Master in Contract, Claim e gestione del ritardo nei lavori di costruzione

Generale

Descrizione programma

Il Master è offerto sia nel campus che online. Offrirà l'opportunità di uno stage (550 ore lavorative) in una rinomata azienda: molti grandi appaltatori generali, società di ingegneria e produttori ci hanno già confermato di essere estremamente interessati a impiegare tecnici dotati della serie di competenze che il Master fornirà .

Obiettivi di allenamento

La necessità di tecnici (ingegneri e / o architetti) che diventano esperti nella gestione di contratti e reclami e che possono eseguire un'analisi dei ritardi in conformità con gli standard internazionali stabiliti è sempre più urgente tra i più importanti appaltatori generali in Italia e all'estero. Il nostro mondo globalizzato richiede che i professionisti coinvolti nella gestione dei reclami, contratti di costruzione e controversie possano padroneggiare questioni tecniche complesse e allo stesso tempo conoscere tutti gli aspetti legali coinvolti. È cruciale per i professionisti che hanno un background tecnico conoscere le "regole del gioco" in ambito internazionale.

Pertanto, dovrebbero conoscere i principi di base del diritto civile e comune nonché dell'arbitrato internazionale insieme agli standard più comuni per i contratti internazionali (FIDIC, JCT, NEC, AAA) e le numerose e complesse questioni tecniche e legali in ritardo analisi e gestione delle richieste di costruzione. Dovrebbero sapere come trattare efficacemente con i più importanti stakeholder in qualsiasi progetto di costruzione internazionale: proprietari internazionali sia privati (costruttori, fondazioni, fondi immobiliari, ecc.) Che pubblici (governi, autorità pubbliche, ecc.), Ingegneria imprese, appaltatori generali e fornitori, banche, fondi di investimento e fondi sovrani.

Durante questo Master specialistico i nostri alunni conosceranno le basi dell'ingegneria forense in progetti internazionali: dalla rivendicazione al contenzioso, al contenzioso, all'arbitrato, con un focus specifico sulle regole di arbitrato ICC ma anche sulle regole e le pratiche della Camera Arbitrale di Milano.

Alla fine di questo Master, gli studenti saranno qualificati per lavorare per: sviluppatori, fondazioni, fondi immobiliari, governi, enti pubblici, società di ingegneria, appaltatori generali e fornitori, banche, fondi di investimento e fondi sovrani.

Moduli didattici

Introduzione al progetto LCA: presentazione agli studenti della necessità di una corretta gestione del progetto e dell'importanza della gestione dei contratti, dell'analisi dei ritardi e della gestione dei reclami. Un collegamento aperto con la fase successiva del contenzioso da lasciare.

Introduzione ai fondamenti del diritto civile: presentazione agli studenti dei principi fondamentali del diritto civile con particolare riferimento ai concetti necessari per gestire correttamente i contratti e le rivendicazioni.

Introduzione ai fondamenti del Common Law: Presentazione agli studenti dei principi fondamentali del Common Law con particolare riferimento a quei concetti che sono necessari per gestire correttamente i contratti e i crediti

Diritto civile del contratto di costruzione: analisi approfondita del contratto di costruzione ("Appalto") per lavori privati. Per motivi comparativi, se necessario, si farà riferimento alle norme sui lavori pubblici di diritto italiano.

Contratti secondo gli standard internazionali (FIDIC, JCT, NEC, AIA): una rapida introduzione all'uso dei moduli e le principali difficoltà derivanti dall'uso in un diritto civile o in una giurisdizione di diritto comune. Elenco di controllo con problemi critici.

Tipi di progetti e lavori principali parti interessate Introduzione alla gestione dei contratti per i contratti FIDIC: Questo corso descriverà in dettaglio tutti gli aspetti dei contratti FIDIC rilevanti per la gestione dei contratti. Sarà un "approccio pratico" in casi reali con professionisti di esperienza internazionale. Durante questo corso verranno illustrati alcuni aspetti della gestione del rischio.

Introduzione alla gestione dei reclami per i contratti FIDIC: questo corso descriverà in dettaglio tutti gli aspetti dei contratti FIDIC rilevanti per la gestione dei reclami. Sarà un "approccio pratico" in casi reali con professionisti di esperienza internazionale.

Introduzione all'analisi dei ritardi: questo corso condurrà lo studente attraverso la complessa questione dell'analisi dei ritardi sui progetti internazionali, le varie metodologie e l'uso forense dell'analisi dei ritardi.

Determinazione del quanto: questo corso mira a dettagliare i vari elementi di costo che devono essere presi in considerazione quando si determina il quanto in un reclamo.

Ingegneria forense: dal reclamo alla controversia, alle commissioni per le controversie, all'arbitrato: questo corso porta gli studenti dalla semplice gestione del contratto alla controversia e tratta i vari meccanismi della commissione per le controversie, specificando il ruolo delle parti durante questi procedimenti.

Dettagli dell'arbitrato: agli studenti verranno presentati i principali argomenti sugli arbitrati amministrati e sugli arbitrati ad hoc. Come nel settore delle costruzioni, il più frequente è quello dell'ICC, il focus sarà posto su di esso senza dimenticare l'arbitrato ICSID e le regole UNCITRAL.

Casi studio

Modalità di consegna

Master in loco : le lezioni del Master si terranno in aula da docenti del Politecnico di Milano e da professionisti, esponenti delle principali società partner. Per ogni argomento, alterneremo lezioni teoriche con attività di esercitazione e casi di studio.

Master online: il Master online è pensato per quei professionisti che, mentre lavorano, sono interessati a specializzarsi maggiormente in questo campo. DURATA DEL MASTER: il Master ha una durata annuale. Consiste in ore teoriche, suddivise tra ore di lezioni in classe e ore di studio individuale, e 550 ore di tirocinio offerti dai nostri partner o da altre società a quegli studenti che seguono il master in loco. Gli studenti online attiveranno lo stage presso l'azienda dove già lavorano. Al termine del periodo di tirocinio, l'esame di Diploma si svolgerà con una discussione della tesi di laurea.

Riconoscimenti

COO of BuildingEnergy: "Le figure professionali che hai delineato sono interessanti anche per noi."

General Counsel of Danieli

Amministratore delegato di Italiana Costruzioni: "Sicuramente sono profili che possono essere utili per le attività che abbiamo intrapreso all'estero, come sapete c'è una carenza di professionisti italiani con competenze specifiche nella gestione dei contratti: sembra una buona iniziativa".

General Counsel di Maire Tecnimont: "Confermo che i profili che hai indicato sono molto ricercati da Tecnimont e dalle altre società del nostro gruppo."

Capo del dipartimento giuridico estero di Impresa Pizzarotti

Consigliere generale di Rizzani de Eccher: "Trovo che questa iniziativa tu stia perseguendo di grande interesse e posso confermare che la nostra azienda è costantemente alla ricerca di tali figure professionali. Aggiungo anche che purtroppo, nella maggior parte dei casi, sul mercato ci sono solo AngloSaxon i gestori di contratti che per la formazione, la mentalità, ecc. sono poco adatti per le nostre società di costruzioni. Quindi i giovani italiani disposti a svolgere questo lavoro sono i benvenuti ".

General Counsel of Tenova: "Le capacità tecniche combinate con la capacità di gestire le scelte e le responsabilità contrattuali in modo efficace diventeranno un fattore sempre più decisivo di differenziazione professionale".

Ultimo aggiornamento Ottobre 2019

Sulla scuola

Il Politecnico di Milano è un'università statale italiana a carattere scientifico-tecnologico, fondata il 29 Novembre 1863 a Milano con il nome di "Regio Istituto Tecnico superiore". I suoi campi di s ... Ulteriori informazioni

Il Politecnico di Milano è un'università statale italiana a carattere scientifico-tecnologico, fondata il 29 Novembre 1863 a Milano con il nome di "Regio Istituto Tecnico superiore". I suoi campi di studio e ricerca scientifica comprendono l'ingegneria, l'architettura e il design. Il Politecnico rilascia i titoli accademici di laurea, laurea specialistica e dottorato di ricerca ed è sede di diversi corsi di dottorato di ricerca e Master universitari. Attualmente l'Università conta circa 36.000 studenti iscritti. Leggi meno