Master in Fashion Creative Direction

Generale

Descrizione programma

Ora che il marchio significa molto più di un semplice logo, il ruolo dei direttori creativi sta guadagnando terreno. Questi professionisti si occupano di guidare un marchio attraverso l'universo concettuale guidato dai suoi valori, messaggi e personalità. E proprio come il marchio racchiude tutto ciò che un prodotto non può trasmettere da solo, il concetto di "moda" copre più del semplice abbigliamento. La storia, i valori e la creatività di un marchio creano un'identità potente che può attrarre le emozioni e creare un senso di appartenenza.

Il Master in Creative Fashion Direction attinge al lato immateriale di un prodotto che è cruciale per il suo successo: il valore emotivo dei marchi di moda. Ciò comporta l'esplorazione di tutti gli strumenti creativi disponibili per produrre soluzioni innovative che definiscono un marchio di moda, renderlo desiderabile e coinvolgere il pubblico target attraverso canali diversi (concept, campagne di comunicazione, sfilate di moda, ambiente digitale, eventi).

125630_photo-1490481651871-ab68de25d43d.jpgPriscilla Du Preez / Unsplash

obiettivi

  • Concettualizzare un marchio e i valori che lo definiscono.
  • Sviluppare un universo del marchio in tutti i suoi aspetti comunicativi (identità visiva, identità verbale, aspetto
  • Identificare e conoscere le tendenze nel contesto sociale di oggi. Movimenti estetici, artistici e culturali, nonché innovazioni tecnologiche che possono aiutare gli studenti a progettare dal presente e acquisire vantaggi competitivi nel futuro a breve, medio e lungo termine.
  • Creare una community di marchi offline e online comprendendo l'influenza e l'uso dei social media come forza trainante del sentimento di appartenenza a un gruppo.
  • Acquisire strumenti creativi per affrontare un brief dall'inizio alla produzione finale.
  • Imparare a lavorare con e guidare team multidisciplinari.

Metodologia

Il Master in Fashion Creative Direction combina un'introduzione alla conoscenza e agli strumenti di creatività, strategia e leadership con la loro applicazione nei progetti.

Il corso comprende lezioni teoriche, case study, masterclass e workshop. Espone su vari argomenti, come il processo creativo, le tendenze socioculturali, il branding, le strategie di comunicazione, lo storytelling, il ruolo dei social media, la creazione di comunità e la leadership di team creativi. Offre inoltre varie visite a studi e marchi locali e internazionali in modo che gli studenti possano scoprire le realtà più importanti del settore. Altre visite e attività si concentrano sull'ampliamento del background culturale che i direttori creativi devono avere come base per le loro proposte creative.

Il Master's Final Project (MFP) consolida e assimila tutte le conoscenze e gli strumenti acquisiti durante il corso.

Profilo dello studente

  • Laureati in design della moda o designer che desiderano acquisire le conoscenze necessarie per creare l'universo concettuale del loro marchio.
  • I professionisti del settore della moda interessati ad ampliare i propri orizzonti abbracciando ruoli creativi e di leadership.
  • Professionisti nel campo del marketing, della comunicazione o della pubblicità che vogliono specializzarsi nel mondo della moda.
  • Laureati o professionisti provenienti da campi creativi che possono fornire un portafoglio in questo campo e che sono interessati a un percorso professionale come direttori creativi.

Opportunità di lavoro

Alla fine del corso, e in base al profilo dello studente e all'esperienza precedente, alcune delle sue possibili opportunità di carriera sono le seguenti:

  • Redattori freelance o interni e direttori artistici nei media.
  • Agenzie pubblicitarie e PR specializzate in marchi di moda, lusso, tecnologia e lifestyle di consumo.
  • Start-up focalizzate sul campo della moda.
  • Dipartimenti di comunicazione digitale nelle aziende di moda.

Coordinatore

Isabel Martínez

Direttore creativo con oltre 14 anni di esperienza in agenzie creative come DDB Barcelona, SCPF, JWT NY. Premiato a Cannes Lions, Clio Awards, Webby Awards, El Sol, Inspirational, D

Nel 2011 ha avviato @IsabelitaVirtual. Nel 2015 Kevin Systrom, il co-fondatore di Instagram, ha rivelato a ID Magazine che Isabelita Virtual è stato uno dei suoi tre principali account di moda su Instagram. Ha collaborato come creatore di contenuti con Coach, Tiffany, Hermès,

Nel 2018 è stata nominata Webby Award Honouree per il miglior contenuto sociale nell'arte

Ultimo aggiornamento Dicembre 2019

Sulla scuola

In questo senso IED Barcellona è, e sarà sempre di più, un laboratorio di analisi e ricerca applicata alla cultura materiale.

In questo senso IED Barcellona è, e sarà sempre di più, un laboratorio di analisi e ricerca applicata alla cultura materiale. Leggi meno