Maestro d'arte nella gestione culturale

Generale

Descrizione programma

64329_estonia2.jpg

Gestione culturale MA International Program è operativo dall'autunno 2002 con l'obiettivo di educare i manager professionisti delle organizzazioni artistiche con una visione, gli imprenditori che promuovono l'industria culturale, gli amministratori ei responsabili del cambiamento nel campo della politica culturale. Il programma è stato fondato in stretta collaborazione con Sibelius Academy, Finlandia e Tartu University, in Estonia.

La nostra esperienza a lungo termine, la vasta esperienza in una varietà di settori culturali, un'ampia rete di partner, possiamo creare un ecosistema unico e un pool di competenze in cui studenti, educatori, professionisti della cultura, politici, artisti e attivisti possono trarre ispirazione, conoscenza e abilità per abilitare cambiare nei rispettivi campi.

Dal 2012 il programma continua come Joint MA Programme con la partner Estonian Business School e partner associato Estonian Academy of Arts. Il programma jont è internazionale, interdisciplinare e flessibile con un'enfasi sulla gestione della cultura e delle industrie creative. Il programma di Master è destinato a coloro che sono interessati alla gestione delle istituzioni culturali e organizzazione di progetti - ideale per chiunque con esperienza nel settore o profondo interesse per la cultura. Le tendenze nelle industrie creative e una più ampia comprensione dell'importanza della gestione culturale nella società in generale conferiscono a questo programma una posizione unica tra gli altri curricula. Usando metodi di apprendimento attivo e discussioni vivaci, il corso offre agli studenti la possibilità di impegnarsi in discorsi culturali, conoscere le industrie creative e l'imprenditorialità culturale e fornisce un accesso alle reti creative. 15 anni di esperienza hanno dato ai leader del programma una visione molto concreta per agire come un attore solido e legittimo a livello internazionale di educazione manageriale alla cultura professionale, combinando l'esperienza della conoscenza internazionale con i metodi di educazione estone guidati dall'innovazione.

Il programma interdisciplinare serve tutti i domini culturali e finora ha quasi 70 studenti laureati.

Poiché l'obiettivo del programma è stato sin dall'inizio quello di coinvolgere le competenze dall'estero, oltre la metà dei docenti del programma provengono da paesi diversi dall'Estonia, tra cui Finlandia, Germania, Regno Unito, Danimarca, Austria, Polonia, Romania, Slovenia , Francia, Stati Uniti, ecc. Coinvolgere le competenze internazionali nei master studies è fondamentale per fornire ai futuri art manager professionisti capaci di co-operazioni e co-creazione a livello europeo e globale.

Alumni del programma svolgono un ruolo importante nell'attuale settore della gestione culturale estone, influenzando notevolmente l'organizzazione culturale. Interamente insegnato in inglese, il programma è facilmente raggiungibile per studenti stranieri e offre un forte vantaggio generale per gli studenti in campo internazionale. L'internazionalizzazione consente inoltre di creare un'ampia rete per il futuro. Ormai, il programma ha rilasciato 7 studenti di dottorato attualmente impegnati nello sviluppo accademico del settore della gestione culturale a livello internazionale.

Come una caratteristica unica, dal 2013, il programma è coinvolto nello sviluppo di una nuova comprensione sull'interazione tra arte e società e nell'aumentare le capacità e le competenze dei futuri manager culturali per favorire la preziosa interfaccia, nonché nel miglioramento dell'impatto sociale di istituti di istruzione superiore all'interno dei progetti finanziati dall'UE Gestione progetti artistici con impatto sulla società (MAPSI) e istituti di istruzione superiore per l'impegno sociale (HEISE). Come risultato della cooperazione internazionale all'interno di questi progetti, il Programma offre scuole estive e corsi innovativi in ​​ambiente online. Maggiori informazioni su MAPSI www.mapsi.eu.

Per rispondere all'esigenza di un settore culturale in costante cambiamento e per estendere l'impatto al di fuori del mondo accademico, dal settembre 2010 il Programma di gestione culturale offre corsi di formazione per professionisti di diversi settori culturali. Lo scopo della formazione in servizio è quello di migliorare le competenze dei professionisti che lavorano nelle organizzazioni culturali, creando il forum per la discussione nello stesso tempo.

Il programma di gestione culturale dell'EAMT è membro della Rete europea dei centri di formazione in amministrazione culturale (ENCATC). Il programma sta inoltre coordinando la rete ActinArt di accademie artistiche per l'educazione all'imprenditorialità creativa (Accademia Reale di Musica di Aarhus, Università delle Arti di Stoccolma, Accademia Sibelius, Accademia Lituana di Musica e Teatro, Kaospilot e Scuola Nazionale Danese di Arti dello Spettacolo).

64337_Estonia3.JPG

ORGANIZZAZIONE DI STUDI

Gli studi per il prossimo gruppo inizieranno a settembre 2018. Le lezioni si svolgono nel centro di Tallinn, e il programma verrà inviato ai nuovi studenti via e-mail nel mese di agosto. Gli studi sono organizzati come una combinazione di corsi obbligatori e opzionali che vengono consegnati sia come lezioni settimanali che vengono eseguiti durante il semestre o blocchi intensivi su 3 a 5 giorni. Questo significa che gli studenti possono beneficiare di un programma flessibile per bilanciare gli studi con il lavoro e altri impegni. I primi tre semestri hanno orari abbastanza pieno, mentre a parte un paio di seminari quarto semestre è libero per lavorare sulla tesi di laurea. Come parte del nostro approccio individuale a tutti gli studenti, si può beneficiare di piedi avanzato nel riconoscimento degli studi precedenti e di lavoro (programma Vota). Gli studenti internazionali possono inoltre chiedere una borsa di studio DORA. Ulteriori informazioni su questi programmi sarà data agli studenti stranieri dopo il ricovero.

Risultati dell'apprendimento del programma

Al termine del programma, lo studente sarà in grado di:

  1. Dimostrare una conoscenza ampia e sistematica della gestione culturale, dei suoi concetti principali, delle sue problematiche e dei metodi di ricerca;
  2. Mostrare la comprensione delle tendenze e dei problemi attuali di gestione culturale, politica culturale ed economia creativa;
  3. Percepire relazioni interdisciplinari;
  4. Riconoscere e verbalizzare, in modo creativo, i problemi e le problematiche della gestione culturale, nonché risolverli con metodi appropriati applicando un più ampio background di scienze sociali e umanistiche;
  5. Discutere di leadership creativa e organizzazioni artistiche, applicare nuove conoscenze teoriche nel lavoro pratico ed esibire l'autoanalisi in un contesto più ampio;
  6. Assumersi le responsabilità di un leader culturale locale / nazionale, manager o funzionario, imprenditore culturale o ricercatore, applicando adeguate capacità di leadership e lavoro di squadra;
  7. Trasmettere conoscenza, professionalità e competenza come insegnante o istruttore, mostrare una buona padronanza delle capacità di prestazione; argomentare sia verbalmente che per iscritto i vari problemi e le teorie sottostanti alla gestione culturale;
  8. Partecipare efficacemente al lavoro di gruppo, sia sul lavoro sia nella vita di tutti i giorni, mostra responsabilità sociale e mostra tolleranza per diversi atteggiamenti e valori;
  9. Prendere decisioni appropriate in situazioni eticamente complicate, dimostrare consapevolezza degli aspetti morali ed etici, nonché le possibilità, i limiti e le conseguenze più ampie della propria attività professionale, discutere e discutere argomenti e questioni relative alla vita culturale, alle industrie creative e alla gestione culturale;
  10. Valutare criticamente le conoscenze e le competenze ottenute, continuare ulteriormente con studi professionali o partecipare alla ricerca, sia in Estonia che all'estero

Il contenuto del programma di studio

Un importante campo di studio 64 ECTS:

  • Ambiente di cultura 21 ECTS
  • Leadership e comportamento organizzativo 12 CFU
  • Finanza e marketing nel contesto delle arti 12 CFU
  • Pensiero imprenditoriale (12 CFU) e corsi di specializzazione (7 CFU) 19 ECTS

· Project Work (5ECTS)

  • B Corsi relativi alla tesi di laurea 18 CFU
  • T Tesi di Master 30 ECTS
  • E Corsi selettivi 5 CFU (i corsi elettivi, complessivamente 5 crediti ECTS, devono essere selezionati dai moduli MK06-MK09).
  • Selettivo min 3 ECTS o MAPSI 5-15 ECTS

Requisiti per la laurea; documenti di qualifica - tesi di laurea, esami:
Completamento del programma di studio 90 crediti ECTS: campo principale di studio 64 crediti, corsi relativi al modulo di tesi di laurea 18 crediti, corsi selettivi 5 crediti e corsi selettivi gratuiti min 3 crediti; difesa della tesi di Master 30 crediti ECTS.

Certificato finale, diploma, certificato di qualifica:
Diploma di Master, Supplemento al diploma

Grado conseguito:
Master of Arts in Scienze Sociali / Sotsiaalteaduse magister


Opportunità di lavoro

I laureati del nostro programma lavorano nel settore privato e / o pubblico - ambasciate, organizzazioni governative, università, teatri, musei, ONG, fondazioni (ad es. Kultuurikatel, festival del film PÖFF, festival Jazzkaar) e aziende del settore privato. Novantotto per cento (98%) dei nostri laureati sono impiegati nel campo della cultura e delle industrie creative.

64338_estonia4.JPG

Requisiti di ingresso

I candidati non devono avere qualifiche precedenti cultura e delle arti, ma devono avere almeno una laurea e un interesse specifico o esperienza pratica in un settore culturale. Diamo il benvenuto a tutti i candidati con un vivo interesse o esperienza pratica in materia di imprenditorialità culturale. Un massimo di 23 studenti sarà accettato nel 2018. Il costo di iscrizione al programma di gestione culturale è di 2500 € all'anno. Rettore dell'Accademia si riserva il diritto di ridurre la tassa di iscrizione per un numero limitato di casi. I candidati internazionali e locali saranno valutate sulla base dei medesimi criteri e dei risultati del saggio d'ingresso e colloquio. L'argomento dettagliato del saggio sarà annunciato a gennaio.

Scadenza delle domande: 4 giugno 2018.

Documenti richiesti:

  • modulo di domanda (attraverso dreamapply.com);
  • un documento che certifichi il completamento del precedente livello di istruzione, compreso un certificato con voti o un supplemento di diploma (sia l'originale che una copia);
  • 1 fotografia tessera (30x40 mm);
  • una carta d'identità o un passaporto con una copia della pagina dei dettagli personali, compreso il codice di identificazione personale;
  • documento attestante il cambio di nome, se il richiedente ha avuto un cambio di nome (sia l'originale che una copia);
  • CV in inglese;
  • un saggio in inglese (3-5 pagine A4) su un argomento relativo alla gestione culturale (argomento da annunciare).

I documenti devono essere presentati al comitato di ammissione. I documenti inviati non devono essere restituiti.

Tutti i candidati si candidano su www.dreamapply.com. Al momento dell'ammissione, i candidati possono anche inizialmente inviare copie dei loro documenti per posta elettronica a vastuvott@ema.edu.ee e anna@ema.edu.ee. Originali (o copie autenticate) possono essere presentati o inviati successivamente all'Accademia.

Le interviste di ingresso si terranno a Tallinn alla fine di giugno. Un video-intervista via Skype è possibile per gli studenti stranieri. Il tempo per l'intervista verrà programmato con ciascun candidato singolarmente. Il colloquio si svolgerà in lingua inglese.

Vario

Alloggio: i nostri studenti possono affittare una stanza nel nostro nuovo dormitorio nel centro della città. Muusa Majutus è stata fondata dall'accademia d'arte estone e dall'accademia estone di musica e teatro.

Referente:

Anna Maria Ranczakowska

Coordinatore del programma

Programma di gestione internazionale della gestione culturale

Centro per la gestione culturale e umanistica

64330_estonia.JPG

Ultimo aggiornamento Marzo 2020

Borsa di studio Keystone

Scopri le opzioni che la nostra borsa di studio può darti

Sulla scuola

The mission of the Estonian Academy of Music and Theatre is to contribute to the development of a human-centred Estonian society, the spread of a creative mindset and the preservation of the Estonian ... Ulteriori informazioni

The mission of the Estonian Academy of Music and Theatre is to contribute to the development of a human-centred Estonian society, the spread of a creative mindset and the preservation of the Estonian language and culture through education in the fields of music and theatre and the promotion of creative and research work. Leggi meno