Lauree di secondo livello in Interaction Design in Italia

Guarda i Master in Interaction Design in Italia 2017

Interaction Design

Al fine di ottenere con successo una qualifica Masters, è necessario ottenere un numero di crediti passando singoli moduli. La maggior parte insegnato in Master avranno un numero di moduli di base che è necessario sostenere e superare al fine di ottenere la qualifica. La valutazione del Masters di ricerca è quasi sempre interamente da un singolo modulo dissertazione o un progetto.

Interaction design aiuta le persone a imparare a creare contenuti digitali che si concentra sulla interazione umana e la macchina che si verifica quando il contenuto viene utilizzato. Lo studio di interaction design può aiutare le persone a progettare sistemi e programmi che sono intuitivi e garantire un facile flusso di lavoro di facile utilizzo.

Ufficialmente conosciuta come la Repubblica italiana, il paese si trova nel sud Europa. La lingua ufficiale è l'italiano e la ricca capitale culturale è Roma. Molte delle più antiche università del mondo 's si trovano in Italia, in particolare, l'Università di Bologna (fondata nel 1088). Ci sono tre Scuole di Dottorato Superior con "università di stato ", tre istituti con lo stato dei Collegi di Dottorato, che funzione a livello di laurea e post-laurea.

Le migliori Lauree di secondo livello in Interaction Design in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Master in Interaction Design

Domus Academy
Campus A tempo pieno 12 mesi September 2017 Italia Milano

ll Master è rivolto a candidati con un background e/o esperienza professionale in campi specifici come architettura, economia, fashion design, industrial design, ingegneria, management, media e web design, scienze della comunicazione, scienze dell’informazione, visual e graphic design. [+]

I migliori Master in Interaction Design in Italia 2017. Codifica. Disegno. Immagine. Information & Communication Technology. Sensibilità al design. Orientamento al business. Il Master in Interaction Design nasce grazie all’iniziativa della ricerca. Proposito di questo slancio è la creazione di un prodotto di design interattivo, l’inserimento nella vita di tutti i giorni di elementi digitali, la trasformazione di visioni progettuali in opportunità di mercato. Il Master in Interaction Design si presenta come una sfida, e si fa conoscere come il desiderio di portare nel mondo dell’Information &Communication Technology l’originalità della cultura del Design italiano. A chi si rivolge ll Master è rivolto a candidati con un background e/o esperienza professionale in campi specifici come architettura, economia, fashion design, industrial design, ingegneria, management, media e web design, scienze della comunicazione, scienze dell’informazione, visual e graphic design. Opportunità professionali Chi partecipa al Master sviluppa capacità e competenze necessarie per poter ricoprire diversi ruoli progettuali e strategici, quali: Interactive Designer, User Experience Designer, Creative Director, Strategist, Design Director. Obiettivo del Master in Interaction Design è formare progettisti che posseggano gli strumenti pratici e concettuali necessari a sviluppare strategie per il mondo dell’ICT, coniugando sensibilità progettuali e creative a competenze più specifiche. Le possibilità d’impiego possono essere, quindi, molteplici, tra queste: centri di ricerca, aziende di telecomunicazione, e studi di architettura e design. Programma Il Master in Interaction Design rappresenta l’evoluzione di una serie di iniziative di formazione e di ricerca sviluppate in Domus Academy dal 1983 focalizzato sul tema dell’innovazione tecnologica e sul design delle relazioni immateriali con oggetti e servizi interattivi. Progettazione, produzione, promozione e commercializzazione di un prodotto o di un servizio nella società post-industriale, richiede progettisti con competenze molto specifiche, in grado di comunicare con diverse personalità e di andare oltre la logica classica del mercato. Il Master in Interaction Design è basato su workshop, supportati da seminari, esercitazioni, conferenze, esercitazioni sul campo e progetti seguiti da esperti professionisti, attraverso una relazione pro-attiva con il Course Leader e i Project Leader. Il programma è organizzato in quattro moduli principali della durata di otto settimane ciascuno che comprendono corsi e workshop, seguiti da un periodo di internship di 8 settimane e una presentazione finale del portfolio. I workshop sono progetti assegnati agli studenti che danno una conoscenza specifica in base al piano di studio del Master scelto. Il workshop inizia con la presentazione del brief definito dalla faculty in collaborazione con professionisti esterni e aziende partner. Gli studenti saranno supportati da lezioni volte ad ampliare le loro conoscenze sul tema specifico, coinvolgendo progettisti, ricercatori, soggetti interessati e rappresentanti delle imprese. Ogni workshop culmina in una presentazione aperta. Experience Design e Tangible Interactions sono i Core Workshop del Master in Interaction Design. Inoltre, gli studenti integrano il loro piano di studi scegliendo tra gli Elective Workshop – Envisioning Design, Identity, Product Strategy – e la scelta libera di un workshop opzionale. I corsi, combinati con lezioni, esercizi ed esercitazioni, forniscono agli studenti gli strumenti e le esperienze appropriate per lo sviluppo della loro carriera professionale. Essi comprendono sia i temi fondamentali – Design Culture, Digital and Physical Prototyping, Research & Design Methods and Tools – e argomenti relativi allo sviluppo di ogni singolo stile di lavoro – Business for Design e Personal Branding. Internship Lo stage presso determinate aziende di settore rappresenta una parte significativa del percorso formativo che permette di testare, approfondire e concretizzare ciò che è stato appreso nei workshop e nei seminari. Inoltre costituisce un’ottima opportunità per iniziare a creare una rete di contatti e conoscenze, utili per il proprio futuro professionale. Il Master offre due tipi di internship: – work experience presso un’azienda del proprio settore di interesse, – intensive workshop in collaborazione con un’azienda presso il Campus Domus Academy. Aziende Un network di professionisti e di aziende leader nelle diverse aree di interesse collabora e interagisce costantemente e con profitto con il Master in Interaction Design di Domus Academy, partecipando attivamente alla programmazione didattica, ai workshop e ai concorsi internazionali organizzati dal dipartimento. Il Master ha collaborato con: Adobe, Canon, Cisco, Condé Nast, Fujitsu, Fundación Escultor Berrocal, Hager Group, Illywords, Iks Core Consulting, Mattel, Meet the Media Guru, Mit Mobile Experience Lab, Motorola, Nokia, Park Hyatt, RCS MediaGroup, Re-Power, Samsung, Studio Museo Achille Castiglioni. Accreditamento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti riceveranno un Diploma di Master di Domus Academy. Gli studenti in possesso dei requisiti previsti da NABA riceveranno al conseguimento degli studi il titolo di Master Accademico di 1 livello (60 ECTS) riconosciuto dal Ministero dell’Università e della Ricerca Italiano (MIUR) attraverso NABA – Nuova Accademia di Belle Arti Milano. [-]

Master In Interazione Uomo-computer E Disegno (hcid)

EIT Digital Master School
Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Trento

Il programma di Human Computer Interaction and Design si concentra sullo studio, progettazione, sviluppo e valutazione di interfacce utente innovative e sistemi interattivi tenendo conto degli aspetti umani, a livello cognitivo e senso-motorie, gli aspetti tecnologici, nonché gli aspetti di business. [+]

Perché studiare l'interazione IET Digital Human Computer e il programma di Design? Il programma EIT Digital hcid offre: Prima linea contenuto tecnico nel campo Studi presso due dei più importanti d'Europa università tecniche che portano ad una doppia laurea. Una buona integrazione con corsi di business su misura in innovazione e imprenditorialità Un lavoro di tesi ben radicata in problemi industriali L'accesso alla competenza di otto linee d'azione dell'innovazione EIT Digital almeno attraverso una scuola estiva tra i due anni. L'accesso ai centri di co-locazione e degli ecosistemi di innovazione dei nove nodi EIT digitali. Qual è il programma di tutto questo? Il programma in Human Computer Interaction and Design si concentra sullo studio, progettazione, sviluppo e valutazione di interfacce utente innovative e sistemi interattivi tenendo conto degli aspetti umani, a livello cognitivo e senso-motorie, gli aspetti tecnologici, nonché gli aspetti di business. Il programma hcid è un programma interdisciplinare che offre corsi sulla progettazione e valutazione di sistemi interattivi con una forte enfasi su tecniche di progettazione user-centered: capire le capacità umane e le conseguenze dell'utilizzo di tecnologie informatiche come strumento per la soluzione di compiti legati al lavoro, e in via di sviluppo e valutazione dei sistemi mettendo l'utente al centro del processo di progettazione. Inoltre, il programma crea un business di pensare in termini di profili utente, segmenti di utenza, in stile casa, branding, e lo sviluppo del mercato e le introduzioni di prodotto. Quali sono le opportunità di carriera per i laureati del programma? I laureati di programma del master hcid si qualificheranno per i lavori nelle organizzazioni internazionali e locali in entrambi i ruoli tecnici e di business. Titoli tipici sono: interaction designer o utente experience designer, ingegnere di sistemi interattivi, esperto di fattori umani, ingegnere usabilità, business Developer, product manager o consulente. Attraverso i loro laureati atteggiamento multidisciplinare sono utili in ambienti d'innovazione aperti in cui i diversi aspetti (di mercato, utenti, aspetti sociali, tecnologie media) si fondono insieme. Essi saranno facilmente trovare posti di lavoro all'interno delle aziende che forniscono prodotti e servizi a valore aggiunto, come le società di telecomunicazioni, società di gioco, e-learning, sviluppatori web, e di intrattenimento. Un percorso alternativo potrebbe essere quella di iniziare la propria azienda a fornire prodotti e lo sviluppo tecnologico, contenuti multimediali, lo sviluppo del business e servizi di consulenza. Come è strutturato il programma? Il programma è un programma di doppia laurea con studi presso una università in un paese del primo anno (la voce) e gli studi in una università di un altro paese al secondo anno (uscita). Il programma ha un contenuto tecnico integrato contenuto (tecnico principale) e imprese (innovazione e imprenditorialità - I & E minore). La I & E minore è condivisa tra tutti i programmi (link). Parte integrante del secondo anno è una tesi di Master (30 ECTS). La struttura e il contenuto dei principali tecnico è dato seguito. Dove posso studiare Se scelgo hcid? Ingresso - 1 ° anno KTH UPS Aalto Twente Exit - 2 ° anno, la specializzazione Interazione mobile e onnipresente (KTH - Stoccolma) Modellazione utente (Aalto - Helsinki) Situato interazione (UPS - Parigi) Interazione multimodale (TU Berlin) Sistemi intelligenti (Univ. Di Twente) Affective computing (UCL - Londra) Interazione cognitiva (UniTN - Trento) Requisiti specifici di ammissione Un B.Sc. è richiesta laurea in informatica, ingegneria elettrica, ingegneria informatica o sistemi informativi. In casi particolari gli studenti di design industriale, tecnologia dei media, linguistica computazionale, le scienze cognitive e con sufficienti competenze in matematica, progettazione e programmazione di software possono essere considerati. [-]

Car Interior Design and User Experience - Master di Primo Livello

IED – Istituto Europeo di Design Torino
Campus A tempo pieno 12 mesi March 2017 Italia Torino

Progettare interni per i mezzi di trasporto, in particolare per l’automobile, significa affrontare il progetto della mobilità partendo dalla prospettiva dell’utente, intesa sia a livello d’interazione del sistema uomo-macchina, sia come esperienza nelle fasi di acquisto e gestione del veicolo. Il Car Interior Designer si specializza sul futuro e sull’innovazione del mezzo di trasporto a partire dall’interno e ne costruisce gli scenari progettuali futuri studiando l’utente, le sue esigenze culturali, le tendenze della società e d’uso del veicolo. Le diverse materie affrontate nel Master in Car Interior Design and User Experience danno modo ai futuri professionisti del settore di fornire soluzioni innovative, legate alle esigenze in continua evoluzione di aziende e acquirenti. [+]

I migliori Master in Interaction Design in Italia 2017. QUESTO PROGRAMMA E' INSEGNATO IN INGLESE A chi è rivolto: Il Master in Car Interior Design and User Experience si rivolge a diplomati IED, in Accademie d’Arte o scuole private affini e laureati nelle aree Design, Architettura, Ingegneria e Media design, professionisti con almeno due anni di esperienza nel settore. Struttura e metodologia: Il programma del Master si focalizza su ricerca e innovazione in differenti settori, con un accento sulle attività pratiche di progettazione, per permettere agli studenti di sviluppare la loro creatività, affinando strumenti e conoscenze in maniera mirata e strutturata: fondamenti della progettazione d’interni delle automobili, sia sotto il profilo tecnico sia psicologico, tecnologie emergenti, individuazione di layout e modelli di fruizione dello spazio dell’abitacolo, materiali tradizionali e di ultima generazione, nuove rifiniture, tecnologie e piattaforme integrate con un accento specifico sull’interface design. Sotto il profilo culturale, il Master in Car Interior Design and User Experience affronta la storia e le nuove tendenze del Car Interior Design e lo studio della percezione. Lo studente migliora l’abilità e la tecnica nella visualizzazione e comunicazione di idee, forme e concetti. Il laboratorio di comunicazione avviene con la pratica dei livelli avanzati 2D e 3D di Photoshop e di altri programmi specifici del settore. L'ambiente della cabina di guida è esaminato in tutte le sue funzionalità. L’utente e le sue esigenze sono sempre al centro della proposta progettuale. Ciò significa migliorare e agevolare la conduzione del veicolo, il comfort dell’abitacolo sotto tutti i profili (funzionale, estetico, sonoro, tattile) e la sua sicurezza. Molta rilevanza è data all'interfaccia uomo-macchina. L’importante flusso d’informazioni visive, messaggi sonori o azioni di controllo attraverso dispositivi e comandi posti al centro della plancia e di fronte al conducente richiede una progettazione accurata e intelligente che faciliti l'interazione tra il guidatore e l’auto in funzione della massima sicurezza di guida. Negli ultimi dieci anni, gli ingenti investimenti realizzati dai marchi automobilistici internazionali più influenti hanno contribuito notevolmente alla ricerca e allo sviluppo tecnologico dell’abitacolo che, nella sua evoluzione, ha cambiato l’idea stessa dell’auto, prima considerata principalmente per la sua estetica esterna. Hanno acquisito sempre più importanza il comfort e le rifiniture estetiche come la gamma di dispositivi e interfacce di ultima generazione che, insieme, offrono al conducente un'esperienza di mobilità unica, spesso veicolata attraverso la filosofia di un marchio. Il piano di studi comprende un approfondimento sulla strategia di marketing: profilo utente, analisi dei mercati. Lo studente si misura con la realtà in una serie di workshop professionali svolti con il supporto di aziende del settore. La Tesi è la sintesi di tutte le esperienze, dove i risultati di laboratorio e la conoscenza si fondono nel disegno degli interni di un veicolo secondo il brief fornito dall'industria partner. Il corso è riconosciuto dal MIUR come Master Accademico di I Livello. [-]

Design - Innovation, Strategy and Product - Master di Primo Livello

IED – Istituto Europeo di Design Milan
Campus A tempo pieno 1 anno January 2017 Italia Milano

IL MASTER - Il sistema aziendale italiano e internazionale richiede professionisti in grado di affrontare il progetto non soltanto dal punto di vista tecnico-produttivo ma, soprattutto, dal punto di vista strategico e di sistema. Il Master Accademico in Design - Innovation, Strategy and Product mira a formare una nuova generazione di progettisti pronta a considerare ogni incognita progettuale come un problema di design, sia attraverso un’analisi del mercato e dei bisogni dei fruitori contemporanei, sia immaginando gli scenari futuri, a favore di soluzioni innovative. Il design è diventato uno strumento capace di innovare gli obiettivi strategici delle aziende. Il tradizionale approccio user centered (UCD) si trasforma da “progettare per” a “progettare con” le persone, adeguandosi all’evoluzione dell’odierno sistema socio-economico e produttivo. [+]

QUESTO PROGRAMMA E' INSEGNATO IN INGLESE A chi è rivolto: Il Master Accademico in Design costituisce il giusto percorso di specializzazione per i laureati, italiani e stranieri, dei settori architettura, ingegneria, design, economia o delle discipline umanistiche. Metodologia e struttura: Basato su cross-disciplinary working team, il Master Accademico in Design - Innovation, Strategy and Product applica la metodologia di sviluppo della creatività utilizzata nelle migliori agenzie di progetto e nei think tank, in grado di stimolare il pensiero collettivo, implementando la condivisione del know-how e sfruttando tutte le competenze presenti in esso. La filosofia del corso, project and client based, prevede che il partecipante sperimenti e metta in pratica il mindset e i processi metodologici acquisiti (design thinking) affrontando progetti reali, attraverso un processo basato sul team work e sul learning by doing. Tutti i progetti hanno come Leader Advisor esperti del settore, scelti per le loro competenze specifiche sui diversi argomenti progettuali. Conferenze e seminari sono occasione di confronto con professionisti e agenzie, figure di rilievo del design, dell’imprenditoria, della tecnologia e dell’economia. Importanti aziende italiane e internazionali del settore arricchiscono il Master illustrando le loro competenze attraverso progettazioni, case history e strategie. Nelle fasi preliminari del Master Accademico in Design - Innovation, Strategy and Product sono introdotti temi legati alla cultura del design thinking e alle relative metodologie attraverso lezioni frontali, workshop e attività di laboratorio. Successivamente, i partecipanti affrontano diverse fasi progettuali, percorsi sperimentali e interativi (con finalità, complessità e obiettivi differenti) basati sul learning by doing. Parallelamente sono attivati i nurture course che interagiscono con le progettazioni in area strategica, tecnologica ed espressiva, apportando stimoli e approfondimenti al fine di alimentare la crescita personale e professionale di tutto il team. Le logiche accademiche sono superate da dinamiche reali di relazione professionale con il cliente, permettendo ai partecipanti di vivere esperienze progettuali concrete, dove i team di lavoro cambiano secondo il brief proposto e della strategia didattica. Il Master Accademico in Design Design - Innovation, Strategy and Product offre la possibilità di confrontarsi con i diversi sistemi produttivi, stimolando continuamente lo studente e portandolo a sviluppare una propria metodologia di progetto, permettendogli di produrre concept unici, che diano risposte concrete alle esigenze del mercato, utilizzando linguaggi e segni contemporanei. Gli studenti affrontano il progetto di Tesi in parallelo con lo stage curriculare presentandone i risultati a una commissione formata ad aziende ed esperti. Il corso è riconosciuto dal MIUR come Master Accademico di I Livello. [-]

Master In Nuovi Mezzi Di Comunicazione E Del Design Dell'interazione

IAAD Istituto D'Arte Applicata e Design
Campus A tempo pieno 9 mesi March 2017 Italia Torino

IAAD Master in New Media e Interaction Design è stato concepito per aiutare a colmare le lacune dell'attuale sistema educativo per quanto riguarda questo settore molto strategico, rispondendo alla crescente domanda delle aziende, l'organizzazione pubblica e privata per i professionisti con competenze specifiche e diversificate legati allo sviluppo e le nuove opportunità del mondo digitale. [+]

I migliori Master in Interaction Design in Italia 2017. La società contemporanea si muove i suoi primi passi verso la "intelligenza artificiale". Questa espressione può sembrare ampolloso, ma l'essenza del fenomeno può essere sintetizzato in poche parole: molte attività faticose che oggi pesano soprattutto sull'intelligenza umana sono in costante di essere trasferito al computer, che sono finalmente in grado di leggere il significato semantico di dati grezzi, la creazione di una vasta rete di vantaggi e profitti. Ambienti digitali moderne, e le intelligenze "artificiali" che si sviluppano dentro e da loro, sono profondamente cambiando posti di lavoro in tutti i settori, ad ogni livello. Molte nuove professioni sono in fase di sviluppo in questo ambiente, e non è un caso che la maggior parte dei finanziamenti UE di essere immessi nel 2014 e poi sta andando verso una "agenda digitale". IAAD Master in New Media e Interaction Design è stato concepito per aiutare colmare le lacune dell'attuale sistema educativo per quanto riguarda questo settore molto strategico, rispondendo alla crescente domanda delle aziende, l'organizzazione pubblica e privata per i professionisti con competenze specifiche e diversificate legate allo sviluppo e le nuove opportunità del mondo digitale. Obiettivi master e metodo. Obiettivo principale del Master è di formare professionisti capaci di dialogare attraverso i media digitali, che rispettano "netiquette" e le modalità di partecipazione della comunità, e, soprattutto, sono in grado non solo di realizzare una piattaforma integrata o di una campagna di marketing digitale, ma anche per valutare loro potenziale di prestazioni e sviluppo. L'ambizione del Master è quello di lavorare come polo di innovazione, un luogo in cui gli aspiranti comunicatori possono essere addestrati in un continuo interscambio tra le fasi teoriche, pratiche e sperimentali, permettendo la comprensione e la gestione di tutte le fasi di design dei nuovi media. Per formare giovani professionisti, IAAD ricrea un ambiente professionale nel suo piano didattico. Uno dei tratti distintivi del metodo IAAD è la costante collaborazione con le aziende e le imprese settoriali specifiche, al fine di realizzare progetti legati. Entrambi i requisiti di business delle aziende partner e delle esigenze didattiche di IAAD convergono in questi progetti, creando una situazione che è doppiamente positivo: aspiranti progettisti hanno la possibilità di lavorare con le aziende che sono leader nei rispettivi settori e le aziende possono monitorare e investire sul talento futuro. Questo sistema permette inoltre di simulare le condizioni di lavoro in un ambiente professionale: lavoro è condotto sotto scadenze specifiche, correggendo i progetti nella loro fase di esecuzione seguendo il feedback dei clienti, attraverso la squadra e il lavoro obiettivo-oriented. Il Master è strutturato in 3 macro aree. Uno è focalizzata sulla particolare abilità "creativi" (Tecniche Creatività, Direzione artistica a New Media ambienti, contenuti Modifica in New Media ambienti, Piattaforme Web Design, Mobile App Design, Audiovisivi Broadcasting Design, Digital PR e Social Media Networking), un altro sulla background culturale e informativo necessario per coloro che cercano di eseguire queste nuove professioni (Digital Economy sociologiche Models, Storia dei Nuovi Media, Marketing modelli digitali, Big Data e Internet of Things), e la terza sulle capacità e competenze tecniche (User Interface Design, Progetto tecniche di sviluppo, Piattaforme Web Development, Mobile App per lo sviluppo, Riva Interactive Technologies). Una forte attenzione è posta anche sulle tecnologie semantiche (web semantico, Semantic Ingegneria, Ontology Application Development) che rappresentano il culmine e il compimento di tutte le percorso didattico. Queste discipline sono insegnate ed esaminati in profondità non solo da un punto teorico-concettuale, ma anche guardando la loro effettiva applicazione in media, marketing (ricerca e sviluppo, design, pubblicità), educativo e di intrattenimento. Gli studenti saranno invitati non solo a riconoscere gli aspetti commerciali del progetto, ma anche di acquisire le competenze di marketing per promuovere se stessi - essenziali per presentare e illustrare le proprie opere e talenti. Le presentazioni e concorsi sono altamente valutato durante il Maestro. Gli studenti sono incoraggiati a preparare presentazioni per il loro lavoro e sostenuti nella partecipazione a concorsi nazionali ed internazionali. Modulo Master - tre macro aree Design & Development In nuovi media, è molto difficile separare la fase attuale di progettazione (progettazione grafica, progettazione di interfacce) dallo sviluppo delle applicazioni. Questo è il motivo per cui il Maestro affronta queste due Competenza conjunctly, loro calo per tipo di strumento di comunicazione: piattaforme web, applicazioni mobili e piattaforme audiovisive. Digital PR Molte nuove professioni, aspettare contenuti multimediali che sulla impianto di soluzioni tecniche, stanno fiorendo in nuovi media: comunità e social media manager, blogger professionista, direttore di e-reputazione, transmedia web editor, tutte le linee inserzionista, etc. Ruoli e di conseguenza diverse sfumature di lavoro abbondano. Il Master consente di acquisire familiarità con le principali competenze coinvolte: analisi di benchmarking, analisi digitale metrico, il monitoraggio in tempo reale, di selezione influenzatori e noleggio, etc. Semantic, Big Data e Internet delle cose Le tecnologie semantiche consentono ai computer di leggere il significato dei messaggi e quindi agire o reagire di conseguenza. Tra gli altri, due ricadute notevoli avvengono: la possibilità di intercettare e analizzare enormi flussi di informazioni, spesso di origine e di diverso formato, per ottenere nuove informazioni statistiche (big data), e collegare l'intera rete di computer per consentire loro di comunicare e interagire senza la necessità di intervento umano (internet delle cose). Il maestro dedica molte risorse didattiche a questi rami della conoscenza. Durante l'anno accademico IAAD organizza visite didattiche ad aziende, mostre e musei, laboratori speciali, incontri con professionisti del settore di primo piano (eventuali spese saranno a carico dello studente). FACOLTA ' I professionisti che lavorano nei rispettivi settori soggetti accademici, che conoscono i principali attori del settore e le competenze necessarie per essere competitivi nel mercato del lavoro, costituiscono IAAD personale docente. Docenti saranno utile per aiutare gli studenti a migliorare e comprendere che devono essere perfezionato per entrare nel mercato del lavoro con un vantaggio di aspetti della propria professionalità. Contributi di eccellenza IAAD crede nel valore della contaminazione culturale ed esperienziale, aprendo le porte dell'università ai professionisti di fama nazionale ed internazionale, di esperti che contribuiscono alla didattica, workshop leader, seminari e conferenze. Gli studenti avranno l'opportunità unica di interagire con i "guru" del settore, che si uniranno IAAD facoltà come visiting professor. Requisiti e procedura di ammissione. Modulo preliminare Preliminare si può accedere da laureati e laureati in Informatica, Economia, Lettere e Filosofia, Scienze della Comunicazione, Arti liberali, Scienze della Formazione, e professionisti che cercano una specializzazione in nuovi media. L'ammissione dipende dalla valutazione della candidatura, che dovrà essere presentato approfondita una lettera di accompagnamento, curriculum vitae e di portafoglio. IAAD si riserva il diritto di chiedere al candidato, se ritenuto necessario, un colloquio aggiuntivo presso la sede sociale o via Skype. Modulo Master Ammissione ai corsi di preliminare dipende dal risultato positivo delle esami sostenuti nel preliminare. L'accesso al Master è possibile solo con l'autorizzazione del coordinatore sulla base della valutazione dei titoli, curriculum professionale e di portafoglio. Procedura di ammissione Le domande devono essere presentate via e-mail o posta tradizionale. Le domande devono contenere questi documenti: - Curriculum Vitae - Lettera di copertura - Portfolio Il Coordinatore Maestro, coadiuvato da una commissione accademica appartenente al dipartimento di Design della Comunicazione, comunicherà i risultati delle applicazioni. IAAD si riserva il diritto di chiedere al candidato, se ritenuto necessario, un colloquio aggiuntivo presso la sede sociale o via Skype. [-]

Maestro Del Design

Media Design School
Campus A tempo pieno 30 settimane

Il Master di Design è adatto a neolaureati in un design legati disciplina o professionisti del settore che hanno sei o più anni nel settore creativo. [+]

Il Maestro del design è adatto a neolaureati in un design legati disciplina o professionisti del settore che hanno sei o più anni nel settore creativo. Lavorare in un ambiente simulato settore, i nostri studenti post-laurea saranno chiamati a ricercare idee importanti, risolvere problemi e creare soluzioni progettuali in risposta ad una serie di slip del mondo reale. Questi slip richiedono i nostri studenti di lavorare in collaborazione con gli altri al fine di creare una vasta gamma di prodotti, servizi digitali e creative e approcci attraverso una moltitudine di piattaforme multimediali. Questo approccio interdisciplinare basato su un progetto significa che i laureati completeranno il programma con un impressionante portafoglio pieno di pratico e rilevante esperienza di lavoro per mostrare ai loro datori di lavoro attuali o futuri. Percorsi di carriera Possibili carriera percorsi per i laureati del Diploma post-laurea in Design includere posizioni strategiche e di progettazione all'interno di studi di progettazione, aziende e agenzie di consulenza: design project manager; Systems Designer; Merchandising e branding sviluppatore o stratega; progettista sostenibilità; Interactive Designer; Le tecnologie mobili di design; User Experience Designer; analista di progettazione; Schermo progettista; animatore digitale; Informazioni progettista; product designer e sviluppatore; progettista di servizio; Transmedia progettista; Packaging design; Marketing ed esecutivo delle comunicazioni; Direttore creativo; Pubblicità Studio Director; media manager; Editore; insegnante di disegno secondaria; consulente di progettazione; design manager. Componenti del corso Durante il maestro del design, si hanno i seguenti compiti lavoro di corso: Due (30 crediti ciascuno), NZQF livello 8. Maestro proposta (15 crediti), Livello NZQF 9. Progetto Master (45 crediti), Livello NZQF 9. One (no-credito) componente Postgraduate Toolbox. Candidabilità Per essere ammessi al Master in Design, i candidati devono: In possesso di una laurea con lode che è rilevante per la progettazione (ad esempio, Design - Grafica, Belle Arti, industriale, prodotto, Scienze Cognitive / Psicologia, Ingegneria del Software, Informatica, Ingegneria informatica; O Un Diploma post-laurea che è rilevante per la progettazione; O Un corso di laurea ed esperienza professionale in un campo del design legati, come approvato dal Consiglio Accademico Media Design School. [-]

Master In Progettazione Multimediale E Interattivo

Istituto Marangoni
Campus A tempo pieno 8 mesi October 2017 Italia Milano

Il corso è rivolto a candidati già in possesso di una laurea in Graphic Design, Fotografia o detengono simile esperienza di lavoro. Il curriculum è ... [+]

Master in Multimedia & Interactive Design

Il corso è rivolto a candidati già in possesso di una laurea in Graphic Design, Fotografia o detengono simile esperienza di lavoro. Il curriculum è stato progettato per preparare gli studenti come il ruolo di specialisti in linguaggi visivi à ¢ â, ¬ â € ¹ à ¢ â, ¬ â € ¹ legati alla comunicazione multimediale attraverso competenze strategiche per l'uso pratico di video, audio e l'interazione con lo spazio reale . La presentazione di un portfolio, una conoscenza di Adobe Photoshop, Illustrator e InDesign e le basi della fotografia sono un prerequisito per l'accesso al master. Lo studente sarà in grado di realizzare multimediali complessità di progetto per l'utilizzo in diversi contesti. A partire dal processo di storyboard, lo studente acquisirà conoscenze tecniche e teoriche incentrato sulla creazione di un progetto video da impostare per le riprese.Successivamente lo studente dovrà approfondire le tecniche e le analisi dei soggetti, al fine di concepire proposte, che diventeranno utili punti di partenza per lo sviluppo di un progetto per una società nel settore. Nella fase finale del corso, l'esperienza acquisita con la società ed i metodi di ricerca acquisite permetterà allo studente di creare autonomamente un progetto reale che è al tempo stesso innovativo e personale. Grazie all'uso di tecniche come animazione 3D e sound design come applicato all'immagine in movimento, lo studente creerà un video che viene contestualizzata in uno spazio fisico. Specializzata nell'utilizzo dei linguaggi multimediali legati al video, audio, motion graphics e animazione 3D, il visual designer avrà una formazione culturale nelle Aereas del cinema, dell'arte e della musica, tra cui le nuove tendenze della comunicazione.Capiranno le tecniche per impostare e girare un video attraverso l'uso del software più innovativi, nonché per pianificare strategie sperimentali che sono in linea con il campo dei nuovi media e codici di comunicazione. La progettazione di Visual lavora come designer freelance o con una delle tante aziende che si occupano di "brand experience", pubblicità, corporate identity, web e progettazione di eventi. Nella misura in cui le opportunità di carriera disponibili, questo professionista può trovare lavoro in una società di pubblicità, televisione e radiodiffusione, agenzie di produzione video, agenzie web, uffici stampa o in uno studio grafico, ecc ... [-]