Lauree di secondo livello in Gestione ambientale

Confronta 44 Master in Gestione ambientale

Gestione ambientale

Un master in gestione ambientale è un programma interdisciplinare che mira a plasmare gli studenti in top manager ambientali notch che hanno la capacità di creare un equilibrio armonico tra le esigenze economiche e sociali dell'uomo e le esigenze dell'ambiente. Con i tempi attuali si concentrano sull'uso sostenibile delle risorse, il programma è molto redditizio nel mercato del lavoro competitivo. Il programma di Master in gestione ambientale comporta una combinazione di teoria del lavoro di corso, così come un po 'di lavoro pratico in cui gli studenti vengono insegnate importanti concetti di gestione ambientale, come il cambiamento climatico, la biodiversità, l'uso delle energie rinnovabili, la gestione energetica sostenibile, audit ambientale e valutazione di impatto ambientale. Il programma attira soprattutto le persone con un interesse per le scienze sociali e naturali, nonché coloro che sono appassionati di l'ambiente in cui vivono e il modo di meglio.Laureati del programma sono un ricercato molto con governi, autorità locali, agenzie private e società di consulenza ambientale che cercano di impiegarli. Un master in gestione ambientale è equipaggiato con le capacità di trattare con le mutevoli esigenze ambientali e le continue sfide che l'ambiente. I laureati del programma hanno molte scelte quando si tratta di opportunità di carriera. Alcune delle carriere a loro disposizione comprendono, consulenti energetici, coordinatori di riciclaggio, manager di qualità dell'aria e consulenti ambientali, per citarne solo alcuni. Il programma è anche un terreno solido per uno a perseguire un dottorato di ricerca nello stesso campo.

Ulteriori informazioni

Master In Gestione Ambientale

University of San Francisco - College of Arts & Sciences
Campus 2 anni August 2017 Stati Uniti d'America San Francisco

Il Master of Science in Gestione Ambientale è stato progettato per studenti laureati e professionisti che cercano o detengono una carriera in campo ambientale. [+]

Master in Gestione Ambientale Il Master of Science in Gestione Ambientale è stato progettato per studenti laureati e professionisti che cercano o detengono una carriera in campo ambientale. L'obiettivo di questo programma di gestione su base scientifica è quello di migliorare e ampliare le competenze e le conoscenze necessarie per soddisfare le esigenze ei cambiamenti del mercato ambientale - nelle agenzie di settore, pubblici e privati, organizzazioni no-profit e non governative e del settore della consulenza. L'Università di San Francisco ha fondato il suo Master of Science in programma di gestione ambientale quasi 35 anni fa. Da allora, oltre 700 laureati hanno ricevuto l'istruzione di qualità e la formazione come gestori ambientali dal programma e hanno stabilito una vasta gamma di carriere ambientali presso organizzazioni negli Stati Uniti e in tutto il mondo. Il programma è offerto al campus principale USF 's di San Francisco.... [-]


Master In Gestione E Ingegnerizzazione Di Ambiente Ed Energia Me3

KTH Royal Institute of Technology
Campus A tempo pieno 2 anni August 2017 Svezia Stoccolma

Al giorno d'oggi, la tutela dell'ambiente e la sostenibilità all'interno delle industrie di trasformazione e dell'energia chimici sono delle principali preoccupazioni. In un futuro prossimo, gli esperti prevedono che la domanda di energia aumenterà drasticamente, soprattutto per la spettacolare [+]

Al giorno d'oggi, la tutela dell'ambiente e la sostenibilità all'interno delle industrie di trasformazione e dell'energia chimici sono delle principali preoccupazioni. In un futuro prossimo, gli esperti prevedono che la domanda di energia aumenterà drasticamente, soprattutto a causa della spettacolare crescita industriale ed economica dei paesi emergenti. In un tale contesto, soddisfare il fabbisogno energetico di società senza impatti negativi gravi sulla umanità e l'ambiente è una sfida mondiale. Mentre la generazione di energia con il minimo impatto ambientale rientra l'ampia portata di ingegneria, gestendo la domanda di energia è nel regno di economia e scienze sociali. Nella maggior parte dei casi, questi problemi sono interconnessi e soluzioni e strategie globali devono essere trovati. La caratteristica originale del programma della ME3 Master è di combinare l'energia e di processo Ingegneria Ambientale con Gestione e Scienze Sociali. Esso si propone di offrire una formazione equilibrata per ingegneri e manager che hanno le competenze adeguate per risolvere i problemi ambientali ed energetiche attraverso un approccio integrato futuri, coniugando lo sviluppo tecnologico e l'innovazione insieme con la considerazione di umano, sociale e vincoli economici. I Maestri ME3 è così rivolto a ingegneri e manager, che lavoreranno in Europa o in altre regioni del mondo, per monitorare complessi sistemi socio-tecnici relativi al Ambiente ed Energia. Possono verificarsi variazioni di programma. [-]

Master In Previsione Per L'ambiente E Lo Sviluppo

Palacky University
Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Repubblica Ceca Olomouc

L'obiettivo del Foresight per il programma Ambiente e lo Sviluppo è quello di preparare professionisti di previsione-concentrato per una carriera nel ambiente e la politica di sviluppo e la pratica. La durata del programma è di 2 anni. Gli studenti saranno assegnati il ​​titolo di "Magister", abbreviato in "mons.", Che è equivalente al Master of Science (M.Sc.). [+]

Master in Gestione ambientale. Palacký Università di Olomouc Palacký University, fondata nel 1573, è uno dei principali centri di insegnamento e di ricerca nella Repubblica Ceca. Si compone di otto facoltà al momento attuale e offre una laurea in una vasta gamma di discipline, tra cui la medicina e altre scienze naturali, scienze umane, scienze sociali, così come l'educazione legale. Negli ultimi anni, una delle più alte priorità dell'Università è quello di rafforzare la cooperazione internazionale con altri istituti di istruzione superiore. Fino ad oggi, più di 1 700 studenti stranieri studiano Palacký University. Palacký University si trova nella città storica, ma dinamica di Olomouc. La città in sé è molto vecchio e pittoresco ed è circondato da strutture sportive e la natura. La città di Olomouc, è ben noto per la sua alta densità di studenti universitari: oltre 24 000 studenti nella città di 100 000 abitanti fanno di Olomouc la città con la più alta densità di studenti universitari in Europa centrale. Foresight per l'ambiente e lo sviluppo (FED) è un programma a tempo pieno di laurea di due anni. L'obiettivo del programma è quello di preparare professionisti di previsione-concentrato per una carriera nel ambiente e la politica di sviluppo e la pratica. La prospettiva è la capacità di prevedere ciò che può accadere o può essere necessario in futuro, pur considerando il futuro come qualcosa che possiamo creare o forma. Prospettiva presuppone che il futuro non è predeterminato ma può evolvere in direzioni diverse. Foresight include pensando al futuro, discutendo il futuro e plasmare il futuro, utilizzando partecipativa e approcci multidisciplinari. Sviluppo nel nome del programma è sinonimo di una branca della scienza sociale, che affronta questioni di interesse per la politica di sviluppo e le migliori pratiche. Ambiente è sinonimo di un campo accademico che studia sistematicamente l'interazione umana con l'ambiente e comprende in particolare i fattori che influiscono sul benessere umano e lo sviluppo sostenibile. In caso di superamento del programma gli studenti saranno in grado di lavorare nel settore pubblico così come nel settore privato sia a livello nazionale e internazionale. Gli studenti universitari possono essere impiegati in istituzioni governative e non governative che collaborano per lo sviluppo o progetti legati all'ambiente, in particolare nelle posizioni in cui la pianificazione e le tendenze future analisi è una vera e propria necessità. Inoltre, possono trovare una carriera nel settore privato, in particolare nelle imprese ad alta tecnologia che dipendono dalla capacità di monitorare e formulare le tendenze future nel rispettivo settore. Un sacco di borse di studio e opportunità internazionali sono a disposizione degli studenti FED. La borsa di studio di merito e borse di studio Master per gli stranieri sono concessi a studenti con ottimi risultati dello studio, mentre Vavroušek e Mobilità Le borse di studio sono progettati per supportare stage e progetti di ricerca degli studenti realizzati nei paesi cosiddetti in via di sviluppo. Il Dipartimento di studi dello sviluppo sta attualmente collaborando con più di venti università all'interno dei programmi ERASMUS + ed Erasmus Mundus. programma ERASMUS sostiene finanziariamente e rende possibile effettuare una parte del programma di studio degli studenti in una università in un altro paese europeo. Il reparto offre anche escursioni sul campo per le istituzioni internazionali e le organizzazioni per lo sviluppo. [-]

Master In GIS E Osservazione Della Terra Per La Modellazione E La Gestione Ambientale

Lund University
Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Svezia Lund

Geo-scienza dell'informazione e di osservazione della terra per la modellazione e la gestione ambientale è essenziale per questioni di sviluppo durante tutto il mondo. Questo programma di successo è insegnata dalla facoltà di classe mondiale in cinque paesi: Islanda, il Regno Unito, Svezia, Polonia e Paesi Bassi. [+]

*Nota! Si tratta di un programma di Master congiunto europea (precedentemente Erasmus Mundus)

Tabella dei programmi

Geo-scienza e osservazione della terra per la modellazione e la gestione ambientale è essenziale per questioni di sviluppo durante tutto il mondo. I dati spaziali, come ad esempio mappe e database globali, così come le immagini satellitari svolgono un ruolo centrale nella ricerca di informazioni ambientali affidabili per gli studi di scenario e le politiche sostenibili. Conoscenze e competenze in questo settore continuerà quindi a essere cruciale per l'industria, il governo e le ONG.

Il programma ha una durata di 22 mesi ed è tenuto da facoltà di livello mondiale in cinque paesi: Islanda, Regno Unito, Svezia, Polonia e Paesi Bassi. Mentre passare il tempo in almeno due dei cinque paesi e studiare in un ambiente multiculturale, gli studenti acquisiranno preziose intuizioni nella diversità accademica, sociale e culturale del nord e centro Europa. Sulla laurea riceveranno una laurea magistrale multipla dalle università del consorzio ... [-]


Meng In Ingegneria Ambientale

Northern Arizona University
Campus A tempo pieno August 2017 Stati Uniti d'America Flagstaff

Questo programma non-tesi è stato progettato per i professionisti e permette di costruire competenze aggiuntive nei settori di ingegneria ambientale delle risorse idriche, controllo dell'inquinamento atmosferico, l'ingegneria sostenibile, idrogeologia, la biotecnologia e la progettazione di sistemi di bonifica costruiti e naturali. [+]

Master in Gestione ambientale. requisiti di laurea Per guadagnare questo grado, è necessario completare un totale di 30 ore di credito: matematica applicata Naturalmente, in un tema rilevante come i metodi numerici, algebra lineare, o analisi statistica (3 ore di credito) corso di gestione di ingegneria (3 ore di credito) 24 ore di credito da: ingegneria generale, ingegneria ambientale, ingegneria civile, ingegneria meccanica, o la geologia, selezionato con l'approvazione del Comitato (15 ore di credito) corsi opzionali (9 ore di credito), che possono includere fino a sei ore di credito in un progetto orientato alla pratica facoltativa informazioni di ammissione I candidati devono selezionare una enfasi primaria in: Ingegneria Civile Ingegneria Elettrica Ingegneria ambientale ingegnere meccanico scienza del computer Prerequisiti / Requisiti di ammissione 1. È necessario disporre di una laurea in disciplina e un GPA complessivo di 3.0 o superiore. Se si dispone di una laurea in una disciplina diversa da quella di applicazione del master, è necessario completare un corso di pre-ammissione di studio, mentre a guadagnare un grado di "B" o superiore in tutti i corsi di pre-ammissione. Vedi il link qui sotto prerequisito per queste informazioni. 2. Si deve prendere il GRE test generale a meno che non hai guadagnato la tua laurea da NAU o sono nel nostro Programma Integrato nella disciplina di applicazione del tuo padrone. Se sei un richiedente internazionale la cui lingua madre non è l'inglese, è necessario anche presentare TOEFL. 3. L'applicazione deve includere una dichiarazione che comprende i tuoi obiettivi educativi e più importanti aree di interesse per il vostro studio e / o di ricerca. 4. L'applicazione deve includere tre lettere di raccomandazione. 5. Si deve essere accettata dal dipartimento. prerequisiti enfasi ingegneria ambientale I candidati senza una laurea nella disciplina sono necessari per raggiungere l'equivalenza di BS-livello di conoscenza della materia, prima di essere pienamente ammessi al programma MS. L'equivalenza è determinata dalla facoltà reparto CENE e sedia e può consistere in corsi aggiuntivi, l'esperienza, la prova o una combinazione di questi elementi. Dopo aver determinato i requisiti di equivalenza, un rappresentante della facoltà reparto CENE incontrerà con il richiedente per sviluppare un piano in modo che il richiedente possa essere provvisoriamente accettato al programma. Dimostrazione di realizzazione (B o superiore) nei seguenti corsi prerequisito è necessario per raggiungere l'equivalenza. Questo programma non-tesi è stato progettato per i professionisti e permette di costruire competenze aggiuntive nei settori di ingegneria ambientale delle risorse idriche, controllo dell'inquinamento atmosferico, l'ingegneria sostenibile, idrogeologia, la biotecnologia e la progettazione di sistemi di bonifica costruiti e naturali. I laureati di questo programma in grado di progettare soluzioni ai problemi ambientali complessi, e sono pronti a diventare registrati tecnici professionisti specializzati in ingegneria ambientale nelle loro future carriere. Cosa posso fare con un Master di Ingegneria in Ingegneria Ambientale? domanda della società di elementi essenziali come l'aria pulita, cibo e acqua, l'uso sostenibile del territorio e dei prodotti di consumo posa su larga scala, problemi pratici. ingegneri ambientali utilizzano principi di ingegneria, biologici e chimici di progettare e gestire sistemi di mitigazione dell'impatto controllo dell'inquinamento e. Imparare ad essere parte della soluzione di alcune delle più grandi sfide della società quando si studia ingegneria ambientale a livello di laurea a NAU. Questo programma porta a carriere interessanti nel settore pubblico o privato dove si può fare la differenza. Con ulteriore formazione, uno di questi percorsi è possibile: Ricercatore ingegnere Sostenibilità consulente di ingegneria Field Engineer Requisiti universitari Per ricevere un master presso Northern Arizona University, è necessario completare un gruppo pianificato di corsi di una o più aree tematiche, costituito da almeno 30 unità di corsi post-laurea. (Corsi di laurea Molti master richiedere più di 30 unità.) È necessario inoltre completo: Tutti i requisiti per il piano accademico specifico (s). Questo può includere una tesi. Tutti i lavori di laurea con una media dei voti cumulativo di almeno 3,0. Tutti i lavori verso il master deve essere completato entro sei anni consecutivi. I sei anni inizia con il semestre e l'anno di ammissione al programma. Oltre ai requisiti universitari: Completa esigenze individuali del piano. ULTERIORI REQUISITI DI AMMISSIONE sono necessari requisiti di ammissione al di là di ammissione alle NAU. è necessaria l'applicazione NAU Laurea in linea per tutti i programmi. Dettagli sui requisiti di ammissione sono inclusi nella domanda on-line. Corso di laurea da un istituto regionale accreditati Grade Point Average (GPA) di 3,00 (scala è 4.00 = "A"), o equivalente. L'ammissione a molti corsi di laurea è su base competitiva, ed i programmi possono avere standard più elevati di quelli stabiliti dal laureato. Trascrizioni Per i dettagli sulle politiche di laurea di ammissione, si prega di visitare il Graduate Admissions candidati di politica internazionale hanno requisiti di ammissione supplementari. Si prega di vedere le ammissioni Internazionale Graduate polizza individuale requisiti di ammissione programma includono: laurea in Ingegneria o il completamento dei corsi di prerequisiti (vedi sito web Dipartimento per i dettagli) GRE ® rivisto prova generale 3 lettere di raccomandazione Dichiarazione personale o un saggio Accelerated / Option Plan Bachelor Master Questo programma è disponibile come / Piano di Laurea di laurea accelerata. Programmi accelerati offrono l'opportunità per gli studenti eccellenti che lavorano al loro grado del bachelor per iniziare contemporaneamente lavorare su un master, che può consentire loro di completare entrambi i gradi in maniera accelerata mediante l'applicazione di 6 unità verso entrambi i gradi. Gli studenti devono iscriversi al programma accelerato e programma del master entro il termine di applicazione, e soddisfare tutti i requisiti elencati sui programmi di master / Bachelor accelerati da considerare per l'ammissione. L'ammissione ai programmi è competitivo e candidati qualificati può essere negato a causa dei limiti sul numero di studenti ammessi ogni anno. Assicurati di parlare con il vostro consulente per quanto riguarda il vostro interesse in programmi accelerati. Risultati di apprendimento degli studenti Il Master di Ingegneria è un diploma professionale non-tesi, basata principalmente sul lavoro di corso e / o in un progetto di ingegneria progettato con la guida di un consigliere di facoltà per risolvere un problema o necessità specifiche al loro campo di ingegneria di studio (Civile, Ambientale, elettrica o Ingegneria meccanica). Questo corso di laurea è stato progettato per fornire un ampio, l'istruzione basato sulla pratica. Dimostrare la capacità di applicare a livello di laurea capacità di pensiero critico per formulare e risolvere i problemi (meccanica elettrica / ambientale /) ingegneria civile avanzate. conoscenza acquisisce su argomenti di ingegneria contemporanea avanzate e strumenti di calcolo specifici per l'ingegneria civile (ambientali / meccanici elettrici /). Sviluppa la capacità di identificare, formulare e risolvere i relativi problemi (meccanica elettrica / ambientale /) ingegneria civile avanzate. Sviluppa la capacità di sintetizzare, spiegare, verificare e giustificare soluzioni ai problemi (meccanica elettrica / ambientale /) ingegneria civile complesse. Dimostrare la capacità di, indipendente e creativo, disegno, piano, e condurre complessi progetti di ingegneria (elettrici / ambientali / meccanici) civili; Valuta lo stato dell'arte nel campo di studio. Si applica, in modo indipendente e creativo, adeguate teorie di ingegneria e gli strumenti per sviluppare una soluzione praticabile per il progetto. Progetta e conduce attività specifiche al progetto. Dimostrare la capacità di comunicare efficacemente i risultati di un progetto di ricerca globale attraverso presentazioni orali e pubblicazioni. Crea un rapporto che riflette l'integrazione delle conoscenze acquisite attraverso il progetto. Offre una presentazione orale di coetanei che riassume il lavoro svolto sul progetto e dei suoi risultati. Sintetizza e presenta la rilevanza del progetto di ingegneria sia in termini tecnici e non tecnici. [-]

La Gestione Dei Flussi Di Materiale Internazionale Programma (IMAT)

Ritsumeikan Asia Pacific University (APU)
Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Giappone Beppu Germania Birkenfeld + di 2

Il Master in programma internazionale Material Flow Management (IMAT) è il programma di punta APU dual Laurea con l'Università di Scienze Applicate di Treviri, condotto dal Institute for Applied Material Flow Management (IFA) in Germania. Gli studenti di IMAT l'opportunità di studiare in APU a Beppu, Giappone, il luogo di nascita di Colui Village un prodotto (OVOP) il movimento, nel loro primo anno e al Campus ambientale Birkenfeld (BCE), il primo Zero Emission (ZE) campus in Europa, nel loro secondo anno. [+]

la gestione dei flussi di materiale internazionale programma (IMAT) IMAT è un programma di doppio diploma gestita congiuntamente da APU e l'Istituto di Applied Material Flow Management (IFA), un innovativo istituto di ricerca dell'Università degli Studi di Scienze Applicate di Treviri (Germania). Gli studenti potranno trascorrere il loro primo anno di studi presso APU e il secondo anno presso la Zero-Emission Campus Birkenfeld in Germania. Il programma offre la conoscenza integrata in ingegneria, economia, giurisprudenza e scienze naturali e sociali. Oltre agli obiettivi di apprendimento della divisione Scienza della Sostenibilità, IMAT offre corsi multidisciplinari per preparare gli studenti a diventare giovani professionisti nei sistemi ad emissioni zero di progettazione con una profonda conoscenza delle energie rinnovabili, la gestione integrata delle risorse idriche e di altre aree di sviluppo di comunità sostenibile. Gli studenti avranno anche l'opportunità di condurre il lavoro sul campo in Giappone e partecipare a uno stage in Germania. gli studenti IMAT dovranno presentare una tesi di laurea di IFA in Germania. Un breve riassunto di questa tesi è da sottoporre alla APU, sotto forma di un rapporto di ricerca. Al termine del programma, gli studenti ricevono due lauree, un Master of Science in politica di cooperazione internazionale (da APU) e un Master di Ingegneria di flusso dei materiali International Management (da Trier University of Applied Sciences). Per ulteriori informazioni riguardanti il ​​programma IMAT, si prega di visitare: http://www.imat-master.com/our-programmes/imat-in-japan/curriculum/ ... [-]

Master In Ambiente E Gestione Delle Risorse

Institute For Technology And Resources Management in the Tropics and Subtropics
Campus A tempo pieno 4 semestri September 2017 Germania Acqua di colonia

Il binationale Maestro Programma iniziato nel 2008 come iniziativa congiunta del Servizio tedesco Academic Exchange (DAAD), il ministero federale tedesco dell'Istruzione e della ricerca (BMBF), il Ministero federale tedesco per la cooperazione economica e lo sviluppo (BMZ) e il messicano Consiglio nazionale sulla Scienza e la Tecnologia (CONACYT). [+]

Master in Gestione ambientale. Master in Ambiente e Gestione delle Risorse L'America Latina e la regione dei Caraibi (LAC) comprendono una grande diversità di paesaggi ed ecosistemi ed è altamente eterogenea in termini di sviluppo economico e di storia sociale e indigena. La regione deve affrontare serie sfide quali il cambiamento climatico e le catastrofi naturali; e in condizioni di crescita della popolazione, l'urbanizzazione ed efficienti politiche ambientali di industrializzazione e programmi sono necessari per gestire in modo sostenibile le risorse naturali. Ciò richiede esperti che avere familiarità con la cultura, la lingua e la politica di entrambe le parti e sono esperti in comunicazione interculturale - in breve, i professionisti con la comprensione laterale e approcci trans-disciplinari per uno sviluppo sostenibile. Il binationale Maestro Programma iniziato nel 2008 come iniziativa congiunta del Servizio tedesco Academic Exchange (DAAD), il ministero federale tedesco dell'Istruzione e della ricerca (BMBF), il Ministero federale tedesco per la cooperazione economica e lo sviluppo (BMZ) e il messicano Consiglio nazionale sulla Scienza e la Tecnologia (CONACYT). Informazioni sul programma Il due anni doppia laurea Master (ad essere conosciuto come "Ambiente e gestione delle risorse -ENREM" con particolare attenzione in America Latina) sta costruendo sui due programmi di master accreditati delle università cooperanti in Messico e in Germania: Maestria en Ciencias Ambientales al Programa de Multidisciplinario Posgrado en Ciencias Ambientales - PMPCA da Universidad Autónoma de San Luis Potosí (UASLP-Messico) con un contesto multidisciplinare Master in Gestione delle Risorse Naturali e dello Sviluppo presso il Technology Institute e gestione delle risorse - ITT da TH Köln University of Applied Science (TH-Köln, Germania), con un approccio interdisciplinare. Obiettivo del programma Il Corso di Laurea Master doppia (noto come ENREM) si qualifica giovani professionisti provenienti da America Latina ed Europa con le competenze necessarie, strumenti e metodi per evolvere e applicare soluzioni integrate per la gestione delle risorse ambientali e naturali in un contesto internazionale - cooperazione, soprattutto tedesco-latino-americano - e allo stesso tempo fornire la loro esperienza di lavoro e la conoscenza regionale per l'apprendimento reciproco e l'ambiente interculturale. Questi esperti sono in grado di analizzare e risolvere i problemi ambientali complessi nei loro specifici contesti socio-culturali e politici, date le potenzialità tecniche ed economiche di entrambe le regioni. Target L'approccio ENREM è per Messicano, tedesco e latino-americani partecipanti, tuttavia il programma è aperto per i candidati di tutte le nazionalità, se i partecipanti sono fortemente motivati ​​a lavorare in una cooperazione internazionale con i latino-americana correntemente lo spagnolo e l'inglese. Mobilità Il concetto di mobilità del programma inizia con il primo anno in Messico, il terzo semestre si svolge in Germania e l'ultimo semestre è esclusivamente per lo sviluppo del progetto di tesi di laurea sia in Germania, Messico o un altro paese dell'America Latina a seconda del tema di tesi . Laurea Laureati di successo del programma di master doppia laurea sarà Non ricevere una laurea ENREM, ma anziché due gradi rilasciato da UASLP: Maestria en Ciencias Ambientales TH Köln: Master of Science gestione delle risorse naturali e lo sviluppo Carriera futura Il Master si qualifica lo studente per una vasta gamma di posizioni attraenti, con prospettive di carriera che lavorano con un alto mentalità internazionale nei campi della pianificazione, attuazione e valutazione dei progetti sia per: carriera professionale: preparare gli studenti per un impiego in un settore, le istituzioni pubbliche, e APS (sia del settore pubblico e il terzo) che operano nel settore dell'ambiente e delle risorse gestione di solito con un orientamento al mercato interdisciplinare e internazionale, o Ricerca: portando ad uno studio di dottorato di ricerca e l'occupazione in seguito ad una università o di ricerca Centro Contenuto L'obiettivo del Master Double Degree è quello di qualificare giovani esperti nel campo della gestione ambientale e delle risorse naturali. In un ambiente di apprendimento interdisciplinare, gli studenti diversificano le loro conoscenze e costruire la capacità di pensare transdisciplinarily e lateralmente, così come squadra e capacità di leadership, tra i quali le abilità interculturali. Queste competenze dovranno dotare i laureati con la capacità di analizzare, caratterizzare e risolvere i complessi problemi di gestione delle risorse ambientali e naturali e così come favorire lo sviluppo sostenibile, il tutto in linea con gli OSM, l'agenda dello sviluppo post-2015 e le SGDs emergenti. Il modulo di base fornire agli studenti una panoramica delle diverse sfide relative alla gestione delle risorse ambientali e naturali come problematica y Gestión Ambiental, Sviluppo Sustentable, e alcuni approcci disciplinari e metodologici come ecologia, Estadística, Economía Ecológica, e Project e gestione delle imprese. Il I moduli di progetto (Seminario Multidisciplinario, ProjectIII- Attuazione) è il lavoro di squadra e basato su un progetto, e richiedono i gruppi di studenti multiculturali di elaborare uno studio interdisciplinare e orientato alla pratica caso. Durante questi moduli di progetto gli studenti passano attraverso i processi di definizione del problema e l'analisi, lo sviluppo di concetti e soluzioni e finalizzati progettando un concetto di attuazione. Il tesi di laurea si basa su un presente di ricerca o gestione dei problemi e può essere sviluppato all'interno di un progetto in corso presso una società o istituzione in Messico, in Germania o in un altro paese dell'America Latina, con l'obiettivo di esporre gli studenti a praticare e incorporare loro in una vasta rete internazionale rafforzare i legami con le organizzazioni coinvolte nei campi di ricerca pertinenti. Le competenze chiave, al fine di fornire soluzioni per un uso sostenibile delle risorse naturali rinnovabili, in particolare dell'America Latina saranno forniti in obbligatorio e specializzazione moduli elettivi. Ovviamente, metodi e strumenti moduli elettivi si stanno concentrando sulle competenze scientifiche metodologiche. Inoltre e migliorare l'esperienza di apprendimento, il programma ENREM offre una vasta gamma di attività extrascolastiche come seminari sulla comunicazione interculturale, corsi di lingua, ecc Requisiti di ammissione Al fine di applicare per il programma Master i candidati devono soddisfare almeno i seguenti requisiti: laurea relativi alla gestione ambientale: scienze naturali, scienze ingegneristiche, geografia, scienze agrarie o sociali Una relazione alla gestione ambientale, sia da studi o esperienza di lavoro professionale punteggio minimo di 8.0 sulla base del sistema di classificazione messicano o equivalente La prova di conoscenza della lingua inglese (TOEFL o IELTS) La prova di conoscenza della lingua spagnola (si applica ai candidati dalla nazionalità che non hanno spagnolo come loro lingua madre) Conoscenza di base della lingua tedesca è un vantaggio per i candidati messicani e latino-americani Fortemente motivati ​​a imparare in un ambiente multiculturale Altri requisiti specifici per DAAD-borsa di studio Ultimo Titolo accademico non può essere più di 6 anni Minimo 2 anni di esperienza professionale dopo la laurea Prova di situazione di lavoro in corso al momento della domanda Se si soddisfano i requisiti di cui sopra, si prega di rivedere il DOCUMENTAZIONE NECESSARIA Per informazioni più dettagliate. [-]

Master Of Science In Energia E Ambiente

Vytautas Magnus University
Campus A tempo pieno 3 semestri September 2017 Lituania Kaunas

I candidati per il programma Energia e l'Ambiente dovrebbe avere una laurea o titolo equivalente in Fisica, qualsiasi disciplina Ingegneria, Chimica, Geologia, Geografia, tecnologie energetiche, Matematica [+]

Requisiti di accesso I candidati per il programma Energia e l'Ambiente dovrebbe avere una laurea o titolo equivalente in Fisica, qualsiasi disciplina Ingegneria, Chimica, Geologia, Geografia, tecnologie energetiche, Matematica, Informatica, Informatica, Docente di Fisica e la capacità dimostrata correntemente parlare, leggere e scrivere in Inglese. Competenze acquisite I laureati saranno in grado di: - analizzare gli effetti ambientali delle fonti energetiche; - Fornire consulenza per le imprese energetiche governative e non governative; - Per preparare i piani per lo sviluppo del settore energetico tra cui nuove fonti di energia; - Per applicare fonti di energia a idrogeno per la produzione di energia; - Per applicare le ultime innovazioni nel settore delle nuove fonti di energia; - Analizzare economia energetica tenendo conto degli effetti ambientali; - Per valutare le leggi che governano le trasformazioni di energia in fonti di energia. Opportunità di lavoro I laureati possono lavorare ai: - società collegate alla produzione e distribuzione di energia; le piccole imprese coinvolte nello sviluppo di nuove fonti di energia alternative e applicazioni loro. - Organismi di ricerca per la ricerca e lo sviluppo di nuove fonti di energia; organizzazioni governative responsabili per lo sviluppo del programma energetico nazionale. - Le organizzazioni ambientaliste che hanno coinvolto negli studi di energia influisce sull'ambiente. [-]

Maestro Di Ambiente - Gestione Ambientale

Macquarie University
Campus A tempo pieno 1,5 anno January 2017 Australia North Ryde

Il Master of Environment è una laurea interdisciplinare che offre specializzazioni in Gestione Ambientale, Scienze Ambientali e ... [+]

Master in Ambiente - Gestione Ambientale

Il Master of Environment è una laurea interdisciplinare che offre specializzazioni nella gestione ambientale, scienze ambientali e studi ambientali. Questo corso offre un approccio interdisciplinare alla gestione ambientale. Uno degli obiettivi principali del grado è quello di insegnarvi a lavorare con persone provenienti da diverse prospettive disciplinari, al fine di trovare soluzioni ambientali.

Caratteristiche principali

Offre progetti di consulenza ambientale di vita reale per i clienti reali attraverso l'unità pratica di gestione ambientale Fornisce una preparazione nel campo della ricerca ambientale e diritto dell'ambiente Costruisce la capacità di pensiero critico, la stesura del report e presentazione orale ... [-]

Master In Gestione Ingegneria Ambientale

University of Technology Sydney
Campus A tempo pieno Part time 1 - 2 anni January 2017 Australia Sydney + di 1

Questo corso è stato progettato per consentire agli ingegneri e altri specialisti tecnici di assumere un ruolo di leadership nel campo dell'ingegneria e della gestione ambientale. Il corso affronta le grandi aspetti della gestione ambientale rilevanti per i professionisti che esercitano in scienze dell'ingegneria, progettazione, architettura, diritto, topografia, la salute e la costruzione. Ingegneri, scienziati, urbanisti e altri professionisti che lavorano in questo settore hanno il dovere impellente di garantire che gli effetti negativi dello sviluppo sull'ambiente totale sono ridotte al minimo. La durata del corso è un anno e mezzo, ma i candidati con un diploma di laurea riconosciuto in ingegneria sono ammissibili per il riconoscimento del credito di un massimo di quattro soggetti e sono quindi in grado di completare il corso in un anno su una base a tempo pieno. [+]

Il corso combina un insieme di soggetti chiave che contengono informazioni sulla natura dei problemi ambientali con tecniche di ingegneria per la loro soluzione. Questa è completata da politiche di gestione e di soggetti per potenziare l'ingegnere, o specialista tecnico, per guidare team multidisciplinari che lavorano nel campo dell'ingegneria e della gestione ambientale. I soggetti offerte durante il corso seguono un approccio integrato per la pratica professionale attraverso soggetti professionali di ingegneria obbligatorie, materie obbligatorie rilevanti per l'ambiente principale di gestione di ingegneria, di un progetto di laurea indipendente e una serie di elettivi (qualsiasi ingegneria o informatica soggetto, alcuni con approvazione preventiva).... [-]


Maestro Della Finanza (economia Finanziaria Nei Settori Dell'energia E Dell'ambiente)

The Hong Kong Polytechnic University Faculty of Business
Campus A tempo pieno 1 - 2 anni September 2017 Hong Kong

Il Master di Finanza (Financial Economics in Energia e Ambiente) (MOF-EEE) programma è adatto per i laureati di laurea, in particolare quelli con poca o nessuna esperienza di lavoro, che desiderano specializzarsi nei settori dell'energia e dell'ambiente del settore finanziario. Questa specializzazione è costruita su solide economia e le fondazioni di finanziamento e fornisce agli studenti con up-to-date informazioni aziendali e finanziarie sullo sviluppo dei mercati dell'energia e dell'ambiente. [+]

Master in Finanza - Economia Finanziaria in Energia e Ambiente (AEE)

Il Master di Finanza - Economia Finanziaria in Energia e Ambiente (FT MoF-EEE) programma è adatto per i laureati di laurea, in particolare quelli con poca o nessuna esperienza di lavoro, che desiderano specializzarsi nei settori dell'energia e dell'ambiente del settore finanziario. Questa specializzazione è costruita su solide economia e le fondazioni di finanziamento e fornisce agli studenti con up-to-date informazioni aziendali e finanziarie sullo sviluppo dei mercati dell'energia e dell'ambiente.

Risultati del programma

Al termine del programma di FT MoF-EEE, i laureati saranno in grado di:... [-]


Ambiente Di Sicurezza Master-qualità Specializzato & CSR

Institut Africain de Management
Campus A tempo pieno 4 semestri February 2017 Senegal Dakar

Le aziende oggi devono affrontare nuove sfide in vista della maggiore pressione competitiva sia in Africa e nel mondo. Ciò implica che i manager sanno padroneggiare sia la "gestione ordinaria" della società con un più elevato livello di qualità riducendo i costi e sapere avviare e gestire progetti "Gestione - sviluppo" al fine di aumentare il valore discriminante della loro attività a medio e lungo termine. [+]

Le aziende oggi devono affrontare nuove sfide in vista della maggiore pressione competitiva sia in Africa e nel mondo. Ciò implica che i manager sanno padroneggiare sia la "gestione ordinaria" della società con un più elevato livello di qualità riducendo i costi e sapere avviare e gestire progetti "Gestione - sviluppo" al fine di aumentare il valore discriminante della loro attività a medio e lungo termine. Per realizzare con successo contemporaneamente entrambi gli obiettivi, i manager devono naturalmente conoscere gli strumenti e metodi di gestione di base: contabilità - finanza, strategia, marketing, gestione delle risorse umane, diritto commerciale e diritto del lavoro, etc. Essi devono anche padroneggiare la gestione della qualità e sviluppo sostenibile, che integra le varie specialità di gestione in un sistema coerente. Ciò è particolarmente sapere implementare metodi che garantiscano la qualità della gestione, rendendo gli obiettivi sociali, ambientali ed economiche, compatibili Questo programma mira la cui attuazione obbedisce al sistema di BMD e la progettazione del programma guida metodologica ISO versione 9001 2008 è disponibile da solo o in joint-laurea con Bachelor UQAC. Originalità, la coerenza e la struttura pedagogica hanno guadagnato l'accreditamento africano e malgascio Consiglio dell'Istruzione Superiore (CAMES) e il centro di eccellenza del UEMOA. Dura quattro semestri suddivisi in specialità e offrono allo studente un orizzonte ricco e vario per lo sviluppo delle competenze in azienda e nel suo ambiente nazionale e internazionale. Per ottenere il Master in Qualità Sostenibilità, al di là della validazione delle unità didattiche degli studenti dovrebbe avere una memoria, e sostenere il passo. Qual sfondo per il Master I manager che in primo luogo sono dotate di comprovate competenze accademiche adatte per gli studi di dottorato terzo ciclo attraverso la ricerca nelle unità speciali di altri Dirigenti con professionalità dimostrati per lo sviluppo sostenibile di qualità con un corso che portano a una qualifica e un alto livello di occupabilità. QUESTO PROGRAMMA OFFERTO - Acquisti: maggiore accesso alle risorse, rafforzamento delle relazioni con i fornitori, l'orgoglio di collaborazione - Attività commerciali: un migliore accesso al capitale, la redditività, il controllo di gestione, l'orgoglio dei vostri clienti - Operazioni: Ridurre l'impatto sociale e ambientale attività, rapporti di vicinato con le associazioni locali, una migliore comprensione delle vostre attività di business - Marketing: Lo sviluppo del mercato, nuovi e già esistenti, rafforzando l'immagine di marchi, prodotti vantaggio competitivo, migliore comprensione delle nuove aspettative dei clienti dalla vicinanza rafforzato di informazioni di mercato - Attività: sicurezza delle attività, la valutazione del vostro business e del profitto degli azionisti presenti e / o futuri - Istituzioni: Influenza e il riconoscimento, l'investimento sociale migliore e cittadini, allo sviluppo di nuove reti e canali di comunicazione , la reputazione - Gestione: Top management di rischi, l'impostazione conformità legale (dovere) e più (CSR è volontaria), sviluppo strategico e apprendimento organizzativo (il più veloce si è, meno lag si raggiungere), innovazione - Risorse Umano: Resourcing, gestione di igiene e sicurezza, sviluppo del capitale umano, la sicurezza personale: fedeltà - azionisti: Fidelity come valore intangibile della vostra azienda aumenterà orgoglio. AMMISSIONE Nel Master 1 semestre 1 (M1S1) devono essere in possesso di una laurea come sviluppo sostenibile, Gestione o titolo equivalente al Master 1 Semestre 2 (M1S2) devono essere in possesso una laurea come Sviluppo sostenibile e hanno convalidato il semestre 1 Master di specializzazione o di un diploma equivalente nel settore. Nel Master 2 Semestre 3 (M2S3) Tenere una laurea in Sostenibilità e qualità hanno convalidato semestri 1 e 2 del Master nella specialità o un grado equivalente nel settore. Nel Master 2 Semestre 4 (M2S4) Tenere una laurea in Qualità e sviluppo sostenibile, e hanno convalidato semestri 1 2 o 3 del Master nella specialità o un grado equivalente nel settore. LINGUE • Inglese • Giapponese • Cinese • Fulani e mandinga affari Questo percorso formativo si propone di rispondere alla crescente necessità di una gestione della qualità (standard di qualità, sicurezza e rispetto per l'ambiente), osservata in tutte le organizzazioni pubbliche e private . Ha lo scopo di: formare manager in qualità e sviluppo sostenibile, revisori, consulenti ed esperti nei settori della sicurezza, della qualità ... nelle organizzazioni, che tengono conto delle potenziali organizzazioni umane. Farli imparare metodi innovativi per permettere loro di adattarsi ai vincoli di budget limitati di organizzazioni con il miglioramento della qualità integrale di funzionamento, prodotti e servizi per i clienti e per l'utente. Attraverso i laureati specialità treno alla dimensione internazionale del business e in grado di sostenere la crescita della società e di padroneggiare le sfide delle nuove economie digitali e verdi africani e. Per produrre laureati di funzioni di gestione per sostenere la loro attività, ma anche permettere per gli studi di ricerche nel terzo ciclo. - Responsabile QSA Integrato Qualità - Quality Manager - Consulente Qualità o QSA - Project Manager di Qualità - Responsabili programma CSR [-]

Laurea Magistrale in Ingegneria per l'ambiente e il territorio

University of Cagliari
Campus A tempo pieno 2 anni October 2017 Italia Cagliari

Gli ambiti professionali del laureato magistrale in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio sono associati ai SSD, relativi allle attività formative caratterizzantI ed affini previste neI tre curriculum del percorso formativo (Ambiente, Geoingegneria e Difesa del suolo, Pianificazione), come esemplificato nel seguente elenco: [+]

Master in Gestione ambientale. Status professionale conferito dal titolo. Gli ambiti professionali tipici per i laureati della Laurea Magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio sono la progettazione avanzata, la pianificazione e la programmazione, la gestione di sistemi complessi, sia nella libera professione, che nelle imprese e nelle amministrazioni o agenzie pubbliche, nonché nell'area della ricerca scientifica e tecnologica, relativamente ai seguenti ambiti applicativi: - progettazione di impianti di trattamento e smaltimento rifiuti solidi, reflui liquidi e aeriformi, di interventi di bonifica dei siti contaminati, monitoraggio ed analisi ambientale e dei luoghi di lavoro, gestione di processi, valutazione di impatto ambientale, certificazione ambientale; analisi dei rischi sul territorio, programmazione e conduzione dei servizi urbani, gestione di impianti di trattamento, supervisione progetti e interventi, controllo ambientale, organi di vigilanza in materia di sicurezza del lavoro; - progettazione, realizzazione e gestione di interventi sul territorio quali opere in sotterraneo, opere di fondazione, interventi di difesa del territorio e di recupero ambientale, sistemazione e consolidamento di versanti; attività di sviluppo, costruzione ed utilizzo di modelli per l'analisi dei fenomeni tipici del settore con metodologie e tecniche non tradizionali; - ricerca e valutazione, coltivazione e valorizzazione delle materie prime, ricerca di nuove applicazioni tecnologiche delle sostanze minerali; pianificazione economica, gestione sostenibile, prevenzione e contenimento dell'impatto e del rischio ambientale e sociale dell'industria estrattiva; - pianificazione ambientale, territoriale e urbana, generale ed attuativa, costruzione e implementazione di sistemi informativi, analisi, monitoraggio e gestione dei processi urbani e territoriali, attivazione di procedure di gestione e di valutazione di atti e strumenti di pianificazione e relativi programmi complessi. La definizione delle prospettive occupazionali deriva dall'accertamento delle esigenze delle Parti Interessate del Mondo del Lavoro (PIML), rilevate sia da questionari appositamente predisposti dal CdS, sia dall'analisi di bandi di selezione pubblica, nonché in particolare dai risultati di apposite indagini svolte dal CdS sugli sbocchi occupazionali dei laureati specialisti in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio degli ultimi 3 anni e dai risultati ottenuti da AlmaLaurea. Caratteristiche prova finale. Lo studente con la prova finale esprime l'abilità nella comunicazione, dimostrando capacità di sintesi nel descrivere problematiche complesse, di presentarle a partire dall'inquadramento generale e dalla definizione degli obbiettivi, indicando gli strumenti utilizzati ed i risultati conseguiti o conseguibili con una determinata attività. Dimostra di saper analizzare ed elaborare le informazioni ed i dati ambientali in maniera integrata, anche se limitati ed incompleti, per formulare giudizi e valutazioni in merito alle complesse problematiche ambientali. Dimostra inoltre di saper comunicare le sue conclusioni e conoscenze in merito ai problemi in campo ambientale ed alle relative soluzioni previste, motivandone la scelta, ad interloicutori specialisti e non specialisti. Riconosce, formula ed affronta in termini analitici e per mezzo di tecniche, procedure e strumenti aggiornati, un'ampia gamma di problematiche, caratterizzate da un elevato grado di complessità comunque riferibili a settori ben definiti dell'Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio. Dimostra di essere capace di applicare le conoscenze acquisite nei vari settori alla soluzione di problemi in campo ambientale che per loro natura richiedono una forte preparazione interdisciplinare (come previsto dai Descrittori di Dublino). Il corso di laurea Magistrale prevede la presentazione di una tesi, elaborata in modo originale dallo studente sotto la guida di uno o più relatori, che dimostri la padronanza degli argomenti, la capacità di operare in modo autonomo e un buon livello di capacità nella comunicazione. Il lavoro di tesi può consistere nello svolgimento di un'attività originale di ricerca o nella definizione di un problema progettuale complesso a livello interdisciplinare, che vengono sviluppati, con la supervisione del/dei relatore(i), anche presso i laboratori della facoltà di ingegneria o durante uno stage presso soggetti esterni o presso università straniere, nell'ambito di accordi di cooperazione (Erasmus o altro). Nel lavoro di tesi il laureando deve dimostrare il proprio apporto originale e la capacità di applicare le conoscenze acquisite. A tale dimostrazione è finalizzata la discussione della tesi con la commissione di laurea. La tesi viene assegnata dal docente a cui l'allievo sceglie di rivolgersi, nell'ambito delle discipline caratterizzanti il corso di laurea magistrale. La tesi può essere redatta in lingua italiana o in un'altra lingua della CE (inglese, francese o spagnolo), in particolare qualora sia il risultato di un'attività svolta all'estero. Conoscenze richieste per l'accesso. Per essere ammessi al corso di Laurea Magistrale occorre essere in possesso della laurea triennale ovvero di altro titolo di studio conseguito all'estero, riconosciuto idoneo. Prima dell'iscrizione, deve essere accertato il possesso dei requisiti curriculari e verificata l'adeguatezza della preparazione personale, secondo le modalità definite nei regolamenti didattici e determinate dal consiglio di CdS. Il regolamento del Corso di Laurea Magistrale, di cui all'indirizzo riportato nel Link esterno qui sotto, indica in maniera dettagliata, all'art. 4, i requisiti curriculari e di preparazione personale richiesti per l'ammissione, e le modalità di verifica dell'adeguatezza della preparazione personale. In particolare, tra questi requisiti è riportato il seguente (art. 4, penultimo comma): "Per accedere al corso di Laurea Magistrale lo studente deve inoltre possedere comprovata conoscenza della lingua inglese (livello B1)". Questo requisito indirizza in maniera efficace quanto richiesto dagli obiettivi formativi della classe, che stabiliscono che "I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe devono essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari". Obiettivi formativi specifici. Gli ambiti professionali del laureato magistrale in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio sono associati ai SSD, relativi allle attività formative caratterizzantI ed affini previste neI tre curriculum del percorso formativo (Ambiente, Geoingegneria e Difesa del suolo, Pianificazione), come esemplificato nel seguente elenco: - Difesa del suolo (GEO/05, GEO/11, ICAR/01, ICAR/02, ICAR/07, ING-IND/28); - Gestione dei rifiuti (ICAR/02, ICAR/03, ING-IND/25, ING-IND/28, ING-IND/29); - Gestione delle materie prime e delle risorse ambientali (ING-IND/29); - Sicurezza del lavoro e difesa ambientale (ING-IND/28); - Pianificazione territoriale (GEO/09, ICAR/05, ICAR/06, ICAR/20). Il Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio ha l'obiettivo di offrire allo studente una formazione scientifica e professionale avanzata con competenze specifiche di tipo ingegneristico negli ambiti interdisciplinari propri, attraverso un ampio percorso comune nel quale si consolideranno le conoscenze ritenute più importanti per la figura professionale che si vuole formare, sia attraverso attività formative di tipo caratterizzante che con attività affini e integrative e laboratori. Gli obiettivi formativi del corso di studi per il conseguimento della Laurea Magistrale in Ingegneria per l'Ambiente ed il Territorio, intesi come ruoli per i quali preparare lo studente, consistono nella formazione di una figura professionale capace di riconoscere, formulare e risolvere, anche per mezzo di tecniche, procedure e strumenti innovativi, un'ampia gamma di problematiche caratterizzate da un elevato grado di complessità, riferibili all'ambiente e al territorio. In particolare, dopo aver approfondito gli aspetti della modellazione matematica con l'inserimento, tra le discipline affini e integrative, del settore scientifico disciplinare dell'Analisi numerica (MAT/ 08) e con la previsione di un laboratorio obbligatorio di informatica (ING-INF/05) tra le attività formative di cui al D.M. 270/2004, art. 10 co. 5 lett. d), le attività formative previste mirano a fornire al laureato magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio una conoscenza approfondita dei metodi di indagine del suolo e di monitoraggio di ambienti a rischio di inquinamento o inquinati (GEO/05, GEO/11 e ING-IND/28), delle tecnologie di intervento finalizzate alla bonifica dei siti contaminati (ICAR/03, ING-IND/29 e ING-IND/28), nonché degli aspetti modellistici relativi a processi e fenomeni ambientali riferiti in particolare alle acque sia superficiali che sotterranee (ICAR/01 e GEO/05). Inoltre lo studente potrà completare tale preparazione con la scelta di un corso opzionale in una lista di corsi ritenuti più idonei a questo scopo. Un altro laboratorio obbligatorio consentirà al laureando magistrale in IAT di conseguire una preparazione professionalizzante sulla tecnologia dei sistemi informativi geografici, strumento oramai imprescindibile per un ingegnere che si occupi di ambiente e territorio. Altri obiettivi specifici sono da riconoscersi nei seguenti: - attenzione e sensibilità alle problematiche ambientali ed ai rischi delle tecnologie, che costituiscono peraltro, l'oggetto dell'attività dell'ingegnere per l'ambiente e il territorio (ICAR/01, ICAR/03, GEO/05, GEO/11, ING-IND/28, ING-IND/29); - sensibilità nei confronti delle problematiche relative alla sicurezza sul lavoro (ING-IND/28); - conoscenza approfondita delle norme tecniche e della legislazione in materia di sicurezza, ambiente e territorio, insieme alla capacità di seguirne costantemente le evoluzioni (ING-IND/28, ICAR/03, ICAR/20, GEO/11). Con il completamento delle attività formative previste nei curriculum il laureando magistrale in IAT acquisirà la capacità di ideare, pianificare, progettare e gestire sistemi, processi e servizi complessi e/o innovativi, ed esperimenti di elevata complessità, in particolare nell'ambito professionale relativo al curriculum prescelto. Anche sulla base delle esigenze manifestate sia dagli studenti dell'attuale Laurea Magistrale che dal mondo del lavoro, raccolte tramite specifiche indagini svolte dal CdS, si ritiene che, indicativamente, gli orientamenti offerti dal Corso di Laurea Magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio possano consentire agli studenti di approfondire le seguenti aree tematiche: - progettazione avanzata, costruzione/realizzazione e gestione delle opere di trattamento delle acque di approvvigionamento, delle acque reflue civili e industriali, degli effluenti gassosi, dei rifiuti solidi (ICAR/03, ING-IND/25, ING-IND/29); - riconoscimento, prevenzione e risanamento dei fenomeni di dissesto idrogeologico, instabilità dei versanti, sistemazione e gestione dei bacini idrografici, regime dei litorali e progettazione e verifica delle opere di difesa, studio e caratterizzazione geologico-tecnica dei terreni in funzione delle opere che vi devono insistere e analisi delle relative interazioni, valutazione delle conseguenze degli interventi ingegneristici e loro corretto dimensionamento (ICAR/01, ICAR/02, GEO/05, ICAR/07, ING-IND/28); - pianificazione dalla macro-scala alla micro-scala, analisi sia di piani generali, attuativi e di settore (piani urbanistici comunali, piani particolareggiati, piani di gestione dei rifiuti, ecc.), che di programmi complessi (strumenti riferiti alla programmazione negoziata, progetti integrati territoriali, piani strategici) con particolare attenzione agli aspetti gestionali; studio, valutazione, valorizzazione e gestione sostenibile delle georisorse, prevenzione e contenimento dell'impatto e del rischio ambientale e sociale dell'industria estrattiva (ICAR/20, GEO/09, ICAR/05, ICAR/06). Sono previsti tre curriculum del percorso formativo: Ambiente, Geoingegneria e Difesa del suolo, Pianificazione. Le attività formative previste al primo anno sono uguali per tutti i curriculum, che si distinguono al secondo anno come riportato nel Manifesto degli Studi. Sono previste attività formative a scelta dello studente. Esse devono essere coerenti con il percorso formativo del singolo studente, e quindi necessitano dell'approvazione preventiva del CCS. Titolo di studio rilasciato. Laurea Magistrale in Ingegneria per l'ambiente e il territorio Descrittori di Dublino: I - Conoscenza e capacità di comprensione Il laureato magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio: - conosce approfonditamente gli aspetti teorico-scientifici della matematica e delle altre discipline caratterizzanti ed ha la capacità di utilizzare tale conoscenza per interpretare e descrivere i problemi dell'ingegneria complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare (MAT/08, GEO/11, ING-IND/28, ICAR/01); - conosce approfonditamente gli aspetti teorico-scientifici dell'ingegneria, sia in generale sia in modo approfondito relativamente all'ingegneria per l'ambiente e per il territorio, nella quale è capace di identificare, formulare e risolvere, anche in modo innovativo, problemi complessi o che richiedono un approccio interdisciplinare (GEO/11, ICAR/01, ICAR/03, ICAR/20, GEO/05, ING-IND/28, ING-IND/29); - conosce approfonditamente le norme tecniche e la legislazione in materia di sicurezza, ambiente e territorio, ed è capace di seguirne costantemente le evoluzioni (ING-IND/28, ICAR/03, ICAR/20); - conosce approfonditamente le problematiche relative alla caratterizzazione ed al monitoraggio dei siti, all'idrogeologia e all'analisi e prevenzione dei dissesti (GEO/05, GEO/11, ICAR/01, ICAR/02, ICAR/03, ING-IND/28); - ha conoscenze consolidate in materia di igiene e sicurezza del lavoro e dell'ambiente, con specializzazione delle competenze sui rischi infortunistici, sulle emergenze e sulla sicurezza nei cantieri temporanei o mobili (ING-IND/28); - conosce i principali riferimenti e metodologie per trattare l'inserimento delle tematiche inerenti la pianificazione urbana e di area vasta nei processi di Valutazione ambientale strategica (ICAR/20); - conosce gli aspetti modellistici relativi a processi e fenomeni ambientali riferiti in particolare alle acque, sia superficiali che sotterranee; - conosce le tecnologie di intervento finalizzate alla bonifica e messa in sicurezza dei siti contaminati (ICAR/03, ING-IND/28, ING-IND/29); - è capace di riconoscere, formulare ed affrontare in termini analitici, e per mezzo di tecniche, procedure e strumenti aggiornati, un'ampia gamma di problematiche, caratterizzate da un elevato grado di complessità, comunque riferibili a settori ben definiti dell'ingegneria per l'ambiente e il territorio. Le conoscenze e le capacità di comprensione saranno acquisite attraverso le lezioni frontali, le esercitazioni, i laboratori e lo studio individuale e saranno verificate nelle prove in itinere, nella discussione e correzione delle esercitazioni, negli elaborati progettuali previsti in alcuni insegnamenti e nelle prove finali delle discipline professate nell'ambito dei SSD indicati. In particolare quelle indicate ai primi 3 punti saranno verificate sulla base del soddisfacimento dei requisiti in ingresso e saranno rafforzate nei due anni di corso con il relativo approfondimento nell'ambito degli insegnamenti previsti. Conoscenze specifiche saranno inoltre acquisite nell'ambito di visite tecniche previste ad impianti o a siti di interesse. II - Capacità di applicare conoscenza e comprensione Il laureato magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio: - è capace di ideare, pianificare, progettare e gestire sistemi, processi e servizi complessi e/o innovativi (GEO/05, ICAR/01, ICAR/03, ICAR/20, ING-IND/28); - è capace di progettare e gestire esperimenti di elevata complessità (ICAR/03, ING-IND/28, ING-IND/29); - ha attenzione e sensibilità alle problematiche ambientali ed ai rischi delle tecnologie, che costituiscono peraltro l'oggetto della sua attività (ICAR/01, ICAR/03, ICAR/20, GEO/05, ING-IND/28, ING-IND/29); - sa impostare la redazione di un Piano di Sicurezza e Coordinamento (ING-IND/28); - è capace di applicare le conoscenze acquisite nei vari settori alla soluzione di problemi in campo ambientale che, per loro natura, richiedono una forte preparazione interdisciplinare; - sa pianificare e progettare con tecniche e strumenti adeguati, i processi e le componenti tecnologiche ed infrastrutturali per il recupero, la salvaguardia e l'utilizzazione delle risorse ambientali e territoriali (ICAR/03, ING-IND/28, ICAR/20, GEO/05, GEO/09); - è capace di individuare, progettare e gestire gli interventi bonifica e messa in sicurezza dei siti contaminati (ICAR/03, ING-IND/28, ING-IND/29). Il laureando magistrale in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio potrà inoltre acquisire capacità specifiche nell'ambito dei curriculum, in particolare riferite a: - capacità di definizione, progettazione e gestione delle opere di disinquinamento di acqua e aria, di sistemi complessi per la gestione ed il trattamento di rifiuti solidi e liquidi e per il recupero di materiali ed energia da matrici solide e liquide di scarto (ICAR/03, ING-IND/25, ING-IND/29); - capacità di analizzare e progettare le interazioni tra le opere di ingegneria e il terreno con l'applicazione di approfondite conoscenze scientifiche, capacità di valutare le conseguenze degli interventi ingegneristici e di definirne il dimensionamento (ICAR/01, ICAR/02, GEO/05, ING-IND/28); capacità di riconoscere, prevenire e risanare fenomeni di dissesto e di instabilità dei versanti, nonché di progettare e gestire interventi di sistemazione dei bacini idrografici e di difesa dei litorali (ICAR/01,ICAR/02, GEO/05, ING-IND/28); - capacità di selezionare le tecniche, gli aspetti metodologico-operativi e le scelte progettuali più opportuni, finalizzati a ricoprire i diversi aspetti connessi alle georisorse: la prospezione, lo studio e la valutazione dei depositi di materie prime minerali; le attività di estrazione e di valorizzazione degli stessi; la ricerca di nuove applicazioni tecnologiche delle sostanze minerali; la pianificazione economica, la gestione sostenibile, la prevenzione e il contenimento dell'impatto e del rischio ambientale e sociale dell'industria estrattiva (GEO/09, ING-IND/28, ING-IND/29); - capacità di interpretare e progettare sia piani generali, attuativi e di settore (piani urbanistici comunali, piani particolareggiati, piani di gestione dei rifiuti, ecc), che programmi complessi (strumenti riferiti alla programmazione negoziata, progetti integrati territoriali, piani strategici) con particolare attenzione agli aspetti gestionali (ICAR/02, ICAR/06, ICAR/20, GEO/09). La capacità di applicare le conoscenze acquisite nei corsi di insegnamento relativi ai SSD indicati saranno sviluppate in particolare nelle esercitazioni, nei laboratori didattici, nelle elaborazioni progettuali e soprattutto nella preparazione della tesi finale, anche con l'uso di strumenti di calcolo specifici. L'acquisizione di queste capacità sarà verificata negli esami e nella discussione dei vari elaborati di profitto delle varie discipline e nella discussione della tesi finale. III - Autonomia di giudizio Il laureato magistrale in IAT ha la capacità di: - analizzare ed elaborare le informazioni e i dati ambientali in maniera integrata, anche se limitati e incompleti, per formulare giudizi e valutazioni in merito alle complesse problematiche ambientali; - individuare, prevedere, analizzare e valutare gli effetti delle soluzioni ingegneristiche sul contesto sociale e fisico-ambientale (ICAR/01, ICAR/20, ICAR/03, ING-IND/28, GEO/11); - effettuare valutazioni dei rischi per la sicurezza e la salute sul lavoro, dalla raccolta dei dati, attraverso l'elaborazione e l'analisi, sino alla formulazione di un giudizio di accettabilità (ING-IND/28). A questo fine tutti gli insegnamenti, e in particolare quelli di carattere applicativo, accompagneranno la formazione teorica con esercitazioni pratiche ed elaborazioni di tipo progettuale che stimoleranno le capacità critiche e di elaborazione autonoma degli allievi. Inoltre il forte carattere interdisciplinare del Corso di Studio e l'attenzione alla formulazione dei programmi degli insegnamenti e alla loro complementarità consentirà al laureato di acquisire una visione d'insieme delle problematiche ambientali e di valutarne gli aspetti rilevanti. La predisposizione della tesi finale, inoltre, rafforzerà ulteriormente la capacità di giudizio autonomo degli allievi. La verifica del conseguimento di questi risultati sarà condotta con la discussione e la revisione degli elaborati, con le prove degli esami di profitto e, in particolare, nella esposizione della tesi in sede di prova finale. IV - Abilità comunicative Il laureato magistrale in IAT è in grado di: - comunicare le sue conclusioni e conoscenze in merito ai problemi in campo ambientale ed alle relative soluzioni previste, motivandone la scelta, a interlocutori specialisti e non specialisti; - comunicare in forma scritta e orale in inglese. Tali abilità saranno sviluppate e verificate con gli esami di profitto, che in generale prevedono sia prove scritte che orali, costituendo uno stimolo a comunicare nelle diverse forme. Inoltre saranno sviluppate anche attraverso diversi momenti di discussione e confronto nei lavori di gruppo e nelle varie occasioni di incontro con rappresentanti del mondo del lavoro (convegni o seminari, visite guidate ecc). La preparazione e la discussione della tesi finale sono tese a verificare l'acquisizione della capacità di presentare una problematica, anche complessa ed interdisciplinare, a partire dall'inquadramento generale e dalla definizione degli obiettivi, indicando gli strumenti utilizzati ed i risultati conseguiti o conseguibili con una certa attività. La presentazione finale pubblica consente al laureato di sviluppare una capacità di sintesi nel descrivere anche problematiche complesse ad interlocutori specialisti e non specialisti. Sarà valorizzata l'acquisizione di ulteriori conoscenze linguistiche, oltre a quelle acquisite nella laurea triennale, mediante il riconoscimento di crediti per attestazioni di conoscenza linguistica di livello superiore al B1 per la lingua inglese. Saranno inoltre incoraggiati i soggiorni all'estero nell'ambito dei numerosi accordi di mobilità Erasmus sviluppati dal CdS IAT e sollecitata la redazione della tesi in lingua inglese quando svolta nell'ambito di uno di tali periodi. V - Capacità di apprendimento Grazie alla solida ed ampia preparazione caratterizzante fornita al laureato magistrale in IAT, egli possiede gli strumenti necessari per approfondire anche in autonomia gli aspetti di maggior rilevanza per la successiva attività lavorativa e per mantenersi sempre aggiornato sugli sviluppi normativi, scientifici e tecnologici. Per favorire tale obiettivo il Corso di Studi può organizzare seminari specifici su temi di interesse per un ingegnere ambientale, anche tenuti da Visiting professor di università straniere. La verifica della capacità di apprendimento è contestuale alla verifica delle competenze durante le prove d'esame ad in particolare si attua nella fase di revisione degli elaborati progettuali sviluppati in autonomia dagli studenti. I programmi di mobilità studentesca, molto sviluppati dal CdS IAT, costituiscono un ulteriore momento di sviluppo della capacità di apprendimento, nell'ambito di contesti diversi dal proprio. [-]

Master Internazionale In Materia Di Gestione Ambientale (IMEM)

West Catholic University - Université Catholique de l’Ouest
Campus A tempo pieno 1 anno September 2017 Francia Angers Laval Nantes Guingamp Vannes Papeete Riunione (Fr.) Saint-Denis + di 7

Il Master Internazionale in Gestione Ambientale (IMEM) ha l'obiettivo di formare futuri manager con una varietà di competenze nel ecologia delle risorse naturali, Ecologia urbana, la gestione ambientale, sviluppo sostenibile e gestione del progetto. [+]

Il Master Internazionale in Gestione Ambientale (IMEM) ha l'obiettivo di formare futuri manager con una varietà di competenze nel ecologia delle risorse naturali, Ecologia urbana, la gestione ambientale, sviluppo sostenibile e gestione del progetto. Il programma è in lingua inglese. UCO offre solo il secondo anno di questo Master. È stato progettato per gli studenti che si sono laureati con un Bachelor of Arts o scienza in qualsiasi della vita e le scienze naturali e che hanno completato il loro primo anno di un Master in un settore affine (biologia, ecologia, geografia, ambiente, chimica, geologia , urbanistica ...). Tuttavia, gli studenti provenienti da varie esperienze accademiche come l'ingegneria, il diritto e la gestione focalizzata sulle tematiche ambientali sono incoraggiati ad applicare al programma. PANORAMICA Nel corso di questo anno in gestione ambientale che si intende utilizzare metodi quantitativi e strumenti di analisi per la gestione degli ambienti naturali e urbani. Imparerete i fondamenti della teoria ecologica e gestione di progetti tra cui definizione dell'ambito, pianificazione del lavoro, delle risorse e la gestione del rischio, insieme a competenze relazioni umane. Nel caso dei diplomati di questo programma, avrete una prospettiva internazionale sullo sviluppo sostenibile e del monitoraggio ambientale in tutto i casi di studio, fieldtrips, raccolta di dati e le attività di laboratorio. Uno stage al termine del secondo anno vi permetterà di utilizzare le competenze necessarie per svolgere i progetti di ricerca indipendenti campo in ambienti naturali o urbani (osservazione diretta e la raccolta di dati, progetto di ricerca, metodologia campo ...). Lo stage può essere condotta in Europa o all'estero. Sarai uno studente presso il dipartimento di biologia UCO presso la Facoltà di scienze nella Valle della Loira in Francia, dove conducono la ricerca a livello di tesi connesse alla conservazione e gestione ecologica in un contesto reale. Industria e agenzie cercano scienziati con competenze di project management, e laureati di questo programma sarà in alto la domanda. Questo programma dei treni futuri manager in ecologia delle risorse naturali, Ecologia urbana, la gestione ambientale, le imprese e la gestione del progetto. Ruoli di lavoro per i laureati comprendono la pianificazione e l'implementazione della gestione delle risorse per le agenzie pubbliche, aiutando le aziende a sviluppare e attuare pratiche sostenibili, analizzando quanto bene le politiche di un'azienda agricola privata soddisfano gli standard di sostenibilità, e della supervisione nuovi progetti di costruzione urbana per ridurre al minimo l'impatto ambientale. Al termine dei loro studenti curriculum dovrebbe essere in grado di: valutare la struttura e la funzione dei sistemi ecologici e come essi sono influenzati dalle forze biotici e abiotici progetti di ricerca di design e di campo condotta e analizzare i dati di progetto integrare i principi di gestione dei progetti e strumenti di analisi scientifica efficace gestione ambientale proporre politiche di gestione ambientale sostenibile integrando biologica, sociale e componenti di gestione applicare la comprensione globale e la gestione ambientale e le competenze di sostenibilità al posto di lavoro Alcune carriere tipiche del settore sono: Politica Analista Restauro Ecologista Terreno Responsabile Sostenibilità Assessore Educatore Ambientale Regolatore ambientale Program manager Pianificatore urbano Programma scolastico IL SEMESTRE DI AUTUNNO Sviluppo sostenibile Ecologia e biodiversità Inquinamento Biomonitoraggio ambientale Ecologia Ligerian Ecologia urbana Ehtics SEMESTRE DI PRIMAVERA Tirocinio L'obiettivo principale dello stage (minimo 2 mesi) è quello di fornire agli studenti l'opportunità di applicare le conoscenze che hanno acquisito attraverso il programma di scenari reali. UCO può aiutare a trovare uno stage, ma incoraggia gli studenti a trovare il loro tirocinio in proprio e si allenarsi in preparazione di una domanda. Lo stage si svolgerà nel corso dell'ultimo semestre del programma in Francia o all'estero e verrà sottoposto all'approvazione del coordinatore del corso. Lo stage può essere realizzato in collaborazione con i governi centrali o regionali, aziende, società di consulenza o di istituti di ricerca e dovrebbe avere un soggetto che correla con l'interesse dello studente in una determinata area di studio del programma. La facoltà di scienze a UCO rimarrà il principale contatto accademico e coordinerà e guiderà lo studente durante il suo tirocinio. Requisiti di ammissione laureato con un Bachelor of Arts o scienza in qualsiasi della vita e scienze naturali devono aver completato il loro primo anno di un Master in un settore affine (biologia, ecologia, geografia, ambiente, chimica, geologia, urbanistica ...) studenti provenienti da un contesto accademico vario come l'ingegneria, il diritto e la gestione focalizzata sulle tematiche ambientali sono incoraggiati ad applicare al programma Gli studenti internazionali devono soddisfare alcuni dei seguenti requisiti di ammissione: Livello L AB menzione Punteggio TOEFL di 79 o più alto nel test basato su Internet o il suo equivalente in altre forme Punteggio TOEIC di 600 o superiore Punteggio IELTS di 6.0 o superiore GRE 1000 o superiore O punteggio GMAT di 500 o superiore Gli studenti non francesi devono inoltre soddisfare i seguenti requisiti di ammissione: DELF punteggio del test di B1 o superiore Gli studenti di lingua non francesi sono fortemente incoraggiati a iscriversi al programma di lingua francese al CIDEF UCO per almeno un mese in estate, prima dell'inizio del termine nel mese di settembre. Potete trovare maggiori informazioni vedere il nostro sito web CIDEF: http://www.uco.fr/l-universite/facultes- Instituts / centro--d-etudes internazionali-francaises-614.kjsp RH = SITE1_RP4-FR? [-]

Master In Gestione Ambientale

University of Warsaw, Faculty of Management
Campus A tempo pieno 2 anni October 2017 Polonia Varsavia

Il Nuovo Master Interfacoltà di Laurea "Gestione Ambientale" è un'iniziativa congiunta di tre facoltà dell'Università di Varsavia (Biologia, Chimica, e Management), in cui il preparato, [+]

Master in Gestione Ambientale Il Nuovo Interfacoltà Master Laurea "Gestione Ambientale" è un'iniziativa congiunta di tre Varsavia Facoltà Università (Biologia, Chimica, e Management), in cui i corsi di perfezionamento scientifico preparati, interdisciplinari sono focalizzati su un approccio moderno allo sfruttamento sostenibile e la tutela del ambiente naturale. Gli studenti del Master Interfacoltà di Laurea "Gestione Ambientale" dovrà:

raccogliere le complesse conoscenze teoriche e pratiche di considerazioni giuridiche, organizzative, sociali e di tutela ambientale, in accordo con la Politica Ambientale di Stato e gli orientamenti della Commissione europea imparare le misure economiche e finanziarie di gestione ambientale e di protezione, e di acquisire la capacità di prendere decisioni in materia di aspetti finanziari e giuridici della gestione ambientale, che comprende la gestione del progetto, le tecniche di modellazione e simulazione di processi di business, e la tecnologia informatica avanzata che è utilizzato nella gestione ambientale conoscere le basi biologiche di gestione ambientale e di protezione, quali i metodi di determinazione delle aree protette, la pianificazione delle attività di protezione, e l'attuazione di programmi agro-ambientali raccogliere la conoscenza delle più moderne tecnologie di analisi che vengono applicate nel suolo, l'acqua, l'aria e il miglioramento e bonifica apprendere nuove tecnologie "Green Chemistry" che vengono utilizzati nel campo delle biotecnologie ambientali, ingegneria dei materiali, ed energetica acquisire informazioni sullo sfruttamento sostenibile delle risorse naturali (economia delle risorse naturali), i metodi di un localed globale di valutazione delle minacce ambientali, l'utilizzo della valutazione ambientale strategica (VAS), valutazione di impatto ambientale (VIA), e la gestione del rischio ambientale (ERM). ... [-]