Master in Ingegneria Chimica per l'Energia e l'Ambiente

Generale

Scopri maggiori informazioni su questo programma sul sito della scuola

Descrizione programma

Il programma del master in Ingegneria chimica per l'energia e l'ambiente offre agli studenti una formazione completa nel diverso campo dell'ingegneria chimica con un'enfasi sulla sostenibilità. I laureati saranno in possesso degli strumenti di ingegneria necessari per affrontare la sfida futura di come utilizzare al meglio l'energia disponibile e le risorse naturali limitate.

Biomedical engineers conduct experiments for blood filtering treatment

Ingegneria chimica per l'energia e l'ambiente presso KTH

Gli studenti del programma acquisiranno conoscenze e abilità avanzate in ingegneria chimica e otterranno strumenti moderni per analizzare vari processi. Questi processi possono essere qualsiasi cosa, dalla produzione di biocarburanti e stoccaggio di energia alla purificazione dell'acqua potabile e dei gas di scarico. Gli studenti acquisiranno competenze lungo l'intera filiera, dalle materie prime al prodotto finale. Le analisi dei processi includono spesso aspetti di prodotti chimici, calore, elettricità e ambiente.

Il primo anno e il primo trimestre del secondo anno consistono in corsi facoltativi e consigliati, che consentono agli studenti di progettare la propria formazione per raggiungere obiettivi personali e professionali. Il resto del secondo anno consiste in un corso di progetto obbligatorio in progettazione di processo per l'industria e la società. Durante l'ultimo periodo del programma, un progetto di laurea viene svolto nell'industria, in un dipartimento KTH o in un'altra università o istituto di ricerca in tutto il mondo.

Competenze complementari come la risoluzione dei problemi e il lavoro di squadra sono enfatizzate in molti dei corsi, così come la comunicazione scritta e orale. I corsi sono, quindi, in larga misura basati su seminari e assegnazioni di progetti come complemento alle lezioni tradizionali. La maggior parte dei corsi include attività di laboratorio nei laboratori di ricerca. La formazione è strettamente collegata alla ricerca condotta presso la Scuola di Scienze dell'Ingegneria in Chimica, Biotecnologie e Salute del KTH in generale e del Dipartimento di Ingegneria Chimica in particolare. Il programma ha anche stretti legami con l'industria svedese, in particolare l'industria automobilistica attraverso Scania e Volvo, e l'industria dei servizi pubblici attraverso Fortum och Vattenfall. Il programma fornisce una base eccellente per attività in paesi al di fuori della Svezia, poiché la maggior parte degli insegnanti ha stretti contatti con università e aziende straniere. Ci sono buone opportunità per studiare parti del programma all'estero attraverso lo scambio di studenti con altre importanti università nel campo dell'ingegneria chimica o di un progetto di laurea all'estero.

Questo è un programma di due anni (120 crediti ECTS) fornito in inglese. I laureati ottengono il titolo di Master of Science. Il programma è tenuto principalmente al KTH Campus di Stoccolma dalla School of Engineering Sciences in Chemistry, Biotechnology and Health (presso KTH ).

Argomenti trattati

Termodinamica, processi di separazione, fenomeni di trasporto, elettrochimica, batterie, celle a combustibile, catalisi ambientale, depurazione dei gas di scarico, conversione energetica e analisi dei sistemi energetici e delle risorse, problematiche di sostenibilità legate alla conversione energetica, produzione chimica e recupero delle risorse.

carriera

Il mercato del lavoro per gli ingegneri che si diplomano al programma è ampio e internazionale. Competenze avanzate in ingegneria chimica combinate con un focus ambientale forniscono una base eccellente per varie carriere nell'industria, nelle agenzie governative e nel mondo accademico.

Gli ingegneri chimici con una specializzazione in energia e ambiente sono molto interessanti per molti diversi settori dell'industria, come i fornitori di energia e prodotti chimici, l'industria della pasta di legno e della carta, l'industria dei veicoli e in aziende specializzate in questioni ambientali come il riciclaggio dei materiali .

I laureati del programma possono essere trovati nell'industria svedese tradizionale, in piccole start-up, società di consulenza, istituzioni governative, istituti di ricerca e università. Esempi di aziende che impiegano ingegneri chimici di KTH sono aziende legate all'energia come Fortum, Stockholm Exergi e Vattenfall, aziende nell'industria della cellulosa e della carta, ad esempio Holmen e Stora Enso e istituti di ricerca come RISE e IVL, società di produzione chimica come Akzo Nobel e Nynäs e aziende produttrici di auto e camion come Scania (autobus e camion), Volvo AB (autobus, camion e macchine edili) e Volvo Cars (automobili). Molti laureati continuano anche la loro carriera accademica con studi di dottorato. La necessità di ingegneri con la competenza offerta dal programma continuerà ad essere grande in futuro.

Dopo la laurea

Responsabili di progetto per lo sviluppo e la produzione, responsabili della produzione, responsabili del controllo qualità, specialisti di prodotto, ingegneri di processo o ingegneri di ricerca presso un istituto di ricerca

"C'è uguale enfasi sulla parte del progetto e sulla parte dell'esame al KTH quindi impariamo le cose meglio e in un modo più pratico. Ogni progetto è condotto in gruppi, quindi impariamo anche le dinamiche di gruppo, il che è un'altra cosa positiva".

Ibrija dall'India

Sviluppo sostenibile

I laureati di KTH hanno le conoscenze e gli strumenti per spostare la società in una direzione più sostenibile, poiché lo sviluppo sostenibile è parte integrante di tutti i programmi. I tre obiettivi di sviluppo sostenibile che meglio si allineano con l'obiettivo del programma del master in Ingegneria chimica per l'energia e l'ambiente sono:

  • 7 Energia pulita e accessibile
  • 9 Industria, innovazione e infrastrutture
  • 12 Consumo e produzione responsabili

Lo scopo di questi obiettivi è lo sviluppo di una società sostenibile attraverso l'innovazione e i progressi tecnologici. Il programma fornisce strumenti per lo sviluppo di futuri sistemi sostenibili per la produzione di calore, elettricità e materiali e tecnologie potenzialmente rispettose dell'ambiente come batterie e celle a combustibile. Il programma fornisce anche la capacità di sviluppare nuovi processi di ingegneria chimica, come processi di recupero sostenibile delle risorse, che sono una delle sfide nella transizione verso un'economia circolare.

Facoltà e ricerca

Il programma del Master in Ingegneria Chimica per l'Energia e l'Ambiente è tenuto dal Dipartimento di Ingegneria Chimica presso la KTH School of Engineering Sciences in Chemistry, Biotechnology and Health. Il Dipartimento di Ingegneria Chimica conduce ricerche incentrate su alcuni temi principali: produzione di prodotti farmaceutici, superfici funzionali e tecnologia ambientale e conversioni energetiche.

Requisiti per l'ammissione

Per essere idoneo al programma, devi aver conseguito una laurea, avere una buona conoscenza della lingua inglese e soddisfare i requisiti specifici del programma.

Laurea triennale

È richiesto un diploma di laurea, equivalente a un diploma di laurea svedese o titoli accademici equivalenti di un'università riconosciuta a livello internazionale. Verranno valutati caso per caso gli studenti che seguano programmi tecnici più lunghi e abbiano completato corsi equivalenti a una laurea triennale.

Gli studenti dell'ultimo anno di studi universitari possono presentare domanda e, se qualificati, riceveranno un'accettazione condizionata. Questi candidati devono includere una dichiarazione scritta secondo le istruzioni fornite dalle ammissioni universitarie. Gli studenti dell'ultimo anno di studi universitari presso un'università svedese non sono tenuti a fornire una dichiarazione scritta per, se qualificati, per ricevere un'accettazione condizionata. Devono, tuttavia, aver completato 150 crediti ECTS nel programma di laurea entro il 1 ° febbraio.

Conoscenza della lingua inglese

È richiesta una conoscenza della lingua inglese equivalente al corso di inglese B / 6 (scuola secondaria superiore svedese). Il requisito può essere soddisfatto attraverso un risultato pari o superiore a quelli dichiarati nei seguenti test di inglese riconosciuti a livello internazionale:

  • TOEFL cartaceo: punteggio di 4,5 (scala 1-6) nella prova scritta, un punteggio totale di 575.
  • TOEFL ITP non è accettato.
  • TOEFL iBT basato su Internet: punteggio di 20 (scala 0-30) nella prova scritta, un punteggio totale di 90
  • IELTS Academic / IELTS UKVI: un punteggio complessivo minimo di 6,5, con nessuna sezione inferiore a 5,5
  • Cambridge ESOL: Cambridge English: Advanced (CAE) Certificate in Advanced English o Cambridge English: Proficiency (CPE) (Certificate of Proficiency in English)
  • Batteria di valutazione della lingua inglese del Michigan (MELAB): punteggio minimo di 90
  • Università del Michigan, ECPE (esame per il certificato di competenza in inglese)
  • Pearson PTE Academic: Score of 62 (writing 61)

Il requisito linguistico può essere soddisfatto anche attraverso precedenti studi universitari e di scuola secondaria superiore. Ulteriori informazioni su test di inglese riconosciuti, studi precedenti e documenti richiesti sono fornite da University Admissions.

Requisiti specifici per il programma di master in ingegneria chimica per l'energia e l'ambiente

Un diploma di laurea, corrispondente a 180 crediti ECTS, in chimica o materie strettamente correlate, compresi corsi in:

  • Chimica e ingegneria chimica o materia strettamente correlata corrispondente ad almeno 75 crediti ECTS, di cui almeno 22,5 crediti ECTS in ingegneria chimica.
  • Matematica corrispondente ad almeno 20 crediti ECTS.
  • Analisi numerica / Informatica corrispondente ad almeno 9 crediti ECTS.
Documenti di applicazione

La tua domanda non è completa senza la documentazione di supporto richiesta. I seguenti documenti generali e specifici del programma devono quindi essere inclusi nella domanda nell'ordine specificato:

Documenti generali

  • Certificati e diplomi di precedenti studi universitari
  • Trascrizione dei corsi completati e dei voti inclusi nella laurea
  • Prova di padronanza della lingua inglese
  • Una copia del passaporto contenente dati personali e fotografia o altri documenti di identificazione

Documenti specifici per il programma di master in ingegneria chimica per l'energia e l'ambiente

  • Curriculum vitae
  • Lettera motivazionale
  • Lettera di raccomandazione
Ultimo aggiornamento Ottobre 2020

Sulla scuola

KTH Royal Institute of Technology has served as one of Europe’s key centres of innovation and intellectual talent for almost two hundred years. Recognized as Sweden’s most prestigious technical univer ... Ulteriori informazioni

KTH Royal Institute of Technology has served as one of Europe’s key centres of innovation and intellectual talent for almost two hundred years. Recognized as Sweden’s most prestigious technical university, KTH is also the country’s oldest and largest. With over 12,000 students and an international reputation for excellence, the university continues to nurture the world’s brightest minds, helping to shape the future. Leggi meno