close

Filtri

Vedi i risultati

Guarda i Master in Giornalismo internazionale in Senegal 2020

Gli studenti accedono al master dopo aver completato una laurea di primo livello. Per ottenere un master, di solito è necessario completare da 12 a 18 corsi che spesso richiedono di svolgere test approfonditi e/o una tesi. il giornalismo internazionale è un campo concentrato sul portare eventi globali per l'attenzione del mondo. Studiando il giornalismo internazionale, gli studenti imparano… Ulteriori informazioni

Gli studenti accedono al master dopo aver completato una laurea di primo livello. Per ottenere un master, di solito è necessario completare da 12 a 18 corsi che spesso richiedono di svolgere test approfonditi e/o una tesi.

il giornalismo internazionale è un campo concentrato sul portare eventi globali per l'attenzione del mondo. Studiando il giornalismo internazionale, gli studenti imparano a lavorare nel campo della trasmissione, la stampa e il giornalismo on-line, e come segnalare in ambienti nuovi e diversi in modo significativo.

In Senegal sono disponibili molte opzioni diverse per l'istruzione superiore. Gli ultimi anni hanno visto un afflusso di studenti internazionali, dal momento che sono stati messi in atto diversi programmi per migliorare lo stato delle istituzioni universitarie.

Le migliori Lauree di secondo livello in Giornalismo internazionale in Senegal 2020

Leggi meno
format_list_bulleted Filtri
ESJ Paris - École Supérieure de Journalisme
Parigi , Francia +7 Più

Candidati possono combinare due di queste formazioni M1 e M2, per il livello del vassoio 5 "pieno". Idealmente, è opportuno fare prima la "M1 tutti i media del giornalismo", p ... +

Candidati possono combinare due di queste formazioni M1 e M2, per il livello del vassoio 5 "pieno". Idealmente, è opportuno fare prima la "M1 tutti i media del giornalismo", poi seguire un M2 specializzato. -
Master
Tempo pieno
2 anni
Francese
Campus
 

SUGGERIMENTO! Se rappresenti una scuola e desideri aggiungere i tuoi programmi ai nostri elenchi, contattaci qui