Lauree di secondo livello in Fisica delle particelle in Francia

Guarda i Master in Fisica delle particelle in Francia 2018/2019

Fisica delle particelle

Un master viene conferito agli studenti che hanno completato studi universitari di secondo livello in uno specifico campo o area di pratica professionale dimostrando un alto livello di competenza.

La Francia offre un superbo sistema di istruzione superiore non solo per i suoi cittadini, ma anche stranieri. Cultura dinamica del paese 's attrae studenti stranieri e quelli interessati a perseguire corsi internazionali. La Francia ha una tradizione di innovazione scientifica e tecnologica. Questo assicura che gli studiosi utilizzano appieno la loro creatività.

Le migliori Lauree di secondo livello in Fisica delle particelle in Francia 2018/2019

Ulteriori informazioni

Master in fisica delle particelle

Blaise Pascal University
Campus A tempo pieno 2 anni September 2019 Francia Clermont-Ferrand

Hai una laurea in fisica o in chimica fisica, la nostra M1 permette di approfondire la conoscenza di Fisica Generale (elettromagnetismo, meccanica dei fluidi, la fisica statistica, meccanica quantistica, fisica nucleare, strumentazione ...). [+]

Master in Fisica delle Particelle Hai una laurea in fisica o in chimica fisica, la nostra M1 permette di approfondire la conoscenza di Fisica Generale (elettromagnetismo, meccanica dei fluidi, la fisica statistica, meccanica quantistica, fisica nucleare, strumentazione ...). Si può scegliere nella seconda metà un centinaio di ore di introduzione alla ricerca in fisica delle particelle, e hanno la capacità di fare un corso introduttivo alla ricerca di due mesi e mezzo in un laboratorio. Ovviamente utile per coloro che desiderano utilizzare in ricerca accademica, questi insegnamenti sono un'apertura per altri metodi di lavoro di ricerca e di approfondimento della disciplina sempre trasferibile ad altre aree. Hai già un fisica M1 o chimica fisica, M2 vi immergerà nella nostra ricerca in fisica delle particelle con corsi che affrontano sia i concetti teorici relativi alle interazioni fondamentali (principi di simmetria, la teoria quantistica dei campi, invarianza di gauge ...) che i metodi strumentali che ci permettono di sondare la natura: principi di rilevazioni di attuazione sistemi di acquisizione ed elaborazione dati. corsi opzionali possono anche essere un'apertura nel campo della cosmologia e astroparticellare, sia alle interazioni radiazione-materia e le loro applicazioni nel campo delle radiazioni. Il secondo anno si conclude con uno stage di ricerca di cinque mesi in laboratorio. Tutti i corsi di specialità sono tenuti da docenti e ricercatori del Laboratorio di fisica delle particelle (Università Blaise Pascal - CNRS / IN2P3) che partecipano a programmi di ricerca internazionali come il CERN (Laboratorio europeo per la fisica delle particelle).... [-]