Master in sistemi di qualità alimentare e gestione della gastronomia

Generale

Descrizione programma

Il Master in Gestione dei sistemi alimentari di qualità e gastronomia (qualità alimentare) fa parte di un processo di valorizzazione dell'industria agroalimentare italiana che riconosce Parma come uno dei più importanti distretti industriali in Italia, noto come la "Food Valley italiana" ”. È nella Food Valley che è stata creata una serie di conoscenze uniche nella scena agroalimentare nazionale combinate con la corrispondente attenzione da parte degli studenti che vedono questa realtà industriale come uno sbocco professionale concreto.

La gestione della produzione alimentare, nell'attuale contesto competitivo internazionale, richiede una nuova generazione di specialisti dotati di capacità gestionali e comunicative adatte a un nuovo quadro economico e sociale in Italia e all'estero nel settore agroalimentare. Sebbene l'Italia sia un importatore di materie prime, è anche un esportatore di prodotti alimentari di qualità elaborati che riflettono la cultura gastronomica italiana. Il mondo delle imprese agroalimentari italiane richiede figure che, oltre a gestire la produzione, siano in grado di progettare e gestire la qualità del cibo, oltre a interpretare le esigenze dei consumatori comunicando loro il plus qualitativo della gastronomia italiana.

Il Master in "Qualità degli alimenti" mira a offrire un corso di formazione specifico e innovativo. Il profilo professionale riguarda la gestione, l'amministrazione, la pianificazione e il controllo delle imprese alimentari, fornendo uno sviluppo professionale che combina il profilo economico-gestionale con quello della scienza e della cultura della gastronomia. Le competenze fornite considerano gli argomenti come la gestione ambientale, sociale, economica e tecnica delle catene di approvvigionamento, con particolare attenzione alla qualità dei prodotti e ai servizi alimentari. Questa figura professionale coprirà ruoli di assistenza all'interno di aziende ed enti di riferimento per il settore agroalimentare con funzioni diversificate basate sulle caratteristiche dell'azienda e sul tipo di prodotto. Il concetto di qualità che si intende sviluppare nel Master è multidimensionale. Parte dall'idea che la qualità dei prodotti deriva dalla qualità dell'azione di governance delle aziende e delle filiere agroalimentari negli aspetti economico, sociale, gestionale e di marketing, comunicativo e tecnologico, senza trascurare gli aspetti legati a impatti ambientali, innovazioni e relazioni con i consumatori.

Il Master in Food Quality è promosso dal Dipartimento di Economia e Scienze commerciali in collaborazione con il Dipartimento di Scienze alimentari e farmaceutiche dell'Università degli Studi di Parma; è un progetto multidisciplinare nato come piattaforma collaborativa per promuovere il dialogo tra la cultura economico-manageriale con le discipline legate alle scienze sociali della gastronomia.

Il Master in Qualità degli alimenti mira a formare professionisti con competenze interdisciplinari che combinano le conoscenze teoriche ed empiriche della natura manageriale del sistema agro-alimentare, con le competenze tecnologiche e gastronomiche legate alla valorizzazione del cibo in una logica di stretta sostenibilità ambientale. Il Master è progettato per studenti provenienti da laurea triennale in Economia e Management e da Scienze agrarie o Scienze alimentari. Il corso di formazione si concentra sui temi di diverse aree tematiche, che includono:

  • le discipline di natura economica, gestionale e sociologica: comprendere ed essere in grado di applicare le teorie economiche e le forme di gestione delle aziende agroalimentari in materia di approvvigionamento, produzione, trasformazione, commercializzazione e promozione della produzione alimentare e dei sistemi ambientali.
  • le discipline di natura statistica: comprendere sia i dati necessari per la gestione delle aziende sia per la gestione della qualità e della sicurezza alimentare.
  • discipline giuridiche: comprendere le normative nazionali, europee e internazionali nel campo della produzione e della commercializzazione degli alimenti e della protezione dei consumatori.
  • le discipline storiche per comprendere le implicazioni culturali legate alla produzione, commercializzazione e consumo di cibo.
  • discipline tecnologiche: garantire la sicurezza alimentare ma soprattutto comprendere e garantire la qualità degli alimenti, anche nel rispetto delle esigenze nutrizionali dei consumatori.

Il Master in Qualità degli alimenti risponde all'esigenza di formare una figura professionale moderna, che aggiunge le competenze del bio-economista a quelle del bio-gastronomo, in grado di soddisfare le forti richieste di competenze interdisciplinari collocate in coloro che operano nel contesto della gestione delle aziende alimentari, i settori della gastronomia e lo sviluppo socio-economico delle aree a forte vocazione alimentare, in linea con la strategia europea per lo sviluppo sostenibile delineata nella comunicazione della Commissione al Parlamento europeo su "L'innovazione per una crescita sostenibile: un bioeconomia per l'Europa "- COM (2012) 60 final - e gli obiettivi di sviluppo sostenibile delle Nazioni Unite.

Gli studenti possono laurearsi scegliendo tra due profili professionali diversi:

  • L'econo-gastronomista: il profilo del laureato è economico-gestionale integrato con abilità gastronomiche. È un manager della qualità agroalimentare, che sa riconoscere, gestire, salvaguardare, comunicare, promuovere e migliorare la qualità del cibo lungo la catena del valore e nel territorio.
  • Il gastro-economista Il profilo del laureato è di un gastronomo integrato con competenze economico-manageriali volte alla promozione e al miglioramento socio-culturale di alimenti di qualità. È un esperto di cultura alimentare in grado di combinarlo con esigenze nutrizionali con attenzione ai costi e all'ambiente.

Ultimo ma non meno importante, gli studenti possono beneficiare di un periodo di stage presso aziende alimentari italiane.

Ultimo aggiornamento Marzo 2020

Sulla scuola

The University of Parma is a State University. As such, it is self-governing and has administrative, organizational, and accountancy autonomy, providing services to the general public.

The University of Parma is a State University. As such, it is self-governing and has administrative, organizational, and accountancy autonomy, providing services to the general public. Leggi meno
Altavilla Vicentina , Parma + 1 Più Meno