Master in gestione e politica della tecnologia

Generale

Descrizione programma

Il Master in Management e Politica della Tecnologia fornirà ai suoi laureati le conoscenze e le competenze per analizzare complessi problemi sociotecnici, strutturare e modellare le loro soluzioni e realizzare la progettazione e l'implementazione di progetti complessi, programmi e politiche nell'area tecnologica .

Il programma integra le conoscenze di gestione con i settori della specializzazione tecnologica e si compone di elementi di ingegneria, corsi di analisi quantitativa, corsi di pianificazione aziendale e di economia. Sottolinea l'integrazione dei diversi campi della gestione in via di sviluppo una prospettiva generale ai problemi di gestione e le sfide. Il programma offre un'analisi sistematica dei concetti e dei principi fondamentali per una comprensione del campo della gestione della tecnologia. Corso di lavoro è relativa teorie e idee per le prassi operative e le politiche di produzione e questioni operative alle imprese.

Programma Prerequisiti

Il richiedente è ammesso in conformità alla Legge georgiana. Conoscenza del programma educativo di apprendimento delle lingue.

Outcome / competenze di apprendimento

Conoscenza e comprensione

Il programma equipara i laureati con conoscenza per esplorare e comprendere la tecnologia come risorsa aziendale. Esso li mostrerà come le imprese possono utilizzare la tecnologia per progettare e sviluppare prodotti e servizi che massimizzino la soddisfazione del cliente da un lato, pur massimizzando la produttività aziendale, la redditività e la competitività dall'altro.

Con le capacità analitiche, di modellazione e di risoluzione dei problemi, il programma fornirà ai suoi studenti conoscenze tecniche avanzate in un settore di ingegneria particolare, interessante per loro. Gli elementi fondamentali del programma, costituiti da questioni di analisi delle politiche e di modellazione dei sistemi, daranno ai propri laureati la capacità di risolvere problemi di grande portata e complessi nel mondo della gestione armati di conoscenze tecniche.

Applicazione delle conoscenze

I laureati saranno dotati di metodi, strumenti e tecniche per progettare e valutare in modo creativo l'impatto delle soluzioni tecniche nelle organizzazioni, condurre ricerche e analisi delle informazioni utilizzando le risorse umane e tecnologiche appropriate. Esamineranno sia il sistema tecnico fisico che la rete organizzativa in cui deve essere incorporata una soluzione tecnica. I laureati saranno in grado di applicare con successo la conoscenza nella strategia di produzione e di gestione operativa, utilizzare strumenti e tecniche per la gestione decisionale e per condurre ricerche utilizzando una varietà di risorse.

Autonomia di giudizio

I laureati possono decidere di utilizzare le abbondanti opportunità tecnologiche per influenzare la missione, gli obiettivi e le strategie nelle loro organizzazioni. Analizzando il potenziale delle tecnologie emergenti, saranno in grado di valutare l'impatto commerciale della loro attuazione nel contesto organizzativo delle imprese. I laureati che anticipano le tendenze sociali più ampie in cui si forma la nuova produzione tecnologica, possono prendere decisioni che commercializzano i prodotti e servizi che ne derivano.

Capacità di comunicazione

Laureati, guardando sia il sistema fisico che la rete degli attori che affrontano sfide tecniche, gestione e scelte etiche, possono descrivere e discutere gli elementi di una gestione efficace nelle tecnologie innovative e nelle attività produttive; Comunicare efficacemente sia tramite presentazioni orali sia scritte; Dimostrare la capacità di lavorare con e / o condurre una squadra diversificata verso il raggiungimento dell'obiettivo; Lavorare efficacemente come membro del team attraverso progetti di gruppo e analisi dei problemi; Sviluppare e / o attuare piani, nonché sviluppare un rapporto concreto.

Capacità di apprendimento

I laureati possono assumersi la responsabilità del proprio apprendimento; Essere in grado di apprendere dalle esperienze acquisite in differenti di gestione della tecnologia; Tenere conto delle conoscenze precedenti, del tempo disponibile e delle opportunità di apprendimento; Evitare risultati di apprendimento troppo ampi o troppo stretti; Dimostrare una comprensione di concetti e metodi che rientrano nel campo della gestione della tecnologia; Imparare a gestire autonomamente i compiti di apprendimento; Imparare a valutare e assumersi la responsabilità di continuare lo sviluppo accademico / professionale.

Valori

Dotato di una combinazione unica di competenze tecniche, analitiche e gestionali, i laureati saranno pronti a svolgere ruoli leader a tutti i livelli della società contemporanea, risolvendo complessi problemi che non possono essere risolti dalla sola tecnologia. Essi saranno consapevoli della necessità di attraversare i confini della disciplina tecnica e non tecnica e dell'intersezione della tecnologia e della politica pubblica. Nei rapporti professionali e sociali, i laureati valuteranno atteggiamenti rispettosi tra i colleghi, il clima amichevole per la cooperazione e la collaborazione, il comportamento etico, la responsabilità e la responsabilità, la disciplina e la determinazione, il pensiero critico, l'autostima e l'autoconsapevolezza.

Forme e metodi per raggiungere i risultati dell'apprendimento

Conferenza
Seminario (lavoro nel gruppo)
Lezioni pratiche
Corsi di laboratorio
pratica
Corso di lavoro / progetto
Forme indipendenti Le forme ei metodi per raggiungere i risultati di apprendimento sono inclusi nel programma educativo e possono essere trovati tramite il seguente link: http://www.gtu.ge/quality/pdf/sc.pdf

I metodi più diffusi per l'insegnamento e l'apprendimento e le loro definizioni sono riportati di seguito. Un insegnante dovrebbe scegliere il metodo adeguato in base all'obiettivo e al problema concreti.

  1. Discussione / dibattiti . Questo è il metodo più diffuso di insegnamento interattivo. Un processo di discussione aumenta notevolmente la qualità del coinvolgimento degli studenti e la loro attività. Una discussione può trasformarsi in un argomento e questo processo non è limitato alle questioni poste dall'insegnante. Sviluppa le abilità degli alunni di ragionamento e dimostra le proprie idee.
  2. L'insegnamento cooperativo è una strategia didattica nel corso del quale ogni membro di un gruppo non solo deve imparare l'argomento stesso, ma anche aiutare il suo collega-studente a imparare meglio. Ogni membro del gruppo lavora al problema finché tutti loro non dominano il problema.
  3. Lavoro collaborativo ; Utilizzare questo metodo implica dividere gli studenti in gruppi separati e dare a ciascun gruppo il proprio compito. I membri del gruppo lavorano sui loro problemi individualmente e allo stesso tempo condividono le loro opinioni con il resto del gruppo. Secondo il problema sollevato, è possibile spostare le funzioni tra i membri del gruppo in questo processo. Questa strategia assicura il massimo coinvolgimento degli studenti nel processo di apprendimento.
  4. L'apprendimento basato su problemi (PBL) è un metodo che utilizza un problema concreto come fase iniziale sia per acquisire nuove conoscenze e processo di integrazione.
  5. Il metodo euristico si basa sulla soluzione passo-passo di un dato problema. Esso si realizza attraverso la fissazione indipendente dei fatti nel processo di insegnamento e determinando i legami tra di loro.
  6. Case study - l'insegnante discute casi concreti con gli studenti e studia accuratamente la questione. Ad esempio, nell'ambito della sicurezza dell'ingegneria può essere una discussione di un incidente o di una catastrofe concreti, o nella scienza politica può essere uno studio di un problema concreto, ad esempio il problema di Karabakh (conflitto armeno-azero).
  7. Brain storming - questo metodo implica la formazione e la presentazione di tante idee e opinioni radicalmente diverse su un determinato argomento possibile. Questo metodo mette le condizioni per sviluppare un approccio creativo verso un problema. Questo metodo è efficace in un grosso gruppo di studenti ed è costituito dalle seguenti fasi:
    • Utilizzando un approccio creativo per la definizione di un problema / problema;
    • Per un certo periodo di tempo elencando (soprattutto sulla lavagna) le idee degli studenti sul problema senza alcuna critica;
    • Determinando i criteri di valutazione per indicare la corrispondenza dell'idea con lo scopo della ricerca;
    • Valutare le idee scelte secondo i criteri precedentemente determinati;
    • Selezionando le idee che rispondono in gran parte al dato dato applicando il metodo di esclusione;
    • Rivelando la migliore idea per risolvere il problema dato.
  8. Giochi di ruolo e simulazioni - le gare giocate secondo uno scenario preparato in precedenza consentono agli studenti di stimare il problema da diversi punti di vista. Aiutano gli studenti a formare punti di vista alternativi. Tali giochi e discussioni aiutano gli studenti a sviluppare capacità di esprimere autonomamente le proprie idee e partecipare alle discussioni.
  9. Il metodo di dimostrazione implica la presentazione di informazioni con l'aiuto di strumenti visivi. È abbastanza efficace nel raggiungimento del risultato richiesto. Spesso è consigliabile presentare il materiale simultaneamente attraverso mezzi audio e visivi. Il materiale può essere presentato sia da un insegnante che da uno studente. Questo metodo ci aiuta a fare passi diversi per percepire il materiale didattico più evidente, specificare quali passi devono assumere autonomamente gli studenti; Allo stesso tempo questa strategia mostra visivamente l'essenza di un problema / problema. La dimostrazione può essere molto semplice.
  10. Il metodo induttivo determina una forma di trasmissione di qualsiasi tipo di conoscenza quando nel processo di apprendimento del treno di pensiero è orientato dai fatti alla generalizzazione, cioè presentando il materiale il processo va dal concreto al generale.
  11. Il metodo deduttivo determina una tale forma di trasmissione di qualsiasi tipo di conoscenza che presenta un processo logico di scoperta di nuove conoscenze sulla base della conoscenza generale, cioè il processo va dal generale al calcestruzzo.
  12. Il metodo analitico ci aiuta a dividere tutto il materiale didattico in parti costitutive. In questo modo è semplificata l'interpretazione dettagliata di problemi distinti all'interno del problema complesso dato.
  13. Il metodo sintetico implica la costituzione di un problema da più di essi separati. Questo metodo aiuta gli studenti a sviluppare la capacità di vedere il problema nel suo complesso.
  14. Il metodo verbale o orale comprende una conferenza, una narrazione, una conversazione, ecc. Durante il processo l'insegnante trasmette, spiega il materiale verbalmente, e gli studenti percepiscono e imparano comprendendo e memorizzando.
  15. Il metodo scritto implica le seguenti forme di attività: copiare, prendere appunti, comporre tesi, scrivere saggi, ecc.
  16. Metodo di laboratorio. Implica le seguenti forme di attività: condurre esperimenti, mostrare i materiali video, ecc.
  17. Metodi pratici. Unire tutte le forme di insegnamento che stimolano lo sviluppo delle competenze pratiche negli studenti. In questo caso uno studente svolge autonomamente attività di diversa natura sulla base delle conoscenze acquisite, ad esempio lo studio sul campo, la pratica didattica, il lavoro sul campo, ecc.
  18. Metodo esplicativo. Si basa sulla discussione di un dato problema. Nel processo di spiegazione del materiale l'insegnante presenta esempi concreti, la cui analisi dettagliata viene fatta nel quadro del tema specificato.
  19. Insegnamento orientato alle attività. Implica l'attivo coinvolgimento degli insegnanti e degli studenti nel processo di insegnamento, quando avviene l'interpretazione pratica del materiale teorico.
  20. Progettazione e presentazione di un progetto. Durante la progettazione di un progetto uno studente applica le conoscenze e le competenze acquisite per risolvere un problema. L'insegnamento attraverso la progettazione di progetti aumenta la motivazione e la responsabilità degli studenti. Lavorare su un progetto coinvolge le fasi di pianificazione, ricerca, attività pratica e presentazione dei risultati in base al problema scelto. Il progetto è considerato completato se i suoi risultati sono presentati in modo chiaro, convincente e corretto. Può essere eseguito singolarmente, in coppia o in gruppi; Anche, nell'ambito di uno o più argomenti (integrazione di soggetti); Al completamento del progetto viene presentato ad un grande pubblico.
  21. E-learning Implica l'utilizzo di Internet e mezzi multimediali nel processo di insegnamento. Comprende tutti i componenti del processo di insegnamento (obiettivi, contenuti, metodi, mezzi, ecc.); La realizzazione di questi componenti avviene attraverso mezzi specifici. Esistono tre tipi di e-learning:
    • Lezioni a tempo pieno; Quando il processo di insegnamento avviene durante gli orari di contatto degli insegnanti e degli studenti e trasmettere il materiale didattico avviene tramite un corso elettronico;
    • L'apprendimento distante implica condurre il processo di insegnamento in assenza di un professore. Il corso di insegnamento è condotto distanzialmente; Nel formato e-formato;
    • L'ibrido (a tempo pieno / remoto) è principalmente condotto distanzialmente ma una parte di esso è condotta durante le ore di contatto
    .

Sfere di occupazione

I laureati del programma si trovano in genere come consulenti o project manager con ingegneria internazionale, consulenza e banche, e come consulenti strategici ai governi nazionali e alle organizzazioni internazionali. Altro perseguirà gradi avanzati o rimanere nel mondo accademico. La maggior parte di loro possono lavorare come responsabili IT, analisti dei mercati tecnologici e gli imprenditori in ambienti altamente basato sulla tecnologia, a livello internazionale-oriented e competitivi per una vasta gamma di settori industriali.

Ultimo aggiornamento Marzo 2020

Borsa di studio Keystone

Scopri le opzioni che la nostra borsa di studio può darti

Sulla scuola

Georgian Technical University (GTU) is one of the biggest educational and scientific institutions in Georgia. The university’s main focus is to improve its position on the international higher educati ... Ulteriori informazioni

Georgian Technical University (GTU) is one of the biggest educational and scientific institutions in Georgia. The university’s main focus is to improve its position on the international higher education scene providing opportunities to learn excellent professional and academic skills maintaining internationally competitive education, research and innovation services significant for Georgia’s sustained development. Leggi meno