Laurea magistrale in Ingegneria matematica

Generale

Descrizione programma

Livello

Laurea magistrale

Durata

2 anni

Sede

L'Aquila

Tipo di accesso

Accesso libero con verifica dell'adeguatezza della personale preparazione

Internazionalizzazione

Corso con curricula internazionali

Lingua

Inglese

Modalità di erogazione

Convenzionale

L’Ingegnere Matematico è una figura moderna di ingegnere, capace di affrontare problemi complessi e di varia natura dialogando efficacemente con tecnologi e scienziati portatori di culture diverse, ma complementari. L’obiettivo specifico del corso di laurea magistrale in Ingegneria Matematica consiste nel formare un tipo di ingegnere specialmente votato all’ideazione, lo sviluppo e la gestione di modelli e sistemi complessi. In questo, Ingegneria Matematica differisce radicalmente dai corsi di studio ad indirizzo applicativo offerti da alcune Facoltà di Scienze, perché differente è la forma mentis che si propone di fornire: durante il proprio percorso formativo, lo studente di Ingegneria Matematica svilupperà non solo il gusto di studiare e la capacità di adoperare in generale i principi e i metodi della Matematica, della Fisica, dell’Informatica ecc., ma anche la sensibilità per adeguarne l’impiego alle difficoltà specifiche del problema da risolvere, all’accuratezza di soluzione desiderata, anche sotto l’aspetto tecnologico, e all’investimento di tempo e denaro sostenibile. Il raggiungimento di tali obiettivi si persegue mediante un’attività formativa articolata in moduli didattici, che prevedono lezioni in aula, esercitazioni in laboratorio e studio o esercitazione individuale e che danno luogo a crediti che lo studente consegue mediante il superamento di esami di profitto. Il percorso formativo potrà anche prevedere un periodo di formazione presso industria. Il corso di laurea magistrale in Ingegneria Matematica prevederà più orientamenti allo scopo di approfondire la preparazione in alcune delle aree innovative dell’ingegneria. Il curriculum formativo per il conseguimento della Laurea Magistrale in Ingegneria Matematica prevede pertanto attività formative ripartite in modo equilibrato nelle materie relative al completamento della preparazione specifica nelle discipline caratterizzanti della matematica, fisica e dell’ingegneria ed alla integrazione con aree culturali affini. Sono 15 i crediti destinati alla tesi, cui si aggiungono ulteriori crediti destinati ad un laboratorio di tesi. Al termine del processo formativo lo studente acquisirà:

- un'approfondita conoscenza e una chiara comprensione delle basi metodologiche dell'ingegneria matematica; - il gusto di studiare e la capacità di adoperare in generale i principi e i metodi della Matematica e della Fisica; - la sensibilità per adeguarne l'impiego alle difficoltà specifiche del problema da risolvere, all'accuratezza di soluzione desiderata, anche sotto l'aspetto tecnologico, e all'investimento di tempo e denaro sostenibile. La formazione metodologica e le informazioni necessarie per consentire allo studente l'acquisizione delle conoscenze sopra indicate sono distribuite in modo coordinato e progressivo nell'ambito degli insegnamenti e delle altre attività formative proposte dal corso di studio.

La verifica delle conoscenze e delle capacità di comprensione viene condotta in modo organico nel quadro di tutte le verifiche di profitto previste nel corso di studio. Al termine del processo formativo lo studente avrà acquisito la capacità di: - ideazione/realizzazione di modelli; - gestione di sistemi complessi; - formulare e risolvere problemi in aree nuove ed emergenti della propria specializzazione; 3 - svolgere una funzione di collegamento tra ingegneri di formazione tradizionale ed esperti di altre discipline.

La verifica della capacità di applicare conoscenza e comprensione viene effettuata tramite le prove scritte e/o orali previste per gli esami di profitto, in particolare tramite le prove di esame delle discipline che prevedono un'attività progettuale e, per le altre attività formative, tramite la prova finale.

Ultimo aggiornamento Gennaio 2018

Sulla scuola

Established in 1952 and located in L'Aquila, the administrative center of the Abruzzo Region, our University is a public teaching and research institution offering a full range of academic programmes ... Ulteriori informazioni

Established in 1952 and located in L'Aquila, the administrative center of the Abruzzo Region, our University is a public teaching and research institution offering a full range of academic programmes including biotechnologies, sciences, economics, engineering, education, humanities, medicine, psychology, and sport sciences. Leggi meno