Lauree di secondo livello in Scienze ambientali in Canada

Guarda i Master in Scienze ambientali in Canada 2017

Scienze ambientali

Il master è il primo fra i titoli di studio specialistici e può essere ottenuto dopo il conseguimento di una laurea di primo livello. Di solito conseguire un master richiede due anni di studio a tempo pieno, che significa da 36 a 54 crediti a semestre.  

L'obiettivo di un programma di studi sull'ambiente è quello di preparare gli studenti a risolvere i problemi ambientali. Questo può significare lavorare all'interno del governo per creare nuove leggi e norme, in ambito legale per combattere per le cause ambientali o sul campo per proteggere le risorse naturali.    

Il Canada è un paese del Nord America composto da dieci province e tre territori. Situato nella parte settentrionale del continente, si estende dall'Atlantico al Pacifico e verso nord nell'Oceano Artico.

Le migliori Lauree di secondo livello in Scienze ambientali in Canada 2017

Ulteriori informazioni

Master In Gestione Sostenibile Degli Ecosistemi Forestali

Université Du Québec En Outaouais UQO
Campus A tempo pieno September 2017 Canada Gatineau

[..] Questo controllo multidisciplinare è per i candidati che desiderano diventare professionisti qualificati nella gestione sostenibile degli ecosistemi forestali. [+]

I migliori Master in Scienze ambientali in Canada 2017. La gestione degli ecosistemi forestali in operai specializzati coinvolti nella definizione, gestione e risoluzione dei problemi di vario genere al fine di contribuire alla realizzazione di uno sviluppo sostenibile delle foreste. Essi forniscono la gestione degli ecosistemi e della pianificazione sostenibile delle foreste, tenendo conto, nei loro principi e le pratiche di gestione, molteplici esigenze degli utenti, le richieste di gruppi di interesse, gli obiettivi di uso del suolo e la protezione degli ecosistemi forestali . In questa prospettiva, questo controllo multidisciplinare è per i candidati che desiderano diventare professionisti qualificati nella gestione sostenibile degli ecosistemi forestali. Grazie alle metodologie didattiche attive che integrano ecologica, economica e sociologica, gli studenti svilupperanno la loro capacità di definire, gestire e risolvere problemi complessi. Dopo la loro formazione, essi padroneggiare i concetti e le competenze interdisciplinari per fornire progetti di sviluppo forestale sostenibile, sviluppare strategie coerenti con la gestione sistemica, introdurre una gestione integrata approcci alle risorse e valutare i servizi offerti ecosistemi. CARATTERISTICHE Il Master Professional è per i candidati che hanno una formazione sia nel campo della biologia, ambiente, geografia, scienze sociali, economia o di pianificazione. Questo programma multidisciplinare forma professionisti qualificati nella gestione sostenibile degli ecosistemi forestali, che conciliano in modo univoco una serie di metodologie didattiche attive ed integrare i problemi ecologici, economici e sociologici da risolvere. Alla fine della loro formazione, i laureati saranno in grado di offrire progetti di sviluppo sostenibile della silvicoltura, per sviluppare strategie coerenti con la gestione sistemica, introdurre strategie integrate di gestione e le risorse per valutare i servizi che 'ecosistemi forniscono. Basandosi sulla padronanza delle competenze, questo roster diversificato comprende l'apprendimento a distanza e corsi in aula in diverse regioni del Québec, nonché pratica posizionamenti. Gli studenti hanno l'opportunità di incontrare i principali attori che vivono quotidianamente i problemi del mondo della foresta. Diverse unità di ricerca sono associati con questo programma: Centro Studi Foresta NSERC industriale Chair-UQAT-UQAM in gestione sostenibile delle foreste Istituto di Scienze della foresta temperata Il Master in gestione sostenibile degli ecosistemi è offerto in collaborazione con altre due università, UQAM e UQAT. Questa collaborazione è un ottimo modo per avere accesso alle competenze più ampia nel settore della silvicoltura. A causa di questa caratteristica, la quota per questo programma è di 15 studenti in totale nelle tre istituzioni. PIANO DI FORMAZIONE Il seguente percorso è il padrone di questo piano di formazione. Quest'ultimo è disponibile solo per a tempo pieno e di accettare nuovi candidati solo per il semestre autunnale. Il materiale di cui è suddiviso in corsi: un corso viene trattata in un tempo e la sua durata può variare da uno a nove settimane a seconda dell'importanza del tema. Senza eccezioni, gli studenti devono passare i corsi precedenti per continuare il programma. EVOLUZIONE PREVEDIBILE DELLA GESTIONE sviluppo sostenibile professionale direttore di foresta project manager Analista di progetto CAMPI DI IMPIEGO federali, provinciali e comunali governi aborigeni organizzazioni nazionali e internazionali Le società di consulenza cooperative forestali aziende forestali PROFILO La gestione degli ecosistemi forestali in operai specializzati coinvolti nella definizione, gestione e risoluzione dei problemi di vario genere al fine di contribuire alla realizzazione di uno sviluppo sostenibile delle foreste. Essi forniscono la gestione degli ecosistemi e della pianificazione sostenibile delle foreste, tenendo conto, nei loro principi e le pratiche di gestione, molteplici esigenze degli utenti, le richieste di gruppi di interesse, gli obiettivi di uso del suolo e la protezione degli ecosistemi forestali . OBIETTIVI L'obiettivo generale di questo programma natura professionale è quello di formare professionisti altamente qualificati nella gestione sostenibile degli ecosistemi forestali. Il programma consentirà loro di sviluppare le competenze interdisciplinari per partecipare alla messa in comune di competenze disciplinari, tematico o settoriale, la definizione, la gestione e la risoluzione dei problemi al fine di contribuire alla realizzazione lo sviluppo sostenibile delle foreste. In questo senso, i laureati saranno in grado di offrire progetti di sviluppo forestale sostenibile per tutte le risorse degli ecosistemi forestali, sviluppare strategie coerenti con la gestione degli ecosistemi, di partecipare alla gestione delle foreste con l'introduzione di gestione integrata approcci alle risorse e gestione partecipativa, per condurre consultazioni pubbliche e collaborare alla creazione di un processo di certificazione forestale. [-]

Studi Universitari Specializzati Nella Gestione Delle Risorse Marine

Université du Québec à Rimouski UQAR
Campus A tempo pieno September 2017 Canada Rimouski

Il diploma di laurea specialistica (DESS) nella gestione delle risorse marine coinvolge responsabili della formazione con una visione globale, pluridisciplinare e integrato settore marittimo. [+]

Il diploma di laurea specialistica (DESS) nella gestione delle risorse marine coinvolge responsabili della formazione con una visione globale, pluridisciplinare e integrato settore marittimo. Si forma professionisti in grado di utilizzare i metodi, gli strumenti e le tecniche di gestione di contribuire efficacemente al processo decisionale nel settore marittimo, sia operativo che strategico. Lo studente ha la possibilità di approfondire le proprie conoscenze in uno dei tre flussi di programma: pesca (pesca e acquacoltura), gestione dell'ambiente costiero e marino e marittimo. pubblico I programmi del secondo ciclo di gestione delle risorse marine sono rivolte a candidati con formazione: Scienze ambientali (biologia, chimica, geografia, ecc) che desiderano acquisire una formazione di gestione del campo dell'ambiente marino; nella scienza gestione o di diritto che desiderano specializzarsi nel settore marittimo. Masters Passage Tutti i corsi di diploma di laurea specialistica (DESS) in gestione delle risorse marine sono parte integrante del Master in gestione delle risorse marine. E 'quindi possibile per uno studente di iniziare il suo percorso DESS e continuare a maestro. Per completare i suoi maestri, egli deve: avere un GPA minimo di 3,2-4,3; soddisfare i requisiti di ammissione del Maestro; presentare una nuova domanda. Opportunità di lavoro I laureati in gestione delle risorse marine UQAR in funzioni direttive, ricercatori e consulenti nel settore pubblico o privato. Il settore marittimo è particolarmente caratterizzato dalla presenza di un gran numero di pubblico, semi-pubblici e privati, sia in Canada e all'estero: dipartimenti provinciali e federali (pesca, ambiente, trasporti, ecc); comitati di avviamento postale, le organizzazioni dei bacini idrografici; città e comuni; organizzazioni non governative (Banca Mondiale, Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), l'Organizzazione per la Conservazione della Natura, World Wildlife Fund, etc.); centri di ricerca e delle università; aziende private. Qual è la gestione delle risorse marine? La diversità e la complessità dell'intervento umano nel settore marittimo richiede una seria riflessione e il processo decisionale informato al fine di mantenere la sostenibilità delle risorse e delle attività essenziali per la sopravvivenza di gran parte della popolazione mondiale. Per mantenere questa continuità, è importante avere una comprensione non solo l'ambiente naturale, ma anche il processo decisionale sociale, politico, economico e giuridico che interessano. programmi di gestione delle risorse marine sono costruiti intorno all'idea che coloro che vogliono contribuire ai processi di gestione e di decisione deve imparare come usare correttamente diversi punti di vista scientifici. Essi integrano conoscenza nelle scienze di gestione, scienze naturali, scienze sociali e legge e comprendono esperti nella gestione delle risorse ittiche marine, e studi ambientali. OBIETTIVI Gli obiettivi generali: formare professionisti con un approccio multidisciplinare in grado di contribuire efficacemente al processo decisionale nel settore marittimo; familiarizzare con uno dei corsi del programma. L'integrazione di questo programma con il Maestro permette agli studenti di passare facilmente al controllo. Questo profilo è destinato principalmente per i candidati che desiderano acquisire la gestione della formazione di base. Questo programma è specificamente per gli studenti che hanno completato un primo ciclo di formazione legate al settore marittimo (biologia, chimica, legge, ingegneria, geografia, ecc). Gli obiettivi specifici: Al termine dei loro studi, gli studenti: hanno acquisito le conoscenze di base necessarie per la gestione organizzativa di lavoro nel settore marittimo; hanno beneficiato di una formazione multidisciplinare e competenze che consentano loro di interagire efficacemente con gli specialisti di altre discipline acquisite; hanno sviluppato la loro capacità di analisi e di sintesi; hanno acquisito i metodi, gli strumenti di gestione e le tecniche applicate alla gestione nel settore marittimo; dovuto essere a conoscenza dei problemi legati alla gestione delle attività marittime, sia nel settore pubblico e privato; comunicherà i risultati del loro lavoro oralmente o per iscritto. [-]

Studi Universitari Specializzati In Gestione Della Fauna Selvatica

Université du Québec à Rimouski UQAR
Campus A tempo pieno September 2017 Canada Rimouski

Il diploma di laurea specialistica (DESS) nella gestione della fauna selvatica è in biologia che permette di specializzarsi nella gestione delle risorse naturali, al fine di misurare l'impatto degli interventi sull'ambiente naturale e di elaborare piani gestione e pianificazione che tenga conto delle priorità sociali ed economiche. [+]

I migliori Master in Scienze ambientali in Canada 2017. Il diploma di laurea specialistica (DESS) nella gestione della fauna selvatica è in biologia che permette di specializzarsi nella gestione delle risorse naturali, al fine di misurare l'impatto degli interventi sull'ambiente naturale e di elaborare piani gestione e pianificazione che tenga conto delle priorità sociali ed economiche. Consente un lavoro diretto in settori chiave come la genetica nelle popolazioni animali, la biologia adattativa, ecologia forestale, la dinamica delle popolazioni di fauna selvatica e della biologia evoluzionistica. Struttura del programma Il Diploma di Laurea specialistica (DESS) in Gestione della fauna comprende sette lezioni e due attività di ricerca collegate: la metodologia corso della ricerca (3 crediti in autunno) in cui si impara a revisione buona letteratura, introduzione e metodi, e in inverno diretto il lavoro di corso (6 crediti) è quello di eseguire l'analisi, scrivere i risultati e la discussione. Ogni studente viene assegnato un progetto e un supervisore per questo rapporto in forma di saggio. Ogni progetto di ricerca è unica e richiede meno investimenti di controllo, ma più grande di una tesi di laurea finale come in diverse università. Per molti studenti, un master è un buon modo per determinare il loro interesse per un master o no, e se vogliono lavorare nel campo della ricerca in seguito. pubblico Il diploma di laurea specialistica (DESS) in Gestione della fauna è rivolto a studenti che vengono a ottenere la loro laurea in biologia che i biologi già sul mercato del lavoro e che desiderano migliorare la gestione fauna selvatica. Masters Passage Cinque corsi di diploma di laurea specialistica (DESS) nella gestione della fauna selvatica sono parte integrante del Master in gestione della fauna selvatica e dei suoi habitat. Per la sua maestria, lo studente realizzerà la tesi di ricerca di 27 crediti e un corso di 3 Credito obbligatoria. E 'quindi possibile per uno studente di iniziare il suo viaggio verso il Maestro e continuano a dominare. Per completare i suoi maestri, egli deve: avere un GPA minimo di 3,2-4,3; soddisfare i requisiti di ammissione del Maestro; presentare una nuova domanda. Nordicity un asse di eccellenza nella ricerca in UQAR UQAR è dedicato allo studio del Grande Nord e basse latitudini fredde, noto come il nordicity. Questa ricerca riunisce ricercatori interessati in ambienti settentrionali da una prospettiva interdisciplinare discipline intorno strettamente complementari, tra cui la biologia, l'ecologia, chimica e geografia, ambienti freddi, umane o fisiche. La loro ricerca mira a comprendere meglio il funzionamento degli ambienti continentali in climi freddi, in modo da soddisfare le maggiori sfide nel campo della conservazione e gestione sostenibile. L'evoluzione degli ambienti continentale del Nord nel contesto del cambiamento globale e le relazioni tra gli ambienti del Nord e le società umane sono tra le questioni importanti. OBIETTIVI Il Diploma di Laurea in Gestione della fauna propone di formare professionisti biologi specializzati nella gestione delle risorse naturali in grado di applicare i principi di questa disciplina alla realtà socio-economica. Questi i biologi saranno in grado di misurare l'impatto degli interventi sull'ambiente naturale e sviluppare piani di gestione e sviluppo della fauna e dei loro habitat, tenendo conto delle priorità sociali ed economiche. Gli obiettivi scientifici sono principalmente a: contribuire alla acquisizione di competenze di gestione della fauna selvatica e la loro idoneità alla realtà del Quebec; sviluppare un approccio multidisciplinare al problema della gestione della fauna selvatica per raggiungere una sintesi bio-socio-economico il cui esito sarà gestire razionalmente e illuminati risorse della fauna selvatica; L'approccio didattico del programma è: approfondimento delle conoscenze biologiche; l'acquisizione di conoscenze pertinenti in discipline relative alla gestione della fauna; una riflessione sulla esperienza professionale e una violazione della scienza di base per lo svolgimento di attività dirette legate alla gestione delle risorse naturali. Il programma sarà anche affrontare le esigenze individuate nella società Quebec, consentendo: biologi di sviluppo per renderli in grado di svolgere una gestione efficace delle risorse naturali; migliorare la conservazione e lo sfruttamento delle risorse naturali del Quebec in un contesto di sviluppo sostenibile. [-]

Studi Universitari Specializzati In Analisi E Prevenzione Delle Catastrofi Naturali

Université du Québec à Rimouski UQAR
Campus A tempo pieno September 2017 Canada Rimouski

Il diploma di laurea specialistica (DESS) in analisi e prevenzione delle catastrofi naturali è una formazione geografia allo sviluppo delle conoscenze in geomorfologia nella gestione ambientale e dei rischi di generatori di fenomeni naturali per riconoscere, definire e spazializzare aree e infrastrutture vulnerabili. [+]

Il diploma di laurea specialistica (DESS) in analisi e prevenzione delle catastrofi naturali è una formazione geografia allo sviluppo delle conoscenze in geomorfologia nella gestione ambientale e dei rischi di generatori di fenomeni naturali per riconoscere, definire e spazializzare aree e infrastrutture vulnerabili. Offre principalmente acquisito una formazione pratica sul campo e sfruttamento di strumenti utili e strumentazione per l'analisi dei rischi e delle vulnerabilità, nonché la valutazione e la mappatura dei rischi. Masters Passage Quattro corsi di diploma di laurea specialistica (DESS) in analisi e prevenzione delle calamità naturali fanno parte del Master in geografia. Per la sua maestria, lo studente realizzerà la tesi di ricerca di 27 crediti e due corsi obbligatori di 3 crediti. E 'quindi possibile per uno studente di iniziare il suo viaggio verso il Maestro e continuano a dominare. Per completare i suoi maestri, egli deve: avere un GPA minimo di 3,2-4,3; soddisfare i requisiti di ammissione del Maestro; presentare una nuova domanda. Qual è la geografia? Geografia integra le scienze naturali e le scienze umane. Ha lo scopo di capire come ambienti naturali influenzano le attività umane, ma anche come le società si adattano, utilizzare e modificare tali impostazioni. Le questioni ambientali sono quindi al centro del campo di studio della geografia. Questa disciplina è interessato a tutti gli aspetti della gestione integrata dei territori e delle loro risorse anche. Per questo, utilizza metodi e strumenti efficienti per la raccolta, l'elaborazione e l'analisi di informazioni geografiche (GIS, telerilevamento, fotointerpretazione, campagne di misura, etc.). A UQAR, geografia umana e geografia fisica si uniscono per affrontare i problemi, per esempio, rischi geologici, pianificazione territoriale e lo sviluppo sostenibile. Nordicity un asse di eccellenza nella ricerca in UQAR UQAR è dedicato allo studio del Grande Nord e basse latitudini fredde, noto come il nordicity. Questa ricerca riunisce ricercatori interessati in ambienti settentrionali da una prospettiva interdisciplinare discipline intorno strettamente complementari, tra cui la biologia, l'ecologia, chimica e geografia, ambienti freddi, umane o fisiche. La loro ricerca mira a comprendere meglio il funzionamento degli ambienti continentali in climi freddi, in modo da soddisfare le maggiori sfide nel campo della conservazione e gestione sostenibile. L'evoluzione degli ambienti continentale del Nord nel contesto del cambiamento globale e le relazioni tra gli ambienti del Nord e le società umane sono tra le questioni importanti. OBIETTIVI obiettivo generale L'obiettivo generale del corso di laurea-APRN è quello di formare professionisti altamente qualificati per l'analisi, la gestione e la prevenzione dei rischi naturali, e attraverso la formazione pratica ha ricevuto principalmente nel campo. Ha lo scopo di sviluppare le conoscenze sui fenomeni generatori di rischio naturali, la capacità di riconoscere, definire e aree spazializzare e infrastrutture a rischio, l'acquisizione di un metodo di valutazione della vulnerabilità, e, infine, padroneggiare gli strumenti e strumentazioni utili per l'analisi dei rischi e delle vulnerabilità, nonché la mappatura dei rischi e la valutazione. obiettivi specifici Alla fine del DESS-APRN, gli studenti: Conoscendo il metodo scientifico atta all'analisi dei rischi naturali; Conoscere e comprendere i rischi e generatori di rischio fenomeni naturali; Essere in grado di identificare e delineare i pericoli come un approccio multi-pericolo; Come valutare la vulnerabilità di un sito dall'analisi delle varie fonti di dati (in situ, telerilevamento, carte, ecc); Padroneggiare i principali geomatica e gli strumenti di telerilevamento e come usarli come parte della mappatura delle aree a rischio; Essere in grado di scrivere un piano per la gestione e la prevenzione dei rischi naturali. [-]

Master In Gestione Delle Risorse Marittime (profilo Con La Memoria)

Université du Québec à Rimouski UQAR
Campus A tempo pieno September 2017 Canada Rimouski

Il Master in Gestione delle Risorse Maritime mira a formare manager con una visione globale, pluridisciplinare e integrato settore marittimo. [+]

I migliori Master in Scienze ambientali in Canada 2017. Il Master in Gestione delle Risorse Maritime mira a formare manager con una visione globale, pluridisciplinare e integrato settore marittimo. Si forma professionisti in grado di utilizzare i metodi, gli strumenti e le tecniche di gestione di contribuire efficacemente al processo decisionale nel settore marittimo, sia operativo che strategico. Lo studente ha la possibilità di approfondire le proprie conoscenze in uno dei tre flussi di programma: pesca (pesca e acquacoltura), gestione dell'ambiente costiero e marino e marittimo. percorsi Master in gestione delle risorse marine, percorso di carriera (senza memoria) Questo percorso di ricerca senza memoria permette di approfondire la conoscenza in uno dei tre flussi di programma: Pesca: Fillière sui problemi della pesca e dell'acquacoltura, trasformazione dei prodotti acquatici (incluse le attività di promozione dei prodotti e biomassa). Gestione dell'ambiente costiero e marino Fillière sulle questioni relative alla attività marine e lo sfruttamento delle risorse naturali in una prospettiva di sviluppo sostenibile. Trasporto marittimo: Pathway sulle questioni di gestione relative alle attività di trasporto marittimo e portuale. Attraverso la sua scelta del corso, gli studenti possono orientare la loro formazione per la gestione privata o pubblica. Master in gestione delle risorse marine, tracking di ricerca (con memoria) Questa pista tesi è per i candidati che desiderano muoversi verso una carriera ricercatore o un consulente di gestione delle risorse marittime. Esso consente per un progetto di ricerca (memoria 21 crediti) per approfondire la conoscenza su un particolare argomento relativo alla gestione delle risorse marine. Questo percorso aiuta anche a sviluppare le competenze necessarie per il perseguimento degli studi di dottorato. pubblico I programmi del secondo ciclo di gestione delle risorse marine sono rivolte a candidati con formazione: Scienze ambientali (biologia, chimica, geografia, ecc) che desiderano acquisire una formazione di gestione del campo dell'ambiente marino; nella scienza gestione o di diritto che desiderano specializzarsi nel settore marittimo. aree di ricerca settore della pesca capacità di gestione nel settore della pesca Economia dell'acquacoltura e della pesca tecnologie di telerilevamento e della gestione e delle risorse ambientali Finanza e Business Planning per la biotecnologia marina Valutazione degli stock ittici e la gestione pubblica della pesca e fauna marina Gestione pubblica e la politica di specie esotiche invasive Ottimizzazione del settore della pesca Eccetera chain management dell'ambiente costiero e marino Commercio internazionale e ambiente impatti sociali ed economici di inquinamento marino le politiche di tassazione e sussidi nelle industrie delle risorse naturali inosservata la pesca illegale (INN) nelle acque territoriali dei paesi in via di sviluppo Collegamenti tra ecotossicologia e impatti socio-economici metodi di valutazione non di mercato per i beni ambientali e misurare l'impatto ambientale gestione pubblica costiera Cogestione nella gestione delle zone costiere e delle risorse naturali Riserve Marine e la gestione spaziale delle risorse gestione ambientale e gestione delle risorse naturali nei paesi in via di sviluppo Eccetera settore dei trasporti marittimi Ambiente e trasporti marittimi gestione strategica nel settore dei trasporti Gestione di flotta commerciale e porti nel settore del trasporto marittimo Turbativa nel trasporto analisi politica ed economica di "trasporto marittimo a corto" eccetera Opportunità di lavoro I laureati in gestione delle risorse marine UQAR in funzioni direttive, ricercatori e consulenti nel settore pubblico o privato. Il settore marittimo è particolarmente caratterizzato dalla presenza di un gran numero di pubblico, semi-pubblici e privati, sia in Canada e all'estero: dipartimenti provinciali e federali (pesca, ambiente, trasporti, ecc); comitati di avviamento postale, le organizzazioni dei bacini idrografici; città e comuni; organizzazioni non governative (Banca Mondiale, Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), l'Organizzazione per la Conservazione della Natura, World Wildlife Fund, etc.); centri di ricerca e delle università; aziende private. Qual è la gestione delle risorse marine? La diversità e la complessità dell'intervento umano nel settore marittimo richiede una seria riflessione e il processo decisionale informato al fine di mantenere la sostenibilità delle risorse e delle attività essenziali per la sopravvivenza di gran parte della popolazione mondiale. Per mantenere questa continuità, è importante avere una comprensione non solo l'ambiente naturale, ma anche il processo decisionale sociale, politico, economico e giuridico che interessano. programmi di gestione delle risorse marine sono costruiti intorno all'idea che coloro che vogliono contribuire ai processi di gestione e di decisione deve imparare come usare correttamente diversi punti di vista scientifici. Essi integrano conoscenza nelle scienze di gestione, scienze naturali, scienze sociali e legge e comprendono esperti nella gestione delle risorse ittiche marine, e studi ambientali. OBIETTIVI Gli obiettivi generali stakeholders del treno che hanno acquisito la capacità di condurre analisi rigorose di problemi complessi in modo da contribuire efficacemente al processo decisionale in materia di gestione delle risorse marine. Formare le persone che hanno sviluppato le competenze per intraprendere loro, se del caso, di studi universitari. Questo profilo è destinato principalmente per i candidati che desiderano muoversi verso una carriera ricercatore o un consulente di gestione delle risorse marittime. obiettivi specifici Al termine dei loro studi, gli studenti: hanno acquisito le conoscenze di base necessarie per la gestione organizzativa di lavoro nel settore marittimo; hanno sviluppato una forte capacità di analisi e di sintesi; avere una ricerca condotta in relazione ad attività marini con un approccio rigoroso e strutturato; hanno imparato strumenti per la gestione nel settore marittimo; dovuto essere a conoscenza dei problemi legati alla gestione delle attività marittime, sia nel settore pubblico e privato; comunicherà i risultati del loro lavoro oralmente e per iscritto. [-]

Master In Gestione Delle Risorse Marittime (senza Tesi)

Université du Québec à Rimouski UQAR
Campus A tempo pieno September 2017 Canada Rimouski

Il Master in Gestione delle Risorse Maritime mira a formare manager con una visione globale, pluridisciplinare e integrato settore marittimo. [+]

Il Master in Gestione delle Risorse Maritime mira a formare manager con una visione globale, pluridisciplinare e integrato settore marittimo. Si forma professionisti in grado di utilizzare i metodi, gli strumenti e le tecniche di gestione di contribuire efficacemente al processo decisionale nel settore marittimo, sia operativo che strategico. Lo studente ha la possibilità di approfondire le proprie conoscenze in uno dei tre flussi di programma: pesca (pesca e acquacoltura), gestione dell'ambiente costiero e marino e marittimo. percorsi Master in gestione delle risorse marine, percorso di carriera (senza memoria) Questo percorso di ricerca senza memoria permette di approfondire la conoscenza in uno dei tre flussi di programma: Pesca: Fillière sui problemi della pesca e dell'acquacoltura, trasformazione dei prodotti acquatici (incluse le attività di promozione dei prodotti e biomassa). Gestione dell'ambiente costiero e marino Fillière sulle questioni relative alla attività marine e lo sfruttamento delle risorse naturali in una prospettiva di sviluppo sostenibile. Trasporto marittimo: Pathway sulle questioni di gestione relative alle attività di trasporto marittimo e portuale. Attraverso la sua scelta del corso, gli studenti possono orientare la loro formazione per la gestione privata o pubblica. Master in gestione delle risorse marine, tracking di ricerca (con memoria) Questa pista tesi è per i candidati che desiderano muoversi verso una carriera ricercatore o un consulente di gestione delle risorse marittime. Esso consente per un progetto di ricerca (memoria 21 crediti) per approfondire la conoscenza su un particolare argomento relativo alla gestione delle risorse marine. Questo percorso aiuta anche a sviluppare le competenze necessarie per il perseguimento degli studi di dottorato. pubblico I programmi del secondo ciclo di gestione delle risorse marine sono rivolte a candidati con formazione: Scienze ambientali (biologia, chimica, geografia, ecc) che desiderano acquisire una formazione di gestione del campo dell'ambiente marino; nella scienza gestione o di diritto che desiderano specializzarsi nel settore marittimo. aree di ricerca settore della pesca capacità di gestione nel settore della pesca Economia dell'acquacoltura e della pesca tecnologie di telerilevamento e della gestione e delle risorse ambientali Finanza e Business Planning per la biotecnologia marina Valutazione degli stock ittici e la gestione pubblica della pesca e fauna marina Gestione pubblica e la politica di specie esotiche invasive Ottimizzazione del settore della pesca Eccetera chain management dell'ambiente costiero e marino Commercio internazionale e ambiente impatti sociali ed economici di inquinamento marino le politiche di tassazione e sussidi nelle industrie delle risorse naturali inosservata la pesca illegale (INN) nelle acque territoriali dei paesi in via di sviluppo Collegamenti tra ecotossicologia e impatti socio-economici metodi di valutazione non di mercato per i beni ambientali e misurare l'impatto ambientale gestione pubblica costiera Cogestione nella gestione delle zone costiere e delle risorse naturali Riserve Marine e la gestione spaziale delle risorse gestione ambientale e gestione delle risorse naturali nei paesi in via di sviluppo Eccetera settore dei trasporti marittimi Ambiente e trasporti marittimi gestione strategica nel settore dei trasporti Gestione di flotta commerciale e porti nel settore del trasporto marittimo Turbativa nel trasporto analisi politica ed economica di "trasporto marittimo a corto" Eccetera Opportunità di lavoro I laureati in gestione delle risorse marine UQAR in funzioni direttive, ricercatori e consulenti nel settore pubblico o privato. Il settore marittimo è particolarmente caratterizzato dalla presenza di un gran numero di pubblico, semi-pubblici e privati, sia in Canada e all'estero: dipartimenti provinciali e federali (pesca, ambiente, trasporti, ecc); comitati di avviamento postale, le organizzazioni dei bacini idrografici; città e comuni; organizzazioni non governative (Banca Mondiale, Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (OCSE), l'Organizzazione per la Conservazione della Natura, World Wildlife Fund, etc.); centri di ricerca e delle università; aziende private. Qual è la gestione delle risorse marine? La diversità e la complessità dell'intervento umano nel settore marittimo richiede una seria riflessione e il processo decisionale informato al fine di mantenere la sostenibilità delle risorse e delle attività essenziali per la sopravvivenza di gran parte della popolazione mondiale. Per mantenere questa continuità, è importante avere una comprensione non solo l'ambiente naturale, ma anche il processo decisionale sociale, politico, economico e giuridico che interessano. programmi di gestione delle risorse marine sono costruiti intorno all'idea che coloro che vogliono contribuire ai processi di gestione e di decisione deve imparare come usare correttamente diversi punti di vista scientifici. Essi integrano conoscenza nelle scienze di gestione, scienze naturali, scienze sociali e legge e comprendono esperti nella gestione delle risorse ittiche marine, e studi ambientali. OBIETTIVI Gli obiettivi generali formare professionisti con un approccio multidisciplinare in grado di contribuire efficacemente al processo decisionale nel settore marittimo e sia a livello operativo e strategico; conoscenza approfondita di uno dei corsi del programma. Attraverso la sua scelta del corso, gli studenti possono orientare la loro formazione per la gestione pubblica o privata Questo profilo è destinato principalmente per i candidati che desiderano una forte formazione manageriale e che sono interessati nel settore marittimo. Questo profilo è specificamente per gli studenti che hanno completato un primo ciclo di formazione legate al settore marittimo (biologia, chimica, legge, ingegneria, geografia, ecc). obiettivi specifici Al termine dei loro studi, gli studenti: hanno acquisito le conoscenze di base necessarie per la gestione organizzativa di lavoro nel settore marittimo; hanno beneficiato di una formazione multidisciplinare e competenze che consentano loro di interagire efficacemente con gli specialisti di altre discipline acquisite; hanno sviluppato una forte capacità di analisi e di sintesi; hanno acquisito i metodi, gli strumenti di gestione e le tecniche applicate alla gestione nel settore marittimo; dovuto essere a conoscenza dei problemi legati alla gestione delle attività marittime, sia nel settore pubblico e privato; hanno raggiunto una risposta nella media attività; comunicherà i risultati del loro lavoro oralmente e per iscritto. [-]

Master In Gestione Della Fauna Selvatica E Dei Suoi Habitat

Université du Québec à Rimouski UQAR
Campus A tempo pieno 15 mesi September 2017 Canada Rimouski

Il Master in gestione della fauna selvatica e habitat è la formazione in scienziati di formazione di biologia ed i professionisti con una visione globale e interdisciplinare che contribuirà a migliorare la conservazione e lo sfruttamento delle risorse. [+]

I migliori Master in Scienze ambientali in Canada 2017. Il Master in gestione della fauna selvatica e habitat è la formazione in scienziati di formazione di biologia ed i professionisti con una visione globale e interdisciplinare che contribuirà a migliorare la conservazione e lo sfruttamento delle risorse. I progetti di ricerca sono svolte in settori chiave come la genetica nelle popolazioni animali, la biologia adattativa, ecologia forestale, la dinamica delle popolazioni di fauna selvatica e della biologia evoluzionistica. Struttura del programma Il Master in gestione della fauna selvatica e dei suoi habitat consente per un progetto di ricerca (memoria 27 crediti) per approfondire le sue conoscenze in un settore di specializzazione nel campo della biologia. Il programma aiuta anche a sviluppare le competenze necessarie per il perseguimento degli studi di dottorato. aree di ricerca Fish and Wildlife dinamica delle popolazioni, uso dell'ambiente e delle relazioni trofiche dinamiche trofiche della tundra canadese Ecologia delle comunità animali e studi di strategie riproduttive degli animali Gli impatti dei cambiamenti climatici sulla fauna selvatica e le dinamiche trofiche di tundra artica e foresta boreale Conservazione delle specie vulnerabili o in pericolo Ecologia, fisiologia e del comportamento degli uccelli Effetti del cambiamento umano e la conservazione degli habitat marini uccelli Ecologia delle popolazioni bivalvi marini protezione Ocean Metodi di analisi a dati ecologia Ecologia organismi microscopici dei sedimenti Il trasferimento del materiale organico dalla colonna d'acqua e sedimenti biologia evolutiva L'evoluzione della vita e vertebrati inferiori fossili stress ambientale sullo sviluppo larvale del pesce Paléoichtyologie, paleoecologia e la ricostruzione paleoambientale ecologia forestale Gestione sostenibile delle foreste ecologia Disturbance e la rigenerazione delle foreste Impatti dei disturbi e dei cambiamenti climatici sulla foresta boreale Storia della vegetazione e sedimentazione nelle pianure alluvionali Impatto della gravità e la frequenza degli incendi sulle foreste impatto a lungo termine della registrazione sulla biodiversità Ecofisiologia ed ecologia molecolare Coadaptations e l'evoluzione dei genomi mitocondriali e nucleari Adattamenti e l'evoluzione di animali metabolismo energetico Acquacoltura (genetica, alimentazione, condizionamento) popolazioni di molluschi Genetica artiche genetica della conservazione Nordicity un asse di eccellenza nella ricerca in UQAR UQAR è dedicato allo studio del Grande Nord e basse latitudini fredde, noto come il nordicity. Questa ricerca riunisce ricercatori interessati in ambienti settentrionali da una prospettiva interdisciplinare discipline intorno strettamente complementari, tra cui la biologia, l'ecologia, chimica e geografia, ambienti freddi, umane o fisiche. La loro ricerca mira a comprendere meglio il funzionamento degli ambienti continentali in climi freddi, in modo da soddisfare le maggiori sfide nel campo della conservazione e gestione sostenibile. L'evoluzione degli ambienti continentale del Nord nel contesto del cambiamento globale e le relazioni tra gli ambienti del Nord e le società umane sono tra le questioni importanti. OBIETTIVI La fauna del Master in programma di gestione e il suo habitat si propone di formare ricercatori con una visione globale e interdisciplinare del campo della gestione della fauna selvatica e degli habitat e in grado di condurre una ricerca in questo settore, in modo da allargare le possibilità di migliorare la conservazione e lo sfruttamento delle risorse. Essa mira inoltre a formare professionisti e professionisti con un approccio multidisciplinare in grado di contribuire efficacemente al processo decisionale nel settore della gestione della fauna selvatica e dei suoi habitat, sia operativo che strategico. Gli obiettivi specifici riguardano l'acquisizione di conoscenze e lo sviluppo di capacità e competenze. Alcuni altri sono socio-economico. Per quanto riguarda l'acquisizione di conoscenze, si propone di: approfondire le conoscenze acquisite nel primo ciclo; acquisire conoscenze rilevanti nelle principali discipline in materia di gestione della fauna selvatica e degli habitat e che, rispetto alla realtà del Quebec; acquisire metodologie appropriate per la ricerca in aree di conoscenza (1). Per quanto riguarda lo sviluppo di capacità e competenze, si propone di: autorizzerà l'analisi scientifica dei vari aspetti della gestione e gestione delle risorse naturali e dei loro habitat integrata; sviluppare un pensiero critico globale e multidisciplinare per quanto riguarda la questione della gestione della fauna e dei suoi habitat; sviluppare le capacità di analisi e sintesi associati ad un problema di gestione della fauna selvatica e dei loro habitat; gradualmente diventare padrone del suo apprendimento e la sua auto al fine di adattarsi più facilmente ai cambiamenti che possono alterare il corso della sua carriera; sviluppare la capacità di lavorare efficacemente in team in un contesto multidisciplinare; completare la sua formazione universitaria attraverso lo sviluppo di capacità di ricerca; prepararsi per studi post-laurea. obiettivi socioeconomici: applicare i principi generali della gestione delle risorse naturali e dei loro habitat per la realtà socio-economica e allo sviluppo sostenibile; La durata normale del programma per uno studente o uno studente a tempo pieno è di due anni o sei trimestri; la sua durata massima è di tre anni. Dopo questo periodo, lo studente o lo studente deve aver completato tutti i requisiti del programma. [-]

Maestri Di Scienze Ambientali / Studi

Nipissing University
Campus A tempo pieno September 2017 Canada Ontario

Nuovo MES / programma Mesc di Nipissing University offre studenti gradi in entrambe Master in Studi Ambientali o Master di Scienze Ambientali. [+]

Maestri di Scienze Ambientali / Studi Nuovo MES / programma Mesc di Nipissing University offre studenti gradi in entrambe Master in Studi Ambientali o Master di Scienze Ambientali. Entrambi i programmi offrono la formazione e lo sviluppo di laureati in grado di contribuire allo studio dell'ambiente e le questioni ambientali e al problem solving ambientale del futuro. I laureati saranno preparati per una carriera nel governo e l'industria, di lavoro in settori quali la politica ambientale, la valutazione d'impatto, la ricerca scientifica e l'istruzione. I laureati saranno preparati per ulteriori studi avanzati (ad esempio i programmi di dottorato di ricerca) in studi ambientali / programmi di scienze e in settori specializzati di geografia, l'idrologia, la storia, la biologia, la silvicoltura, la filosofia, l'ecologia e l'insegnamento. Gli studenti saranno preparati per questi sforzi partecipando a un programma unico interdisciplinare in cui umanistiche, scienze sociali, scienze naturali e approcci per la comprensione e la soluzione dei problemi ambientali sarà completamente integrato. Requisiti di ammissione Mentre ci sono diversi corsi di base al Master di Scienze Ambientali o programma di studi, gli studenti scelgono di streaming in nessuna delle due Scienze Ambientali o Studi Ambientali, a seconda del loro background e interessi. I candidati devono possedere un diploma di laurea quadriennale in qualsiasi disciplina da un'università accreditata e almeno una media del 75% negli ultimi dieci (20 semestre) corsi completi completati al momento della domanda, o titoli equipollenti da considerare per l'ammissione. I candidati sono inoltre tenuti a presentare una dichiarazione di intenti Accademico che spiega come il programma MES / Mesc riguarda precedenti studi accademici. Tutti i candidati sono tenuti a fornire almeno tre (3) lettere di raccomandazione accademica da professori o altri professionisti appropriati che possono parlare al loro livello di preparazione e di disponibilità per gli studi universitari. Riferimento non può essere da chi è personalmente legato al richiedente. Tutti i candidati sono tenuti a fornire un curriculum. I candidati sono inoltre tenuti a scrivere una dichiarazione sui loro interessi di ricerca e l'area desiderata della ricerca. I candidati possono essere invitati a presentare le informazioni supplementari, come ad esempio in lingua inglese punteggi di competenza a seconda dei casi. [-]