MASTER-ABROAD.IT

Guarda i Master in Philology in Russia 2019

Un Master ti dà la possibilità di approfondire sia la comprensione di una particolare domanda o decollare in un modo completamente diverso utilizzando le abilità che hai acquisito dalla tua precedente corso di laurea.

Russia o, anche ufficialmente conosciuta come la Federazione Russa, è un paese nel nord Eurasia. Istruzione in Russia è fornito prevalentemente dallo Stato ed è regolata dal Ministero dell'Istruzione e della Scienza. In Russia, ci vogliono circa 70% del tempo di formazione per le ore di lezione con un insegnante, il resto 30% del carico di lavoro è dedicata allo studio indipendente del materiale.

Le migliori Lauree di secondo livello in Philology in Russia 2019

1 Risultati in Philology, Federazione Russa Filter

Teoria e pratica della lingua inglese

South Ural State University
Campus Tempo pieno 2 anni Settembre 2019 Federazione Russa Čeljabinsk

Gli studenti ricevono le conoscenze e le competenze professionali fondamentali nell'ambito della moderna comunicazione interlinguistica e interculturale. Nel processo accademico, le forme di lezioni attive e interattive sono ampiamente utilizzate (seminari di tipo dialogico, discussioni, simulazioni al computer, giochi di ruolo e di ruolo, studi di casi, formazione psicologica, discussioni di gruppo, relazioni di gruppi di studenti, università e università) teleconferenze), nonché master class esperti e lezioni pratiche, insegnamento di classi in forma di corso d'autore. Ricercatori e professori di prim'ordine provenienti da università russe e internazionali sono invitati ogni anno a leggere lezioni, condurre lezioni pratiche e supervisionare le attività di ricerca dei maestri. Un traduttore può svolgere le funzioni di assistente legale (corrispondenza commerciale, preparazione di indagini e relazioni analitiche, partecipazione a trattative). I laureati di questo master si qualificano per una vasta gamma di posti vacanti oltre alla pura traduzione, ad esempio quelli che richiedono una solida conoscenza di due lingue straniere, un'ampia prospettiva culturale generale e competenze nel settore delle comunicazioni interculturali. I laureati possono svolgere attività di ricerca e di insegnamento presso istituzioni educative (principalmente nelle università) e realizzarsi anche nei settori della traduzione artistica e speciale, del lavoro editoriale, del lavoro di progetto in istituzioni culturali, del lavoro di consultazione in politica linguistica e nazionale e delle relazioni inter-etniche uffici amministrativi.