Lauree di secondo livello in Sviluppo urbano in Italia

Guarda i Master in Sviluppo urbano in Italia 2017

Sviluppo urbano

Un Master è un titolo accademico rilasciato a persone che denotano con successo un livello superiore di competenza. Ci sono due tipi principali di Maestri - insegnati e della ricerca.

Lo sviluppo urbano si riferisce agli aspetti economici, sociali e ambientali legati al ruolo del design urbano. Le aree comuni di studio sono pianificazione e sviluppo urbano, storia e teoria dello sviluppo urbano e del paesaggio urbano e il patrimonio.

Ufficialmente conosciuta come la Repubblica italiana, il paese si trova nel sud Europa. La lingua ufficiale è l'italiano e la ricca capitale culturale è Roma. Molte delle più antiche università del mondo 's si trovano in Italia, in particolare, l'Università di Bologna (fondata nel 1088). Ci sono tre Scuole di Dottorato Superior con "università di stato ", tre istituti con lo stato dei Collegi di Dottorato, che funzione a livello di laurea e post-laurea.

Le migliori Lauree di secondo livello in Sviluppo urbano in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Master Polis Maker per la qualità del vivere e lo sviluppo urbano sostenibile

Politecnico di Milano
Campus o online A tempo pieno 1 anno October 2017 Italia Milano

Presso il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale del Politecnico di Milano è istituito il Master di I e II livello "POLIS-MAKER PER LA QUALITÀ DEL VIVERE E LO SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE" erogato dal Consorzio CISE in lingua italiana e inglese. [+]

I migliori Master in Sviluppo urbano in Italia 2017. Master Polis Maker per la qualità del vivere e lo sviluppo urbano sostenibile Presentazione Il Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale del Politecnico di Milano ha istituito il Master di I e II livello "POLIS-MAKER PER LA QUALITÀ DEL VIVERE E LO SVILUPPO URBANO SOSTENIBILE".Il Master è in lingua italiana e inglese, erogato dal Consorzio CISE e Baicr Cultura della Relazione. Arrivato all' VIII edizione il Master rappresenta un percorso formativo unico e specifico nel panorama europeo. È caratterizzato da un approccio olistico in cui le conoscenze teoriche si affiancano ad esperienze sul campo e a workshop organizzati con la collaborazione di diversi Comuni Italiani ed europei. L'impostazione del Master si contraddistingue per la sua interdisciplinarietà sviluppata come risposta alla molteplicità di conoscenze e competenze richieste per operare nel settore della trasformazione urbana: in particolare si distingue per affiancare materie propriamente tecniche a materie umanistiche quali le Scienze umane. A chi si rivolge il Master Il Master Polis Maker si propone di formare la nuova figura professionale del "Polis Maker", specializzato nel campo della gestione della trasformazione degli insediamenti urbani con una particolare attenzione per la qualità del vivere, in un contesto caratterizzato da un costante incremento di una domanda di qualità della città in tema di servizi, mobilità, fenomeni di inquinamento e spazio esistenziale dell’uomo. A chi si rivolge il Master Per i neolaureati in Architettura, Ingegneria Civile e Ambientale e Territoriale e Ingegneria Edile/Architettura, il Master costituisce un’integrazione alla... [-]

Master In Architettura-restauro

Mediterranea University of Reggio Calabria
Campus A tempo pieno 2 anni October 2017 Italia Reggio Calabria

Il Corso di Laurea 2 ° ciclo (Master) in Architettura-Restauro approfondisce gli elementi didattiche del 1 ° corso di Laurea in Scienze dell'Architettura, dando ai laureati un elevato livello di conoscenza tecnica e la base storico-critica approfondita, indispensabile per affrontare i temi professionali cruciali relative al patrimonio storico su diversi livelli: da un unico edificio a ... [+]

Il Corso di Laurea 2 ° ciclo (Master) in Architettura-Restauro approfondisce gli elementi didattiche del 1 ° corso di Laurea in Scienze dell'Architettura, dando ai laureati un elevato livello di conoscenza tecnica e la base storico-critica approfondita, indispensabile per affrontare i temi professionali cruciali relative al patrimonio storico su diversi livelli: da un singolo edificio al centro storico centri ambiente urbano, al paesaggio culturale. Il percorso formativo è caratterizzato da laboratori interdisciplinari che, attraverso un approccio pratico, sono adatti per affrontare i vari temi legati al progetto, facilitando l'apprendimento degli studenti. Il progetto, considerato come esperienza conoscitiva, analisi e valutazione critica delle esistenti, exploit strumenti adeguati utili a proteggere, conservare, il valore, gestire e promuovere il patrimonio culturale. Si può osservare, nella società contemporanea, una attenzione verso il secondo come beni architettonici e paesaggistici trasmettere il carattere distintivo del collegamento dell'architettura-cultura-territorio. Questo è il motivo per cui la società ha bisogno di professionisti tecnici e culturali in grado di soddisfare adeguatamente le esigenze dei territori che sono in grande sfida con la complessità architettonica e patrimonio paesaggistico legato alla importanza di riconoscere, preservare nel tempo e la valorizzazione del patrimonio storico che identifica la peculiarità di ogni paese. Primo anno Storia della città e del territorio Fisica Tecnica Ambientale Elettivo Laboratorio di solidi e Meccanica Strutturale e Ingegneria Strutturale Meccanica dei Solidi e delle Strutture ingegneria strutturale Laboratorio di Rafforzamento degli edifici storici Stengthening di edifici storici Laboratorio per la rigenerazione urbana sostenibile Città e Paesaggio progettazione urbana Valutazione economica... [-]

Master In Architettura D'interni Per L'habitat Affari

IAAD Istituto D'Arte Applicata e Design
Campus A tempo pieno 9 mesi March 2018 Italia Torino

Disegno sta vivendo un momento di forte impulso e crescita. La rapida evoluzione dei metodi di produzione e modi di vivere richiede sempre più adattabilità e l'innovazione. Anticipare e stimolare il cambiamento sono diventati principali fattori che influenzano la competitività, che sono un motore per il cambiamento e che influenzano le economie contemporanee. [+]

I migliori Master in Sviluppo urbano in Italia 2017. Disegno sta vivendo un momento di forte impulso e crescita. La rapida evoluzione dei metodi di produzione e modi di vivere richiede sempre più adattabilità e l'innovazione. Anticipare e stimolare il cambiamento sono diventati principali fattori che influenzano la competitività, che sono un motore per il cambiamento e che influenzano le economie contemporanee. Confini disciplinari tradizionali sono stati sopraffatti dalla necessità di una maggiore interazione, capacità di lavorare in gruppo e il trasferimento di tecnologia. I progettisti sono ora tenuti a conoscere nuove capacità di progettazione e le modalità di condivisione delle informazioni, così come hanno migliorato la capacità di ascoltare le esigenze dei clienti. D'altra parte, offre ai progettisti nuove opportunità di attingere al patrimonio di conoscenze tradizionali, ma ancora senza condizioni formali o obblighi di stile. Anche quando applicata all'architettura d'interni, il progettista deve essere in grado di fare uso di nuove capacità di delineare professioni separati, quelli tipici dell'architettura. Il modo di vendere "vendite" ha cambiato soprattutto a causa della diffusione di "shopping online" e l'effetto della distribuzione di massa. Nuove forme di consumo condiviso sono stati stabiliti e spazi commerciali ora assumere nuove forme e funzioni. Come in molti altri campi, non sono trasformazioni lineari uniformi, ma sono piuttosto coesistono fenomeni contraddittori in situazioni molto diverse. Le imprese locali sono sopravvissuti distribuzione di massa perché le merci "chilometro zero" vengono visualizzate fianco a fianco con merci provenienti da altri continenti. Anche il negozio sotto casa tua non... [-]

Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Architettura

Università degli Studi della Basilicata
Campus A tempo pieno 5 anni October 2017 Italia Matera Potenza + di 1

L'obiettivo formativo del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico, conforme alla Direttiva 85/384/CEE, è quello di creare una figura professionale che unisca una specifica capacità progettuale a livello architettonico e urbanistico alla padronanza degli strumenti relativi alla fattibilità costruttiva dell'opera che ha ideato, in modo da poterne seguire con competenza la corretta esecuzione sotto il profilo estetico, funzionale e tecnico-economico. [+]

L'obiettivo formativo del Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico, conforme alla Direttiva 85/384/CEE, è quello di creare una figura professionale che unisca una specifica capacità progettuale a livello architettonico e urbanistico alla padronanza degli strumenti relativi alla fattibilità costruttiva dell'opera che ha ideato, in modo da poterne seguire con competenza la corretta esecuzione sotto il profilo estetico, funzionale e tecnico-economico. Gli obiettivi di apprendimento Nel corso dei 5 anni di studio, le attività sono equilibratamente ripartite tra gli aspetti teorici e pratici, in modo da consentire agli studenti di raggiungere obiettivi di apprendimento fondamentali come: la capacità di progettare alla scala dell'edificio, della città e del paesaggio; la conoscenza della storia e delle teorie dell'architettura; la conoscenza delle teorie e delle tecniche del restauro; la conoscenza in materia di urbanistica e pianificazione; la conoscenza dei metodi di indagine e di preparazione del progetto di costruzione; la conoscenza dei problemi di concezione strutturale, di costruzione e di ingegneria civile; la conoscenza dei problemi fisici e delle tecnologie, per una progettazione degli edifici che tenga conto dei fattori climatici; la capacità tecnica che consenta di progettare correttamente edifici sia dal punto di vista della sicurezza (strutturale, impiantistica, distributiva), sia dal punto di vista del fattore costo tenendo conto dei regolamenti in materia di costruzione. Le attività didattiche L'insieme delle attività didattiche è articolato in tre periodi: il primo ciclo (primo e secondo anno) è orientato alla formazione di base. il secondo ciclo (terzo e quarto anno) alla formazione scientifico-tecnica e professionale.... [-]