Master in Strategia e governance del rischio informatico

Generale

2 località disponibili

Descrizione programma

L'Università Bocconi e il Politecnico di Milano hanno riunito una comunità dinamica e multidisciplinare di ricercatori, esperti e professori che studiano, analizzano e applicano strategie, strumenti di governance e valutazione del cyber-rischio. L'impegnativo programma di studi che hanno ideato affronta ogni giorno le principali questioni relative al cyber affrontate da tutti i tipi di organizzazioni.

Il Master of Science in Cyber ​​Risk Strategy and Governance offre agli studenti gli strumenti necessari per comprendere, valutare e governare le opportunità e le minacce delle tecnologie esistenti ed emergenti utilizzate nella nostra società. Con l'adozione di tecnologie innovative emergono nuovi problemi, in modo che gli studenti imparino a guardare avanti, valutare e comunicare le minacce prima che si manifestino.
Questi potenziali professionisti saranno quindi in grado di fornire un contributo importante all'intercettazione dei rischi informatici e alla prevenzione dell'impatto negativo sulle prestazioni delle organizzazioni, sia private che pubbliche.

Il programma è altamente interdisciplinare, per necessità, considerando che la tecnologia informatica influenza sempre più ogni aspetto della vita moderna. Combina elementi tecnici di informatica e metodi analitici con una serie di argomenti nelle scienze sociali: gestione, economia, diritto finanziario, ingegneria sociale, etica e abilità comportamentali.

I candidati dovrebbero idealmente avere background multidisciplinari. Indipendentemente dal fatto che il loro corso di laurea sia in informatica, ingegneria, management o economia, è utile aver studiato una vasta gamma di argomenti e, naturalmente, avere un interesse nella prevenzione e nella risposta ai rischi informatici.

In particolare, il programma mira a:

  • fornire una solida preparazione nelle aree della valutazione del rischio informatico per identificare potenziali problemi di vulnerabilità che potrebbero influire sul funzionamento e sulle prestazioni di qualsiasi organizzazione
  • offrendo una preparazione multiforme con competenze specialistiche per affrontare i cyber-rischi da prospettive molteplici e insolite
  • sviluppo di un profilo che integri una profonda conoscenza delle problematiche cyber tecniche con competenze nelle scienze sociali che consentano relazioni con tutti i livelli di qualsiasi organizzazione, al fine di influenzare le decisioni strategiche e l'attuazione di azioni per mitigare i cyber-rischi.

Questo programma di Master è costruito per preparare gli studenti ad entrare nel mercato del lavoro in aziende, istituzioni finanziarie, altre istituzioni in settori pubblico / privato e società di consulenza, con due profili principali: i laureati di Risk Manager di AsCyber ​​sosterranno le attività legate alla gestione del cyber-rischio a un livello organizzativo per governare il rischio d'impresa progettando e implementando strategie ad hoc.

In qualità di laureati in Data Protection and Security Manager, saranno supportate le attività relative alla protezione dei dati, alla gestione della privacy e alla conformità al fine di governare i rischi sui dati. Questo profilo professionale è esplicitamente richiesto dalle normative sulla protezione dei dati in Europa e in tutto il mondo.

I candidati a MSc in Cyber ​​Risk Strategy e Governance sono tenuti a compilare un'applicazione specifica.

Struttura del programma

PRIMO ANNO

Primo semestre - al Politecnico di Milano

Corsi di preparazione in informatica, gestione ed economia, statistica

Seminario: Introduzione al cyber risk (@Bocconi)

4 corsi obbligatori (@Polimi)

  • Metodologie software e architetture per la sicurezza - modulo 1 (architettura ICT aziendale) e modulo 2 (metodologie di ingegneria del software per la sicurezza)
  • Tecnologie, procedure e politiche di sicurezza informatica
  • Intelligenza artificiale per la sicurezza
  • Governance della tecnologia

L'obiettivo di questo semestre è quello di rafforzare le competenze nei settori dell'informatica per porre le basi per uno sviluppo professionale solido nei rischi informatici

Secondo semestre - alla Bocconi

Seminario: ingegneria sociale (@Polimi)

4 corsi obbligatori (@Bocconi)

  • Strategia e governance per il cyber-rischio
  • Cyber ​​Risk e legge sulla protezione dei dati
  • Metodi e analisi dei dati per la valutazione del rischio
  • Scenari istituzionali del rischio informatico

Lo scopo di questo semestre è quello di migliorare il kit di strumenti necessario per inquadrare i problemi di sicurezza informatica, impostare le strategie appropriate e governarne la complessità negli ambienti organizzativi.

SECONDO ANNO

2 seminari

  • Aspetti etici della sicurezza e della privacy (@ PoliMI)
  • Soft skills (@Bocconi)

4 elettivi da scegliere tra un gruppo selezionato di corsi tenuti sia da Bocconi (1 ° semestre) e Politecnico (2 ° semestre) nei seguenti argomenti:

  • Protezione dati
  • Business e cyber intelligence
  • Attività blockchain e crittografiche
  • Apprendimento automatico nei cyber-rischi
  • Computer forensics
  • Modelli Fintech

Lingue straniere
tirocinio
Tesi

Opportunità di carriera

Questo programma di Master è costruito per preparare gli studenti ad entrare nel mercato del lavoro in aziende, istituzioni finanziarie, altre istituzioni in settori pubblici / privati ​​e società di consulenza, con due profili principali:

Responsabile del rischio informatico

I laureati in Cyber ​​Risk Manager sosterranno compiti legati alla gestione del rischio informatico a livello organizzativo al fine di governare il rischio d'impresa progettando e implementando strategie ad hoc.
In particolare, saranno preparati a:

  • Identificare i rischi informatici in organizzazioni complesse
  • Fornire servizi di consulenza per aumentare la consapevolezza all'interno delle organizzazioni sia per i professionisti IT che non
  • Supportare la progettazione e la manutenzione dei processi e dei sistemi informativi dell'organizzazione
  • Contribuire a impostare le politiche informatiche di un'organizzazione per ridurre il rischio di vulnerabilità
  • Eseguire analisi forensi dei sistemi informativi e dei dati per identificare i crimini informatici o le frodi e la loro origine
  • Condurre le risposte agli incidenti dei dati e le procedure di notifica delle violazioni dei dati a livello aziendale.

Responsabile della protezione e della sicurezza dei dati

I laureati in protezione dei dati e dei responsabili della sicurezza supporteranno le attività relative alla protezione dei dati, alla gestione della privacy e alla conformità al fine di governare i rischi sui dati. Si occupano di qualsiasi questione relativa alla protezione dei dati, problemi e incidenti e svolgono un ruolo chiave nel promuovere una cultura della protezione dei dati all'interno dell'organizzazione, progettando e implementando elementi essenziali delle normative sulla protezione dei dati. Questo profilo professionale è esplicitamente richiesto dalle normative sulla protezione dei dati in Europa e in tutto il mondo.

In particolare, i laureati:

  • Progettare, consigliare, gestire e mantenere la conformità delle procedure con le leggi e le politiche sulla protezione dei dati
  • Condurre la protezione dei dati e le valutazioni di sicurezza e sviluppare ed eseguire piani di progetto pertinenti
  • Gestire un programma di sensibilizzazione per promuovere una cultura della privacy e della sicurezza dei dati
  • Condurre le risposte agli incidenti dei dati e le procedure di notifica delle violazioni dei dati relative ai dati e ai problemi di privacy
  • Essere il punto di contatto e cooperare con le autorità competenti in materia di protezione dei dati quando i soggetti esercitano i loro diritti individuali sui dati, nonché supervisionare e consigliare la risposta a tali richieste.

Ultimo aggiornamento Marzo 2020

Borsa di studio Keystone

Scopri le opzioni che la nostra borsa di studio può darti

Sulla scuola

Università Bocconi, founded in 1902, was the first Italian university to grant a degree in economics.

Università Bocconi, founded in 1902, was the first Italian university to grant a degree in economics. Leggi meno
Milano , Los Angeles + 1 Più Meno