IED – Istituto Europeo di Design Barcelona

Introduzione

Dopo Gaudì, Designer e Manager visionari.

Centro culturale, industriale e finanziario di portata mondiale ha, tra i tanti primati, quello di avere organizzato il Primo Forum Mondiale della Cultura nel 2004. Un segnale dell’attenzione alle tematiche complesse della globalizzazione, che IED affronta in questa sede formando designer in grado di comprendere, sperimentare e sviluppare nuovi strumenti per progettare e gestire le grandi trasformazioni della società.

Imparare a progettare nei diversi ambiti del design e anche imparare a riconoscere e gestire le macro tendenze del cambiamento nel loro divenire.

Capire la complessità, le interazioni disciplinari della progettazione e la gestione dei processi di trasformazione è materia propria del Design Management.

In questo senso IED Barcellona è, e sarà sempre di più, un laboratorio di analisi e ricerca applicata alla cultura materiale.

Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese
  • Spanish (Spain)

Visualizza i Master »

Programmi

Questa scuola offre anche:

Master

Master In Design Di Applicazioni Interattive

Campus A tempo pieno 7 mesi March 2017 Spagna Barcellona

Lo scopo di questo grado è quello di formare professionisti in grado di conoscere e comprendere a fondo le competenze e gli strumenti necessari per sviluppare interfacce interattive che collegano le informazioni disponibili su Internet delle cose, non importa il tipo di interfaccia che rende possibile. [+]

Questo programma è in lingua inglese Design, come disciplina, sta cambiando drammaticamente e ottenere adattato ad una realtà complessa, che è definito dalle comunicazioni e le connessioni che stabiliamo attraverso diversi dispositivi, da schermi e interfacce. Interfacce definiscono la cornice per il contatto e l'interazione tra le persone e le macchine. Stanno diventando il principale punto di accesso alle informazioni, e come uno strumento essenziale per la comunicazione nel contesto attuale. Le comunicazioni personali (per e-mail, videoconferenze, messaggi istantanei, incontri facilitato dalla geolocalizzazione, social network, solo per citarne alcuni), comunicazione istituzionale, transazioni commerciali, di vendita e canali di distribuzione, l'accesso alle informazioni, sono sempre in corso di esecuzione attraverso diversi tipi di interfacce . Gran parte di questa comunicazione, che si stabilisce attraverso diversi dispositivi mobili, si basa su applicazioni che funzionano come interfacce di comunicazione tra gli utenti e di dati pure. Obiettivo principale del corso Lo scopo di questo grado è quello di formare professionisti in grado di conoscere e comprendere a fondo le competenze e gli strumenti necessari per sviluppare interfacce interattive che collegano le informazioni disponibili su Internet delle cose, non importa il tipo di interfaccia che rende possibile. Conoscendo le varie fasi della creazione, gli studenti saranno in grado di elaborare progetti da un punto di vista di design incentrato sulla user experience e l'interazione. Il corso si basa su due aree di contenuti: user experience design (UX) e la programmazione. Esperienza di progettazione Utente sarà sviluppato il punto centrale intorno a tutto il lavoro di programmazione. Gli studenti potranno acquisire gli strumenti per tradurre in metafore efficaci la complessità delle informazioni enorme flussi di diventare i dati utili per gli utenti, in modo che possano interagire con esso in modo efficiente: una migliore progettazione permette una migliore interazione, che si traduce in un migliore rapporto con l'utente. Per sapere come gestire l'esperienza dell'utente è diventato il più rilevante vantaggio competitivo nel lungo periodo. "Le vendite provengono da meglio UX". http: //blogs.hbr.org/cs/2013/01/scaling_your_ux_st ...) Guarda l'intervista su Interactive applicazioni di design con i maestri Alberto Tognazzi e Raquel Navarro-Prieto. Metodologia Il piano di studi ha un approccio pratico e si concentra sulla realtà del mercato. La metodologia di IED Barcellona si basa sui concetti di apprendimento attraverso la pratica e User Centered Design, con la quale gli studenti consolidano l'acquisizione di conoscenze attraverso la pratica e il raggiungimento esperienza nella risoluzione dei problemi reali e le sfide professionali, analizzando l'utilizzo di terminali dagli utenti e la loro integrazione nello sviluppo. Sotto la guida di questa filosofia, la metodologia del Master è incentrato sullo sviluppo del progetto, dalla nascita di un'idea per il suo compimento e la realizzazione vera e propria del mercato. I soggetti sono diretti da un vero e proprio punto di vista, con contenuti completamente aggiornato, e tenute da docenti, che lavorano i migliori professionisti, esperti ai loro sudditi e con una esperienza professionale pertinente. Il corso si basa su due aree di contenuti: facilità di progettazione e programmazione di esperienza. Competenza sarà acquisita per mezzo di due nuclei didattici: l'esecuzione del progetto e la collaborazione con le istituzioni. TESO A Questo master è rivolto a creatori con conoscenze sulla programmazione, soprattutto sulla programmazione orientata agli oggetti. Programmatori e ingegneri, designer grafici, artisti con conoscenze sulla programmazione orientata agli oggetti (Objective C o lingue Java) o la programmazione strutturata, utilizzando linguaggi come C ++ o Java; anche, ai professionisti del design, dei media e visual design, comunicazione visiva, interessati a partecipare a questo corso interdisciplinare sulla creazione di interfacce utili ed efficaci. Si raccomanda di avere una conoscenza avanzata, almeno, uno dei seguenti linguaggi di programmazione: Java, Javascript, C ++, PHP, Phyton. E 'essenziale che tutti i candidati senza alcuna esperienza precedente programmazione acquisire un dominio di base di programmazione orientata agli oggetti (C ++, Java, Javascript). Profilo dello studente: I laureati in disegno da qualsiasi importanti, ingegneri, programmatori, comunicatori visivi, artisti visivi. risultati professionali I partecipanti saranno preparati ad affrontare le sfide poste dai mercati al giorno d'oggi, lavorando in team multidisciplinari in grandi aziende e organizzazioni, sviluppando progetti visibili attraverso gli schermi. Inoltre, essi saranno in grado di svolgere i propri progetti, sulla base di interazione tra gli utenti e dispositivi. Progetti creazione e costante analisi acquisite durante il grado fornirà una forte capacità di adattamento ai diversi tipi di progetti e ambienti di lavoro. Gli studenti saranno in grado di operare nelle seguenti aree / funzioni: - Sviluppo di progetti per le piccole, medie e grandi aziende, e anche la promozione di diverse start-up e nuovi progetti. - Costituzione in team interdisciplinari in reparti creativi di agenzie e studi pubblicitari, concentrandosi sulla comunicazione interattiva. - Interaction design per la mobilità - - progettazione interfacce grafiche gestione completa dei progetti, dal comprendere l'problemi, concetti proposta e prototipazione rapida. COORDINATORE Ogni Master è valutato da uno specialista nel settore, che ha un ruolo attivo nello sviluppo di studi programma e contenuto in collaborazione con il dipartimento didattico del Master Area. Il coordinatore supporta anche l'incorporazione di docenti specifici del settore, così come i rapporti con imprese e istituzioni della zona conoscenze del corso .. Alberto Tognazzi è semiologo dall'educazione e regista di professione, è diventato un richiedente l'innovazione in rete. Questa esperienza è riassunto nel suo lavoro come consulente e designer specializzato in cultura cellulare, con il Ministero della Cultura spagnolo. Dalla creazione di una piattaforma di videosharing nel 2006, ha iniziato la Movil Film Fest, il festival di cortometraggi realizzati con i telefoni cellulari, in collaborazione con El País, Nokia, Sony Ericsson, Cuatro, MySpace. Da allora, è stato la creazione di progetti e riflessioni sul mondo mobile da celle mobili, Embed.at e Permament.pro * La pianificazione educativa per tutti i corsi di Master IED è allineato con i criteri stabiliti dallo Spazio europeo dell'istruzione superiore (SEIS). Il programma del Master IED ha adottato una struttura di credito che segue il sistema europeo di trasferimento di crediti (ECTS). Il Master IED emette gradi privati. Durata e frequenza: 7 al 31 marzo 2016 4 aprile al 17 giugno 2016 27 giugno al 18 novembre 2016 Frequenza: 7 mesi Orario: dal lunedì al Venerdì 9:00-01:00 e 15:15-06:15 [-]

Master in Design for 3D Printing and Digital Fabrication

online & campus combinato A tempo pieno April 2017 Spagna Barcellona

Il Master in Design for Digital Fabrication fornisce agli studenti la prospettiva e gli strumenti necessari ad applicare nuove possibilità di produzione nel proprio settore professionale. Si tratta di un terreno di sperimentazione in cui, partendo dalle competenze professionali pregresse, gli studenti acquisiscono abilità e competenze per definire, sviluppare e portare a termine progetti creativi mediante l'uso di strumenti come la stampa in 3D e le tagliatrici a controllo numerico. [+]

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN SPANISH Il Master in Design for Digital Fabrication fornisce agli studenti la prospettiva e gli strumenti necessari ad applicare nuove possibilità di produzione nel proprio settore professionale. Si tratta di un terreno di sperimentazione in cui, partendo dalle competenze professionali pregresse, gli studenti acquisiscono abilità e competenze per definire, sviluppare e portare a termine progetti creativi mediante l'uso di strumenti come la stampa in 3D e le tagliatrici a controllo numerico. La digital fabrication apre la strada al mondo della produzione, permettendo alla maggior parte delle persone di progettare spazi, oggetti e dispositivi. I designer e quei professionisti che, attraverso il loro lavoro, creano gli oggetti che sono intorno a noi, possono sfruttare i vantaggi della digital fabrication per creare nuove opportunità imprenditoriali e utilizzare le nuove tecnologie nello sviluppo di soluzioni. Obiettivi: Fornire agli studenti metodologie e strumenti di digital fabrication che possano diventare fattori chiave nell'applicazione del design, apportando valore sia ai contesti aziendali in cui gli studenti si troveranno ad operare, che nell'esercizio di una professione indipendente. Sviluppare la capacità di valutazione critica degli studenti, in modo che possano decidere quando utilizzare i nuovi strumenti in modo innovativo, comprendendo le diverse possibilità di applicazione della digital fabrication nell'ambito del product design, dell'interior design, della moda e della comunicazione visiva, identificando il modo migliore per realizzare le proprie idee dopo averne valutato il potenziale imprenditoriale. Imparare ad applicare gli strumenti della digital fabrication combinando la creatività, la gestione e lo spirito imprenditoriale nel mondo reale, allo scopo di diventare professionisti fondamentali per la creazione di un valore sostenibile mediante le proprie proposte. Metodologia: Nei corsi intensivi, lo IED Barcellona propone una nuova metodologia, che combina lezioni in aula con formazione a distanza attraverso il monitoraggio online. Ciò consente agli studenti di completare il corso soggiornando 3 mesi a Barcellona e terminando la formazione da casa. Le lezioni si terranno in due ambienti diversi: la sede dello IED e l'Ateneu de Fabricació de Ciutat Meridiana. Iprofessori lavoreranno in modo coordinato allo scopo di mettere gli studenti nelle condizioni ottimali per potere acquisire le competenze di design finalizzate alla fabbricazione digitale. IED Barcellona: Le lezioni teoriche e dei progetti si terranno presso la sede dello IED. L'ambiente multiculturale e interdisciplinare dello IED Barcellona è ideale per il project design e lo sviluppo dell'innovazione. Ateneu de Fabricació de Ciutat Meridiana: Le lezioni pratiche, in cui si apprenderanno e metteranno in pratica le diverse tecniche della digital fabrication, si terranno presso l'Ateneu de Fabricació de Ciutat Meridiana. Questo laboratorio di digital fabrication appartiene allaRed de Ateneos de Fabricación promossa dal Comune di Barcellona all'interno del quadro strategico delle Smart Cities. Gli ateneos (centri culturali) sono degli spazi di creazione e apprendimento connessi all'innovazione sociale, alle nuove tecnologie e, in particolare, alla digital fabrication. In questi luoghi si dispone di tutta la tecnologia necessaria per imparare e applicare i diversi processi e le tecniche di digital fabrication, allo scopo di trasformare le idee e i concetti in prodotti fisici, utili alla società. A chi è rivolto: Il corso si rivolge a laureati in product design, interior design, graphic design e visual communication, architetti, designer di moda, ingegneri, artisti e a tutti i professionisti che, nella loro attività, fanno uso della concettualizzazione, lo sviluppo e la creazione di ogni tipo di bene o prodotto. Sono anche ammessi tutti i professionisti interessati a sviluppare e promuovere l'applicazione della digital fabrication. Per essere ammessi, i candidati dovranno presentare: - Titolo di laurea - Curriculum Vitae - Lettera motivazionale Sbocchi professionali: Gli studenti potranno potenziare il proprio valore professionale, inserendo la digital fabrication tra le loro competenze. Diventeranno esperti nell'applicazione della digital fabrication, lavorando in aziende, agenzie di consulenza per l’innovazione e studi di design e entrando a far parte di team multidisciplinari, oppure in autonomia come imprenditori. Inoltre il corso aiuterà gli studenti a progredire professionalmente nell'ambito dell'innovation design, strategic design e product design. Coordinatore: BERNAT CUNÍ Esperto designer, ricercatore e manager in diversi ambiti del design industriale, design ecologico e design dell'iniziativa imprenditoriale. Attualmente partecipa alla sperimentazione sul design generativo, codificazione creativa e fabbricazione rapida. Bernat è particolarmente interessato al futuro del design e alla diffusione degli strumenti che appartengono al processo di design. Durata e frequenza: Frequenza: da lunedì a venerdì (nel periodo di frequenza) Orario: dalle ore 9.40 alle alle ore 14.30 e dalle ore 15.00 alle ore 18.10 (nel periodo di frequenza) *La pianificazione didattica di tutti i Master IED si basa sui criteri che marca lo spazio Europeo di Istruzione Superiore (SEIS).I Master IED adottano un sistema di crediti formativi che segue la struttura degli European Credit Transfer System (ECTS). I Master IED rilasciano esclusivamente titoli privati propri. [-]

Master in Fashion Design

Campus A tempo pieno 9 mesi November 2017 Spagna Barcellona

Il Master in Fashion Design è pensato per avvicinare i professionisti provenienti da vari ambiti formativi, non necessariamente legati al design e alla comunicazione, al complesso mondo della moda contemporanea. [+]

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN SPANISH Il Master in Fashion Design è pensato per avvicinare i professionisti provenienti da vari ambiti formativi, non necessariamente legati al design e alla comunicazione, al complesso mondo della moda contemporanea. Il corso parte da una solida base culturale, per poter comprendere la moda come sistema sociale, legato all'evoluzione storica degli stili, ai movimenti artistici e ai cambiamenti socioculturali ed economici che influiscono sul mondo reale. Il programma fornisce gli strumenti e le conoscenze necessarie per apprendere e gestire le tappe della produzione di moda, partendo dall'idea sino ad arrivare alla commercializzazione della collezione. Il percorso formativo del corso ingloba tutto il processo creativo e mette in luce il valore comunicativo e strategico di una collezione per un brand di moda. Obiettivi: Questo master si propone di offrire le competenze fondamentali per affrontare professionalmente il mondo della moda, sotto molteplici punti di vista. Lo studente farà esperienza in laboratorio seguendo le diverse fasi di produzione di un capo, attraverso esercizi pratici e la supervisione di professionisti del settore. Le conoscenze sul sistema moda, e le discipline complementari al lavoro dello stilista, daranno agli studenti una visione d'insieme, che permetterà loro di comprendere il complesso processo che sta dietro ad ogni collezione di moda e produzione di un capo di abbigliamento. Metodologia: Il corso prevede una prima parte introduttiva dedicata alle principali nozioni tecniche, strumentali e metodologiche analizzate dal punto di vista creativo e strategico. Alla fine di questa parte l’alunno avrà acquisito le competenze necessarie per sviluppare la propria identità stilistica, che potrà poi mettere in pratica nella fase di laboratorio. Il corso ha una forte impostazione pratica, orientata a incrementare la creatività degli studenti e del loro stile personale, partendo dall'idea sino alla realizzazione del prodotto finale. Il corso è strutturato in moduli che includono una parte pratica di laboratorio, visite, lavori di gruppo e conferenze di professionisti, intervallati da una parte progettuale e dalla revisione dei lavori. In ogni modulo si realizza una prova per valutare le conoscenze e le capacità acquisite. A chi è diretto: Il master si rivolge a laureati e diplomati in discipline legate al design, alle belle arti, alle scienze sociali e ai professionisti di altri ambiti che vogliano introdursi professionalmente nel fashion design. Sbocchi Professionali: Il percorso professionale che gli studenti possono intraprendere dopo il master dipende dalla loro formazione ed esperienza precedente, che si arricchirà, ampliando le loro prospettive professionali nel campo della moda. Gli studenti che frequentano questo corso potranno apportare valore professionale in imprese o studi di design, in team multidisciplinari o come disegnatori indipendenti. Alcuni degli ambiti in cui potranno sviluppare il loro percorso professionale sono i seguenti: - Brand e firme della moda - Studi di design con team multidisciplinari - Mezzi di comunicazione Coordinatore: Ogni master può contare sulla consulenza di uno specialista del settore, che ha un ruolo attivo nello sviluppo del piano di studi e dei contenuti in collaborazione con la coordinazione didattica del dipartimento master. Il coordinatore partecipa al processo di selezione di docenti appartenenti al settore, e interviene nel rapporto con imprese e istituzione dell'area di competenza del corso Francesc Grau Tomàs È laureato in Fashion Design all’Universitá di Southampton - Bachelor of Arts with Honours, ha frequentato l’Escola d’Arts i Tècniques de la Moda di Barcellona, e il Master in Fashion Design alla Domus Academy di Milano. Dal 1994 è direttore creativo di un suo brand: Menchen Tomàs. Durante gli ultimi anni è stato anche product manager per Josep Font, coordinatore e disegnatore della collezione donna per Antonio Miró, e disegnatore per la linea di calzature e accessori in pelle di Diego della Valle, TOD’S e HOGAN in Italia. Durata e frequenza: Frequenza: da lunedì a giovedi Orario: dalle 18:30h alle 22:30h *La pianificazione didattica di tutti i Master IED si basa sui criteri stabiliti dallo Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (SEIS). I Master IED adottano un sistema di crediti che segue il sistema dei Crediti Formativi Universitari (CFU). I Master IED rilasciano esclusivamente titoli privati propri. [-]

Master in Global Design

Campus A tempo pieno 6 mesi January 2017 Spagna Barcellona

Il Master in Global Design nasce dalla considerazione che il mercato sta diventando sempre più competitivo e mutevole, e che i consumatori sono sempre più esigenti. Il prodotto non viene più percepito in quanto tale, ma come simbolo di tutti i valori che incorpora: la sua rappresentazione nel mondo, reale e virtuale, la diffusione nei negozi, la confezione, la grafica e la comunicazione visiva. [+]

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN ENGLISH Il Master in Global Design nasce dalla considerazione che il mercato sta diventando sempre più competitivo e mutevole, e che i consumatori sono sempre più esigenti. Il prodotto non viene più percepito in quanto tale, ma come simbolo di tutti i valori che incorpora: la sua rappresentazione nel mondo, reale e virtuale, la diffusione nei negozi, la confezione, la grafica e la comunicazione visiva. L'esperienza di acquisto, l'uso e il consumo, sono sempre più dipendenti dai valori intangibili, simbolici o emotivi associati al prodotto e al brand, che influenzano la fidelizzazione. Per tutte queste ragioni oggi non si può concepire un nuovo prodotto, uno spazio o un servizio, senza coinvolgere professionisti di diverse discipline. Coloro che hanno una visione globale e la capacità di comprendere modi differenti di esprimersi e di lavorare, saranno in grado di collaborare con altri professionisti, integrarsi in team di lavoro multidisciplinari, e fornire una risposta professionale, solida e adeguata alle attuali esigenze del mercato. Obiettivi: - Ottenere una visione globale e aperta ai differenti aspetti del design - Acquisire sensibilità e predisposizione a collaborare con altri professionisti e integrarsi in team multidisciplinari - Permettere a studenti e professionisti di entrare in contatto e realizzare progetti interdisciplinari - Fornire un aggiornamento professionale sulle ultime tendenze del design offrendo nuovi punti di vista - Conoscere diversi approcci al progetto, alle metodologie di lavoro, agli aspetti concettuali, tecnici o materiali per facilitare la collaborazione - Ricercare in campi nei quali non si hanno precedenti esperienze - Promuovere uno sguardo critico come punto di partenza per la costruzione di proposte innovative Metodologia: Per sviluppare il processo di apprendimento, e garantire un'esperienza globale di design, è stato progettato un programma di insegnamenti che combina lezioni teoriche, strumenti trasversali, immersioni in varie discipline, visite in studi professionali e workshop. Al termine del corso si realizzerà un progetto finale, integrando tutte le esperienze, come consolidamento delle nuove conoscenze acquisite. Questo progetto, basato su un'esigenza reale, sarà portato avanti in collaborazione diretta con un'azienda. A chi è rivolto: Professionisti e diplomati che vogliano esercitare la propria attività in un progetto di design di carattere globale con uno sguardo trasversale e multidisciplinare. Product designer, specialisti in moda, comunicazione, o interior designer che siano interessati ad aggiornarsi nel proprio settore, acquisendo strumenti che permettano di avere una visione globale del design. Sbocchi professionali: Dopo il master, gli studenti avranno le competenze per operare in uno questi ambiti: - Direzione di progetti di design, in studi propri o in piccole, medie e grandi imprese, anche promuovendo start-up e nuovi progetti - Direzione creativa di design - Collaborazione in team interdisciplinari di design Coordinatori: I coordinatori del Master sono : - Ana Mir, laureata in Belle Arti all'Universitá Politecnica di Valencia e MA ID Master di Arti di disegno industriale nella Central Saint Martins School of Art and Design a Londra, borsa di studio da IMPIVA (Generalitat Valenciana). Ha collaborato per 3 anni (1996-1999) con Oscar Tusquets in progetti di architettura e design. - Emili Padrós, disegner industriale di ELISAVA Barcelona e MA ID Master di Arti in disegno nella Central Saint Martins School of Art and Design di Londra. Tra il 2001-2005 è stato membro del FAD. Dal 1996 collabora con Elisava, Escola Superior de Disseny, con lezioni di progettazione. - Nel 1996 iniziano la loro attività professionale insieme a Barcellona e fondano Emiliana Design Studio per lo sviluppo di prodotti e arredamento, interior design, cura e allestimento. Durata e frequenza: Frequenza: da lunedì a venerdì Orario: dalle 18:30h alle 22:30h *La pianificazione didattica di tutti i Master IED si basa sui criteri che determina lo Spazio Europeo di Educazione Superiore (EEES). I Master IED adottano un sistema di crediti che segue la struttura degli European Credit Transfer System (ECTS). IED Master rilascia unicamente titoli privati propri. [-]

Master in Graphic Information Design and Media Branding

Campus A tempo pieno 6 mesi January 2017 Spagna Barcellona

Il Master in Graphic Information Design e Media Branding, si propone come un approccio ai cambiamenti nei modi di lettura, conseguenza della comparsa di nuovi supporti e dispositivi e dell'evoluzione dei tradizionali metodi di lettura e scrittura. [+]

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN SPANISH Il contesto odierno rappresenta una vera e propria sfida per i designer che devono saper cogliere, facilmente e rapidamente la grande quantità di informazione. Oltre all'aumento del volume d'informazione e alla riduzione del tempo necessario per poter elaborarla, si aggiunge la permanente volontà umana di creare dispositivi, mappe e codici. Il Master in Graphic Information Design e Media Branding, si propone come un approccio ai cambiamenti nei modi di lettura, conseguenza della comparsa di nuovi supporti e dispositivi e dell'evoluzione dei tradizionali metodi di lettura e scrittura. Il corso propone la ricerca di nuovi percorsi con l'obiettivo di offrire strategie di comunicazione visiva, capaci di elaborare contenuti (informazione) in modo più chiaro, efficace e persuasivo, su diverse piattaforme. Le applicazioni pratiche di questo master sono così complete e (fortunatamente) ampie che rendono il Graphic Information Design e Media Brading, uno strumento ad alto potenziale per il contesto contemporaneo. È per questo che il progetto finale del master è incentrato su un canale TV e sui dispositivi multimediali che compongono i suoi contenuti e branding. Sono sempre di più le imprese e le istituzioni che, con l'obiettivo di accrescere e migliorare la comunicazione e la comprensione dei propri prodotti e servizi, creano dipartimenti specifici di Graphic Information Design, includendo esperti del settore. Ad esempio, il Panel dei Consiglieri del Governo di Barack Obama (US Government Recovery Independent Advisory Panel) incorporò Edward Tufte nella sua equipe, così da poter applicare il Graphic Information Design alla prevenzione della frode e dei cattivi investimenti di denaro, oltre a fomentare trasparenza e chiarezza dell'informazione emessa e agevolare in questo modo, la scelta decisionale dei cittadini. Obiettivo del corso L'obiettivo principale del corso è che gli alunni imparino a disegnare elementi di comunicazione visiva che contengano una grande quantità d'informazione, con layouts in cui i propri contenuti possano essere compresi più facilmente, applicati alla TV e ai Multimedia: “more with less”. Si approfondiranno le abilità del designer, ampliando le sue aree di applicazione. Il corso si occupa di Information Design, considerando gli aspetti concettuali, estetici e funzionali, senza trascurare nessuno di loro, per riuscire a comprenderlo come la soluzione visiva derivante da un processo di analisi, comprensione e organizzazione del contenuto. I partecipanti lavorano con accuratezza nello lo sviluppo dei layouts che metteranno in evidenza: l'impatto visivo, la lettura non sequenziale e l'intento del designer di riuscire a captare l'attenzione del lettore e facilitare le sue priorità di lettura. I contenuti del master sono volti a dotare lo studente della molteplicità dei ricorsi stilistici, tecnici e artistici, per ottenere una risoluzione visiva dell'informazione persuasiva ed efficace. È strutturato in tre moduli: Graphic Design,Infomation Design e Media Branding. Si legge di più quello che si legge meglio. Metodologia Il master presenta un piano di studi teorico-pratico, centrato sulla realizzazione di un progetto finale: Le materie formative obbligatorie si basano su due canali fondamentali: - contenuti dell'informazione: gli alunni adoperano tecniche con le quali potranno realizzare una ricerca per ottenere dati, analizzarli e organizzarli, ricavando da essi i contenuti specifici per la realizzazione di un elemento/dispositivo di comunicazione. - visualizzazione dell'informazione: analizzare l'architettura dei layouts in modo da conferire soluzioni visive a questi contenuti, arricchite dai ricorsi del design. Le conoscenze ottenute attraverso le materie formative obbligatorie, saranno arricchite da numerosi workshop specifici. I workshop miglioreranno il normale svolgimento delle materie formative obbligatorie, attraverso stimoli ricevuti da professionisti con diversi orientamenti e mediante numerosi canali e piattaforme di Information Design. Si tratta di workshop intensivi e di breve durata, nei quali si approfondiranno tematiche specifiche. lI progetto finale è la base sulla quale confluiscono tutte le conoscenze del master. Bisognerà applicare risultati ai diversi canali. Un esempio di ciò è il caso di National Geographic: iniziò come una rivista e, in seguito diventò un canale televisivo che oggi si propone come multimediale (rivista, canale TV, web, App, e potenziale parco tematico, che a sua volta necessita istitutori, mappe, sistemi segnaletici), presentando diverse problematiche e molteplici canali di trasmissione dell'informazione. L'informazione è presente in tutti i campi e discipline, e ha bisogno di essere organizzata e rappresentata visivamente in maniera efficace e persuasiva. È per questo che il Graphic Information Design si rivela uno strumento adatto a qualsiasi professione o settore, sebbene il suo esito è direttamente proporzionato a la qualità o quantità dei suoi contenuti, oltre che alla soluzione visiva proposta dal designer. Competenze acquisite Secondo gli obiettivi proposti, l'alunno otterrà capacità per: Realizzare un processo di ricerca ed elaborazione dati per riuscire a visualizzare l'informazione (investigazione ed elaborazione teorica, atteggiamento critico, applicati a risultati visivi). Valorizzare i caratteri della scrittura (colore, forma e tipografia), intensificare ciò che si legge con quello che si vede, ed ottenere significato mediante i diversi procedimenti con cui l'informazione diventa visiva. Elaborare layouts di facile comprensione, che allo stesso tempo contengano una grande quantità d'informazione e che siano efficaci dal punto di vista della comunicazione visiva. Assegnare una soluzione visiva alla grande quantità d'informazione, organizzando il contenuto in maniera persuasiva ed efficace, funzionale ed estetica, attraverso l'utilizzo dei numerosi ricorsi visivi, tecnici ed artistici. Acquisire la capacità di rendere visiva l'informazione ad un ambito adeguato, con uno stile visivo appropriato al suo contesto ed una elaborazione adatta al pubblico a cui si rivolge. Applicare Information Graphic Design ad un canale TVe alle sue piattaforme multimediali. Durata e frequenza: Frequenza: da lunedì a venerdì Orario: dalle 18:30h alle 22:30h [-]

Master in Interior Design

Campus A tempo pieno 9 mesi November 2017 Spagna Barcellona

Il Master in Interior Design risponde alla necessità dei professionisti del design e dell'architettura che desiderano completare la loro formazione concentrandosi in particolare sulla progettazione di spazi commerciali. [+]

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN SPANISH Il Master in Interior Design risponde alla necessità dei professionisti del design e dell'architettura che desiderano completare la loro formazione concentrandosi in particolare sulla progettazione di spazi commerciali. Sulla base delle caratteristiche peculiari di questo tipo di ambienti, si lavorerà in modo multidisciplinare, per acquisire gli strumenti che servono a interpretare le esigenze commerciali di un brand, sotto l'aspetto di progettazione del punto vendita. Questo corso, altamente qualificante, si propone di affrontare l'ideazione di ambienti per la vendita al dettaglio, fornendo agli studenti i più adeguati e innovativi strumenti professionali, e lavorando a diretto contatto con veri brand e concrete esigenze aziendali. Obiettivi: Il corso è pensato affinché le lezioni, tenute da professionisti del settore, completino la formazione degli studenti, offrendo loro una panoramica su tutte le discipline che sono coinvolte nell'area del design commerciale. Frequentando questo corso, lo studente orienterà le conoscenze che fanno parte della sua esperienza formativa anteriore, alle tecniche del retail design, del visual merchandising, degli studi di fattibilità, e alla realizzazione di un progetto specifico di arredamento d’interni. In questo modo, gli studenti, al temine del corso, saranno entrati in contatto con i risvolti concreti della loro preparazione professionale, e con i professionisti con cui si troveranno a collaborare nel futuro. Aspetti come la sostenibilità, il project management, l'architettura o l'illuminotecnica saranno parte del progetto, offrendo una visione poliedrica della complessa realtà attuale della progettazione di spazi destinati alla vendita al dettaglio. Metodologia: La metodologia prevede il potenziamento delle conoscenze teoriche orientate alla pratica. In questo modo, il meccanismo di lavoro sarà necessariamente attivo e coinvolgente e si adatterà alla concretezza della professione, senza tralasciare la libertà di indagare e sperimentare. Ogni progetto sarà costruito su solide basi concettuali. A chi è rivolto: Il Master in Interior Design si rivolge a professionisti che abbiano almeno due anni di esperienza, laureati in discipline legate al design, preferibilmente in architettura, interior design o industrial design, che vogliano avviare con efficacia un'attività di progettazione di interni in un mercato competitivo. Il master è aperto a professionisti di diversi settori; gli studenti dovranno comunque possedere conoscenze di base sull'interior design, sull'elaborazione di concetti applicabili alla progettazione, sull'uso degli strumenti di rappresentazione grafica digitale contemporanea. Le possibilità di affermarsi in questa professione, per gli studenti, dipenderanno dalla loro formazione pregressa e dalle loro capacità. Sbocchi Professionali: Il programma del corso vuole formare designer che possano crescere professionalmente nel campo dell’arredamento commerciale, consapevoli che il design inizia dal processo di ideazione del progetto imprenditoriale, per poi tradursi negli aspetti pratici di sviluppo di un punto vendita. Con questa prospettiva, lo studente affinerà la sua preparazione e sarà capace di pensare spazi commerciali innovativi e sostenibili. Gli studenti saranno in grado di affrontare ogni tipo di progetto, finalizzato alla commercializzazione, grazie alle competenze acquisite. Gli studenti saranno anche capaci di collaborare, apportando valore, all'interno di team interdisciplinari con altri professionisti o autonomamente dando vita a nuovi business. Ambiti concreti di applicazione dell’arredamento commerciale sono: - Gestione e definizione dell'immagine di brand - Vetrinistica - Design di corporate events - Ideazione di spazi commerciali dedicati a qualsiasi tipo di prodotto - Progetti di rinnovamento per l’industria alberghiera Coordinatore: Il docenti sono tutti professionisti di grande esperienza, legati a istituzioni di prestigio e organizzazioni nel settore di competenza. Il coordinatore seleziona i docenti, e interviene nei rapporti con le imprese e le istituzioni del settore. EXTERNAL REFERENCE Nacho Toribio e Carmelo Zappulla sono direttori e soci fondatori dello studio di architettura e design External Reference, a Barcellona, che si dedica alla ricerca e al design architettonico, urbanistico e paesaggistico. Hanno partecipato e vinto numerosi concorsi, e hanno realizzato progetti architettonici e urbanistici in Spagna, Italia, Russia e Inghilterra. Hanno una lunga e articolata esperienza accademica sviluppata allo IED Barcelona, alla UIC (Universitat Internacional de Catalunya), alla NABA di Milano e all'Elisava. Durata e frequenza: Frequenza: da lunedì a giovedì Orario: dalle 18:30h alle 22:30h *La pianificazione didattica di tutti i Master IED si basa sui criteri stabiliti dallo Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (SEIS). I Master IED adottano un sistema di crediti che segue il sistema dei Crediti Formativi Universitari (CFU). I Master IED rilasciano esclusivamente titoli privati propri. [-]

Master in Master in Interior Design for Commercial Spaces

Campus A tempo pieno 6 mesi January 2017 Spagna Barcellona

Lo scopo del Master in Interior Design per Spazi Commerciali è quello di lavorare sulla progettazione delle aree destinate alla vendita al pubblico. [+]

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN ENGLISH Lo scopo del Master in Interior Design per Spazi Commerciali è quello di lavorare sulla progettazione delle aree destinate alla vendita al pubblico. L’obiettivo del corso è quello di combinare concetti, teorici e pratici, di progettazione, tenendo presente che il design va sempre collegato all'attualità. In questo senso, si darà grande importanza al concetto di racconto applicato al design, e all'analisi delle tendenze contemporanee, con riferimento alla storia del luogo. Il Master si tiene a Barcellona, perciò si considera lo spazio commerciale come spazio associato a un determinato territorio, in cui fa da protagonista il mondo reale. Date le caratteristiche geografiche di Barcellona e il suo clima, è possibile fare ampio uso dello spazio pubblico. La trama urbana prende vita e si schiude a partire dalle strade e dalle piazze che, con i molti palazzi che le affollano, diventano imprescindibili saloni per i cittadini. Obiettivi: L’obiettivo del corso è che lo studente entri nel mondo professionale e acquisisca gli strumenti necessari per far fronte all'eterogeneità e alla varietà di progetti e di luoghi che possono essere analizzati dalla prospettiva dell'interior design. I partecipanti dovranno sviluppare la capacità di progettare e comprendere le tappe di un articolato processo di lavoro. L’impostazione del corso è orientata alla ricerca, per apprendere una metodologia finalizzata alla progettazione. Il corso fa inoltre leva sui diversi background degli gli studenti, così da arricchire le conoscenze con le reciproche esperienze umane e professionali. Metodologia: In questo master si affronterà il tema dello spazio commerciale inteso, non come costruzione astratta, ma come aderente alla realtà. Si svilupperanno progetti che abbiano un alto grado di realismo, che siano parte del dibattito attuale sul rinnovamento della Città, grazie al sostegno offerto dai dati provenienti dall'Ufficio di Architettura della Municipalità. Verranno sviluppati progetti che definiscano lo spazio sotto tre punti di vista diversi: 1 - Lo spazio fisico nel quale il progetto viene inserito 2 - Il “presente” in rapporto con la storia 3 - La realtà sociale e, dunque, i temi che riguardano i cittadini Lo studente presenterà il suo lavoro con una struttura trasversale, inserendovi le conoscenze multidisciplinari acquisite. I seminari e i workshop hanno l’obiettivo di rinforzare l'aspetto teorico delle materie che definiscono i contenuti del progetto e che strutturano il processo di lavoro. A chi è diretto: I partecipanti al master devono aver conseguito un titolo di studio in uno dei seguenti ambiti: architettura, interior design, paesaggistica, ingegneria, product design, graphic design, scienze sociali, arti visive. Il progetto pratico all'interno del master, incoraggia il lavoro di gruppo come metodo di apprendimento. Sbocchi Professionali: L’alunno del Master acquisirà le conoscenze necessarie per integrare nei suoi progetti le diverse discipline del mondo del design: - Architettura: il progetto comincia sempre dall'analisi dello spazio, fisico e storico - Interior Design: considerato come un prolungamento dello spazio esterno - Product Design: la capacità di usare i dettagli o l’oggetto, per il suo aspetto modulare o geometrico - Graphic Design: il master lavora sull'immagine del brand; ogni progetto è associato all'ideazione di un progetto rivolto a un utente finale Coordinatori: I docenti sono professionisti di grande esperienza, legati ad istituzioni di prestigio e organizzazioni nel settore di competenza. Josep Ferrando È architetto, e combina design e costruzione con la sua attività di docente. Ha insegnato in diverse università fin dal 1998, tra cui la Scuola Tecnica Superiore d'Architettura di Barcellona (ETSAB), La Salle Engineering and Architecture School, la Chicago University(UIC), l’Istituto Europeo di Design, e la Scuola Eina di Arte e Disign. Inoltre, come professore è stato invitato nella Hochschule für Technik Zürich (HSZT) in Svizzera, nella Scuola da Cidade de São Paulo, Universidade Positivo (UNICENP) di Curitiba, e nell’Università Federale di Paraná (UFPR), Brasile. Ha tenuto conferenze in varie università, tra cui la Harvard Graduate School of Design, l’Università di Palermo, l'Università di Buenos Aires, la Chicago University, e all’Unione Internazionale degli Architetti (UIA) a Tokio. I suoi lavori sono stati esposti in diversi paesi, tra cui Stati Uniti, Svizzera, Svezia, Norvegia e Portogallo. Durata e frequenza: Frequenza: da lunedì a venerdì Orario: dalle 18.30h alle 22.30h *La pianificazione didattica di tutti i Master IED si basa sui criteri stabiliti dallo Spazio Europeo dell’Istruzione Superiore (SEIS). I Master IED adottano un sistema di crediti che segue il sistema dei Crediti Formativi Universitari (CFU). I Master IED rilasciano esclusivamente titoli privati propri. [-]

Master in Master in Sustainable Product Design: Innovation and Management

Campus A tempo pieno 9 mesi November 2017 Spagna Barcellona

Gli studenti del Master in Design Sostenibile del Prodotto si addentreranno nella complessità e nella diversità del design del prodotto contemporaneo, basato sulla creatività, sia attraverso l'analisi delle richieste di gestione del progetto che attraverso l'integrazione dei nuovi valori sociali, come la sostenibilità. [+]

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN SPANISH In passato, il compito del designer classico era creare. Oggigiorno il designer è un professionale con il compito di mettere in relazione i diversi dipartimenti di un'azienda, coordinando, molto spesso, l'azienda stessa con la società. La creazione della ricchezza economica e quella di nuovi valori sono affidati a coloro che sanno affrontare l'incertezza, convertendola in opportunità prospere sia per le persone che per le aziende. Il designer dei giorni nostri si allontana dalla dualità di forma e funzione. Egli è un professionale capace di muoversi tra le necessità mutevoli della sua società ed è in grado di apportare risultati adeguati alle richieste specifiche di ogni singolo progetto. Nell'attualità, il lavoro del designer è complesso e richiede una comprensione dell'azienda e della società per offrire le migliori soluzioni; aldilà dei risultati estetici, il design è un processo mentale imprescindibile per creare innovazione. Gli studenti del Master in Design Sostenibile del Prodotto si addentreranno nella complessità e nella diversità del design del prodotto contemporaneo, basato sulla creatività, sia attraverso l'analisi delle richieste di gestione del progetto che attraverso l'integrazione dei nuovi valori sociali, come la sostenibilità. Obiettivi: Il Master pretende formare professionisti del design nell'ambito dell'innovazione, creatività e la gestione dei progetti e team di esperti. Si tratterà in maniera molto approfondita il tema della sostenibilità, cercando di offrire una formazione multidisciplinare e analizzando i diversi aspetti e punti di vista. A questo riguardo, l'obiettivo è formare designer con una preparazione eccellente in questo campo, che nei prossimi anni sarà il grande motore dell'innovazione. Metodologia: I contenuti del master sono organizzati in quattro aree tematiche: Sostenibilità, Tecniche, Gestione e Progetti. Le materie dell'Area Sostenibilità si incentrano sui valori e sui concetti che stanno alla base dell'analisi e del design del ciclo di vita del prodotto. L'obiettivo di quest'area è rafforzare la figura professionale del designer del prodotto con vocabolario e concetti specifici, oltre che a renderlo capace della creazione di modelli di business e della gestione imprenditoriale. Le materie dell'Area Tecnica si centrano sullo sviluppo tecnico del prodotto e sullo studio dell'utente delle tendenze di produzione. L'obiettivo di quest'area è offrire una formazione più specifica e approfondita delle nuove ed importanti formule di progettazione. Le materie dell'Area di Gestione sono incentrate sull'analisi della viabilità dei prodotti nella prospettiva della gestione di design, produzione e costi, oltre che dal punto di vista del marketing. L'obiettivo di quest'area è concentrarsi sul design sostenibile orientato sulla creazione di business. Le materie dell'Area di Progetti comprendono differenti temi complementari dell'intero svolgimento del corso, spingendo alla riflessione individuale, rafforzando le metodologie di progetto e fomentando l'attivismo sociale attraverso il design. Durante la seconda parte del master si realizzerà un progetto finale in collaborazione con un'azienda, con la quale svilupperà un progetto basato sui criteri professionali. Si tratta di una proposta completa in cui si potranno mettere in pratica tutte le conoscenze acquisite durante il corso. Questo progetto finale è sostenuto da materie volte a ottimizzare la qualità della presentazione del progetto dello studente. Per tutta la durata del corso, si realizzeranno seminari e workshop con professionisti che occupandosi dei diversi temi di interesse, aiuteranno a mettere in pratica tutte le conoscenze acquisite durante il master. A chi è diretto: Designer del prodotto, ingegneri di disegno industriale, ingegneri interessati al design, architetti e interior designer interessati alla sostenibilità e alle nuove metodologie creative. Sbocchi Professionali: Dopo aver frequentato il master, gli studenti possiederanno le competenze per realizzarsi professionalmente, sia in studi di design, sia presso dipartimenti tecnici e di innovazione, che sviluppando i propri progetti e idee di business, vincolate al design. Otterranno la formazione adeguata per far parte di team di design e innovazione in aziende, e riceveranno una preparazione per apportare nuovi valori in studi di design e/o avviare un proprio cammino professionale, creando un nuovo business o un proprio studio creativo. Coordinatore: ORIOL GUIMERÁ Direttore artistico, product designer e consulente di design e innovazione. Ha studiato presso la scuola Elisava e si laureato nel 1994. Ha lavorato a Milano in uno studio multiculturale, imparando dai classici come Isaho Hosoe Design, con cui vinse il Compasso D'Oro. Nel 1998 frequenta un corso di specializzazione post-laurea in creazione d'impresa e management, prima di creare il proprio studio di design multidisciplinare e di prodotto: Táctica, un progetto innovativo nel design multidisciplinare. Nel 2006 assume la direzione parziale del design di Simon Lighting, in cui genera prodotto di valore aggiunto per sviluppare un profondo cambio concettuale dei processi. Nel 2008 fonda GuimeraiCinca, studio di design del prodotto specializzato. La collaborazione cessa nel 2013 quando diventa direttore creativo e di marketing nell'azienda di Smart Cities, orientata alla mobilità urbana ParkHelp. Attualmente realizza lavori come direttore artistico nel gruppo Font Barcellona-Fontini e dirige lo sviluppo strategico dell'area di design allo IED di Barcellona. Ha collaborato, inoltre, con numerose aziende come Alstom, Santa&Cole, Kibuc, NaniMarquina, Kettal, Lamp e Estiluz. Ha vinto il premio di Red Dot, quello del Maison Object e diversi premi del Delta Award Selection. Durata e frequenza: Frequenza: da lunedì a giovedì Orario: dalle 18:30h alle 22:30h *La pianificazione didattica di tutti i Master IED si basa sui criteri che determina lo Spazio Europeo di Istruzione Superiore (SEIS).I Master IED adottano un sistema di crediti che segue la struttura degli European Credit Transfer System (ECTS). I Master IED rilasciano esclusivamente titoli privati propri. [-]

Master in Strategic and Creative Direction for Communication and Advertising

Campus A tempo pieno 6 mesi January 2017 Spagna Barcellona

Il modo di fare pubblicità sta cambiando radicalmente e cambierà ulteriormente in futuro. [+]

THIS PROGRAM IS TAUGHT IN SPANISH Il modo di fare pubblicità sta cambiando radicalmente e cambierà ulteriormente in futuro. La pubblicità in televisione e sui mezzi tradizionali ha perso gran parte della sua efficacia, diventando un rumore di sottofondo nelle nostre vite; la grande agenzia, il modello tradizionale che conoscevamo, si trova nel mezzo di un processo di trasformazione. Tenendo presente questo contesto, è il momento di aprire la mente per esplorare altre opzioni capaci di andare oltre ai 30 secondi in televisione, alla pagina stampa o al cartellone pubblicitario. Attualmente le campagne più creative (sia a livello di realizzazione sia a livello strategico) sono ideate da piccoli team di professionisti che lavorano in modo indipendente, superando la tradizionale divisione tra lo strategic planning e la creatività. Questi team sono formati da professionisti che conoscono perfettamente il terreno su cui si muovono e non temono la sperimentazione, che sono in grado di collaborare con specialisti di qualsiasi altro ambito (sceneggiatori, informatici, ingegneri, artisti...) e che sperimentano le nuove tecnologie. Obiettivi: Acquisire gli strumenti per gestire la comunicazione integrata e la creatività strategica. Il corso renderà gli studenti capaci di differenziarsi con esclusive competenze su temi all'avanguardia come: guerrilla marketing, pianificazione strategica, creatività negli eventi, mix creativo di mezzi pubblicitari, etc. Al termine del corso gli studenti potranno dirigere la strategia e la creatività nelle campagne che si realizzano nel settore pubblicitario e potranno fare in modo che i loro progetti identifichino concetti originali ed efficaci, raggiungendo il successo nella comunicazione. Metodologia: Il corso è strutturato con una metodologia teorico-pratica, basata sullearning by doing. Le lezioni si svilupperanno in tre aree principali: strategia, creatività e progetto. Il modulo di strategia offre tutte le conoscenze necessarie per la concettualizzazione, la programmazione e l’esecuzione della strategia di comunicazione pubblicitaria. Il modulo di creatività forma gli studenti sugli strumenti di ideazione, di disegno e redazione per lo sviluppo delle proprie potenzialità creative. Il progetto si realizzerà durante tutto il corso, sulla base di un briefing di un'azienda reale che collabora con la scuola e verrà presentato, a fine del corso, davanti ad una commissione di cui fa parte il cliente finale. A chi è diretto: Professionisti, laureati e diplomati che desiderino rafforzare le loro competenze in dipartimenti di marketing e agenzie pubblicitarie (dipartimenti creativi, di strategic planning e pianificazione), dipartimenti di comunicazione, studi grafici, agenzie di comunicazione. Sbocchi Professionali: Gli studenti che frequentano questo corso potranno proseguire il proprio percorso professionale nei seguenti ambiti: - Dipartimenti marketing - Dipartimenti creativi in agenzie pubblicitarie (online e offline) - Dipartimenti di strategic planning in agenzie, nel marketing o come free-lance - Agenzie e dipartimenti di comunicazione - Studi grafici e di corporate identity, agenzie di comunicazione Coordinatore: Ogni master si avvale della consulenza di uno specialista del settore, che ha un ruolo attivo nello sviluppo del piano di studi e dei contenuti in collaborazione con il coordinamento didattico del dipartimento master. Il coordinatore partecipa nel processo di selezione dei docenti appartenenti al settore, e interviene nei rapporti con le imprese e le istituzioni dell' area di competenza del corso. Xisco Serrano Laureato in Pubblicità e RRPP all’Universitá Autónoma de Barcelona e diplomato in graphic design. È stato direttore creativo e strategic planner in agenzie come DDB Barcelona, CP Comunicación Proximity e Ogilvy Barcelona, realizzando campagne per clienti come Volkswagen, Audi, La Caixa, Telefonica, Osborne, Fira de Barcelona e il gruppo Danone. Ha ottenuto diversi riconoscimenti nei principali festival pubblicitari come quello di Cannes Lions, El Sol, Echo Awards, Best Europe. Attualmente é direttore dell’agenzia Remake e lavora come docente dell’ambito della creatività e della pianificazione strategica in diverse università di Barcellona tra cui UAB, la UOC, la UPF e la UPC. Durata e frequenza: Frequenza: da lunedì a venerdì Orario: dalle 18.30h alle 22.30h *La pianificazione didattica di tutti i Master IED si basa sui criteri che determina lo Spazio Europeo di Istruzione Superiore (SEIS).I Master IED adottano un sistema di crediti che segue la struttura degli European Credit Transfer System (ECTS). I Master IED rilasciano esclusivamente titoli privati propri. [-]

Video

IED BARCELONA MASTER - INSTITUCIONAL 2014

IED Barcelona | DNA Fashion Show 15 [Video Oficial]

IED Barcelona | Management for Creative Industries Area

Diseño de Transporte | IED Barcelona | 10

IED Barcelona - Kombucha Project

Master Information Graphic Design • IED Barcelona

MONICA AURELL | IED 2015

Racial Discrimination / IED Barcelona

hola hola barcelona

IED Barcelona - Circus is here!

Contatto

IED Barcelona

Indirizzo C/ Biada 11
08012 Barcelona, Spain
Sito web http://iedbarcelona.es/
Telefono +34 932 38 58 89