Master in Gestione dei conflitti e azione umanitaria (CMHA)

Generale

Descrizione programma

Il Master in Gestione dei conflitti e azione umanitaria (CMHA) è un master di due anni che offre agli studenti l'opportunità di impegnarsi con una vasta gamma di argomenti tra cui: gestione e risoluzione dei conflitti, trasformazione dei conflitti, umanitarismo, negoziazione, mediazione, costruzione dello stato e ricostruire teorie e pratiche da entrambe le prospettive regionali e internazionali.

Oltre allo staff accademico DI, gli studenti avranno l'opportunità di confrontarsi con un numero di eminenti studiosi, politici e professionisti del mondo umanitario. Inoltre, il corso combina teoria e pratica nella sua struttura, che comprende un'escursione, conferenze e seminari in classe e un tirocinio sostanziale.

Questi componenti producono un intenso ambiente di apprendimento, che alla fine consentirà agli studenti di fare quel passo dallo studio alla pratica.

Missione

Il Master in Gestione dei conflitti e Azione umanitaria mira a fornire a laureati e professionisti eccellenti le competenze, le conoscenze e le strutture etiche necessarie per sviluppare una solida comprensione delle fonti, delle dinamiche e dei meccanismi di intervento disponibili per affrontare le complesse sfide politiche, umanitarie e di sviluppo derivanti all'indomani del conflitto e dei disastri naturali.

Questi includono:

  • Sviluppare la capacità di cercare e assorbire nuove conoscenze anche quando può sembrare in contrasto con il modo in cui la risposta al conflitto e le esigenze umanitarie sono fatte al momento;
  • Esplorare lo specifico valore aggiunto cultura, religione e tradizione può portare al miglioramento complessivo della materia;
  • Utilizzare le capacità analitiche per comprendere i conflitti e progettare, gestire e valutare le politiche di recupero e ricostruzione;
  • Esaminare le politiche esistenti e individuare le lacune nelle forniture umanitarie o nei metodi di consegna utilizzando metodologie di risoluzione dei problemi qualitative e quantitative volte a sviluppare nuove idee progressive;
  • Avvicinarsi al proprio lavoro con un genuino atteggiamento collaborativo interdisciplinare o di specializzazione incrociata. La capacità di stringere forti partnership con organizzazioni oltre i confini tradizionali (istituzioni internazionali, volontarie, private o di conoscenza) che possiedono risorse (conoscenza, finanza, capitale politico o sociale) che sono parte integrante della produzione di buoni risultati comunitari (o beni pubblici) è la chiave per il successo post-conflitto e richiede efficaci capacità di comunicazione.
  • Agire in modo trasparente, con integrità e all'interno dei quadri legislativi nazionali e internazionali esistenti, comprendendo e facendo uso delle giuste circostanze politiche quando si presentano per innovare mantenendo i più alti standard internazionali.
  • Guidare all'interno delle istituzioni e guidare la riforma quando richiesto.
  • Impegnarsi efficacemente con i cittadini e le vittime dei conflitti sul campo, a livello nazionale o sub-nazionale, al fine di adattare la fornitura di aiuti alle esigenze delle comunità.
  • Acquisire e aggiornare la conoscenza di nuove tecnologie in grado di innescare innovazioni e supportare l'attuazione di politiche di successo.

Struttura del programma

Il programma CMHA si compone di quattro semestri (14 settimane ciascuno) offerti nell'arco di due anni.

Per completare con successo il programma, uno studente è tenuto a prendere 36 ore di credito. Normalmente, i corsi sono di 3 ore di credito ciascuno.

  1. Corsi di base (21 ore di credito)
  2. Elettivi (9 ore di credito)
  3. Tesi (6 ore di credito)

La lingua principale di insegnamento e ricerca nel DI è l'arabo. Tuttavia, per sfruttare al meglio le opportunità internazionali offerte dalla CHS e dai suoi partner, i candidati devono avere una padronanza dell'inglese eccellente. Gli studenti possono scegliere di scrivere i loro compiti e dissertazioni in inglese o arabo.

Destinazioni di carriera

Al completamento di questo programma, i laureati otterranno un "Master of Science in Gestione dei conflitti e azioni umanitarie".

Il programma CMHA ha una forte attenzione applicata e si rivolge agli studenti che desiderano esplorare nuove (o migliorare le loro) prospettive di carriera nel settore umanitario nel suo senso più ampio. Le abilità e le conoscenze appropriate all'interno di questo settore saranno sviluppate attraverso l'esposizione pratica alle sfide affrontate spesso dai professionisti, come fornita da studi di casi, esercizi per la risoluzione di problemi e simulazione.

Gli studenti saranno inoltre introdotti ai più recenti dibattiti teorici sulle migliori risposte politiche alle emergenze umanitarie e saranno tenuti a mantenere una comprensione attiva e aggiornata della politica globale contemporanea. Inoltre, attraverso la rete CHS di organizzazioni partner gli studenti avranno accesso a una vasta gamma di contatti nel settore, che potrebbe svolgere un ruolo importante nel facilitare le future opzioni di carriera.

I laureati di questo programma acquisiranno le competenze necessarie per passare direttamente alla carriera Pathways a livello locale, regionale o internazionale:

  • Studi di dottorato
  • Academia e ricerca
  • Progettazione, implementazione, monitoraggio e valutazione del progetto
  • patrocinio
  • Sviluppo e pianificazione
  • Conflitto internazionale
  • Ricostruzione
  • Rilievo e azione umanitaria
  • Diplomazia e politica
Ultimo aggiornamento Marzo 2020

Sulla scuola

The Doha Institute for Graduate Studies (DI) is an independent institute for learning and research, based in Doha, in the fields of social sciences, humanities, public administration and development e ... Ulteriori informazioni

The Doha Institute for Graduate Studies (DI) is an independent institute for learning and research, based in Doha, in the fields of social sciences, humanities, public administration and development economics. Programs of study are offered at the master’s degree level in its three schools: the School of Social Sciences and Humanities and the School of Public Administration and Development Economics and the School of Psychology and Social Work. The DI is also home to the Center for Conflict and Humanitarian Studies. Leggi meno