IAAD dipartimento IAAD di "Car Body Architecture", primo in Italia, è stato aperto a Torino nel 1978. Dal 2008 è intitolato alla memoria di Andrea Pininfarina.

La specializzazione nella progettazione dei trasporti riguarda lo studio dei principali mezzi di trasporto con particolare attenzione ai sistemi di mobilità e alla sostenibilità ambientale.

Torino è l'indiscussa capitale mondiale del design automobilistico e uno dei centri di eccellenza nel settore automobilistico internazionale: la grande produzione italiana di Fiat, Lancia, Alfa Romeo e Ferrari, il design di Giugiaro e Pininfarina, Bertone, l'innovazione automobilistica di Centro Ricerche Fiat, le tecnologie robotiche di DEA, Comau e Rambaudi, l'innovazione di Oxygen (mobilità elettrica alternativa), per non parlare di un'enorme attività satellitare che serve non solo la Fiat, ma quasi tutte le principali case automobilistiche in Europa e nel mondo. A conferma di ciò, anche oggi le aziende di design cinesi scelgono Torino come sede europea. Grazie a questa importante catena di fornitura, il dipartimento di progettazione del trasporto IAAD è affiancato da un pool di importanti aziende partner sia pubbliche che private, che contribuiscono all'attivazione di progetti di ricerca, conferenze speciali, workshop e seminari, visite aziendali, attività educative e stage.

OBIETTIVI MASTER

IAAD ha sempre avuto l'obiettivo di fornire un approccio innovativo alla formazione: il modo migliore per diventare un professionista nel settore del trasporto è l'apprendistato per imparare dagli esperti del settore. Con questa intuizione, IAAD è la prima università italiana di istruzione superiore specializzata nella progettazione dei trasporti.

Il lavoro di progettazione viene svolto in collaborazione con le aziende partner IAAD che consentono agli studenti di mettere in pratica ciò che studiano in un ambiente molto vicino a quello che incontreranno nel campo professionale. IAAD master IAAD , grazie a questa filosofia educativa, sono un perfetto incubatore per il talento di domani, rispondendo direttamente alle esigenze e alle tendenze del mercato. Per formare giovani professionisti all'interno del programma educativo, IAAD ricrea quello che succede nel mondo professionale. Uno dei tratti distintivi del metodo IAAD è la costante collaborazione con aziende leader nel settore per la realizzazione di progetti congiunti. La convergenza tra i progetti e le esigenze delle aziende partner e gli obiettivi formativi crea una situazione che gli aspiranti designer, doppiamente favorevoli, hanno l'opportunità di lavorare con i leader del settore e questi possono monitorare i futuri talenti da includere nelle loro aziende. Questo sistema consente inoltre di simulare le condizioni di lavoro in un contesto professionale: lavorare con scadenze precise, correggere il lavoro in corso seguendo il feedback del cliente, lavorando in team e obiettivi.

In questo processo, gli insegnanti sono figure chiave che rappresentano la connessione tra IAAD e industria. Tutti gli insegnanti sono professionisti nei rispettivi campi di insegnamento, conoscono le aziende del settore e sanno cosa serve ai giovani designer per essere competitivi sul mercato. Gli studenti trovano nei Professori un prezioso riferimento per migliorare e capire quali aspetti delle loro capacità professionali devono essere affinati per entrare come protagonisti nel mondo del lavoro.

Durante il corso viene data una grande importanza alle presentazioni e al concorso di design, gli studenti sono incoraggiati a fare presentazioni del loro lavoro, supportate nella partecipazione a concorsi nazionali e internazionali. I progetti non devono solo soddisfare un favore del designer, ma devono poter essere apprezzati e compresi dalla giuria di esperti e del pubblico.

REQUISITI E PROCEDURE DI AMMISSIONE

// Modulo preliminare

I laureati in Disegno Industriale, Ingegneria Automobilistica e materie connesse, titolari di un diploma post-laurea in Disegno Industriale e dei Trasporti e candidati che hanno acquisito una significativa esperienza professionale nel settore dei trasporti possono accedere al Modulo Preliminare. L'ammissione è subordinata alla valutazione della domanda, da presentare con lettera di candidatura, curriculum vitae e portfolio. IAAD riserva il diritto di richiedere ai candidati, se necessario, un colloquio di persona o tramite Skype.

// Modulo principale

L'accesso al Modulo Master da Preliminare è subordinato al raggiungimento di 60 crediti ECTS del Modulo Preliminare. Per il conseguimento di 60 crediti ECTS, gli studenti saranno tenuti a sviluppare un progetto-lavoro da presentare nella fase finale del modulo preliminare e il superamento del test TOEIC. Gli studenti possono personalizzare i loro curricula con la partecipazione a concorsi, seminari o workshop per raccogliere ulteriori crediti necessari per superare il modulo preliminare. I laureati in Transportation Design o che hanno acquisito una significativa esperienza nel Transportation Design o nella modellazione possono accedere al Modulo Master. L'ammissione al corso è possibile in entrambi i casi solo con l'approvazione del Coordinatore del corso in base alla valutazione delle qualifiche accademiche, curriculum professionale e portfolio.

Programma insegnato in:
Inglese
Italiano

Vedi 2 più corsi della IAAD Istituto D'Arte Applicata e Design »

Questo corso è Obbligo di frequenza
Date di inizio
Duration
10 mesi
Tempo pieno
Prezzo
Deadline
Per luogo
Per data
Date di inizio
Data di fine
Scadenza domanda
Location
Scadenza domanda
Data di fine