Panoramica del programma

A livello internazionale, all'interno dell'UE e a livello nazionale, ci sono molte leggi per la gestione dei cambiamenti climatici e altri problemi ambientali. La legge ambientale è molto complessa e dinamica e gli esperti sono richiesti sia a livello nazionale che internazionale. Il programma di Master nordico in diritto ambientale (NOMPEL) ti offre una laurea. Studierai in tre paesi nordici, prima all'Università di Uppsala in Svezia, poi University of Eastern Finland a Joensuu, e infine all'UiT The Arctic University of Norway a Tromsø.

Il programma di Master è gestito dall'Università di Uppsala. Tutte le informazioni importanti relative al programma sono disponibili sul sito web dell'Università di Uppsala.

Perché questo programma?

Il programma fornisce conoscenze in materia di diritto ambientale a tre livelli: a livello internazionale, all'interno dell'UE e nei diversi paesi nordici. L'obiettivo è creare buone condizioni per coloro che sono interessati al lavoro legale nel campo dell'ambiente, a livello nazionale o internazionale, ma anche per coloro che desiderano studiare per un dottorato in diritto ambientale.

Il programma offre conoscenze teoriche e metodologiche di base nel diritto ambientale. Acquisisci conoscenze e competenze legali speciali in due settori ambientali chiave: (i) gestione delle risorse naturali e protezione della biodiversità e (ii) cambiamento climatico e transizione energetica.

Studierai in tre paesi nordici, prima all'Università di Uppsala in Svezia, poi University of Eastern Finland a Joensuu, e infine all'UiT The Arctic University of Norway a Tromsø. Questo ti offre un'esperienza internazionale all'interno e al fianco dell'educazione. Ogni università ha il proprio ambiente culturale e sociale. Il programma fornisce un contributo finanziario per i viaggi tra università. Si noti che l'applicazione al programma viene inviata solo all'Università di Uppsala.

È un programma di due anni con una gamma di corsi. C'è un forte approccio di ricerca nel programma; quasi tutti gli insegnanti hanno un dottorato in giurisprudenza e, inoltre, si prevede che gli studenti svolgano le proprie indagini prima dei seminari e per completare una tesi di Master (30 crediti). Studenti di giurisprudenza provenienti da tutto il mondo possono applicare al programma. Il gruppo è composto da un massimo di 25 studenti.

Grado

Il programma porta a una laurea congiunta delle tre università partecipanti: Master of Legal Science (120 crediti) (Università di Uppsala), Master di diritto internazionale e comparato ( University of Eastern Finland ), Master of Laws (UiT The Arctic University of Norway) .

Programma

Il programma si compone di tre parti: (i) introduzione alla legge ambientale, (ii) studi approfonditi in due aree di diritto ambientale e (iii) un'ulteriore specializzazione in una tesi di Master.

(i) La prima parte offre un ampio corso introduttivo, incentrato sul ruolo del diritto nelle politiche ambientali (primo semestre, Uppsala). Imparerai a conoscere le funzioni e le potenzialità dei diversi strumenti e principi giuridici ambientali, nonché il modo in cui la legislazione e i principi giuridici possono contrastare l'attuazione degli obiettivi ambientali e la crescita verde. Imparerai anche come il diritto ambientale internazionale e dell'UE interagisce con la legge nazionale. Imparerai a conoscere le strutture di base e le sfide nel diritto ambientale di tutti gli stati nordici.

(ii) La seconda parte del programma (fine del primo e dell'intero secondo e terzo semestre) è una specializzazione in due aree giuridiche ambientali, entrambe di fondamentale importanza da una prospettiva internazionale, europea e nordica. Prendi diversi corsi, alcuni dei quali in parallelo. Una delle aree è la legge sulla gestione delle risorse naturali, compresa la protezione della biodiversità. Un primo corso introduttivo (primo semestre, Uppsala), introduce alla gestione delle risorse naturali (foreste, acqua, vento, ecc.) E l'interesse per la conservazione della biodiversità, come previsto dal diritto internazionale, dalla legislazione dell'UE e dalla legge degli stati nordici . A Joensuu (secondo semestre) segui corsi di diritto internazionale e foreste, diritto internazionale delle acque, valutazione dell'impatto ambientale e legge dell'Organizzazione mondiale del commercio (OMC), nel contesto delle risorse naturali. A Tromsø (terzo semestre), studi legge internazionale e uso sostenibile delle risorse naturali marine viventi, compresa la protezione della biodiversità nella raccolta marina, in aree all'interno e al di fuori della giurisdizione nazionale, e offre studi di casi sull'attuazione nazionale.

L'altra area di specializzazione è il cambiamento climatico e la legge sull'energia. Il primo corso si svolge a Joensuu (secondo semestre) e fornisce una comprensione di base della sfida dei cambiamenti climatici e dei principali meccanismi e politiche legali relativi alla mitigazione e all'adattamento ai cambiamenti climatici. Seguirai anche un corso sui regimi commerciali internazionali nell'ambito dell'OMC, che introduce le principali regole dell'OMC relative ai cambiamenti climatici. Sono inclusi anche aspetti del commercio delle tecnologie delle energie rinnovabili e il rapporto tra l'OMC e i sistemi di scambio delle emissioni. A Tromsø (terzo semestre), un corso fornirà una conoscenza avanzata dell'interdipendenza tra clima ed energia, comprese le implicazioni della legge sui cambiamenti climatici per il settore energetico, le energie rinnovabili, lo scambio di emissioni e la cattura e lo stoccaggio del carbonio. Il corso offrirà anche casi studio dall'Artico.

(iii) Durante la terza parte del programma (quarto semestre), scriverai una tesi di Master, basata sulle tue conoscenze approfondite acquisite nei corsi sulla gestione legale delle risorse naturali e sulla protezione della biodiversità, e sulla legge sul clima e sull'energia. La tesi analizzerà un argomento specifico all'interno di una di queste due aree. Un supervisore supporterà la tua scrittura. Durante i seminari, sarete informati in materia di metodologia legale, capacità di strutturazione e scrittura. La tesi finale è soggetta all'opposizione in un seminario alla fine del corso. Per essere accettato al quarto semestre, lo studente deve aver completato 75 crediti ECTS dei corsi del programma.

Corsi all'interno del programma

Semestre 1:

  • Introduzione - Il ruolo della legge nelle politiche ambientali (15 crediti) e la legge sulla gestione delle risorse naturali e la protezione della biodiversità (15 crediti). Studi all'Università di Uppsala, in Svezia.

Semestre 2:

  • Legge e politica sui cambiamenti climatici (5 crediti), OMC: Ambiente, Energia pulita e risorse naturali, commercio e risorse (5 crediti), Diritto ambientale internazionale II (5 crediti), Diritto internazionale e foreste (5 crediti), Impatto ambientale e sociale Assessment (5 crediti) e International Water Law (5 crediti). Studi presso l' University of Eastern Finland , Joensuu.

Semestre 3:

  • Legge sull'energia e il cambiamento climatico (15 crediti) e Protezione dell'ambiente marino con particolare attenzione alla legge sulle risorse biologiche marine (15 crediti). Studi presso l'UiT Arctic University of Norway, Tromsø.

Semestre 4:

  • Tesi di laurea in diritto ambientale (30 crediti). Seminari all'inizio, a metà e alla fine del semestre. Nessun obbligo per gli studenti di rimanere a Uppsala, Tromsø o Joensuu. La partecipazione ai seminari è obbligatoria ma la maggior parte di essi può essere frequentata tramite link video.
Imparando esperienze

Il programma contiene diversi metodi di insegnamento, come lezioni e seminari. I metodi di insegnamento variano a seconda degli obiettivi dei diversi corsi. L'insegnamento è fortemente focalizzato sulla risoluzione di problemi, sul pensiero critico e sulla partecipazione attiva degli studenti sotto forma di preparazione prima dei seminari e di esibizioni orali e scritte a coloro. Lavori spesso in gruppo con altri studenti. I seminari comprendono analisi di casi giudiziari o casi ipotetici costruiti, nonché casi giudiziari inventati con gli studenti che svolgono attivamente giochi di ruolo.

L'educazione è essenzialmente teorica e quasi tutti i professori hanno un dottorato. Tuttavia, il piano è di coinvolgere come insegnanti anche avvocati con esperienze pratiche da tribunali, aziende, autorità, gruppi di interesse, ecc. Alcuni dei corsi organizzeranno visite di studio presso aziende, autorità, ecc. Se possibile, i professionisti saranno coinvolti come consulenti (non supervisori o esaminatori) durante la tesi di Master (terza parte). L'esame dei corsi è più spesso sotto forma di una prova scritta, ma vengono valutati anche i risultati orali e scritti in relazione ai seminari. La persona responsabile di un corso è anche responsabile per il suo esame.

La lingua di insegnamento è l'inglese per tutto il programma.

carriera

Il programma congiunto Nordic Master in diritto ambientale viene assegnato per la prima volta all'inizio del semestre autunnale 2019 e non è quindi possibile affermare con certezza in che modo una laurea del programma sarà valutata sul mercato del lavoro (sebbene i risultati di un un'inchiesta minore nel 2016, tra i possibili impiegati in Svezia, è stata positiva). È chiaro, tuttavia, che la legislazione ambientale è estesa e in crescita a livello internazionale, all'interno dell'UE e a livello nazionale. Pertanto, è richiesta la competenza in questo complesso campo giuridico, non da ultimo in relazione alla gestione sostenibile delle risorse naturali e alla protezione della biodiversità e nel campo della legislazione in materia di clima ed energia. Gli esperti di diritto ambientale sono necessari presso i ministeri, le autorità statali e municipali, i tribunali, la Commissione europea e il Programma ambientale delle Nazioni Unite, nonché in società, studi legali, organizzazioni ambientaliste, ecc. Una laurea del programma di diritto ambientale nordico dovrebbe quindi essere molto competitivo. Non ci sono altri programmi di Master nei paesi nordici con lo stesso focus.

Questo grado è molto prezioso se si applica per gli studi di dottorato in diritto ambientale. La ricerca sul diritto ambientale è molto attiva, non da ultimo nei paesi nordici. Le università richiedono ricercatori e professori competenti nella disciplina. Avere una laurea in diritto ambientale è anche un merito importante se si applica per un altro programma di Master con un focus ambientale.

Ammissioni

Requisiti:

  • Requisiti accademici
    • Un baccellierato o un altro titolo universitario equivalente, corrispondente ad almeno tre anni di studio a tempo pieno (180 crediti ECTS). La laurea deve essere rilevante per il programma e includere almeno 90 crediti ECTS in scienze giuridiche.
  • Requisiti linguistici
  • IELTS 6.5 (minimo 5.5 in forma scritta) / TOEFL PBT 580 (minimo 4.5 in forma scritta) / TOEFL iBT: 90 (minimo 20 in forma scritta).

Selezione: gli studenti vengono selezionati in base a:

  • una valutazione totale della quantità e della qualità dei precedenti studi universitari; e
  • una lettera di motivazione (1 pagina), comprese informazioni sulla precedente istruzione, lavoro e altra esperienza.

lezioni

Se non sei cittadino di uno Stato dell'Unione Europea (UE) o dello Spazio Economico Europeo (SEE) o della Svizzera, sei tenuto a pagare le tasse di iscrizione e di iscrizione.

Per fare domanda per il programma, vi è una tassa di iscrizione di 900 SEK.

La tassa di iscrizione per il primo semestre all'Università di Uppsala è attualmente di 50.000 SEK.

La tassa di iscrizione per il secondo semestre University of Eastern Finland è di 4000 EUR. Nel 2020, l'UEF offre generosi esoneri di tasse scolastiche, che rappresentano il 50% della quota di iscrizione annuale.

Alla UiT The Arctic University of Norway, non ci sono tasse di iscrizione. Gli studenti devono pagare solo una tassa di semestre, attualmente NOK 590 NOK.

Ti piacerebbe avere qualche informazione in più?

Non esitate a contattarci:

Lee Holmström
lawmaster@jur.uu.se
Telefono: 46 18 471 28 56

Per informazioni relative all'ammissione o informazioni generali, contattare: masterprogrammes@uu.se

Programma insegnato in:
  • Inglese

Vedi 15 più corsi della University of Eastern Finland »

Ultimo aggiornamento Giugno 26, 2019
Questo corso è Obbligo di frequenza
Date di inizio
Settembre 2020
Gennaio 2021
Duration
2 anni
Tempo pieno
Prezzo
- Università di Uppsala (semestre 1): cittadini al di fuori dell'UE / SEE / Svizzera: SEK 50.000; University of Eastern Finland (semestre 2): cittadini al di fuori dell'UE / SEE / Svizzera: EUR 4000; The Arctic University
Scadenza
Per luogo
Per data
Date di inizio
Gennaio 2021
Data di fine
Scadenza domanda
Date di inizio
Agosto 2021
Data di fine
Scadenza domanda
Date di inizio
Settembre 2020
Data di fine
Scadenza domanda

Settembre 2020

Location
Scadenza domanda
Data di fine

Gennaio 2021

Location
Scadenza domanda
Data di fine

Agosto 2021

Location
Scadenza domanda
Data di fine