Lauree di secondo livello in Studi di Belle Arti in Italia

Guarda i Master in Studi di Belle Arti in Italia 2017

Studi di Belle Arti

Gli studenti accedono al master dopo aver completato una laurea di primo livello. Per ottenere un master, di solito è necessario completare da 12 a 18 corsi che spesso richiedono di svolgere test approfonditi e/o una tesi.

All'interno l'ambiente di apprendimento di un programma di Master in Belle Arti, gli studenti svilupperanno pienamente una forma critica e non convenzionale di espressione artistica, che favorirà lo sviluppo di una carriera artistica. Prendete un Master in Fine Art per trasformare la tua passione in una carriera.

Ufficialmente conosciuta come la Repubblica italiana, il paese si trova nel sud Europa. La lingua ufficiale è l'italiano e la ricca capitale culturale è Roma. Molte delle più antiche università del mondo 's si trovano in Italia, in particolare, l'Università di Bologna (fondata nel 1088). Ci sono tre Scuole di Dottorato Superior con "università di stato ", tre istituti con lo stato dei Collegi di Dottorato, che funzione a livello di laurea e post-laurea.

Le migliori Lauree di secondo livello in Studi di Belle Arti in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Master in Curatorial Practice

IED – Istituto Europeo di Design Venice
Campus A tempo pieno 12 mesi March 2018 Italia Venezia

Il Master in Curatorial Practice si rivolge a studenti post-laurea provenienti da tutto il mondo che vogliono specializzarsi professionalmente nell’ambito della curatela, applicata alla progettazione di mostre ed esposizioni per musei, gallerie, fiere, case d'asta, etc. Studi pregressi nel campo delle arti e della gestione di progetti sono auspicabili, ma non essenziali. [+]

I migliori Master in Studi di Belle Arti in Italia 2017. QUESTO PROGRAMMA E' INSEGNATO IN INGLESE A chi è rivolto Il Master in Curatorial Practice si rivolge a studenti post-laurea provenienti da tutto il mondo che vogliono specializzarsi professionalmente nell’ambito della curatela, applicata alla progettazione di mostre ed esposizioni per musei, gallerie, fiere, case d'asta, etc. Studi pregressi nel campo delle arti e della gestione di progetti sono auspicabili, ma non essenziali. Metodologia e Struttura Il corso offre un’analisi approfondita del sistema dell’arte contemporanea, in uno scenario internazionale che va dal secondo dopoguerra agli ultimi trend, dedicando particolare attenzione alla conoscenza delle principali istituzioni e professionalità che vi operano, nonché agli aspetti più strettamente legati all’organizzazione di mostre, ai programmi proposti da musei e gallerie no-profit, alla gestione dei progetti, alla scrittura, all'editoria ed alle attività proprie delle gallerie private. L'insegnamento prevede l’alternarsi di lezioni teoriche, attività di ricerca ed esercitazioni pratiche, svolte sia a livello individuale che in gruppo, mentre gli ultimi 3 mesi del corso saranno dedicati all’elaborazione del progetto finale di tesi. Nella volontà di fornire agli studenti una preparazione completa, il Master ha un approccio molto pragmatico, che fornisce loro una metodologia e li guida al contempo lungo un percorso step-by-step che li porterà alla realizzazione di un reale progetto espositivo. Per questo motivo la sua struttura è divisa in 3 parti principali: - THEORY AREA La prima parte del corso fornisce agli studenti una solida introduzione alla storia dell’arte moderna e contemporanea, accompagnata da... [-]