Laurea Magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet

University of Cagliari

Descrizione del corso di studi

Laurea Magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet

University of Cagliari

La laurea magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet nasce come naturale evoluzione della precedente laurea magistrale in Ingegneria delle Telecomunicazioni attivata nell’a.a. 2008-2009. In 10 anni lo scenario dell’Information and Communications Technology (ICT) è profondamente cambiato con l’avvento dei social network, l’evoluzione dei sistemi multimediali verso la realtà virtuale ed aumentata e le potenzialità introdotte dalla tecnologia Fiber To The Home e dalle reti e sistemi cellulari di ultima generazione. Il risultato è che nel 2020 ci saranno più di 50 miliardi di dispositivi connessi alla Internet! E questi dispositivi saranno parte integrante delle nostre attività quotidiane a casa, a lavoro e durante il nostro tempo libero.

Il nuovo corso di laurea si propone l’obiettivo di formare Ingegneri al passo coi tempi, capaci di un ruolo attivo in tale scenario, con competenze specifiche relative alle seguenti tecnologie:

  • Internet of Things
  • Cloud computing e networking
  • 4G/5G cellular networks
  • Virtual, augmented, mixed reality

Con l’obiettivo di formare degli Ingegneri che abbiano un ruolo attivo in tale scenario, il Corso di Studi si focalizza sulle seguenti figure professionali:

  • Network architect
  • Cloud architect
  • Progettista di reti wireless
  • Sistemista per infrastrutture di rete e di calcolo
  • Progettista di servizi ed applicazioni per Internet
  • Chief Digital Officer

Il laureato in Ingegneria delle tecnologie per Internet può svolgere la propria attività in imprese ed enti operanti sia direttamente nel settore ICT sia in settori non ICT, ma che necessitano di figure esperte in tale dominio per la fornitura dei servizi e prodotti in altri campi, quali agricoltura, turismo, trasporti, processi produttivi industriali e di competenze in domini applicativi complessi propri delle smartcity. L’offerta formativa è formulata in modo da consentire, inoltre, di ricoprire, con l'avanzare della carriera, ruoli gestionali anche di rilevante responsabilità.

Obiettivi formativi specifici del Corso di Studio e descrizione del percorso formativo

La Laurea Magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet mira a formare un laureato magistrale con competenze avanzate nella progettazione, sviluppo e gestione di sottosistemi e sistemi per la fornitura di servizi e applicazioni realizzati attraverso l'infrastruttura della rete Internet. A tale scopo, vengono fornite le competenze e gli strumenti metodologici necessari a progettare e sviluppare componenti e sistemi per: la comunicazione in rete locale ed Internet, l'elaborazione di segnali e dati sia in cloud sia in sistemi con basse capacità di calcolo, le comunicazioni radio indoor, outdoor e satellitari, l'elaborazione dell'informazione, il sensing e l'attuazione in sistemi distribuiti.

La formazione è completata in modo differenziato nei settori caratterizzanti la classe di laurea magistrale fornendo:

  • conoscenze avanzate sulle tecniche di trasmissione numerica, sugli aspetti teorici ed applicativi della teoria dell'informazione, sull'analisi e la gestione delle reti di comunicazione, sulla rappresentazione e protezione dell'informazione;
  • conoscenze avanzate sulle infrastrutture integrate di rete e cloud per la realizzazione di servizi ed applicazioni distribuite, basate anche sull'interconnessione di sensori ed attuatori con basse capacità di calcolo;
  • conoscenze nei settori delle tecnologie dell'informazione e della comunicazione necessarie per rispondere in tempi brevi con flessibilità alle variazioni del mercato del lavoro.

Tali obiettivi sono raggiunti attraverso tre aree di apprendimento:

  • Insegnamenti trasversali sui sistemi operativi, sulla sicurezza e trattamento dei dati, sul machine learning e sul digital media.
  • Metodologie, modelli e tecnologie per l'elaborazione del segnale, la sua trasmissione e ricezione nei sistemi tradizionali e moderni di telecomunicazione.
  • Tecnologie per l'implementazione di servizi e applicazioni nella rete Internet facenti uso di soluzioni di softwarizzazioni per le reti, del cloud computing e dei protocolli per l'Internet degli Oggetti.

Sbocchi professionali

Il dottore magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet trova la sua naturale collocazione all'interno di aziende, enti pubblici e centri di ricerca in cui siano presenti attività di ricerca e sviluppo, progettazione, produzione e gestione di sistemi per l'elaborazione e trasporto dell'informazione e dati sulla rete Internet e la loro utilizzazione in sistemi applicativi. Tali sbocchi occupazionali riguardano imprese ed enti operanti sia direttamente nel settore ICT sia in settori non ICT, ma che necessitano di figure esperte in tale dominio per la fornitura dei servizi e prodotti in altri campi, quali agricoltura, turismo, trasporti, processi produttivi industriali e di competenze in domini applicativi complessi propri delle smartcity.

Il panorama industriale sardo fornisce buone opportunità occupazionali per Ingegneri Magistrali delle Tecnologie per Internet in quanto hanno sede in Sardegna:

  • una delle maggiori società italiane di telecomunicazioni
  • un parco scientifico-tecnologico sviluppato sull'asse ICT e Biotecnologie
  • un sistema variegato e consolidato di piccole e medie aziende che operano nel settore dello sviluppo e gestione di webapp per diversi settori applicativi, quali: fintech, controllo degli edifici, trasporto pubblico, gestione di sistemi industriali, e turismo
  • aziende di rilevanza nazionale ed internazionale che sviluppano soluzioni per l'Internet of Things per diversi domini applicativi, quali l'automotive e l'industria 4.0.

La formazione ad ampio spettro e non focalizzata sulle realtà industriali sarde consente al laureato magistrale in Ingegneria delle Tecnologie per Internet di proporsi presso società, centri di ricerca e società di progettazione avanzata con sede al di fuori della Sardegna. L'ampia formazione di base consente, inoltre, di ricoprire, con l'avanzare della carriera, ruoli gestionali anche di rilevante responsabilità. Come per tutte le lauree di secondo livello in ingegneria è prevista la possibilità di esercitare la libera professione come "Ingegnere" dopo aver superato un esame di Stato ed essersi iscritti all'Albo professionale.

Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese
  • Italiano


Ultimo aggiornamento December 10, 2018
Durata e prezzo
Questo corso è Obbligo di frequenza
Start Date
Data d'inizio
Ottobre 2019
Duration
Durata
2 anni
A tempo pieno
Price
Prezzo
Information
Deadline
Locations
Italia - Cagliari, Sardinia
Data d'inizio : Ottobre 2019
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info
Dates
Ottobre 2019
Italia - Cagliari, Sardinia
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info