Master International Cooperation

Generale

Descrizione programma

Riconosciuto come uno dei migliori master nell'area di cooperazione internazionale secondo il quotidiano El Mundo, 2016, 2017, 2018 e 2019.

  • Titolo: Master in cooperazione internazionale e gestione di politiche pubbliche, programmi e progetti di sviluppo
  • Crediti: 60 ECTS
  • Durata: settembre 2020 - settembre 2021
  • Modalità: faccia a faccia (controlla la possibilità di modalità online)
  • Direttore: Dr. José Ángel Sotillo Lorenzo
  • Direttore del programma: Rocío López Ruiz.

Destinato alla formazione di manager esperti nella cooperazione internazionale in grado di progettare politiche pubbliche, programmi e progetti di sviluppo. Il Master consente di conoscere:

  • Principi e logica di funzionamento del sistema di aiuti internazionali, i suoi agenti, politiche e strumenti;

  • Identificazione, formulazione, attuazione, monitoraggio e valutazione delle attività di sviluppo svolte con le risorse di cooperazione internazionale. Questa formazione è offerto sia per la formulazione di progetti realizzati da agenzie e agenzie di cooperazione, utilizzando il Logical Framework Approach e Diritti Umani approccio basato (HRBA); e per le politiche ei programmi in esecuzione governi che ricevono le risorse pubbliche per farlo.

Il Master è stato verificato da parte dell'Agenzia Nazionale per la valutazione della qualità e di accreditamento (ANECA), sotto il Ministero della Pubblica Istruzione, Cultura e Sport spagnolo. I crediti acquisiti nel master vengono riconosciuti automaticamente per l'accesso agli studi di dottorato in qualsiasi università nello Spazio europeo dell'istruzione superiore.

Permette l'accesso preferenziale al Dottorato in Economia e Governo.

Gli studenti interessati a questo programma possono presentare domanda, soddisfacendo i requisiti, una borsa di studio o un aiuto. Ha anche diverse formule di finanziamento per il costo totale del corso. Compila il modulo con le tue informazioni di contatto e ti informeremo in dettaglio.

Presentazione e obiettivi

L'obiettivo del Master in Cooperazione internazionale e gestione delle politiche pubbliche, programmi e progetti di sviluppo è soddisfare la domanda di esperti tecnici nella cooperazione internazionale, causata dall'esistenza di un numero crescente di attori che contribuiscono con risorse in questo campo. Anche in un contesto recessivo come quello attuale, i paesi sviluppati erogano risorse significative per l'assistenza ufficiale allo sviluppo (APS), che viene incanalata attraverso vari attori come organizzazioni multilaterali, NGDO, agenzie di cooperazione statali, regionali e locali o varie dipendenze ministeriali. D'altro canto, un numero crescente di paesi in via di sviluppo sta promuovendo fortemente le politiche di cooperazione sud-sud, essendo questo uno degli eventi più trasformativi dell'attuale sistema di aiuti. Tra questi attori della cooperazione sud-sud, i paesi dell'America latina svolgono un ruolo cruciale, poiché sono diventati punti di riferimento internazionali in materia, attraverso lo sforzo di sistematizzare le loro pratiche e di concettualizzare la cooperazione che stanno svolgendo. . Infine, l'impegno delle diverse organizzazioni nell'esecuzione dei programmi di cooperazione cresce anche nella sfera aziendale, nei paesi in cui sono installati, promuovendo politiche di responsabilità sociale delle imprese che cercano di allinearsi con l'agenda di sviluppo.

Il Master in Cooperazione internazionale e gestione di politiche pubbliche, programmi e progetti di sviluppo risponde a questa esigenza di formare esperti in grado di realizzare interventi di cooperazione che offrano risultati di sviluppo e che sappiano rispondere in modo efficace e innovativo alle esigenze del sistema di cooperazione attuale. In questo senso, è necessario sottolineare che l'assunzione di impegni internazionali pone sfide significative nella progettazione di strategie e nell'esecuzione di programmi che sono ampiamente studiati negli insegnamenti di questo Master. Ci riferiamo agli Obiettivi di sviluppo del millennio (2000) e alla Dichiarazione di Parigi sull'efficacia degli aiuti (2005), nonché all'emergere di nuovi approcci di sviluppo come quello basato sui diritti umani o all'importanza che stanno acquisendo nuovi strumenti di gestione come il sostegno al bilancio.

Da quando il Forum di alto livello di Busan si è tenuto nel 2011, il sistema di cooperazione ha subito una profonda trasformazione, ampliando il suo raggio d'azione per formare un'alleanza globale per lo sviluppo che, ancora una volta, richiede una profonda conoscenza degli argomenti su cui ha lavorato. in questo programma.

Il Master in Cooperazione Internazionale e Politiche Pubbliche di gestione, programmi e progetti di sviluppo insegue 2 obiettivi:

  • Divulgare in dettaglio la logica di principi e il funzionamento del sistema di aiuti internazionali, i suoi attori, politiche e strumenti. Da questa formazione, riflessione critica, e la promozione di interventi che hanno un impatto positivo sullo sradicamento delle strutture che creano e perpetuano la povertà si propone.

  • Formare lo studente nella identificazione, formulazione, attuazione, monitoraggio e valutazione di interventi di sviluppo. Questo assicurerà una formazione sia per quanto riguarda progetti realizzati da agenzie e le agenzie di cooperazione, utilizzando il Logical Framework Approach e approccio dei diritti umani (EBDH), e per i programmi e le politiche pubbliche che gestiscono i governi paesi in via di sviluppo con risorse derivanti dalla cooperazione.

programma

FONDAMENTI DEL SISTEMA DI COOPERAZIONE INTERNAZIONALE

modulo obbligatorio. 16 crediti.

  • La cooperazione di donatori tradizionali e paesi non donatori DAC (6 crediti)

  • Concettualizzazione dello sviluppo e le sue dimensioni: la crescita economica, la democrazia, il genere ei diritti umani (6 crediti)

  • strumenti di cooperazione internazionale (4 crediti)

PROGETTAZIONE E ATTUAZIONE DELLE POLITICHE DI SVILUPPO PUBBLICO

modulo obbligatorio. 14 crediti.

  • Progettazione, implementazione e valutazione delle politiche pubbliche di sviluppo (5 crediti)

  • coordinamento intergovernativo e la gestione della cooperazione decentrata. La creazione di reti pubblico-private (5 crediti)

  • Aree di intervento: politica sociale, rafforzamento istituzionale e crescita economica (4 crediti)

GESTIONE DEL PROGETTO. APPROCCIO QUADRO LOGICO

modulo obbligatorio. 12 crediti.

  • Identificazione e la cooperazione allo sviluppo del progetto (6 crediti)

  • Tecniche di monitoraggio e valutazione di progetti e interventi di cooperazione (6 crediti)

COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO CON L'AMERICA LATINA

Modulo opzionale. 6 crediti.

  • Sviluppo, povertà e disuguaglianza in America Latina: i sistemi politici e modelli di crescita (3 crediti)

  • America Latina Sistema di cooperazione internazionale (3 crediti)

Africa COOPERAZIONE INTERNAZIONALE CON sahariana e MAGREB / MEDIO ORIENTE

Modulo opzionale. 6 crediti.

  • Problemi di sviluppo e della cooperazione internazionale con l'Africa sub-sahariana (3 crediti)

  • Problemi di Sviluppo e Cooperazione Internazionale con il Maghreb / ​​Medio Oriente (3 crediti)

pratiche professionali

6 crediti

Oltre alle Entità che hanno sostenuto il programma con borse di studio, il programma ha firmato accordi di stage con numerose organizzazioni dedicate alla cooperazione che garantiscono una formazione di qualità, consentendo agli studenti di applicare le conoscenze acquisite durante il corso e sviluppare le loro competenze e competenze come manager di progetti di cooperazione.

Di seguito è riportato un elenco delle organizzazioni e organizzazioni con cui l' Instituto Universitario de Investigación Ortega y Gasset ha un accordo di collaborazione, in cui gli studenti del programma eseguiranno le pratiche che sono obbligatorie:

1. Istituto di studi sui conflitti e l'azione umanitaria - IECAH

2. Organizzazione degli Stati Iberoamericani (OEI)

3. Fondazione DARA

4. Segreteria generale iberoamericana (SEGIB)

5. Fondazione CHANDRA

6. UNICEF

7. FIDE

8. UNIFEM

9. Fondazione Del Valle

10. FIIAPP

11. Fondazione Pablo Iglesias

12. Fondazione Summa Humanitae

13. CONGDE

14. FUNDESO

15. Azione contro la fame

16. ACSUR las Segovias

17. GLOBALITARIO

18. Umanesimo e democrazia

19. AIETI

20. INTRATT

21. Aiuto in azione

22. INTERMÓN-OXFAM

23. IPADE

24. Caritas

25. Manos Unidas

26. CEIPAZ

27. CIDEAL

28. Piattaforma 2015 e altro

29. Comitato internazionale di salvataggio

30. PRODEIN

31. Trasparenza internazionale

32. Entreculturas

33. BDO Audiberia

34. FRIDE

35. Ambasciata della Costa Rica

36. Sodepaz

37. Promozione della cultura sociale

38. Medici senza frontiere

39. Concordia 21

40. UNRWA

41. Fondazione City of Joy

42. ISDIBER

43. Fondazione Mancala

44. Fondazione Carolina

45. UNICEF

Progetto di Final Master

Richiesto. 6 crediti

  • Assicura laureato specializzazione nel settore della cooperazione e dello sviluppo di loro scelta.

Ultimo aggiornamento Marzo 2020

Borsa di studio Keystone

Scopri le opzioni che la nostra borsa di studio può darti

Sulla scuola

El Instituto Universitario de Investigación Ortega y Gasset, IUIOG, es un centro de excelencia en posgrado adscrito a la Universidad Complutense de Madrid. Especializado desde hace más de 30 años en e ... Ulteriori informazioni

El Instituto Universitario de Investigación Ortega y Gasset, IUIOG, es un centro de excelencia en posgrado adscrito a la Universidad Complutense de Madrid. Especializado desde hace más de 30 años en el desarrollo e impartición de doctorados y másteres de alta calidad en los ámbitos de las Ciencias Sociales, las Humanidades y las Ciencias de la Salud, sus programas cuentan con reconocimiento oficial y, también, por ranking de prestigio. Leggi meno