Informazioni sul corso

  • Titolo dell'insegnamento: Master of Arts in Global Maritime Archaeology
  • Codice corso: PMAGMAFTT6
  • Postnominale: secondo ciclo
  • Livello di qualifica: livello 7
  • Durata: 3 Semestri
  • Modalità di partecipazione: a tempo pieno
  • Totale crediti ECTS: 90

Il Master in Archeologia marittima ha lo scopo di esporre gli studenti a una vasta gamma di aspetti che rientrano in questa disciplina. Gli studenti saranno in grado di iniziare e sviluppare le loro carriere nel campo dell'archeologia con particolare attenzione alle sotto-discipline marittime e subacquee della materia. Inoltre, gli studenti possono utilizzare le abilità raccolte da questo corso robusto per perseguire carriere che non sono legate all'archeologia. Gli insiemi di competenze acquisiti durante la durata di un anno di questo programma sono multi-dimensionali, flessibili e, soprattutto, desiderabili per le parti interessate e i datori di lavoro. Il programma del Master in Global Marine Archaeology è un programma accelerato di 12 mesi che inizierà a ottobre 2017. Viene offerto University of Malta in collaborazione con il Western Australian Museum.

L' University of Malta è idealmente situata per ospitare un programma del genere

  • La posizione strategica delle isole nel centro del Mar Mediterraneo.
  • Data la posizione di Malta, un certo numero di paesi del Mediterraneo centrale e isole vicine possono essere raggiunti facilmente e in modo relativamente economico.
  • L'inglese è una delle due lingue ufficiali di stato.
  • La Repubblica di Malta è un membro a pieno titolo dell'Unione europea - godendo così di tutti i benefici politici, culturali ed economici di questa entità.
  • Le isole godono anche di buone relazioni con i suoi vicini nordafricani.
  • Le isole sono politicamente stabili con un tasso di criminalità relativamente basso.
  • Le isole hanno un ricco passato con resti archeologici / storici che vanno dalle strutture del neolitico del tardo patrimonio mondiale alle fortificazioni costruite dai Cavalieri di San Giovanni.
  • Le acque di Malta hanno un grande depositario di documenti d'archivio (in gran parte inesplorati) relativi all'attività navale e commerciale databile ai Cavalieri di San Giovanni rispetto al periodo britannico.
  • Ha una importante storia marittima legata ad alcune delle più importanti potenze marine con resti materiali che comprendono cantieri storici, complessi di magazzini, porti e banchine.
  • A causa delle sue dimensioni, i siti sopra menzionati si trovano a breve distanza dal campus universitario.
  • La continua esistenza di usanze marittime di lunga data come la costruzione di imbarcazioni in legno, la pesca tradizionale e la raccolta del sale.
  • L' University of Malta gode di collaborazioni internazionali che offrono eccellenti opportunità sul campo e opportunità di ricerca.
  • L' University of Malta ha accordi formali di collaborazione con istituzioni coinvolte nel campo dell'archeologia marittima.

Panoramica del corso

Il Master in Archeologia marittima globale è offerto University of Malta in collaborazione con il Museo dell'Australia occidentale.

Attraverso il Master in Archeologia marittima globale gli studenti acquisiranno la conoscenza di una vasta gamma di sfaccettature che rientrano in questa disciplina. Gli studenti saranno in grado di iniziare e sviluppare le loro carriere nel campo dell'archeologia con un'enfasi particolare sulle sotto-discipline marittime e subacquee della materia. Inoltre, gli studenti possono utilizzare le abilità raccolte da questo corso robusto per perseguire carriere che non sono legate all'archeologia. Gli insiemi di competenze acquisiti durante la durata di un anno di questo programma sono multidimensionali, flessibili e, soprattutto, desiderabili per le parti interessate e i datori di lavoro attivi nel campo dell'esplorazione offshore, dell'estrazione di acque profonde e di altre attività subacquee.

Risultati di apprendimento

Al completamento del MA, gli studenti saranno in grado di:

  1. Applicare principi e concetti teorici / scientifici ai problemi archeologici;
  2. Pianificare, finanziare e gestire il progetto compreso il lavoro sul campo (sia terrestre che subacqueo): queste competenze contribuiranno alla gestione di progetti archeologici professionali;
  3. Analizzare criticamente i rapporti archeologici del passato che aiuteranno nella reinterpretazione e razionalizzazione di vecchi insiemi di dati;
  4. Progettare e applicare metodi post-scavo e tecniche di laboratorio che sono componenti essenziali per l'approccio olistico desiderato ai moderni ambienti archeologici;
  5. Applicare il trattamento di conservazione del primo soccorso degli oggetti da un contesto sottomarino in modo da garantire che le convenzioni internazionali siano rispettate e gli oggetti culturali siano protetti e conservati;
  6. Acquisire dati relativi al patrimonio marittimo a terra (strutture portuali, magazzini storici, ecc.);
  7. Preparare le valutazioni di impatto archeologico - compresa la revisione critica dei "Termini di riferimento", la ricerca di fondo degli sviluppi offshore e costieri nella fase di proposta, la preparazione di studi su scrivania, l'organizzazione del lavoro sul campo specifico, la raccolta di dati, la preparazione di raccomandazioni per monitorare le fasi dei progetti;
  8. Preparare pubblicazioni e articoli accademici per la divulgazione popolare e rapporti archeologici dettagliati;
  9. Organizzare mostre tra cui i fondamenti del design e del layout dell'esposizione;
  10. Assimilazione dei concetti relativi alla gestione del patrimonio culturale subacqueo (UCH) - comprese convenzioni internazionali, carte e legislazione locale relativa a UCH, che consentirà ai laureati di applicare queste conoscenze a progetti di progetti e casi di emergenza;
  11. Riconoscere e applicare le buone pratiche consolidate nel campo della UCH - come veicolato nelle suddette convenzioni e normative;
  12. Caratterizzare e prescrivere tecniche di conservazione in situ relative a vari oggetti e materiali culturali situati sul fondo del mare;
  13. Individuare e gestire vari strumenti tecnologici utilizzati nel campo del rilievo offshore;
  14. Per riconoscere, scegliere (secondo la tecnologia utilizzata) e gestire le varie suite software disponibili per gli archeologi che lavorano nel campo del rilevamento offshore.

Abilità generiche:

  1. capacità di lavorare in gruppo;
  2. capacità di ottenere, valutare e analizzare informazioni da una serie di fonti;
  3. capacità di sviluppare, formare e presentare argomenti strutturati supportati da prove;
  4. conoscenza e uso di vari pacchetti informatici;
  5. preparazione e consegna di presentazioni orali / audiovisive per diversi pubblici;
  6. recupero di informazioni per produrre rapporti scritti;
  7. lavorando per fissare le scadenze;
  8. lavorare con metodo e precisione;
  9. dimostrare attenzione ai dettagli;
  10. dimostrare una grande attitudine per il pensiero critico.

Opportunità di carriera e accesso a ulteriori studi

Le opportunità di carriera includono, ma non sono limitate a, archeologi professionisti, assistenti di ricerca, gestori di parchi, operatori di sonar, curatori e pianificatori. I laureati di questo programma saranno ben posizionati per perseguire la ricerca di dottorato in varie materie legate al mare. Inoltre, coloro che sono interessati a sviluppare ulteriormente la sinergia tra scienza e scienze umane troveranno terreno fertile per l'espansione dei loro interessi di ricerca.

Corso destinato a

Questo corso è destinato a coloro che sono intenzionati a sviluppare una carriera a lungo termine in campi legati all'archeologia marittima, alla cultura, alla storia, nonché a musei e parchi. Coloro che desiderano combinare la loro passione per il mare con i loro obiettivi accademici e di carriera troveranno questo corso più adatto.

Requisiti di ammissione e progressione

Il corso è aperto ai candidati in possesso di una laurea di primo livello in Archeologia, Storia, Geografia o Oceanografia o in un'altra area che la Commissione ritiene appropriata, ottenuta con una seconda classe onorificenze o categoria II, a condizione che i candidati in possesso di laurea con lode di terza classe o categoria III deve soddisfare il Consiglio attraverso un colloquio che sono in possesso di altri titoli, compresa l'esperienza in materia, ottenuti dopo la laurea di primo ciclo.

In casi eccezionali, e se i posti vacanti sono ancora disponibili, la Commissione di ammissione all'Università, su raccomandazione del Consiglio, può ammettere al corso i candidati che non sono in possesso di una laurea di primo livello, a condizione che sia soddisfatto che tali candidati siano in possesso di altre qualifiche o esperienze accademiche o professionali che insieme sono considerate comparabili al livello di un primo grado. I candidati di cui al presente paragrafo devono soddisfare i requisiti della lingua inglese dell'Università presentando un Test di lingua inglese sicura (SELT), al livello appropriato, e devono presentare alla domanda una lettera che dia la loro motivazione per presentare domanda per questo corso. A tali candidati sarà inoltre richiesto di partecipare a un colloquio per valutare la loro idoneità a seguire il Corso con profitto.

Le interviste saranno condotte da un comitato di selezione nominato dal Consiglio di amministrazione, composto da almeno tre membri.

Il comitato di selezione può avvalersi di mezzi elettronici di comunicazione per svolgere colloqui con i candidati.

Programma insegnato in:
Inglese

Vedi 10 più corsi della University of Malta »

Ultimo aggiornamento April 27, 2019
Questo corso è Obbligo di frequenza
Date di inizio
Ottobre 2019
Duration
3 semestri
Tempo pieno
Prezzo
Deadline
Per luogo
Per data
Date di inizio
Ottobre 2019
Data di fine
Scadenza domanda

Ottobre 2019

Location
Scadenza domanda
Data di fine