Master in Musica e Ingegneria acustica

Generale

2 località disponibili
Scopri maggiori informazioni su questo programma sul sito dell'istituzione

Descrizione programma

Music and Acoustic Engineering è un Master di due anni che rientra nell'area dell'Ingegneria dell'Informazione (la "zona disciplinare di riferimento", identificata dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca, è LM-32, corrispondente a Computer Science e Ingegneria).

Questo programma MS ha due tracce, Acoustic Engineering identificata come MCR e Music Engineering identifica come MMI La traccia MCR è offerta nel Campus di Cremona e ha un focus speciale sull'acustica computazionale, vibrazionale, musicale e della stanza. La traccia ME è offerta nel Campus Milano Leonardo e si occupa maggiormente di tutti gli aspetti dell'informatica musicale; elaborazione di segnali audio e multimediali; estrazione e recupero di informazioni musicali; e tecnologie di produzione musicale.

I seguenti sono i corsi principali che caratterizzano entrambe le tracce:

  • Fondamenti di acustica (1 ° anno, 1 ° semestre);
  • Computer Music - Representations and Models (1 ° anno, 1 ° semestre);
  • Strumenti e metodologie di codifica avanzati (1 ° anno, 1 ° semestre);
  • Elettronica ed elettroacustica per l'ingegneria del suono (1 ° anno, 2 ° semestre);
  • Fondamenti di Analisi Vibrazionale e Vibroacustica (1 ° anno, 2 ° semestre);
  • Computer Music - Lingue e sistemi (1 ° anno, 2 ° semestre)

I seguenti corsi sono specifici di Acoustic Engineering:

  • Segnali e sistemi (1 ° anno, 2 ° semestre)
  • Musical Acoustics (2 ° anno, 1 ° semestre)
  • Room Acoustics (2 ° anno, 1 ° semestre)
  • Modellazione e simulazione numerica in acustica (2 ° anno, 1 ° semestre);
  • Analisi e elaborazione audio digitale (2 ° anno, 2 ° semestre);
  • Corsi tenuti a Cremona dal Dipartimento di Musicologia dell'Università degli Studi di Pavia.

I seguenti corsi sono specifici per Music Engineering:

  • Elaborazione del segnale multimediale (1 ° anno, 1 ° semestre)
  • Analisi, sintesi e elaborazione del suono (1 ° anno, 2 ° semestre)
  • Programmazione e calcolo creativo (2 ° anno, 1 ° semestre)
  • Music Production Technologies (2 ° anno, 1 ° semestre)
  • Corsi dal Conservatorio di Musica di Milano.

Nota: i programmi dei corsi sopra indicati saranno pubblicati non appena saranno aggiornati.

Eleggibilità

Una laurea in un campo correlato. Preferenza per laureati in informatica e ingegneria e in tecnologia dell'informazione e della comunicazione.

Missione e obiettivi

Il programma post-laurea in "Musica e ingegneria acustica" forma esperti e designer che sono in grado di affrontare sfide tecnologiche consolidate e emergenti nelle aree audio, musica e acustica:

  • Audio: acquisizione / cattura, elaborazione, analisi, sintesi, ricostruzione / rendering, classificazione, archiviazione, organizzazione, rappresentazione e pubblicazione;
  • Acustica: analisi; controllo; caratterizzazione; miglioramento, ottimizzazione e progettazione di strumenti musicali, ambienti di ascolto e sistemi vibrazionali in genere.
  • Musica: analisi; classificazione; annotazione; trascrizione; organizzazione; modellazione e rappresentazione; visualizzazione; assistenza alla composizione, orchestrazione, arrangiamento e produzione.

Per fare ciò, gli studenti imparano a fare un uso sinergico di una conoscenza multidisciplinare che va dall'informatica alle telecomunicazioni, dall'acustica computazionale alla modellazione / analisi numerica, dall'elettroacustica all'acustica vibrazionale e ambientale.

Soggetti

Il M.Sc. offre due tracce:

  • Ingegneria acustica: enfasi sui sistemi vibratori e risonanti
  • Ingegneria musicale: enfasi su audio e informazioni musicali

Corsi obbligatori

  • Area Audio e elaborazione del segnale acustico
  • Elaborazione del segnale multimediale, Analisi ed elaborazione dell'audio digitale, Sintesi sonora e Elaborazione spaziale, Musica per computer: Rappresentazioni e modelli, Musica per computer: lingue e sistemi.
  • Area Elettronica ed elettroacustica
  • Elettronica per l'ingegneria del suono, Elettroacustica per l'ingegneria del suono.
  • Area Creative Computing
  • Strumenti e metodologie di codifica avanzata, Programmazione e calcolo creativo, Tecnologie di produzione musicale.
  • Area Computational Acoustics
  • Fondamenti di acustica, modellazione numerica e simulazione dell'acustica, fondamenti di analisi delle vibrazioni e vibroacustica, acustica musicale, acustica della stanza.

Opportunità di carriera

"Music and Acoustic Engineering" è una propaggine dell'Informatica e dell'Ingegneria, ei suoi laureati possono contare su un'ampia disponibilità di posizioni ben remunerate, tipica di questo settore. I suoi laureati, tuttavia, possono capitalizzare il loro forte background in informatica, elaborazione del segnale e acustica, che crea opportunità nelle aree dell'acustica musicale, dell'acustica ambientale e dell'elettroacustica, a seconda della scelta di corsi "affini" e complementari del loro piano di studi.

La traccia "Acoustic Engineering" offre allo studente l'opportunità di acquisire competenze nella progettazione e produzione di strumenti musicali (acustici, elettronici e digitali); altoparlanti e trasduttori di fascia alta; Impianti PA e sistemi di amplificazione / diffusione audio, tutti ambiti di interesse internazionale, dove l'Italia ha una forte e antica tradizione. Un altro settore in cui l'Italia eccelle è quello della microelettronica, soprattutto per quanto riguarda i dispositivi MEMS audio e altri tipi di sensori vibroacustici. Altre opportunità lavorative riguardano l'area dei rilievi acustici e la progettazione degli ambienti di ascolto. Cresce il numero di posizioni in quest'area, soprattutto nel settore pubblico, particolarmente interessato ad affrontare l'inquinamento acustico e migliorare il comfort acustico. Esistono anche alcune aziende che non operano specificatamente nel settore audio o acustico, ma sono comunque interessate a studiare, progettare e monitorare la quantità e la qualità delle emissioni sonore (es. Le qualità timbriche del rumore prodotto da elettrodomestici o dalle automobili), o il comfort acustico e la progettazione acustica dei segnali acustici (ad esempio negli ascensori o negli interni delle auto), o il livello di rumore di dispositivi e sistemi (ad esempio il rumore della ventola nei computer, il rumore di rotolamento dei pneumatici delle auto, ecc. ).

La traccia "Music Engineering" , si concentra sulla costruzione di un forte background nell'informatica e nell'elaborazione del segnale, che apre la strada a lavori di ingegneria in tutte le aree riguardanti la creazione, l'analisi, l'organizzazione, la gestione e il rendering di audio e di contenuti multimediali. Le aziende più rappresentative in questo settore sono le case discografiche e i distributori di musica, le società di trasmissione radiofonica e televisiva (nazionali e private), le agenzie di pubblicità e le società che offrono servizi di streaming audio e audio-video. Particolarmente interessante è anche il settore incentrato sull'audience intelligence, ovvero sul monitoraggio pubblicitario (sia su trasmissioni radiofoniche e televisive, sia sui social media) per la profilazione automatica degli utenti e la personalizzazione dei contenuti.

Molte sono le aziende, in particolare le società internazionali, che si rivolgono al mercato dei beni audio. In queste aziende, i Music Engineer possono svolgere un ruolo rilevante, grazie al loro forte background negli algoritmi di elaborazione del segnale. Questa competenza è anche molto interessante per le aziende nel settore della microelettronica e MEMS per applicazioni audio di consumo.

Statistica dell'impiego

Poiché questo è un nuovo programma, non sono ancora disponibili statistiche sull'occupazione. Tuttavia, il programma è affine a Computer Science and Engineering e, come tale, eredita i vantaggi di occupabilità di quest'area. Secondo i dati ufficiali raccolti dall'ISTAT (Istituto Nazionale di Statistica), di tutti i laureati in Italia, gli ingegneri informatici trovano un lavoro adatto nel più breve tempo possibile (entro 6 mesi dalla laurea come media nazionale e in 2 mesi per i laureati del Politecnico di Milano ).

Applicazione

La domanda per un corso di laurea magistrale (equivalente a un titolo di laurea magistrale) richiede solo pochi passaggi. Puoi fare domanda per due programmi di Master of Science contemporaneamente (prima e seconda scelta); se sei ammesso ad entrambi, ti verrà chiesto di accettare il programma di studi che preferisci. I candidati di Architettura e Design avranno la loro seconda scelta valutata solo se non ammessi alla loro prima scelta. Pertanto, seleziona il tuo programma di preferenza come prima scelta.

Per avviare la procedura di valutazione, è necessario caricare tutti i documenti richiesti e assicurarsi che le trascrizioni accademiche originali siano ricevute dall'Ufficio internazionale di ammissione entro la scadenza. Le domande incomplete (vale a dire documenti mancanti / non validi, non importa se online / inviati per posta) saranno automaticamente respinti. L'ufficio per l'ammissione internazionale prenderà in considerazione la domanda solo se le trascrizioni sono pervenute entro la scadenza e se la domanda online è completa.

Tariffe di applicazione

Si ricorda che il Politecnico di Milano non richiede alcuna tassa di iscrizione né ai programmi di Laurea Magistrale né a qualsiasi tipo di borsa di studio. Le procedure di tutte le applicazioni non hanno commissioni. Solo una volta che sarai ammesso, ti verrà chiesto di pagare una "tassa amministrativa" non rimborsabile di circa 200,00 € , una tassa regionale e amministrativa obbligatoria che devi pagare in anticipo per confermare la tua ammissione (compresi i destinatari della borsa di studio). Sarà detratto dalla seconda rata delle tasse universitarie.

È molto importante che ogni candidato acceda personalmente al Servizio Online con il suo numero di identificazione dello studente (codice personale) e la password per verificare lo stato della sua domanda e le comunicazioni inviate dall'Ufficio internazionale di ammissione.

Inoltre, gli studenti ammessi devono contattare personalmente il rappresentante diplomatico italiano per fornire loro i documenti e le informazioni necessari. Non farlo potrebbe causare il rifiuto del tuo visto.

Ammissione

Gli aspiranti studenti sono ammissibili se hanno acquisito un Bachelor of Science ("Laurea di primo livello" o titolo equivalente) in una delle seguenti aree:

  1. Ingegneria:
    • Classe L8: "Ingegneria dell'Informazione"
    • Classe L-9: "Ingegneria Industriale"
    • Classe L-7: "Ingegneria civile e ambientale"
  2. Scienze:
    • Classe L-31: "Scienze e tecnologie informatiche"
    • Classe L-30: "Scienze e tecnologie fisiche"
    • Classe L-35: Scienze Matematiche ".

L'ammissione è concessa da un comitato di valutazione, in base al curriculum precedente e al GPA. Il Comitato può anche raccomandare vincoli specifici del piano di studi e, in alcuni casi, richiedere crediti aggiuntivi da ottenere come condizione preliminare prima dell'iscrizione.

L'idoneità degli studenti con una laurea che non rientra nelle categorie di cui sopra è decisa a stretto esame del curriculum, GPA e lettera di motivazione, a condizione che lo studente arriva con una laurea con 180CFU che include almeno 30 CFU in uno qualsiasi dei seguenti SSD (Settore scientifico disciplinare): MAT / 01, MAT / 02, MAT / 03, MAT / 04, MAT / 05, MAT / 06, MAT / 07, MAT / 08, MAT / 09, FIS / 01, FIS / 02, FIS / 03, FIS / 04, FIS / 05, FIS / 06, FIS / 07, FIS / 08; e altri 15 CFU in ING-INF / 05 e / o INF / 01.

Quando la laurea presentata comprende corsi che non possono essere classificati in alcun SSD italiano standard, la Commissione di ammissione valuterà il curriculum del candidato al fine di stabilire possibili equivalenze. I candidati saranno invitati a fornire ampie informazioni sui corsi che hanno preso.

Il profilo più adatto per i candidati a questo programma MS è quelli con un Bachelor of Science (BS) nell'area dell'ingegneria dell'informazione (ingegneria informatica, telecomunicazioni, elettronica o automazione e controllo).

Un prerequisito per l'ammissione alla Laurea Magistrale al Politecnico di Milano è la conoscenza lavorativa dell'inglese.

tasse

Una volta ammesso, al fine di confermare la tua accettazione, ti verrà chiesto di pagare una tassa amministrativa di 172,20 €, tramite carta di credito o bonifico bancario. La commissione amministrativa verrà detratta dalla seconda rata e non sarà rimborsata in caso di recesso.

Le tasse universitarie per ogni anno accademico sono divise in due rate. La prima rata deve essere pagata al momento dell'iscrizione, la seconda entro i termini. L'importo dovuto deve essere interamente pagato e non può essere diviso in ulteriori rate.

Tasse universitarie per studenti SEE

  • Le tasse scolastiche per gli studenti SEE vanno da circa 895,20 € a 3898,20 € per un anno.
  • La prima rata corrisponde a 895,20 €.
  • La seconda rata è variabile. Viene calcolato sulla base del reddito familiare: gli studenti saranno collocati in diverse fasce di reddito in base alla dichiarazione ISEE.
  • Anche la seconda rata si basa sul numero di crediti (CFU / ECTS) inclusi nel piano degli studi.
  • Gli studenti ammessi al 1 ° semestre di solito hanno un piano di studio annuale standard compreso tra 46 e 73 CFU, che corrisponde al 100% delle tasse universitarie dovute.
  • Gli studenti ammessi al 2 ° semestre di solito hanno un piano di studio annuale standard di circa 30 CFU, che corrisponde al 50% della retta dovuta.

Tasse universitarie per studenti non SEE

  • Le tasse scolastiche per gli studenti non-SEE corrispondono automaticamente al contributo totale di 3898,20 €.
  • La prima rata corrisponde a 895,20 €.
  • La seconda rata corrisponde a 3003 €. L'importo potrà essere adeguato in base al numero di crediti (CFU / ECTS) inseriti nel piano degli studi.
  • Gli studenti ammessi al 1 ° semestre di solito hanno un piano di studio annuale standard compreso tra 46 e 74 CFU, che corrisponde al 100% delle tasse universitarie dovute (3003 €).
  • Gli studenti ammessi al 2 ° semestre di solito hanno un piano di studio annuale standard di circa 30-32 CFU, che corrisponde al 50% della retta dovuta (1501,50 €).
Ultimo aggiornamento Ottobre 2020

Sulla scuola

Politecnico di Milano is a technical university located in the heart of the most productive region in Italy. The university is a point of reference in Italy and internationally as far as the Architect ... Ulteriori informazioni

Politecnico di Milano is a technical university located in the heart of the most productive region in Italy. The university is a point of reference in Italy and internationally as far as the Architecture, Design and Engineering fields are concerned. Programmes are available in English. Leggi meno
Milano , Como , Lecco , Cremona , Piacenza , Mantova , Milano + 6 Più Meno