Corso di laurea specialistica in Agricoltura sostenibile

Generale

Descrizione programma

Descrizione del corso

La laurea in agricoltura sostenibile presso l' University of Padova mira a fornire conoscenze avanzate nel campo dei sistemi agricoli, nonché le competenze per sviluppare e gestire sistemi di produzione sostenibili. Il contesto è internazionale, avendo come principale area di indagine ambienti caldi-temperati a livello globale.

La durata normale del corso è di due anni e richiede 120 crediti universitari (o CFU). Il Master in Agricoltura Sostenibile verrà assegnato al termine del corso. Con l'obiettivo di rafforzare questo approccio globale alla sostenibilità, il corso di laurea è stato incluso in un progetto di internazionalizzazione in collaborazione con l'Università della Georgia, USA, che consente agli studenti di conseguire una doppia laurea in "Agricoltura sostenibile" (Italia) e "Ritagliare" e Soil Science "(USA). Questo corso fa anche parte dei master universitari Erasmus Mundus in materia di salute dei vegetali nei sistemi colturali sostenibili, Erasmus Program Key Action 1 (http://planthealth.upv.es) organizzato da un consorzio di sei università di quattro paesi europei ( Italia, Spagna, Francia e Germania).

Il corso di formazione in Agricoltura Sostenibile comprende due principali aree di studio:

  1. Produzione: formazione nelle aree di agronomia, produzione agricola e animale, scienze del suolo, allevamento di piante e gestione integrata di parassiti e malattie, tutte finalizzate alla sostenibilità del processo produttivo e alle sue implicazioni sociali;
  2. Tecnologia: formazione nelle aree di gestione e protezione dell'aria-suolo-acqua, uso della biomassa di piante e animali agricoli, gestione del territorio e gestione del processo produttivo (a diverse scale geografiche) considerando sia le tecnologie innovative sia gli aspetti socio-economici .

Struttura del corso

  • Statistiche avanzate
  • Agrifood Economics and Policy
  • Gis per studi agroambientali
  • Gestione integrata di parassiti di artropodi
  • Pianificazione della ricerca
  • Agricoltura sostenibile
  • Gestione agricola dei cicli biogeochimici
  • Allevamento di piante
  • Agricoltura di precisione
  • Microbiologia del suolo
  • Gestione delle malattie sostenibili
  • Biotecnologia nella protezione delle piante
  • Crop Physiology
  • Ipm di agenti patogeni di raccolti di frutta in climi temperati
  • Ipm di parassiti delle colture di frutta in climi temperati
  • Gestione di parassiti nativi e non nativi nel paesaggio
  • Sistemi di allevamento sostenibili
  • Uso sostenibile dei pesticidi
  • Viticoltura sostenibile e produzione di colture legnose
  • Gestione delle risorse idriche

Opportunità di carriera

  • Gestione e attività di consulenza nei sistemi agro-zootecnici
  • Commercializzazione internazionale di prodotti agricoli, zootecnia e industrie
  • Sviluppo di tecnologie innovative all'interno di aziende operanti nel settore agricolo e zootecnico
  • Controllo e monitoraggio delle prestazioni produttive, ambientali ed economiche delle aziende agricole
  • Ricerca e sviluppo di tecnologie innovative all'interno di istituti di ricerca pubblici e privati
  • Collaborazione con istituti di ricerca privati ​​e pubblici.

Requisiti d'ingresso

Requisiti minimi per gli studenti in possesso di un titolo di studio conseguito in Italia

  • competenze essenziali in scienze agrarie e ambientali;
  • competenze esistenti nei metodi di ricerca investigativa e capacità di applicare i risultati della ricerca a problemi reali;
  • voto di laurea di 95/110 o superiore.

L'accesso diretto è garantito ai candidati dei corsi di laurea italiani di primo ciclo classe 20 DM 509/99, classe L-25 DM 270/04, classe L-32 DM 270/04 e classe L-38 DM 270/04.

È richiesta la padronanza dell'inglese a livello B2 o equivalente (ad es. IELTS o TOEFL) secondo il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER). Se il candidato è un madrelingua inglese o ha completato la sua scuola superiore e / o laurea triennale / laurea in inglese, non è richiesta alcuna certificazione linguistica.

I candidati in possesso di una laurea di primo ciclo italiano che non concede l'accesso diretto, devono avere almeno 25 crediti (CFU), secondo le seguenti aree tematiche:

AGR / 01, AGR / 02, AGR / 03, AGR / 04, AGR / 07, AGR / 11, AGR / 12, AGR / 09, AGR / 13, AGR / 19.

La tolleranza massima del 10% dei crediti richiesti è accettabile. Se il candidato non possiede i requisiti curriculari (qualifica o numero minimo di crediti necessari per accedere al corso di laurea di secondo ciclo), l'ammissione è sottoposta ad una valutazione preliminare da parte del comitato di insegnamento. Le motivazioni personali e le abilità richieste per l'ammissione saranno verificate attraverso un colloquio diretto o online.

Requisiti minimi per gli studenti in possesso di un titolo conseguito all'estero

Il candidato prescelto per l'ammissione al corso di laurea magistrale deve essere in possesso di un ciclo / laurea triennale o titolo equivalente che garantisca:

  • competenze essenziali in scienze agrarie e ambientali;
  • competenze esistenti nello studio delle tecniche di ricerca e la capacità di applicare i risultati della ricerca a problemi reali.

È richiesta la padronanza dell'inglese a livello B2 o equivalente (ad es. IELTS o TOEFL) secondo il Quadro comune europeo di riferimento per le lingue (QCER). Se il richiedente è un madrelingua inglese o ha completato la sua scuola superiore e / o laurea triennale / laurea in inglese, non è richiesta alcuna certificazione linguistica.

L'ammissione al corso è subordinata ad una valutazione da parte del comitato didattico che verifica, eventualmente anche attraverso un colloquio on-line, le motivazioni, le conoscenze e le competenze del candidato.

Il comitato didattico tiene conto delle competenze del candidato in scienze agrarie e ambientali.

In caso di difficoltà a stabilire la qualifica equivalente al primo ciclo italiano del grado straniero del candidato e il voto finale, e nell'individuare le specifiche abilità richieste, il comitato didattico valuterà il curriculum generale del candidato.

Requisiti di ammissione aggiuntivi per studenti che si iscrivono al programma di doppia laurea:

  1. Requisiti di conoscenza della lingua inglese: gli studenti la cui lingua principale non è l'inglese devono presentare punteggi TOEFL o IELTS ufficiali che non abbiano più di due anni. Se si sottomette il TOEFL: un punteggio minimo di 550 (su base cartacea) o un punteggio complessivo di 80 su Internet Based Test (IBT) con almeno 20 sul parlato e 20 sulla scrittura. Se si sottomette l'IELTS: una larghezza di banda complessiva minima di 6.5, senza banda singola (punteggio) inferiore a 6.0.
    Gli studenti che hanno ricevuto lauree da istituti in paesi in cui l'inglese è la lingua principale di solito non sono tenuti a presentare i punteggi TOEFL (o IELTS) a meno che il grado sia stato ricevuto più di due anni prima della domanda alla Graduate School.
  2. Punteggio di prova GRE: sono richiesti punteggi nelle sezioni verbali e quantitative del test generale degli esami per il diploma (GRE) (punteggio minimo 300). Il test generale del GRE viene offerto durante tutto l'anno come test basato su computer presso i centri di tutto il mondo. È richiesta la registrazione anticipata per i test.

Requisiti linguistici

Inglese: livello B2

Ultimo aggiornamento Marzo 2019

Sulla scuola

The University of Padova is one of Europe’s oldest and most prestigious seats of learning; it is a multi-disciplinary university that aims to provide its students with both professional training and a ... Ulteriori informazioni

The University of Padova is one of Europe’s oldest and most prestigious seats of learning; it is a multi-disciplinary university that aims to provide its students with both professional training and a solid cultural background. A qualification from the University of Padova is a symbol of having achieved an ambitious objective, one that is recognised and coveted by both students and employers alike. Leggi meno