"Imparare e vivere il Mediterraneo"

La sezione "Studi mediterranei" del Master in Advanced European and International Studies (MAEIS) è rivolta agli studenti che hanno completato gli studi universitari. Il suo obiettivo è fornire agli studenti una visione globale delle sfide politiche, sociali, economiche e culturali del mondo odierno e del paesaggio mediterraneo.

Il MAEIS è un programma di un anno, suddiviso in tre termini più uno stage opzionale (3-6 mesi).

Il programma del Master segue un approccio originale che lo distingue dagli altri corsi di Master in Studi euromediterranei e relazioni internazionali. Il MAEIS è un programma internazionale, interdisciplinare e itinerante che mira a educare la prossima generazione di decisori euromediterranei. Seguendo lo slogan "Imparare e vivere il Mediterraneo", i partecipanti ruotano ogni trimestre, spostando il loro luogo di studi da Nizza a Tunisi e poi ad Istanbul.

Laurea e riconoscimento

Gli studenti che completano con successo il programma ricevono due certificazioni alla fine dell'anno accademico:
  • Master in studi europei e internazionali avanzati: questo è il diploma di CIFE , che certifica il completamento con successo del curriculum accademico e la concessione di 60 crediti ECTS a livello di Master (o 90 ECTS incluso lo stage opzionale).
  • La qualifica di laurea Chargé de Mission en Organizations Européennes et Internationales (Policy Officer in European and International Organizations) : questa qualifica è riconosciuta dallo stato francese come laurea a livello di Master (livello 7 dell'EQF Quadro europeo delle qualifiche).

Requisiti per l'ammissione

Questo corso di laurea è rivolto agli studenti che hanno già completato un primo grado (minimo tre anni di studio a livello universitario).

Inoltre, gli studenti devono avere una conoscenza attiva dell'inglese e del francese. Puoi trovare informazioni più dettagliate sulla procedura di candidatura su http://www.ie-ei.eu

Le domande per l'anno accademico 2019/20 sono accettate fino al 15 settembre 2019.

Moduli didattici

  • Gestione dei conflitti e pacificazione

Il Mediterraneo è un caso di studio per eccellenza per gli studi sulla pace e sui conflitti. Negli ultimi due decenni, le società del Mediterraneo sono state significativamente colpite dalla violenza tra gruppi e conflitti interstatali: dai Balcani occidentali a Cipro, da Israele alla Palestina, dalla Libia alla Siria.

  • Sviluppo sostenibile e globalizzazione

Il 21 ° secolo e in particolare il Mediterraneo affrontano sfide economiche, ambientali e sociali senza precedenti, poiché lo sviluppo economico globalizzato esercita una pressione crescente su risorse limitate, deteriora l'ambiente e crea disuguaglianze crescenti.

  • Integrazione e trasformazione regionali

L'UE è diventata un modello di integrazione regionale. Come funziona l'architettura dinamica delle istituzioni europee, compresa la politica europea di vicinato? In che misura la Lega araba o l'Unione per il Mediterraneo seguono una simile logica di integrazione regionale? Come possiamo spiegare le differenze nel Mediterraneo meridionale dalla primavera araba?

  • Politiche e società del Mediterraneo

Migrazione, genere e media sono settori politici che tutte le società del Mediterraneo hanno in comune ma che affrontano in modo diverso. Al crocevia di teoria e pratica, questo modulo orientato alla politica propone soluzioni alle sfide storiche, sociali e culturali che le società mediterranee affrontano oggi.

  • Gestione di progetto

Questo modulo fornisce ai partecipanti abilità e competenze professionali che consentiranno loro di lavorare in cooperazione europea e internazionale. Parteciperanno alla formazione di negoziazione e mediazione, giochi di simulazione e workshop sulla gestione del ciclo di progetto e sulla comunicazione interculturale.

Panoramica dell'anno accademico

Il primo mandato (da ottobre a dicembre) inizia nell'Unione europea, a Nizza , in Francia. Comprende lezioni sulle basi dei cinque moduli didattici. Studiare in Francia aiuta gli studenti ad analizzare la regione mediterranea e le relazioni euromediterranee dal punto di vista dell'UE. I corsi introdurranno l'architettura istituzionale dell'UE e la sua politica di vicinato. Discuteranno anche dei rischi condivisi di populismo, terrorismo e cambiamenti climatici. Gli esami intermedi si svolgeranno a dicembre. Il trimestre si conclude con un esercizio di simulazione.

Il secondo mandato (da gennaio a marzo) inizia a Tunisi , in Tunisia. Il nostro partner di cooperazione, l' Université Internationale de Tunis (UIT) , è famoso per la sua integrazione di studenti internazionali in Tunisia. Grazie al nostro partner, l' Institut de Recherche sur le Maghreb Contemporain (IRMC) , gli studenti avranno accesso alla competenza e alla biblioteca di uno dei più famosi think tank del Maghreb. I ricercatori della regione analizzeranno i processi di trasformazione nel Mediterraneo meridionale e orientale in tempi di globalizzazione. Studiare in Tunisia offre agli studenti un'esperienza unica di uno storico processo di democratizzazione che ha trasformato il paese vincitore del premio Nobel per la pace in un modello di riferimento in tutta la regione MENA. Per chi non parla arabo, è obbligatorio un corso di lingua araba.

Il programma si conclude (da aprile a luglio) a Istanbul, dove gli studenti studiano nel campus del nostro partner di lunga data, Istanbul Bilgi University. I corsi affrontano le mutevoli relazioni UE-Turchia. Gli studenti avranno l'opportunità di avanzare nel loro lavoro di ricerca, poiché sono liberi da obblighi da metà maggio a metà giugno per consentire loro di lavorare sulle loro tesi. Il programma si conclude con la difesa della tesi e degli esami orali. Con la loro laurea sulle rive del Bosforo, gli studenti entrano a far parte della rete mondiale di CIFE studenti del CIFE .

Un viaggio di studio a Roma avrà luogo anche durante il 2o o il 3o termine.

Dopo la laurea, gli studenti che hanno scelto l'opzione di tirocinio svolgeranno uno stage professionale (da tre a sei mesi). Lo stage può essere completato presso un'istituzione europea, un'organizzazione internazionale, diplomazia nazionale, società di consulenza, organizzazioni non governative o istituti di ricerca. Alla fine del tirocinio, gli studenti presentano un rapporto di tirocinio sostanziale, che viene valutato da una commissione di esaminatori. Il Master, il tirocinio e la relazione di tirocinio convalidata porteranno ad un grado equivalente a 90 ECTS. Guarda il nostro video per saperne di più sull'esperienza dei nostri partecipanti!

Programma insegnato in:
  • Inglese
  • Tedesco
  • Francese
Centre international de formation européenne (CIFE)

Vedi 5 più corsi della Centre international de formation européenne (CIFE) »

Ultimo aggiornamento Agosto 10, 2019
Questo corso è Obbligo di frequenza
Date di inizio
Ottobre 2019
Gennaio 2020
Duration
1 anno
Tempo pieno
Prezzo
8,900 EUR
Comprende: sistemazione a Tunisi, spese di viaggio e viaggio di studio a Roma
Deadline
Settembre 15, 2019
Per luogo
Per data
Date di inizio
Ottobre 2019
Data di fine
Dicembre 31, 2019
Scadenza domanda
Settembre 15, 2019
Date di inizio
Gennaio 2020
Data di fine
Marzo 31, 2020
Scadenza domanda
Settembre 15, 2019
Date di inizio
Aprile 2020
Data di fine
Giugno 26, 2020
Scadenza domanda
Settembre 15, 2019

Ottobre 2019

Location
Scadenza domanda
Settembre 15, 2019
Data di fine
Dicembre 31, 2019

Gennaio 2020

Location
Scadenza domanda
Settembre 15, 2019
Data di fine
Marzo 31, 2020

Aprile 2020

Location
Scadenza domanda
Settembre 15, 2019
Data di fine
Giugno 26, 2020

Mediterranean Studies - MAEIS (in English)

Mediterranean Studies - DHEEI (en francais)