Lauree di secondo livello in Scienze politiche in Turchia

Guarda i Master in Scienze politiche in Turchia 2017

Scienze politiche

Per master si intende il completamento di un programma di studio di secondo livello che prepara gli studenti ad approfondire la conoscenza di un argomento specifico o a fare progressi professionali. La maggior parte dei master è conferita da università statali o pubbliche.

I laureati del Master of Arts in scienze politiche hanno un'eccellente opportunità di ampliare la loro ricerca, la scrittura, e la capacità di analisi, oltre ad aprire le porte a una varietà di professioni in politica.

Turchia, ufficialmente la Repubblica di Turchia, è un paese transcontinentale, che si trova per lo più in Anatolia in Asia occidentale e in Tracia orientale nell'Europa sud-orientale. Molte università turche (pubblici e privati) stanno partecipando a programmi pan-europei di scambio di studenti (Socrates, Erasmus, e simili). Alcuni hanno anche accordi con università extra-europee, anche.

Le migliori Lauree di secondo livello in Scienze politiche in Turchia 2017

Ulteriori informazioni

Ma In Analisi E La Risoluzione Dei Conflitti

Sabanci University
Campus A tempo pieno September 2017 Turchia Istanbul

La Facoltà di Arti e delle Scienze Sociali ha fatto un notevole investimento per sviluppare un programma di analisi e risoluzione dei conflitti che è stato progettato per fornire istruzione livello post-laurea per gli studenti turchi e stranieri. [+]

I migliori Master in Scienze politiche in Turchia 2017. Il Facoltà di Lettere e Scienze Sociali ha fatto un notevole investimento per sviluppare un Analisi e risoluzione dei conflitti di programma che è stato progettato per fornire istruzione livello post-laurea per gli studenti turchi e stranieri. Coerentemente con la filosofia e la missione dell'Università, il programma mira a prendere l'iniziativa regionale nel fornire sostegno ad azioni di pacificazione e di prevenzione dei conflitti sul terreno. Iniziato nell'autunno del 2000, la Il programma di Master in Analisi e risoluzione dei conflitti ha i seguenti scopi e obiettivi: Presentare agli studenti una prospettiva di analisi che consentirà loro di definire parametri oggettivi, così come il contesto percettivo e psicologico dei conflitti Dotare gli studenti con conoscenze teoriche e competenze pratiche nella risoluzione dei conflitti, in modo da aiutarli a gestire situazioni di conflitto in modo creativo e costruttivo. Vengono introdotti diversi approcci alle tecniche di risoluzione dei conflitti e di gestione dei conflitti, come la negoziazione, mediazione, tecniche di problem solving, e tenere traccia di due diplomazia Incoraggiare gli studenti di applicare il loro conflitto risoluzione sfondo di questioni attinenti a controversie in o tra i governi, le organizzazioni, società civile, o società. La dimensione internazionale del programma considera la natura mutevole della diplomazia nel periodo della Guerra Fredda. In questo contesto, il programma considera diversi quadri di risoluzione dei conflitti come strumento per studiare e creare opzioni di politica estera alternative. La Facoltà di Lettere e Scienze Sociali è determinato a perseguire questi obiettivi in ​​modo efficace attraverso la costruzione di reti istituzionali internazionali e alleanze strategiche con le università e le ONG. Ammissione Il MA Programmi in Analisi e risoluzione dei conflitti (CONF) è un programma interdisciplinare dedicato a migliorare la comprensione e la risoluzione dei conflitti sociali in corso, spesso violente. Il programma combina sia a livello micro e macro analisi che la teoria di collegamento con la pratica. A tale scopo, il programma incoraggia e promuove: Le analisi delle situazioni di conflitto attuali e persistenti con un accento sugli aspetti percettivi e culturali dei conflitti sociali. La ricerca in intervento negoziazione, di terze parti, il processo decisionale cooperativo, la risoluzione dei conflitti interattivo, e la pista-due diplomazia applicata a diversi contesti sociali. Design creativo e la realizzazione di conflitti processo di risoluzione di questioni attinenti a controversie in o tra gruppi di identità, governi, organizzazioni, società civile e imprese. Le organizzazioni internazionali, ONG, il Ministero degli Affari Esteri, società di consulenza, sono potenziali datori di lavoro dei nostri laureati. Requisiti del programma possono variare a seconda dell'anno di prima immatricolazione. [-]

Master In Studi Europei E Internazionali Avanzati - Berlino - Nizza - Roma

Centre international de formation européenne (CIFE)
Campus A tempo pieno October 2017 Turchia Istanbul

ramo "Studi sull'integrazione europea e globale" del Master in Advanced Studi Europei ed Internazionali a Berlino-Nizza-Roma [+]

Il Integrazione europea e Global Studies ramo del Master in Advanced Studi Europei ed Internazionali (MAEIS) è rivolto a studenti che hanno completato i loro studi universitari. Il suo obiettivo è quello di dare agli studenti un generale, che comprende la visione delle sfide politiche, sociali, economiche e culturali del mondo d'oggi. Il moduli didattici sono (per una descrizione dettagliata vedi sotto): * Conflitto e cooperazione nel sistema internazionale * L'integrazione europea e l'azione esterna * La governance Federalismo e multi-livello * La globalizzazione economica e lo sviluppo sostenibile * competenze professionali workshop Il Master segue un approccio originale che lo distingue dagli altri corsi di Master in Studi Europei e Relazioni Internazionali: Il MAEIS è un programma internazionale, interdisciplinare e itinerante. A seguito della "Learning e l'Europa vive" lo slogan, i partecipanti ruotano ogni trimestre, spostando il loro luogo di studi da Berlino A SIMPATICO e poi Roma. Il MAEIS è un programma di un anno, suddiviso in tre termini di studio. Il programma permette agli studenti provenienti da tutto il mondo per sviluppare una conoscenza approfondita del ruolo dell'Unione europea in un mondo growingly complesso e turbolento. Dalla risoluzione del conflitto internazionale ad accordi commerciali negoziati, la promozione della democrazia o strategie di sviluppo sostenibile, gli studenti scoprono come le istituzioni comunitarie, le politiche e gli attori forma questo ruolo esplorando casi di studio e discutere con esperti del settore. Laurea e il riconoscimento Gli studenti che completano con successo il programma vengono assegnati due certificazioni alla fine dell'anno accademico: Master in avanzato Studi Europei ed Internazionali: Questo è il diploma di CIFE, che attesta il completamento del curriculum accademico e la concessione di 60 crediti ECTS a livello di master. La qualificazione laurea chargé de mission en organizzazioni Européennes et Internationales (Policy Officer di organizzazioni europee e internazionali): Questa qualifica è riconosciuta dallo Stato francese come una laurea a livello di master (livello 7 del Quadro europeo delle qualifiche EQF). Prospettive di carriera I laureati dei programmi di master di CIFE funzionano come alti funzionari delle istituzioni europee, funzionari politici nel quadro delle Nazioni Unite, gli amministratori, i diplomatici, i consulenti, i ricercatori di think tank, gruppi di pressione, ed esperti del mondo accademico. Requisiti di ammissione Questo corso di laurea è rivolto agli studenti che hanno già completato un primo grado (minimo tre anni di studio a livello universitario). Inoltre, gli studenti devono avere una buona conoscenza della lingua inglese. È possibile trovare informazioni più dettagliate sulla procedura di applicazione e applicare on-line su www.ie-ei.eu. Scadenza per le iscrizioni: 1 luglio 2017 Panoramica dell'anno accademico Il primo termine inizia a Berlino. Essa comprende corsi introduttivi per i cinque moduli del programma. Il nostro partner di Berlino, l'Institut für Europäische Politik, fornisce un dialogo con esperti dell'UE e le organizzazioni internazionali Il secondo termine inizia a gennaio in SIMPATICO, Sulla Costa Azzurra. Qui insegnamento prosegue con un focus sul nuovo ordine internazionale, le sue prospettive di conflitto o di cooperazione, e il ruolo dell'UE in questo contesto. Lezioni esplorano interventi europei in diversi settori, come il commercio, la promozione della democrazia, la risoluzione dei conflitti, i cambiamenti climatici, l'aiuto allo sviluppo, versando una luce su come le istituzioni e le politiche dell'UE sono progettati per rendere i ruoli UE efficace sulla scena internazionale. Il secondo focus del programma è prevista sulle sfide attuali del progetto UE si trova ad affrontare (euroscetticismo, la crisi della governance economica, Brexit, crisi dei rifugiati). Durante questo periodo gli studenti sostenere gli esami di medio termine. Un viaggio di una settimana di studio li porta alle istituzioni europee e internazionali Bruxelles, Strasburgo, Lussemburgo. Per il loro terzo termine, gli studenti passare alla Roma, dove i corsi di esperti accademici e professionisti nei cinque moduli di fornire agli studenti una conoscenza approfondita delle questioni chiave affrontate nel programma. Gli studenti hanno anche la possibilità di avanzare nel loro lavoro di ricerca, in quanto sono lasciati liberi di obblighi da metà maggio a fine giugno a lavorare sul loro tesi di laurea. Il programma si conclude con la discussione della tesi e gli esami orali finali alla fine di giugno. A Roma, i corsi sono organizzati in collaborazione con partner di CIFE a lungo termine, l'Università di L'EuroSapienza, e il Isttuto Affari Internazionali (IAI). Moduli didattici Il conflitto e la cooperazione nel sistema internazionale Il modulo si propone di arricchire la comprensione degli studenti delle somiglianze, differenze e le interazioni delle politiche estere nazionali in un mondo globalizzato. Si ritiene che i modelli emergenti di politica internazionale, compreso il diritto internazionale e tribunali internazionali, la globalizzazione e le relazioni transatlantiche, così come la gestione dei conflitti. l'integrazione europea e l'azione esterna All'inizio del nuovo millennio, l'Unione europea può guardare indietro a notevoli realizzazioni, quali il completamento dell'unione monetaria. D'altra parte, l'UE rimane di fronte a grandi sfide: nuovi Stati membri dell'Europa centrale e orientale hanno bisogno di essere completamente integrato, le istituzioni dell'UE devono essere riformate, un'identità comune per la politica estera e di sicurezza deve essere rafforzato, l'accettazione del UE tra le popolazioni dei suoi Stati membri deve essere rafforzata. Questo seminario si propone di familiarizzare gli studenti, che potrebbe diventare la prossima generazione di decisori europei e internazionali, con una conoscenza approfondita delle strutture, istituzioni, e dei problemi dell'Unione europea. Ci concentriamo in primo luogo sullo sviluppo storico di unificazione europea e poi andiamo ad analizzare le istituzioni dell'Unione e studiare le basi del diritto dell'UE. L'ultima parte del programma è dedicata alle diverse politiche dell'UE e in particolare sottolinea le sfide dell'allargamento. Federalismo e governance multilivello Negli ultimi quindici anni, il federalismo ha conosciuto una rinascita come un campo internazionale di studi. In questo quadro, tre sviluppi principali possono essere considerati. Il primo è lo studio dell'Unione europea, non analizzati più come un processo di integrazione, ma in termini di approccio comparativo federale istituzionale. Il secondo sviluppo è la governance multi-livello, che può essere concepito come un prolungamento del federalismo come si tratta con qualsiasi forma di sistema istituzionale a più livelli. Questo approccio cooperativo / competitivo è apparso per capire le conseguenze istituzionali del processo di globalizzazione nelle società postindustriali, e della conseguente cambiamento della natura della sovranità negli stati rilevanti. Alla fine, il federalismo è diventato uno strumento di risoluzione dei conflitti, al fine di risolvere i conflitti violenti in tutto il mondo. Gli esempi includono la Bosnia-Erzegovina, Etiopia, Iraq e Nepal. E 'anche percepita come una soluzione per la Siria, Cipro, Ucraina, Libia ... Come pure, nuovi discorsi federali sono emersi nei paesi storicamente centralizzati. Sembra che tutti questi sviluppi condividono uno stesso quadro concettuale a più livelli, indicato come il federalismo. Come tali, essi si aggiungono alle domande federali più vecchi, come la cooperazione politica, la rappresentanza democratica, i problemi delle minoranze e coordinamento economico. Tuttavia, comprendere l'evoluzione contemporanea del senso federale e dei suoi principali impieghi richiede un pensiero analitico innovativo. Questo modulo riunirà questi nuovi approcci ed evidenziare la natura mutevole del federalismo in un mondo sempre più complesso. La globalizzazione economica e lo sviluppo sostenibile L'obiettivo principale di questo modulo è quello di far luce sulle forze fondamentali che modellano i processi di globalizzazione economica nelle loro diverse dimensioni: il commercio internazionale, i mercati finanziari, le questioni di valuta, ecc Senza entrare nei dettagli della teoria economica, il modulo aiuta gli studenti a comprendere il contributo di queste forze motrici fondamentali per lo sviluppo economico a lungo termine, così come grave crisi economica. Al di là di un'ampia panoramica dello stato attuale dell'economia mondiale, l'obiettivo è quello di capire come la globalizzazione si riferisce al problema della governance economica internazionale, e per descrivere le istituzioni, attori e processi in atto quando si tratta di sfide di cooperazione al fine di risolvere beni pubblici problemi di gestione economici, come il dinamismo commerciale, la stabilità finanziaria o la cooperazione monetaria. Il modulo pone un focus specifico sul ruolo dell'UE come attore economico sulla scena internazionale, con le sue opportunità e le sfide guidati sia dalle evoluzioni specifiche europee e le tendenze della globalizzazione. Infine, il modulo si propone un'introduzione ai temi dello sviluppo sostenibile a livello mondiale (cambiamento climatico, l'accesso all'acqua, ecc), in quanto sono tra le sfide più decisive che plasmeranno il futuro dell'economia mondiale. Competenze professionali Workshop Questo modulo equipaggia i partecipanti con le competenze professionali e le competenze che consentano loro di lavorare nel contesto delle organizzazioni europee e internazionali: la gestione del ciclo di progetto, di gestione interculturale, mediazione internazionale e negoziazione, redazione di documenti di sintesi e raccomandazioni politiche. [-]

Executive Master in EU Studies

Centre international de formation européenne (CIFE)
online & campus combinato Part time 2 anni

L‘Executive Master in EU Studies è un programma organizzato dal Centro internazionale di formazione europea (CIFE – www.cife.eu) in cooperazione con la Cattedra Jean Monnet di CEUTUS (Centre for Turkish and European Studies) dell’Università di Colonia. [+]

I migliori Master in Scienze politiche in Turchia 2017. L‘Executive Master in EU Studies è un programma organizzato dal Centro internazionale di formazione europea (CIFE – www.cife.eu) in cooperazione con la Cattedra Jean Monnet di CEUTUS (Centre for Turkish and European Studies) dell’Università di Colonia. CIFE è una istituzione privata di formazione e di ricerca, fondata nel 1954, che ha la sua sede centrale a Nizza ed uffici regionali a Berlino, Bruxelles e Istanbul. Il Centro riceve un finanziamento speciale attraverso il programma Jean Monnet dell’Unione Europea. La maggior parte dei partecipanti ai programmi del CIFE lavorano attualmente presso istituzioni europee, organizzazioni internazionali e ONG. Attraverso una combinazione di e-learning and fasi intensive di insegnamento frontale (durante il fine settimana a Berlino, Budapest, Bruxelles, Nizza, Istanbul e Roma) l’Executive Master in EU Studies è un programma di studio interdisciplinare concepito su misura per professionisti, studenti, giovani funzionari e tutti coloro che vogliano intraprendere una carriera all’interno dell’UE, che abbiano già acquisito delle esperiente in quest’ambito e vogliano specializzarsi in una area specifica. Il Master offre una miscela equilibrata di conoscenze teoriche e pratiche, con corsi tenuti sia da docenti universitari di diversi paesi europei, sia da esperti di istituzioni di ricerca e di governi nazionali. Il valore del Master È di 90 ECTS. Durante il primo anno di corsi, il programma offre: Una conoscenza approfondita dell’UE attraverso una serie di corsi (Institutional architecture of the EU, EU Law, History of EU integration, The EU in World Politics, Economic Dimension of EU integration, Transition and Regional Development, Sustainable Development, Security and Migration) la comprensione di sviluppi recenti nel processo di integrazione europea Approfindimenti sulle procedure e le politiche dell’UE La simulazione di un summit del Consiglio Europeo Durante il secondo anno, il programma offre ai propri partecipanti: Un approcio interdisciplinare allo studio degli sviluppi più recenti, quali l’evoluzione istituzionale dell’UE, le sfide economiche globali dell’Unione, la cittadinanza europea, e allo stesso tempo in ambiti più specifici quali il ruolo dell’UE nelle crisi e conflitti internazionali, le questioni della differenziazine e coesione nell’Unione, il bilanciamento delle politiche del mercato commune con quelle sul commercio e sulla sostenibilità L’opportunità di creare nuove sinergie con docent e partecipanti Un corso specifico sul ciclo di gestione di progetti europei L’opportunità di aumentare competenze particolari nella redazione di documenti quali raccomandazioni su temi specifici, La possibilità di scrivere una tesi di laurea in un tema specifico a scelta. Il nostro approcio allo studio, una combinazione di online e presenza, offre inoltre la possibilità di: Incontrare ed interagire con partecipanti e docenti in modo regolare durante i fine settimana Mantenere un livello di motivazione e di studio elevati Dedicarsi in modo complete al programma in un modo pensato su misura ai bisogni di ciascuno È possibile completare la domanda di iscrizione tutto l’anno. Il termine ultimo per presentare la domanda è il 5 settembre . Un numero limitato di borse di studio è a disposizione dei candidati più qualificati ed aiuta a coprire una parte delle spese di iscrizione. Per ricevere informazioni più dettagliate vi preghiamo di visitare la pagina del progetto www.eu-online-academy.org o di contattare CIFE (cife-berlin@cife.eu). È possibilie completare la domanda di iscrizione online visitando la seguente pagina web: http://www.eu-online-academy.org/EOA/en/8/Registration [-]

Master In Scienze Politiche E Delle Relazioni Internazionali

Istanbul Aydin University
Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Turchia Istanbul

Il Dipartimento di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dell'Istituto di Scienze Sociali della Istanbul Aydın Università mira a fornire agli studenti una profonda conoscenza e una vista a tutto campo sulle moderne globale così come i problemi politici e internazionali nazionali. [+]

Il Dipartimento di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali dell'Istituto di Scienze Sociali della Istanbul Aydın Università mira a fornire agli studenti una profonda conoscenza e una vista a tutto campo sulle moderne globale così come i problemi politici e internazionali nazionali. Gli studenti avranno le conoscenze di base sulle fonti dei diversi problemi in entrambi i campi. Inoltre, i partecipanti al programma saranno ottenere le competenze necessarie per lo sviluppo e l'analisi delle politiche sulle materie fondamentali. Language Training è l'inglese. Gli studenti che avranno successo in esami di Inglese Proficiency preparato e condotto da Inglese Preparatory School di Istanbul Aydın Università possono iscriversi al primo anno del programma. Gli studenti che non riescono l'esame di competenza riceveranno un due semestri di formazione linguistica inglese presso la scuola inglese Preparazione di Istanbul Aydın University. Gli studenti devono ottenere un documento del Dipartimento di insegnamento della lingua inglese che mostra che essi hanno avuto successo al termine del loro programma di formazione linguistica o che dovrebbero garantire un risultato positivo agli esami ufficialmente riconosciute dall'Università, come UDS, KPDS, TOEFL, IELTS, FCE e CPE. Il programma è un programma di credito 120 crediti ECTS, con una durata di 2 anni accademici, ciascuno con 2 semestri. Il programma regolare è composto da 7 corsi di 21 crediti locali, un seminario e una tesi di 60 crediti ECTS con una durata normale di 2 semestri. L'istituto, su richiesta del direttore del programma, può richiedere il futuro studente di prendere corsi aggiuntivi se il suo / la sua formazione non è pensato bene di seguire il programma. Scopo : L'obiettivo fondamentale del Dipartimento di Scienze Politiche e Relazioni Internazionali di Istanbul Aydin University è di fornire i professionisti perfettamente attrezzate al settore pubblico o del settore privato, che richiedono il contributo efficace degli esperti qualificati in scienze politiche e delle relazioni internazionali nei loro rispettivi aree di lavori professionali. Obiettivi : Per formare gli studenti per l'analisi della politica pubblica, lo sviluppo, la gestione e la valutazione. 2. Per formare gli studenti per i posti nelle istituzioni del settore pubblico che richiedono la conoscenza e le competenze di scienze politiche e delle relazioni internazionali. 3. Per formare gli studenti per i posti in aziende del settore privato che richiedono la conoscenza e le competenze di scienze politiche e delle relazioni internazionali. [-]