Laurea Magistrale in Fisica

University of Cagliari

Descrizione del corso di studi

Laurea Magistrale in Fisica

University of Cagliari

Il Corso di Studi per conseguire la Laurea Magistrale in Fisica si articola su due anni di frequenza, comprensivi del tempo necessario alla redazione della prova finale. Per il conseguimento di tale Laurea Magistrale è necessario acquisire 120 CFU (crediti formativi universitari) con il superamento di 10 esami nelle discipline caratterizzanti ed affini che caratterizzano il Corso di Studi. Il titolo di studio permette di accedere ai corsi di dottorato in fisica o in altre aree scientifico-tecnologiche o a master di secondo livello.

Nel Corso di Studio viene rafforzata e raffinata la preparazione di base di fisica, conseguita nella laurea triennale, fornendo anche elementi di fisica di frontiera. Nel Corso di Studio si riflettono inoltre le attività di ricerca svolta nell’ambito del Dipartimento di Fisica sia dai docenti universitari sia dai ricercatori delle sezioni degli Enti di Ricerca d’interesse nazionale presenti localmente (INFN, INAF, CNR).

Il corso fornisce:

  • approfondite conoscenze degli argomenti fondamentali della fisica contemporanea: relatività, meccanica analitica, meccanica quantistica, meccanica statistica, fisica atomica e molecolare, fisica dello stato solido, fisica nucleare e delle particelle elementari, astrofisica e radioastronomia
  • solide conoscenze dei metodi matematici per la fisica e dei metodi numerici e computazionali
  • l’apprendimento delle tecniche di laboratorio più avanzate e delle tecniche informatiche di calcolo
  • un approfondimento di elementi di materie correlate: matematica, chimica, biologia, scienza dei materiali, elettronica, fisica medica

I laureati della laurea magistrale in fisica hanno una preparazione concettuale e sperimentale riconosciuta e apprezzata a livello nazionale ed internazionale nel mondo della ricerca, dell’insegnamento e in molti settori delle attività produttive. A parte la preparazione specifica sulle materie fisiche, infatti, essi hanno acquisito durante il corso di studi una notevole capacità nell’applicare le metodiche teoriche e sperimentali imparate anche in settori diversi dalla fisica.

Il documento di riferimento per gli studenti riguardante la presentazione completa del corso di laurea e’ la Scheda Unica Annuale del Corso di Studi (SUA-CdS). Le informazioni riportate nella scheda possono essere consultate nel repository nazionale del sito Universitaly.it

Funzione in un contesto di lavoro

Il laureato in fisica ha un curriculum che consente di svolgere molteplici funzioni:

  • ricercatore
  • tecnico in vari ambiti lavorativi legati all'utilizzo o sviluppo di modelli fisico-matematici, ad attivita' di laboratorio, attività nel campo dell'elettronica e dell'informatica
  • consulente scientifico, responsabile per il trasferimento tecnologico
  • progettista e sviluppatore di strumenti avanzati o di software per applicazioni scientifiche
  • responsabile nel settore della formazione/informazione
  • docente

Competenze associate alla funzione

I laureati della laurea magistrale in fisica hanno una preparazione concettuale e sperimentale riconosciuta e apprezzata a livello nazionale ed internazionale in molti settori delle attività produttive. A parte la preparazione specifica sulle materie fisiche, infatti, essi hanno acquisito durante il corso di studi una notevole capacità nell' applicare le metodiche teoriche e sperimentali imparate anche in settori diversi dalla fisica.

Sbocchi professionali

I laureati magistrali si possono inserire con pieno successo nei seguenti settori:

  • ricerca scientifica presso università ed enti di ricerca pubblici e privati a vari livelli, dopo il completamento della necessaria formazione di tipo dottorale
  • insegnamento nella scuola, una volta completato il processo di abilitazione all'insegnamento e superati i concorsi previsti dalla normativa vigente
  • divulgazione della cultura scientifica con diversi aspetti, teorici, sperimentali e applicativi, dalla fisica classica alle applicazioni della fisica e tecnologia moderna
  • trasferimento del know-how tecnologico sviluppato nell'ambito della ricerca di base a sistemi produttivi di diverso tipo
  • applicazione dei metodi di modellistica, appresi nell'ambito degli studi, a realtà complesse diverse da quelle scientifiche (industrie con produzioni di vario genere, mercati finanziari, società di consulenze, settori dell'econophysics)
  • sviluppo dell'innovazione scientifica e tecnologica in ambiti correlati con le discipline fisiche. In particolare nei settori dell'industria elettronica, delle telecomunicazioni, dell'informatica, della biomedica, dell'ambiente, delle nano-tecnologie ICT e per la produzione energetica, della sanità, dei beni culturali. Coerentemente con questa prospettiva sono stati inseriti tra gli affini integrativi i settori: ING-IND/22, ING-INF/01 e BIO/11.
Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Italiano
Durata e prezzo
Questo corso è Obbligo di frequenza
Start Date
Data d'inizio
Ottobre 2018
Duration
Durata
2 anni
A tempo pieno
Price
Prezzo
Information
Deadline
Locations
Italia - Cagliari, Sardinia
Data d'inizio : Ottobre 2018
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info
Dates
Ottobre 2018
Italia - Cagliari, Sardinia
Scadenza domanda Richiedi info
Data di conclusione Richiedi info