Estonian Academy Of Music And Theatre

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

La missione dell'Accademia estone di musica e teatro è di contribuire allo sviluppo di una società estone centrata sull'uomo, alla diffusione di una mentalità creativa e alla conservazione della lingua e della cultura estone attraverso l'educazione nei campi della musica e del teatro e promozione del lavoro creativo e di ricerca.

L'EAMT apprezza la conservazione dei valori intrinseci della cultura nazionale estone e il mantenimento delle tradizioni accademiche della musica europea e dell'educazione teatrale, pur essendo aperto agli ultimi sviluppi nel mondo della musica e del teatro.

EAMT è un'università pubblica di musica e teatro, che offre istruzione superiore in tutti i principali settori della musica e del teatro attraverso programmi di bachelor, master e dottorato. Sebbene con circa 700 studenti, EAMT è la più piccola tra le sei università pubbliche estoni e istituti universitari di livello universitario, a livello internazionale può essere paragonata alle accademie di musica e teatro di medie dimensioni.

I corsi di laurea offrono formazione per cantanti e strumentisti, oltre a direttori, compositori, musicologi, insegnanti di musica e tecnici del suono. I programmi di master offrono anche un'ulteriore formazione e formazione in musica da camera, accompagnamento, improvvisazione contemporanea e gestione culturale. I curricula per musicisti si concentrano su solisti, ensemble e performance orchestrale o opera; si studiano anche la teoria e la storia della musica, così come altri campi nelle scienze umane. È anche possibile ottenere titoli di insegnamento.

Una breve storia dell'Accademia Estone di Musica e Teatro

Come in altri paesi europei, l'educazione musicale in Estonia è stata storicamente legata all'attività delle università e delle chiese. Già alla fine del 19 ° secolo, c'erano diverse scuole private di musica che fornivano una formazione specialistica in diversi strumenti.

L'anno 1919, quando due istituzioni indipendenti di educazione musicale sono state fondate a Tallinn e Tartu, è considerato l'inizio dell'istruzione musicale superiore in Estonia. La scuola di musica superiore di Tartu divenne un forte istituto di educazione musicale secondario, ora noto come Heino Eller Music School.

La Scuola superiore di musica di Tallinn, considerata il predecessore dell'attuale EAMT, è stata istituita dal Dipartimento musicale della Società "Estonia", con la cerimonia di apertura che si è svolta il 28 settembre 1919 nella Sala dei concerti dell'Estonia. Dal 1919-1923 il preside della scuola era Mihkel Lüdig.

Nel 1923 questa istituzione fu ribattezzata Conservatorio di Tallinn. Nel 1925 gli amministratori della scuola adottarono un nuovo statuto e, in linea con questi cambiamenti, la scuola elesse una facoltà di professori: R. Bööcke, A. Kapp, J. Paulsen, P. Ramul e A. Topman. Insieme ad A. e Th. Lemba e J. Tamm, che aveva già ricevuto il loro cattedre dal Conservatorio di San Pietroburgo, il Conservatorio di Tallinn aveva ora 8 professori. I numeri sarebbero in seguito aumentare. I primi dieci studenti si diplomarono nel 1925. Il livello accademico del Conservatorio può essere considerato relativamente elevato, dato che molti dei suoi studenti hanno partecipato a concorsi internazionali negli anni '30. Il più di successo è stato Tiit Kuusik, che ha ottenuto il primo premio al Concorso Internazionale di Canto a Vienna nel 1938.

Originariamente un'istituzione privata, il Conservatoire divenne nazionalizzato nel 1935. Nel 1938 fu aperta la Scuola di recitazione di stato.

L'occupazione sovietica, che ha avuto inizio nel 1940, non ha mancato di influenzare il Conservatorio. L'obiettivo era quello di portare il sistema di educazione musicale in linea con le opinioni prevalenti dell'Unione Sovietica. La riorganizzazione curricolare seguì quasi immediatamente. Un esempio di questo cambiamento è stata l'eliminazione della musica sacra come area di specializzazione; inoltre, iniziò l'insegnamento di soggetti politici orientati.

Dopo l'arrivo delle potenze occupanti tedeschi, il Conservatorio ha lottato per ripristinare le sue precedenti attività didattiche. J. Aavik, che era tornato al ruolo di preside, cercò di reclutare quanti più ex insegnanti accademici possibile. Tuttavia, la realtà della guerra ha notevolmente ostacolato il processo di studio. Nel corso del 9 marzo 1944 raid aereo, l'edificio del Conservatorio, così come la maggior parte delle sue attrezzature, è stato quasi completamente distrutto. Nel novembre del 1944, in seguito un altro cambio di potere, il Conservatorio è stato riaperto. Una casa alle 3 Kaarli Avenue, è stato scelto per servire come sede temporanea del Conservatorio. Nel 1950 la riunione plenaria del Comitato centrale del Partito comunista estone VIII ebbe luogo con un risultato devastante per lo staff del Conservatorio. Molti docenti straordinari furono costretti a partire per ragioni ideologiche; tre di loro - A. Karindi, R. Päts e T. Vettik - furono arrestati e mandati in un campo di lavoro.

Ambiente creativo del Conservatorio cominciò a vedere rinascita a metà degli anni 1950. Diversi docenti che erano stati "temporaneamente assenti" sono stati in grado di tornare. Nel 1957 la Drama Faculty fu istituita al Conservatorio, con Voldemar Panso che divenne la sua prima testa. La Drama Faculty ha aperto nell'edificio dell'ex Toomkool a Toompea. Durante gli anni '70 la classe d'organo, che era stata chiusa nel 1950, fu riaperta. Nel 1971, è stato ripreso un programma per formare insegnanti di musica a lavorare nel sistema scolastico globale. Il numero di studenti che frequentano il Conservatorio è aumentato notevolmente. Venno Laul, che è stato nominato rettore nel 1982, ha sollevato ancora una volta l'idea di costruire una nuova struttura scolastica. Ha continuato a sorvegliare la fase di progettazione del progetto; Lavori di costruzione effettivo divenne la responsabilità del prossimo rettore.

Nel 1989, poco prima del 70 ° anniversario della scuola, il suo antico nome - il "Conservatorio di Tallinn" - è stata ripristinata. Quattro anni dopo la scuola fu ribattezzata "Accademia estone della musica" (Eesti Muusikaakadeemia). Questo cambiamento è stato ritenuto necessario perché in Europa il "conservatoire" si riferisce più spesso a un'istituzione di educazione musicale secondaria.

Durante gli anni 1987-1993 la ristrutturazione e la ricostruzione hanno avuto luogo nell'edificio della Facoltà di recitazione, che ha consentito alla facoltà di iniziare a utilizzare l'intero edificio a due piani di Toompea. Nel 1995 la Facoltà Dramma è stata ribattezzata la Scuola Teatro Superiore.

Nel 1992 il Prof. Peep Lassmann fu eletto rettore. È stata introdotta un'ampia riforma della struttura di studio e la scuola ha adottato un sistema di studio basato su argomenti. Sono stati introdotti studi di laurea che consentono agli studenti del programma quadriennale di conseguire una laurea. Nel 1993 è stato aggiunto un programma biennale di master. Nel 1996 è stato introdotto un programma di dottorato di quattro anni in musicologia, mentre nel 2000 sono stati progettati programmi specifici per artisti e compositori. Nel 2006 è stato aggiunto un nuovo programma per l'arte drammatica, che ha anche un'enfasi creativa.

Nel 1999 l'Accademia Estone di Musica è stata finalmente concessa quello che stava aspettando da 55 anni: un nuovo edificio nel centro di Tallinn. A partire da ora, è uno degli edifici conservatori migliori e più moderni al mondo, soprattutto per quanto riguarda la funzionalità e le soluzioni tecnologiche.

Nel nuovo edificio di EAM ci sono 7 500 metri quadrati di spazio utilizzabile progettato e costruito appositamente per l'istituto di istruzione musicale superiore. Ci sono 60 aule e 14 sale prove dove si possono tenere lezioni. Una menzione speciale va fatta nella piccola sala da camera dell'EAMT, che ospita 130-200 persone, una classe corale combinata con un grande auditorium per 77 studenti, una sala per 40 persone con un nuovo organo barocco, lo studio dell'opera, il laboratorio di musica elettronica e studio di registrazione, una biblioteca con servizi informatici e una sala da pranzo per studenti. L'edificio soddisfa i più elevati requisiti acustici, vantando camere insonorizzate con opzioni per regolare l'acustica di ogni stanza esistente aggiungendo o rimuovendo pannelli a parete.

Oggi EAMT è una struttura di ricerca e apprendimento competitiva a livello internazionale. La maggior parte dei musicisti estoni è stata coinvolta con l'EAMT attraverso i propri studi o attraverso l'insegnamento. I nostri alunni più noti includono i compositori Arvo Pärt e Erkki-Sven Tüür, i pianisti Peep Lassmann e Kalle Randalu, così come i conduttori Olari Elts, Tõnu Kaljuste, Eri Klas, Vello Pähn e Arvo Volmer. La maggior parte degli attori e registi nei teatri estoni sono anche ex allievi della nostra scuola di recitazione. Il nome attuale dell'accademia - Estonian Academy of Music and Theatre - è stato adottato nel 2005.

Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese
  • Estone

Visualizzazione MA »

Corsi di studio

Questa scuola offre anche:

MA

Maestro D'arte Nella Gestione Culturale

Campus A tempo pieno Part time 2 anni August 2018 Estonia Tallinn + di 1

Gestione culturale MA International Program è operativo dall'autunno 2002 con l'obiettivo di educare i manager professionisti delle organizzazioni artistiche con una visione, gli imprenditori che promuovono l'industria culturale, gli amministratori ei responsabili del cambiamento nel campo della politica culturale. Il programma è stato fondato in stretta collaborazione con Sibelius Academy, Finlandia e Tartu University, in Estonia. La nostra esperienza a lungo termine, la vasta esperienza in una varietà di settori culturali, un'ampia rete di partner, possiamo creare un ecosistema unico e un pool di competenze in cui studenti, educatori, professionisti della cultura, politici, artisti e attivisti possono trarre ispirazione, conoscenza e abilità per abilitare cambiare nei rispettivi campi. [+]

Gestione culturale MA International Program è operativo dall'autunno 2002 con l'obiettivo di educare i manager professionisti delle organizzazioni artistiche con una visione, gli imprenditori che promuovono l'industria culturale, gli amministratori ei responsabili del cambiamento nel campo della politica culturale. Il programma è stato fondato in stretta collaborazione con Sibelius Academy, Finlandia e Tartu University, in Estonia.

La nostra esperienza a lungo termine, la vasta esperienza in una varietà di settori culturali, un'ampia rete di partner, possiamo creare un ecosistema unico e un pool di competenze in cui studenti, educatori, professionisti della cultura, politici, artisti e attivisti possono trarre ispirazione, conoscenza e abilità per abilitare cambiare nei rispettivi campi.... [-]