Lauree di secondo livello in Storia dell'arte in Italia

Guarda i Master in Storia dell'arte in Italia 2017

Storia dell'arte

Un master viene conferito agli studenti che hanno completato studi universitari di secondo livello in uno specifico campo o area di pratica professionale dimostrando un alto livello di competenza.

Il master in Storia dell'Arte incoraggia gli studenti e sviluppa competenze per comprendere il contesto storico delle opere d'arte, per avere una analisi critica, e di essere in grado di fare la lettura interpretativa di due opere d'arte e testi accademici.

Italia, ufficialmente Repubblica Italiana, è una Repubblica parlamentare unitaria all'interno dell'Unione europea, che si trova nel Sud Europa. A nord, confina con Francia, Svizzera, Austria, Slovenia e lungo le Alpi.

Le migliori Lauree di secondo livello in Storia dell'arte in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Master in Contemporary Art Markets

NABA - Nuova Accademia di Belle Arti, Milano
Campus A tempo pieno 1 anno October 2017 Italia Milano

Il master in Contemporary Art Markets è un percorso di studi intensivo volto a fornire strumenti efficaci per interpretare le strutture e le dinamiche del mercato dell'arte, con particolare attenzione per i linguaggi contemporanei. Il corso prevede lezioni teoriche in aula, stage curricolari, visite a gallerie, fiere, fondazioni e musei. [+]

I migliori Master in Storia dell'arte in Italia 2017. 5 BORSE DI STUDIO CONCORSO CONTEMPORARY ART MARKETS. Scadenza: 12 Maggio Il master in Contemporary Art Markets è un percorso di studi intensivo volto a fornire strumenti efficaci per interpretare le strutture e le dinamiche del mercato dell'arte, con particolare attenzione per i linguaggi contemporanei. Il corso prevede lezioni teoriche in aula, stage curricolari, visite a gallerie, fiere, fondazioni e musei. Il master in Contemporary Art Markets consente allo studente di entrare in contatto diretto con il sistema dell'arte grazie a lectures e workshop con affermati professionisti del settore. Il Master in Contemporary Art Markets collabora con una rete di istituzioni, collezioni e centri d'arte di fama internazionale: gallerie d'arte, case d'asta, fiere, istituzioni museali, fondazioni, centri d'arte, centri per la sperimentazione artistica, festival, riviste, progetti editoriali e siti di informazione specializzata. Il percorso formativo si compone di due cicli: il primo è dedicato all'attività d'aula e di workshop, il secondo a stage, conferenze e alla preparazione del progetto finale. Gli insegnamenti teorici si sviluppano attorno a due aree tematiche principali: l'area umanistica affronta i linguaggi dell'arte moderna e contemporanea, la storia delle collezioni private e museali, le attività di valorizzazione del patrimonio artistico. L'area economico-giuridica si concentra sulle strutture operative del mercato dell'arte e sui processi economici che lo caratterizzano, affrontando in dettaglio gli aspetti legali, manageriali e tecnico-amministrativi. Gli studenti avranno modo di svolgere un periodo di stage a completamento del percorso, per mettere a frutto le nozioni acquisite... [-]

Laurea Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte

University of Cagliari
Campus A tempo pieno 2 anni October 2017 Italia Cagliari

I laureati potranno svolgere attività professionali a livelli di elevata competenza presso Musei, Soprintendenze, Biblioteche specializzate in Archeologia e Storia dell'arte, Enti locali e Istituti vari, impegnati nel campo della ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico... [+]

I laureati potranno svolgere attività professionali a livelli di elevata competenza presso Musei, Soprintendenze, Biblioteche specializzate in Archeologia e Storia dell'arte, Enti locali e Istituti vari, impegnati nel campo della ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico. Caratteristiche prova finale La prova finale per il conseguimento del titolo di studio consisterà nell'esposizione di un elaborato scritto, su un argomento inedito da concordare con uno dei docenti del corso. L'elaborato dovrà avere un carattere contributivo e non compilativo e dovrà avere un'estensione superiore a 50 cartelle di 2000 battute. Attraverso la discussione il candidato sarà in grado di dimostrare il livello specialistico di conoscenze e competenze acquisito nella singola disciplina e nell'ambito disciplinare di riferimento, con attenzione anche agli ambiti correlati. Conoscenze richieste per l'accesso Per l'accesso al Corso di laurea è richiesta una preparazione iniziale consistente nel possesso di conoscenze di base nel campo dell'archeologia, della storia dell'arte, della storia, della legislazione dei Beni culturali e delle competenze informatiche di base, già acquisite prima della verifica della preparazione individuale, preferibilmente attraverso un corso di laurea triennale in Beni culturali. In particolare lo studente dovrà aver maturato almeno 12 cfu nell'ambito delle discipline storiche; almeno 12 cfu nell'ambito delle Civiltà antiche e medievali; almeno 60 cfu nell'ambito delle discipline relative ai Beni storico archeologici e artistici, archivistici e librari, demoetnoantropologici e ambientali; almeno 6 cfu nell'ambito della Legislazione e gestione dei Beni culturali. Per la verifica è previsto un test di quiz a risposta multipla secondo modalità che saranno definite... [-]