dipartimento di formazione continua e un centro di formazione per apprendistato.

Un ambiente di lavoro ideale

Una delle caratteristiche peculiari di UPPA è la sua posizione vicino al confine spagnolo, tra le montagne e l'oceano, in 5 campus a misura d'uomo: Anglet, Bayonne, Pau, Mont-de-Marsan e Tarbes.

Ogni campus offre agli studenti mezzi di comunicazione moderni ed efficienti, una biblioteca universitaria, attività sportive, un programma culturale e una serie di associazioni studentesche.

I gruppi di insegnamento UPPA preparano i nostri 11.500 studenti a completare il loro corso, ma sono anche attenti alle esigenze degli studenti e sono sempre disponibili e impegnati nel nostro processo di qualità.

L'orientamento professionale e la consulenza professionale sono anche al centro di ogni programma di studio: progetto professionale degli studenti, incontri con ex studenti, fiere del lavoro, aiuto nella ricerca di stage e lavoro.

Per il secondo anno consecutivo, il Ministero ha classificato UPPA 12 ° a livello nazionale (su 80 università) per il supporto e il successo degli studenti nei loro corsi di laurea e 18 per i loro maestri.

Ricerca scientifica a livello internazionale

Con 24 unità di ricerca associate a organismi di ricerca come CNRS, INRA e INRIA, la ricerca presso UPPA copre:

  • 5 temi strategici:
    • Ambiente e materiali
    • Georisorse
    • Ambienti e risorse acquatiche
    • Giustizia e territori
    • Aree, confini e miscelazione
  • e un tema trasversale e multidisciplinare: transizioni energetiche, ambientali e sociali.
  • Institut Carnot ISIFoR (Istituto per l'ingegneria sostenibile delle risorse fossili).
  • Equipex MARSSEquipex MARSS (Centro di spettrometria di massa per scienze della reattività e della speciazione).
  • Equipex nella rete del programma XYLOFORESTXyloforest (sviluppo del settore del legno).
  • Labex nella rete STORE-EX (accumulo elettrochimico di energia).
  • LabCom, laboratorio condiviso con URGO.

Un'università saldamente radicata nella sua regione

Fin dalla sua fondazione nel 1970, UPPA ha stretto relazioni con i partner istituzionali e industriali locali, facendone un attore importante nello sviluppo economico del sud dell'Aquitania.

Ha stretto legami molto forti con i principali appaltatori, come Total, Turboméca, Arkema, Toyal, Messier-Dowty e supporta PMI / SMI attraverso un centinaio di accordi di collaborazione.

L'UPPA è anche sostenuta dalle autorità locali e fa parte di ComUEA, la Comunità delle università e degli istituti di istruzione superiore in Aquitania. È anche membro del SATT Aquitaine (Aquitaine Sciences Transfer)

Un'università aperta al mondo

A causa della sua situazione geografica, l'UPPA è particolarmente ben posizionata per sviluppare la cooperazione transfrontaliera originale con la Spagna, istituendo:

  • il progetto PYREN: IDEFI (iniziativa per l'eccellenza nella formazione innovativa) finanziata da "investimenti per il futuro" da parte del governo,
  • borse di studio specifiche,
  • stage in aziende,
  • 10 gradi doppi e supervisione di tesi congiunte (34 nel 2015).

UPPA ospita 1.700 studenti internazionali e offre ai propri studenti l'opportunità di mobilità internazionale attraverso le sue numerose partnership:

  • 51 paesi partner in tutto il mondo,
  • 80 accordi di cooperazione interuniversitaria,
  • 179 università partner Erasmus.

Energia e ambiente, parole chiave per il progetto I-SITE gestito da UPPA

Nell'ambito del programma "Future Investments" lanciato dal governo, UPPA ha presentato una proposta per il progetto I-SITE (Iniziative - Scienza - Innovazione - Territori - Economia) con il progetto E2S - Energy Environment Solutions. Preselezionato a giugno 2016, il progetto si basa su un consorzio con INRA e lnria collegati alla forte R privata e pubblica della regione

Il consorzio gestirà questo progetto sulla transizione energetica e ambientale , in sinergia con le aziende (Total, Arkema, TIGF e Safran Helicopter Engines) e partner accademici (CEA, CNRS, Università dei Paesi Baschi e Università di Saragozza). E2S è anche sostenuta dai governi locali: Aquitania-Limosino-Poitou-Charentes Région, i Pirenei-Atlantiques e Landes Départements , i Pau Béarn Pyrénées Communauté d'agglomération , il Mont-de-Marsan Agglomération , e il Lacq-Orthez e il Basco Communautés de communes .

I team di E2S dovranno affrontare le sfide legate alla transizione energetica, alle georisorse, agli habitat acquatici e agli effetti ambientali dei cambiamenti naturali e antropogenici, in linea con gli sviluppi della ricerca e dell'innovazione dei principali partner industriali. L'obiettivo è abbattere le barriere scientifiche mirate (stoccaggio di CO2, produzione di biogas, batterie nuove, sviluppo di un aereo completamente elettrico, ecc.).

Specialisti in scienze, discipline umanistiche, sociologia e diritto aumenteranno così l'attrattiva internazionale di UPPA in settori all'avanguardia con le principali istituzioni mondiali (Stanford, Berkeley, MIT, ecc.) In particolare attraverso presidenti congiunti; una politica di qualità ancora più elevata, corsi post-laurea tenuti in inglese nel campo E2S.

Il progetto prevede anche cambiamenti nella governance e nell'organizzazione dell'università, che si sposteranno verso una struttura basata su tre principali facoltà, ognuna comprendente insegnamento, ricerca e innovazione. Verranno compiuti sforzi particolari per quanto riguarda le risorse umane per aumentare il numero di ricercatori accademici nei temi E2S. I partenariati industriali locali completeranno i punti di forza del consorzio, offrendo un significativo potere di leva per la ricerca e l'innovazione in questi settori.

Sedi

Anglet

Address
Allée du Parc Montaury
64600 ANGLET

64600 Anglet, Nouvelle-Aquitaine, Francia
Telefono
00 33 5 59 40 70 00

Bayonne

Address
8 allées des platanes
64100 BAYONNE Cedex

Bayonne, Nouvelle-Aquitaine, Francia

Mont-de-Marsan

Address
371, rue du Ruisseau - BP 201
40004 MONT-DE-MARSAN

40000 Mont-de-Marsan, Nouvelle-Aquitaine, Francia

Pau

Address
Université de Pau et des Pays de l'Adour
Avenue de l'Université
BP 576
64012 PAU cedex

64000 Pau, Nouvelle-Aquitaine, Francia

Tarbes

Address
11 Rue Morane-Saulnier, 65000 Tarbes, France
Tarbes, Occitanie, Francia