Leggi la descrizione ufficiale

Master in Comparative artistiche e dello spettacolo

Il programma Arti Comparate e Scienze della Comunicazione si concentra sulle intermedialities in materia di cinema, televisione, media digitali, la letteratura e le arti visive. Intermedialities sono crossover e interrelazioni tra le arti e dei media, ma anche all'interno e tra i vari mezzi di comunicazione. Questi sono stati intensificati con l'arrivo dei media digitali e la "hypermedium" che nasce dalla sinergia sullo schermo di parole, immagini e suoni e attraverso la convergenza di cinema, la televisione, la radio, il giornalismo, e-book, e la fotografia su la rete.

Corsi base

Il programma si articola attorno a quattro corsi principali: Concetti di lettura dell'intermedialità, raccontatura di medie media, esposizioni trasversali e arte di confronto: la città cinematografica.

Il primo semestre è costituito da due corsi di introduzione sui quadri teorici di base di studi di intermediazione:

  • Lettura Concetti di intermedialità;
  • Transmedia Storytelling;


Nel secondo semestre si otterrà conoscere intermedialities nella pratica attuale. Si analizzerà esposizioni crossmediale e avvicinare la città come un fenomeno intermediale.

  • Mostre crossmediale;
  • L'arte del confronto: il Comune Cinematic

Una carriera nel settore della ricerca, il patrimonio audiovisivo, la politica e l'amministrazione


Il programma Comparative Arts and Media Studies è un corso a vocazione internazionale che ha stretti legami con la pratica nella vita reale. Oltre ad acquisire competenze nel campo della ricerca teorica e storica, si sarà in grado di guardare avanti per una carriera nel campo della formazione e della comunicazione, l'archiviazione digitale dei beni culturali, o la politica culturale e l'amministrazione. I datori di lavoro comprendono musei, teatri, cinema, fondazioni e istituzioni private.

Requisiti di ammissione


L'ammissione al di Arte e Cultura, programma comparativi Arti del Maestro e Media Studies è possibile con una laurea in arte, cinema, televisione, media digitali, o studi culturali (visivo). Se si dispone di un Corso di laurea accademica nelle scienze umane (storia, giornalismo, scienze della comunicazione, letteratura comparata), un fondo solido, con un minimo di 30 crediti è richiesto sia in arte, cinema, televisione, media digitali o (visivi) studi culturali. Gli studenti con un interesse teorico sono particolarmente benvenuti. Il programma del Master inizia a settembre e dura un anno.

Gli studenti, che hanno completato con successo un BA applicata (HBO), in arte, cinema, televisione, media digitali, o studi culturali (visivo), ci vorrà un Comparative Arts and Media Studies pre-Master. L'esatta combinazione di moduli è messo insieme dalla commissione d'esame, sulla base delle precedenti qualifiche dello studente. Attenzione che la pre-Master sarà principalmente in olandese e non è accessibile per gli studenti che non parlano olandese. Non è possibile fare il master part-time. Quelli con un MA applicata (HBO-MA), in arte, cinema, televisione, media digitali o (visivi) studi culturali devono presentare la loro domanda per la Commissione esaminatrice per la valutazione.

Programma insegnato a:
Inglese

Vedi 80 più corsi della Vrije Universiteit Amsterdam »

Questo corso è Obbligo di frequenza
Date di inizio
Settembre 2019
Duration
1 anno
Tempo pieno
Prezzo
2,083 EUR
per gli studenti del SEE; 13,400 € per i non-SEE
Deadline
Richiedi info
deadline for international students
Per luogo
Per data
Date di inizio
Settembre 2019
Data di fine
Scadenza domanda
Richiedi info
deadline for international students

Settembre 2019

Location
Scadenza domanda
Richiedi info
deadline for international students
Data di fine