Contesto

Il Master in Sistemi Qualità e Sicurezza Agroalimentare forma figure professionali che abbiano le competenze per operare presso le strutture regionali, provinciali, comunali che si occupino del controllo della qualità e della sicurezza degli alimenti ed in strutture produttive private del settore agro-alimentare.

Lo sviluppo delle imprese del settore alimentare, i regolamenti e la legislazione dell'Unione europea, danno ai produttori e fornitori il compito di fornire ai consumatori alimenti sicuri e sani. Figura del revisore sicurezza alimentare e il controllo di qualità responsabile per la progettazione, lo sviluppo, l'implementazione e sistema di igiene audit e sicurezza degli alimenti è sempre più centrale.

Le imprese che hanno bisogno del RSAQ sono quelle in cui sono presenti gli alimenti, dalla preparazione alla conservazione, al trasporto, alla vendita ed infine alla somministrazione; per questo motivo il RSAQ dovrà conoscere le modalità di realizzazione delle produzioni alimentari ed essere in grado di individuare preventivamente i potenziali rischi a danno della salute del consumatore. La responsabilizzazione dell'operatore del settore alimentare è un punto cardine della nuova legislazione alimentare, che rovescia rispetto all’assetto precedente, l’onere primario di garanzia della sicurezza alimentare.

Ne deriva dunque la centralità di ruolo nell’odierno sistema produttivo in cui la sicurezza alimentare è intesa come Food Safety Chain, ovvero interconnessione di responsabilità di tutti gli stakeholder (attori) del sistema produttivo nel garantire un elevato profilo di sicurezza al processo e indirettamente al prodotto destinato al consumatore.

Obiettivi

Il percorso formativo prevede la frequenza di moduli preparatori agli esami di qualifica: "Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione per la Qualità", "Internal Food Safety Auditor ISO 22000" e "Corso per la qualifica di Auditor interno per standard internazionali delle catene distributive". Le competenze in uscita sono altamente professionalizzanti in quanto il modulo di qualifica Auditor di Sistemi di Gestione Qualità è certificato da KHC (Know How Certification srl), ente accreditato ACCREDIA per la qualifica di corsi e figure professionali, mentre i moduli Food Safety Auditor e Auditor Interno per standard internazionali catene distributive sono gestiti con NSF Italy srl.

Il Corso affronterà, inoltre, i temi relativi allo sviluppo delle nuove certificazioni richieste dalla Grande Distribuzione Organizzata Italiana e Estera: BRC, IFS.

Il programma è articolato per fornire la visione della struttura generale delle norme e dei protocolli di riferimento al fine di permettere di individuare i principali passi da compiere per impostare correttamente un Sistema di Gestione Aziendale, sia esso rivolto alla conformità di norme internazionali (ISO 9001; ISO 22000) che agli standard richiesti dalla Grande Distribuzione (BRC, IFS).

Programma

  • Modulo 1. Corso per la Qualifica di Auditor Interno di Sistemi di Autocontrollo HACCP (ATTESTATO NSF ITALY)

  • Modulo 2. Corso per la Qualifica di Auditor/Lead Auditor di Sistemi di Gestione Qualità: analisi della norma UNI EN ISO 9001 (ATTESTATO CHECKFRUIT QUALIFICATO KHC)

  • Modulo 3. Corso per la qualifica di “Auditor interno per standard internazionali delle catene distributive”: analisi degli standard BRC e IFS (ATTESTATO NSF ITALY)

  • Modulo 4. Corso per la qualifica di Internal Food Safety Auditor: analisi della norma ISO 22000 (ATTESTATO NSF ITALY)

Tirocinio Formativo

Negli anni abbiamo raggiunto il placement occupazionale pari al 92% dei discenti inseriti in tirocinio, certificato KHC. La Management Academy Sida Group, utilizzando l'ampia gamma di aziende collegate in rete, offrirà al partecipante che ne farà richiesta:

• Stesura della scheda placement

• Ricerca del Tirocinio Formativo

• Organizzazione e affiancamento colloqui con le aziende

• Monitoraggio e controllo qualità tirocinio

• Feedback finale.

È inoltre previsto un sussidio accessorio di Job Training, servizio che offre una serie di strumenti, azioni formative e informative, consulenza e assistenza per accompagnare la persona nella costruzione del proprio progetto professionale.

Il Job Training si sviluppa nei seguenti step:

• Conosco i miei talenti;

• I canali della comunicazione personale;

• Public speaking;

• La performance personale durante il colloquio di selezione;

• Strumenti di ricerca attiva di lavoro;

• Come costruire un CV di successo;

• Video CV;

• Il profilo Linkedin;

• Come diventare lnfluencer del tuo BRAND;

• Autoimpiego e autoimprenditorialità (videolezioni).

118435_KHC-MARCHION.reg.121-17.jpg CERTIFICATO N°/ CERTIFICATE NO.121/2017

Prossime Edizioni

  • Verona: Giugno2019
  • Ancona: Giugno 2019
  • Roma: Luglio 2019
  • Bologna: Ottobre 2019
  • Verona: Novembre 2019

Durata e Frequenza

92 ore di aula + 3/6 mesi di Tirocinio Formativo (Facoltativo)

  • Venerdì dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18
  • Sabato dalle 9 alle 13

Possibilità di frequenza in formula live streaming

Ruoli e Competenze

Figure Professionali

  • Auditor sistemi di gestione qualita’ e sicurezza agroalimentare
  • Responsabile qualita’
  • Tecnico di laboratorio (prodotti agroalimentari)
  • Responsabile di laboratorio (prodotti agroalimentari)

Docenti

Alcuni docenti della rosa:

CRISTINA PANARA - Divisione Corporate Finance. Esperta nell’analisi, sviluppo e redazione di piani finanziari in materia di contributi e di finanza agevolata in ambito nazionale ed europeo, con particolare riferimento ai temi della R&S, ICT, internazionalizzazione, turismo, economia circolare. Business developer di diverse nuove iniziative imprenditoriali (start up innovative).

ING. SIMONE TOMBOLESI - Responsabile tecnico Alno Gestori Ambientali categorie 1,4,5 Raccolta e trasporto rifiuti, 9 "Bonifica Siti". Abilitato come AUDITOR ISO14001 e Dirigente per le imprese di Bonifica Amianto. Formatore Abilitato sulla sicurezza sul lavoro e Specialistia in Ambienti confinati o sospetti di inquinamento D.P.R.n. 177 del 14 sett 2011.

FABRIZIO PASSAMONTI - Consulente senior, dal 1985, esperto di pianificazione economico- finanziaria, controllo di gestione, contabilità industriale, analisi della redditività e strategia aziendale. Tutor nelle fasi di start-up aziendali e nei passaggi generazionali. Docente con esperienza pluriennale in numerosi master, corsi aziendali, seminari. Esperienze professionali: Bontempi, Gel, Ragni, Falmar, Romagnoli, Cooperativa Albanesi, OAM Carloni, Roccheggiani, Joycare, Euronics (Gruppo Cerioni), Lucesole, Plast 2000, Banca Marche, Federazione Marchigiana Banche Credito Cooperativo ed Enti di Pubblica Amministrazione.

FILIPPO UGOLINI - Ideatore del Master sulla Gestione Innovativa dei Rifiuti ed Economia Circolare promosso da Sida in collaborazione con Legambiente. E' stato presidente della Quinta Commissione Consiliare Comune di Ancona e ha svolto il ruolo di project manager all'interno di aziende trattamento rifiuti per protocolli innovativi legati alla Circular Economy. Abilitato Ruolo Responsabile Tecnico Gestione Rifiuti Cat. 8 ai sensi della Deliberazione n. 06/ALBO/CN del 30/05/2017 del Comitato Nazionale dell'Albo.

Competenze

A seguito del percorso formativo l’allievo, attraverso la partecipazione a lezioni attive, cin casi aziendali, project work, role playing, lavori di gruppo supervisionati dai docenti e tutor, acquisirà le seguenti conoscenze, strumenti e competenze:

  • Conoscere l’evoluzione degli standard di certificazione dei prodotti alimentari;
  • Orientarsi nella normativa cogente e nell’ambito dell’etichettatura dei prodotti alimentari;
  • Realizzare un manuale di autocontrollo secondo la metodologia HACCP;
  • Conoscere le GMP (Good Manufacturing Practice) ed alle norme igieniche del personale addetto alla manipolazione dei prodotti alimentari;
  • Conoscere le modalità di accreditamento, le certificazione dei prodotti alimentari e i principi di gestione per la qualità;
  • Conoscere i requisiti e ai criteri di adempimento delle norme ISO 9001:2008 e UNI EN ISO 19011:2012;
  • Elaborare programmi di audit, di un piano di audit, di una checklist; audit documentale di un Manuale di Gestione per la Qualità;
  • Conoscere il processo di comunicazione, svolgimento e chiusura dei processi di audit in azienda;
  • Conoscere lo standard IFS v.6, del sistema di punteggio e rating di certificazione;
  • Conoscere i requisiti e criteri di conformità, nonché all’iter di certificazione IFS;
  • Conoscere lo standard BRC v.6, alla sua evoluzione ed all’iter di certificazione;
  • Conoscere le norme UNI EN ISO 22000 (Sistemi di Gestione per la sicurezza alimentare), 22002-01 e 22003;
  • Conoscere il processo di certificazione ISO 22000 e delle tecniche di auditing.

Certificazione

112806_qualitacertificatosidagroup.png

Programma insegnato in:
  • Italiano

Vedi 15 più corsi della Sida Group Management Academy »

Ultimo aggiornamento Luglio 19, 2019
Questo corso è Obbligo di frequenza
Date di inizio
Richiedi info
Ottobre 2019
Duration
Richiedi info
Tempo pieno
Prezzo
Deadline
Per luogo
Per data
Date di inizio
Data di fine
Scadenza domanda
Date di inizio
Data di fine
Scadenza domanda
Date di inizio
Ottobre 2019
Data di fine
Scadenza domanda
Date di inizio
Data di fine
Scadenza domanda
Date di inizio
Data di fine
Scadenza domanda
Date di inizio
Novembre 2019
Data di fine
Scadenza domanda
Location
Scadenza domanda
Data di fine
Location
Scadenza domanda
Data di fine
Location
Scadenza domanda
Data di fine
Location
Scadenza domanda
Data di fine

Ottobre 2019

Location
Scadenza domanda
Data di fine

Novembre 2019

Location
Scadenza domanda
Data di fine