University of Bologna School of Engineering and Architecture

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

Nell'ambito della riorganizzazione delle Università di Bologna approvato nel 2012, il Facoltà di Ingegneria e Architettura si è formata da tre Facoltà precedenti: Facoltà di Ingegneria di Bologna, la Seconda Facoltà di Ingegneria di Forlì e Cesena "Aldo Rossi" Facoltà di Architettura. L'esperienza multipla e la conoscenza maturata da questi diversi luoghi di origine ormai convergono in una nuova scuola.

La Scuola di Ingegneria e Architettura offre ai propri degli allievi che poggia su una solida base scientifica di apprendimento, con una chiara propensione tecnologia applicata che unisce i diversi approcci dei sistemi, progettazione e ingegneria di analisi. Questo copre i campi dell'architettura e del disegno industriale, così come i vari campi dell'ingegneria: industriale, meccanico, ICT, ambientale, civile, di costruzione, biomedicale, aeronautico e spaziale, chimiche e biochimiche, energia elettrica, elettronica, telecomunicazioni, automazione, e la gestione.

Oltre a queste competenze multidisciplinari, gli studenti svilupperanno le qualità che li stare al posto buono professionale: l'impegno, la concentrazione, la resistenza intellettuale, la pratica con il lavoro di gruppo, e un debole per scavare in profondità, imparare correttamente e quindi la consegna dei frutti.

La scuola organizza i suoi studi in modo da coniugare una solida preparazione metodologica e scientifica con la preparazione per una carriera; gemelli di apprendimento umanistiche con la costruzione know-how pratico.

I corsi di laurea di base hanno lo scopo di dare agli studenti la padronanza di metodi e contenuti scientifici generali, nonché specifiche sul lavoro know-how. I programmi di secondo ciclo sono una formazione avanzata orientata ad una maggiore pratica professionale. Con l'acquisizione dei crediti formativi di legge - ciascuno con le proprie competenze - lo studente guadagna un titolo di studio e di formazione professionale che andranno a ruba dal mercato del lavoro - testimone, i tassi di occupazione dei laureati stella della Scuola.

La Scuola conferisce anche un taglio internazionale, pronunciato al suo catalogo programma. Gli studenti possono scegliere programmi comuni e Double Degree in collaborazione con università straniere, mentre il programma di laurea programmi può essere completamente in lingua inglese. Gli studenti sono invitati a trascorrere periodi di studio e di guadagno crediti sui programmi di mobilità internazionale in Europa e nel resto del mondo, approfittando di stage e borse di ricerca progettati per aiutare a preparare o sviluppare tesi di laurea.

A titolo di battesimo nel mercato del lavoro, oltre 2.300 accordi sono stati colpiti con le imprese e gli istituti predisposti per ospitare gli stage previsti sul curriculum di laurea (così come tirocini extra-curriculari).

L'insegnamento scolastico e altro personale estendere un caloroso benvenuto a coloro che decidono di intraprendere un corso di laurea in Ingegneria e Architettura. Buona fortuna nei loro studi e la carriera che sarà certamente derivarne!

La scuola ha quattro campus.

  • Campus Bologna
  • Cesena Campus
  • Polo di Forlì
  • sede di Ravenna
Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese
  • Italiano

Visualizza i Master »

Programmi

Questa scuola offre anche:

Master

Laurea In Ingegneria Aerospaziale

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Forli

Ingegneria Aerospaziale è un programma di quattro semestri con corsi di base e opzionali. I moduli di base sono l'aerodinamica applicata, sistemi di propulsione aerospaziale, dinamiche di volo atmosferici, strutture aerospaziali, di controllo di volo e di design metodi automatici nel settore aerospaziale. [+]

Ingegneria Aerospaziale è un programma di quattro semestri con corsi di base e opzionali. I moduli di base sono l'aerodinamica applicata, sistemi di propulsione aerospaziale, dinamiche di volo atmosferici, strutture aerospaziali, di controllo di volo e di design metodi automatici nel settore aerospaziale. A partire dal secondo semestre, gli studenti possono prendere corsi opzionali che sono logicamente raggruppati in una traccia di aeronautica ed in una pista di spazio, ma che possono anche essere selezionati singolarmente. La nostra lista di corsi opzionali amplia anno dopo anno, check them out regolarmente! Dettagli chiave Durata: 2 anni (full-time) ECTS: 120 Numero di posti: 50 Inizio: settembre di ogni anno Lingua: Inglese Coordinatore: Prof. Paolo Tortora Località: Forlì Tasse: circa 2.800 € all'anno Requisiti di ammissione Per una partecipazione di successo al corso, lo studente deve aver acquisito iscrivendosi conoscenze di base in matematica, fisica e ingegneria. Per accedere al corso di Laurea in Ingegneria Aerospaziale lo studente deve aver ottenuto (primo ciclo) una laurea, o di un altro cinque anni Laurea (italiano) o di altro titolo di studio conseguito all'estero. Il corso di Master ammette un numero programmato di studenti ogni anno, in relazione alle risorse disponibili. Il numero degli studenti ammessi e dei metodi di selezione sono pubblicati annualmente nella "Call per le applicazioni" relativo. L'ammissione al corso di laurea accesso limitato è soggetto alla dimostrazione della conoscenze e le competenze necessarie, facendo passare l'esame con un punteggio minimo indicato nel "bando". Gli studenti devono anche fornire la prova di conoscenza della lingua inglese di almeno livello B2, secondo il Quadro Comune Europeo di Riferimento per le Lingue. Se la certificazione di cui sopra, emesso da un "Centro Linguistico di Ateneo" (CLA) o ente di certificazione equivalente, manca, il Programma Consiglio INGEGNERIA AEROSPAZIALE di Laurea in grado di verificare che la competenza in lingua inglese del candidato è almeno sufficiente per una corretta comprensione della classi e per gli esami da effettuare in inglese. Questo requisito di ingresso sarà valutata sulla base del curriculum del candidato e, se necessario, mediante un colloquio con una commissione specificamente nominato, in modo da consentire allo studente di iscriversi al corso comunque. In tal caso, una certificazione della lingua inglese almeno di livello B2 deve essere ottenuto comunque entro la fine del primo anno di immatricolazione. Solo i cittadini provenienti dagli Stati Uniti, Regno Unito, Irlanda, Australia, Nuova Zelanda e Canada sono esenti dalla prova del requisito conoscenza della lingua inglese. I candidati che hanno ottenuto una laurea in uno dei paesi menzionati, o una laurea in lingua inglese sono anche esenti dalla prova del requisito conoscenza della lingua inglese. Profilo Programma Il Corso di laurea 2 ° produce professionisti con un alto livello di preparazione e specializzazione, in grado di riempire le posizioni tecniche e di gestione in contesti che richiedono competenze specifiche nel campo della scienza di base e ingegneria industriale lavoro, con un focus specifico in ingegneria aerospaziale. I laureati devono essere in grado di applicare strumenti analitici, tecniche di simulazione numerica e metodi sperimentali di laboratorio. Professionalmente, i laureati saranno in grado di produrre modelli fisici / matematici per analizzare i requisiti di aeromobili e veicoli spaziali e le prestazioni e l'ambiente fisico si muovono in. Essi possono anche studiare metodi avanzati per il monitoraggio del traffico aereo e controllare l'utilizzo di sistemi di elaborazione delle informazioni e telecomunicazioni in ambienti aerospaziali. Questi risultati di apprendimento sono raggiunti attraverso un programma di apprendimento, che, sulla base di un solido background in fisica e matematica si completa in questo programma di 2 ° grado del ciclo da parte di alcuni insegnamenti specifici, l'acquisizione di competenze professionali e operative in tutte le discipline specifiche di Ingegneria Aerospaziale, e in particolare l'aerodinamica, meccanica del volo, strutture e materiali aerospaziali, propulsione e sistemi aerospaziali. Il curriculum del corso, compresa la preparazione della tesi di laurea, lascia spazio per le attività di apprendimento autonome, tra cui workshop, che consente agli studenti di sviluppare forti competenze nella pianificazione, progettazione, produzione e assemblaggio di sistemi altamente complessi. laureato 2 ° ciclo saranno in grado di operare professionalmente in innovazione di produzione e sviluppo, la progettazione avanzata, della pianificazione e della programmazione, della gestione di sistemi complessi, sia come libero professionista o impiegato nelle industrie manifatturiere e di servizi e nel servizio civile. laureati 2 ° ciclo può trovare impiego in industrie aeronautiche ed aerospaziali; istituti di ricerca e sviluppo aerospaziale pubblici e privati; aziende di trasporto aereo; le autorità di controllo del traffico aereo; l'aviazione e settori aeronautici di altri corpi; industrie manifatturiere, che richiedono competenze in aerodinamica e strutture leggere. [-]

Master In Ingegneria Dell'automazione

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Bologna

Il Master in Ingegneria è un programma di due anni completamente pronunciato in inglese. Il Corso di Laurea fornisce agli studenti competenze avanzate in molti importanti settori di automazione, come il controllo robusto, teoria dei sistemi, software per il controllo in tempo reale, sistemi di visione, sistemi meccanici, progettazione di macchine automatiche avanzate, sistemi di diagnostica. [+]

Il Laurea in Ingegneria dell'Automazione è un programma di due anni completamente pronunciato in inglese. Il Corso di Laurea fornisce agli studenti competenze avanzate in molti importanti settori di automazione, come il controllo robusto, teoria dei sistemi, software per il controllo in tempo reale, sistemi di visione, sistemi meccanici, progettazione di macchine automatiche avanzate, sistemi di diagnostica. All'interno di questo Master gli studenti Corso di laurea hanno 2 possibilità: Laurea in Ingegneria per 2 anni a Bologna; Programma doppia laurea master con la Tongji University (Programma AlmaTong). Per questi studenti, le classi del primo anno si terrà a Bologna. Poi, gli studenti dovranno frequentare le lezioni a Shanghai per un periodo di 3 semestri. Al termine dei loro studi, tra cui un progetto di laurea finale, otterranno due gradi master: "Laurea Magistrale in Ingegneria / Ingegneria dell'automazione" presso l'Università di Bologna; "Master in Teoria Automatica e di controllo" da Tongji University. Requisiti di ammissione L'ammissione a questo programma è concesso ai richiedenti che soddisfano, in primo luogo, i requisiti curricolari, in secondo luogo con la necessaria preparazione prima e in terzo luogo i requisiti linguistici (sezione 1.3). Se i requisiti curricolari non sono rispettate, l'accesso alla laurea specialistica in Ingegneria / Ingegneria dell'automazione è negato. Se i requisiti curricolari sono soddisfatti, la preparazione prima del richiedente deve essere valutato. L'ammissione è concessa se sono soddisfatte tutte le esigenze. Le procedure per verificare i requisiti curriculum e la preparazione prima sono elencati di seguito. requisiti curriculum Per essere ammessi alla Laurea Specialistica in Ingegneria / Ingegneria dell'automazione il richiedente deve possedere un diploma universitario di almeno tre anni (o raggiunto attraverso l'acquisizione di almeno 180 ECTS -CFU), o in un altro studio conseguito all'estero e riconosciuto da parte del Consiglio di Ingegneria di automazione come equivalenti. L'ammissione al Laurea Specialistica in Ingegneria / Ingegneria dell'automazione è riservato a: a) Gli studenti laureati dai corsi di primo ciclo italiano ( "Lauree") dell ' "area Ingegneria dell'Informazione" (zona 8, come definito nel DM 270 / 04 e la zona 9, come nel DM 509/99) o nella "zona di Ingegneria industriale" (zona 9 come nel DM 270/04 e la zona 10, come nel DM 509/99) il cui nome contiene "Ingegneria dell'automazione" o "Ingegneria Meccatronica". corsi di primo ciclo italiani inclusi in questa definizione sono adeguati piani di studio. b) Gli studenti laureati dai corsi di primo ciclo italiani della "zona Ingegneria dell'Informazione" (zona 8, come definito nel DM 270/04 e la zona 9, come nel DM 509/99) o nella "zona di Ingegneria industriale" (zona 9 , come nel 270/04 DM e la zona 10, come nel DM 509/99) con un punto finale di almeno 110/110. c) Gli studenti laureati dai corsi di primo ciclo italiani della "zona Ingegneria dell'Informazione" (zona 8, come definito nel DM 270/04 e la zona 9, come nel DM 509/99) o nella "zona di Ingegneria industriale" (zona 9 , come nel DM 270/04 e la zona 10, come nel DM 509/99) con un punto finale inferiore a 110/110, ma che soddisfano i seguenti requisiti: - almeno 6 CFU nel SSD ING-INF / 04; - Almeno 12 CFU nel set di SSD: ING-IND / 13, ING-IND / 32, ING-INF / 05. d) Gli studenti laureati dai corsi di primo ciclo italiana conforme a tutti i seguenti requisiti: - almeno 30 CFU nel SSD MAT / 02, MAT / 03, MAT / 05, MAT / 06, MAT / 07, MAT / 08, FIS / 01, FIS / 03; - Almeno 6 CFU nel SSD ING-INF / 04 - almeno 12 CFU nel set di SSD: ING-IND / 13, ING-IND / 32, ING-INF / 05. Gli stessi criteri di cui al punto d) si applica anche a coloro che possedere un diploma universitario conseguito all'estero e ritenuto opportuno dal Ingegneria / Ingegneria dell'automazione Consiglio di automazione per le quali è possibile convertire il voto di laurea per il sistema italiano, e di individuare le aree scientifiche e il numero di crediti conseguiti in ciascun settore. In caso contrario, la carriera del richiedente deve essere valutato dal Ingegneria / Ingegneria dell'automazione. In casi del tutto eccezionali, l'Ingegneria / Ingegneria dell'automazione Consiglio Automation può assegnare piani didattici differenziati in conformità con il "Regolamento di laurea" per quegli studenti con particolari programmi accademici precedenti. Tali piani didattici differenziati non riguardino gli studenti che hanno la laurea di primo ciclo in Ingegneria dell'automazione acquisite presso l'Università di Bologna. Requisiti linguistici conoscenza adeguata in lingua inglese (almeno al livello B2 secondo il CEFR) è richiesto per l'ammissione al Laurea Specialistica in Ingegneria / Ingegneria dell'automazione. I candidati che hanno presentato un certificato rilasciato da un ente riconosciuto (es: TOEFL, IELTS, Cambridge ESOL, ...) dimostrando tale conoscenza sono esenti da un'ulteriore valutazione. In caso contrario, conoscenza della lingua inglese del candidato viene valutato da una commissione nominata dal Dipartimento di Ingegneria / Ingegneria dell'automazione Consiglio Automation. Ogni volta che la conoscenza inglese non è considerata adeguata, l'Ingegneria / Ingegneria dell'automazione Consiglio Automation può richiedere lo studente di colmare il gap prima di registrare qualsiasi esame del loro secondo anno. Risultati di apprendimento attesi Gli obiettivi formativi specifici del programma di 2 ° grado del ciclo in Ingegneria mirano a produrre figure professionali con una solida base e specifici in grado di coprire gestione, progettazione e coordinamento ruoli in aziende che richiedono la conoscenza di dimensionamento e realizzazione di architetture altamente complessi, automatico e robotizzato sistemi, processi di automazione e impianti che integrano componenti del computer, di misura, di trasmissione e le attrezzature di attuazione. Pertanto, essi avranno una conoscenza approfondita delle materie specifiche di questa classe, con particolare attenzione ai settori della progettazione avanzata, l'innovazione e lo sviluppo della produzione, la pianificazione e la programmazione, la gestione e l'organizzazione dei sistemi complessi. Ne consegue che gli ingegneri laureati in possesso di automazione in modo approfondito la conoscenza interdisciplinare della automazione, meccanica, informatica, elettronica ed elettro settori tecnici. I laureati saranno in possesso delle seguenti competenze: Inclinazione per la progettazione avanzata, l'integrazione degli aspetti meccanici, elettrici, di elaborazione e di controllo, per sistemi di automazione particolarmente complessi e con alti livelli di innovazione; Capacità organizzative anche in sistemi industriali complessi; Conoscenza approfondita del settore dell'automazione. Le strutture di calcolo e laboratori a disposizione degli studenti, e che vengono costantemente migliorati, fanno da cornice a studenti di applicare praticamente le conoscenze, lavorando in modo autonomo e in gruppo. Stage saranno disponibili anche attraverso la collaborazione con molte aziende locali con le quali l'Università ha firmato accordi di cooperazione. Inoltre, gli studenti possono ottenere una doppia laurea: il 2 ° di Laurea Specialistica in Ingegneria presso l'Università di Bologna e un Master in Teoria Automatica e controllo da Tongji University di Shanghai, in Cina. Questa opportunità permette agli studenti di acquisire una vasta esperienza all'estero (anche in campo industriale, con stage obbligatori) e di acquisire una notevole trasversali e capacità interpersonali. [-]

Laurea In Ingegneria Chimica E Di Processo

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Ravenna Bologna + di 1

Un Master in Ingegneria Chimica è la chiave per il successo professionale in diversi settori industriali moderne e innovative. [+]

Un Master in Ingegneria Chimica è la chiave per il successo professionale in diversi settori industriali moderne e innovative. materiali intelligenti, processi sostenibili per la produzione di energia, biotecnologie industriali, e le applicazioni farmaceutiche avanzate sono solo alcuni degli esempi di settori in cui è richiesta la competenza di ingegneri chimici e altamente ricompensati. Inoltre, i tradizionali mondiali giocatori come campo chimico e Oil & Gas si trovano ad affrontare un contesto di crescente innovazione e internazionalizzazione, richiedendo così competenze globali e superiori qualifiche degli ingegneri chimici reclutati. Lo stelo (Tecnologie sostenibili e biotecnologie per l'Energia e Materiali) Curriculum internazionale del Master in Ingegneria Chimica e di Processo è stato costruito per rispondere a queste esigenze. Il corso è un biennale Master "Degree secondo ciclo" ufficialmente riconosciuto sotto il "Processo di Bologna", che richiede agli studenti di ottenere 120 crediti ECTS. Il programma è di due anni di durata ed è suddiviso in quattro termini. Nel primo anno, i corsi sono principalmente orientati a risolvere i problemi di base di studi del Master: termodinamica avanzati e fenomeni di trasporto, introduzione al progetto di base, e l'introduzione di sicurezza industriale. Nel secondo anno, entrambi i corsi obbligatori e opzionali sono offerti su argomenti specifici, come ad esempio i materiali, energia e processi ambientali e biotecnologie industriali. Il programma è interamente in lingua inglese, e richiede allo studente un uso competente della lingua inglese. Alla fine del programma, una laurea dal titolo "Master in Ingegneria Chimica" (Laurea Magistrale in Ingegneria Chimica, Classe LM-22) è assegnato ed è valido secondo la legge italiana. Un accordo Dual Degree è attiva con Columbia University nella città di New York (STATI UNITI D'AMERICA). I candidati, dopo aver completato con successo il programma, potranno ottenere sia la laurea magistrale all'Università di Bologna e il Master of Science in Ingegneria Chimica presso la Columbia University. Laureati del programma avrà la formazione di andare a opera in numerosi campi, Tra cui la chimica convenzionale e l'industria di processo (petrolchimica, prodotti chimici speciali, prodotti farmaceutici), i settori industriali di energia diffusa (a monte ea valle Oil & Gas, produzione di energia, la produzione di energia verde), e molti altri settori specifici (produzione materiale , le tecnologie alimentari, biotecnologie industriali, etc.). Il completamento dello stelo Master può anche portare a entrare dottorato di ricerca. studi di livello. Opzione su off-shore e Oil & Gas Ingegneria Gli studenti iscritti al programma di studi STEM avranno la possibilità di selezionare in secondi anno dedicato off-shore di ingegneria e le tecnologie di petrolio e gas, con un focus specifico su up-stream e le applicazioni mid-stream. I corsi si svolgeranno nella sede di Ravenna, e il contenuto è stato fortemente orientato all'ottenimento delle competenze professionali necessarie per operare nel settore Oil & Gas. Le aziende del distretto off-shore Ravenna accettato di fare tirocini disponibili e le attività idonee a completare la tesi di laurea di laurea. [-]

Laurea In Ingegneria Civile

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Bologna Ravenna + di 1

Il Master Internazionale in Ingegneria Civile è un corso di laurea (laurea magistrale), che mira a educare i professionisti con le conoscenze necessarie approfondite scientifiche e tecniche nel campo dell'ingegneria civile. [+]

Il International Master in Ingegneria Civile è un corso di laurea (laurea magistrale), che mira a educare i professionisti con le conoscenze necessarie approfondite scientifiche e tecniche nel campo dell'ingegneria civile. Il programma ha lo scopo di fornire agli studenti le basi tecniche solide, mentre alimentando il processo decisionale e il potenziale di leadership. Si prepara i laureati di esercitare la loro professione ad un livello avanzato e con un'esposizione unica di un ambiente internazionale per comprendere meglio i problemi globali di ingegneria civile. Informazioni sul programma: ingegneria civile Tutti i corsi e le attività sono in lingua inglese. La durata del Master è di due anni (4 semestri). I moduli di base, comuni a tutti gli studenti, hanno lo scopo di consolidare i fondamentali e migliorare le capacità di modellazione nei settori classici di Ingegneria Civile come la meccanica strutturale e di ingegneria, idraulica e l'idrologia, meccanica del suolo, progettazione stradale e dei trasporti. Nel secondo anno, gli studenti scelgono un curriculum tra: progettazione delle infrastrutture in bacini fluviali (Bologna) ingegneria strutturale (Bologna) ingegneria off-shore (Ravenna). Questi permetteranno agli studenti di prepararsi a civile-ingegneria di progetto di gestione, nella progettazione e analisi delle strutture di ingegneria civile e infrastrutture, fornendo un vasto know how sui materiali di ingegneria civile, tecnologie e processi. Una commissione Facoltà aiuterà gli studenti selezionando i corsi per costruire il proprio piano di studi. Al fine di ottenere la Laurea (Laurea Magistrale), gli studenti devono completare con successo tutti i corsi e discutere una tesi, per un minimo di 120 crediti (ECTS). I corsi saranno organizzati con attività di insegnamento in classe, la pratica, la progettazione e le attività di laboratorio. La prova finale consiste nella discussione pubblica di una tesi (tesi di laurea). Ancora più internazionale Grazie ad accordi di doppia laurea, gli studenti possono ottenere due titoli in due anni. I partner sono la Columbia University (New York, Stati Uniti d'America); Università di Miami (Florida, USA); Université de Liège (Belgio). Inoltre, gli accordi internazionali consentono agli studenti di trascorrere parte dei loro studi all'estero (per gli esami, la ricerca, o stage). Circa il curriculum: progettazione delle infrastrutture nei bacini fluviali Il curriculum "Infrastructure Design di bacini fluviali" si concentra sulla gestione delle risorse idriche e dei bacini fluviali in un ambiente umano all'urto tramite: l'analisi del comportamento idrologico, geologico, geomorfologico e socio-economico del bacino di utenza; il monitoraggio, la comprensione e la gestione delle acque superficiali e delle acque sotterranee risorse, tenendo in considerazione l'impatto e una valutazione degli interventi umani su questi sistemi; progettazione e gestione dei sistemi idrici e strutture idrauliche, le loro caratteristiche e funzionamento in relazione ad altre infrastrutture di ingegneria civile (come sistemi di trasporto). Gli studenti saranno in grado di fare un uso appropriato e critico di metodi, tecniche e strumenti necessari per la pianificazione della gestione integrata delle risorse idriche e dei sistemi di acqua nei bacini fluviali, per la progettazione di opere di ingegneria e infrastrutture (volti a fornitura di acqua, il drenaggio e la difesa da acqua rischi connessi), unitamente alla manutenzione di accompagnamento e le pratiche di controllo operativo. I laureati possono impostare a lavorare come consulenti, progettisti o responsabili del progetto e intraprendere una carriera con società di consulenza, imprenditori, servizi idrici, pannelli d'acqua o organismi di regolamentazione, le agenzie di soccorso e le organizzazioni internazionali. A proposito del programma di studi: Ingegneria Strutturale MISSION: per fornire una formazione completa e di formazione sui sistemi strutturali con un approccio olistico, in cui sono evidenziati i ruoli di materiali, la meccanica, l'analisi e la progettazione. Obiettivi: di applicare i principi e le norme fondamentali nei settori ingegneria civile a fornire una solida formazione tecnica e ampie competenze multidisciplinari di intraprendere una carriera professionale di successo nelle imprese pubbliche, l'industria o il mondo accademico per comprendere le questioni etiche relative alla progettazione, e sviluppare adeguate capacità di comunicazione e di collaborazione essenziale per la pratica professionale Risultati: la capacità di identificare, formulare e risolvere problemi di ingegneria civile capacità di progettare e condurre esperimenti, nonché di analizzare e interpretare i dati possibilità di utilizzare moderne tecniche di ingegneria e strumenti di calcolo necessarie per la pratica di ingegneria capacità di comunicare efficacemente con scritte, e mezzi visivi per via orale e di funzionare in team multi-disciplinare A proposito del programma di studi: Ingegneria off-shore Il programma, interamente consegnato in lingua inglese, è disponibile grazie al supporto delle aziende del Ravenna Off-Shore Distretto e della Fondazione Flaminia. I corsi approfondiranno i temi della progettazione, costruzione e gestione di off-shore e delle strutture marittime, a partire dall'azione del mare sulle costruzioni, e indirizzamento tecniche di fabbricazione e le strutture di montaggio. Il primo anno del programma sarà consegnato a Bologna, mentre il secondo anno sarà offerto a Ravenna. Grazie ad un accordo tra Confindustria e l'Università di Bologna, gli studenti che frequentano il programma sarà offerta la possibilità di effettuare uno stage e di sviluppare una tesi di Master in società operanti a Ravenna. Requisiti di ammissione Leggi il Bando sul sito web (Gli aspiranti studenti> Come applicare) per informazioni sulle scadenze, regole di registrazione e le opportunità di borse di studio. sono tenuti Un titolo primo ciclo ( "Bachelor" / Laurea Triennale) e una conoscenza della lingua inglese di livello B2. [-]

Master In Ingegneria Elettrica

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Bologna

Gli ingegneri elettrici sono il depositario di conoscenze scientifiche e tecniche relative alla produzione, la trasmissione e l'uso di energia elettrica e di una cultura tecnico-scientifica multidisciplinare che li rendono una figura professionale particolarmente versatile fa. [+]

Elettricità è l'energia più preziosa e la sua disponibilità è un requisito indispensabile per la crescita nei paesi sviluppati e quelli in via di sviluppo. E 'ben noto che il tenore di vita di un paese è direttamente correlata al consumo di energia elettrica. Quasi tutto ciò che l'uomo utilizza richiede energia elettrica per funzionare: elettrodomestici, sistemi di illuminazione, sistemi di telecomunicazione, sistemi di trasporto pubblici e privati, di raffreddamento e riscaldamento, apparecchiature mediche per la diagnosi e il trattamento, ... Le applicazioni sono tanti e abituati all'uso di energia elettrica è tale che percepisce l'importanza solo quando, per qualche imprevisto, fallisce. Il Electrical Engineers sono il ricettacolo di conoscenze scientifiche e tecniche relative alla produzione, la trasmissione e l'uso di energia elettrica e di una cultura tecnico-scientifica multidisciplinare che li rendono una figura professionale particolarmente versatile fa. Le opportunità di lavoro sono molteplici, e la preparazione acquisita permette lui / lei a giocare un ruolo chiave nei campi della ingegneria industriale, tecnologico e ambientale. Ad esempio, l'ingegnere elettrico gestisce grandi reti elettriche, è responsabile per la produzione di energia elettrica da convenzionali così come le energie rinnovabili, si occupa della protezione dell'ambiente e del risparmio energetico, progetta impianti elettrici, strumentazioni di misura e unità per l'automazione industriale e per la trazione elettrica , e lui / lei è impegnata nella ricerca sulle nanotecnologie, la compatibilità elettromagnetica, plasma e superconduttori. La domanda di Electrical Engineers è sempre stata molto alta, in modo che i nuovi laureati in Ingegneria Elettrica non sono attualmente in numero sufficiente per soddisfare la domanda del mercato del lavoro. Requisiti di ammissione Requisiti curriculari Per essere in grado di seguire con profitto il Corso di laurea Secondd ciclo di studenti Ingegneria elettrica deve possedere le seguenti conoscenze: - livello di conoscenza Università di Matematica, Fisica, Informatica ed elettrotecnica - Conoscenza della lingua inglese almeno di livello B1 per il curriculum lingua italiana e il livello di B2 per il curriculum in lingua inglese. L'ammissione al corso di laurea magistrale è subordinata al possesso dei seguenti requisiti curriculari: 1. Una prima laurea in una delle seguenti classi, ovvero di altro titolo idoneo conseguito all'estero: Ex italiana DM n. 270: a) L-9 b) L-8 c) LM-25 - Ingegneria LM-27 - Ingegneria delle Telecomunicazioni; LM-29 Ingegneria Elettronica; LM-30 Energia e Ingegneria Nucleare Ex. DM italiano n. 509/99: a) classe 10 b) classe 9 c) 29 / S - Ingegneria dell'Automazione; 30 / S - Ingegneria delle Telecomunicazioni ;; 32 / S - Ingegneria Elettronica; 33 / S - Ingegneria energetica e nucleare e 2. un. deve aver acquisito almeno 6 CFU in una delle seguenti aree tematiche: SSD ING-IND / 31 SSD ING-IND / 32 SSD ING-IND / 33 SSD ING-INF / 07 Se il richiedente proviene da un istituto in cui il sistema dei crediti CFU non è stata stabilita, le regole si applicano contando un anno dell'istituzione originale come equivalente a 12 crediti CFU, e un anno e mezzo come equivalenti a 6 crediti CFU o 2. B dopo aver compiuto la laurea in: Ingegneria Elettrica; Ingegneria dell'Energia Elettrica; Ingegneria Energetica; Ingegneria dell'automazione; Ingegneria Elettronica e delle Telecomunicazioni; da Alma Mater Studiorum - Università di Bologna Se sono stati ottenuti senza certificato di laurea e / o di suddetti crediti, l'ammissione al corso di laurea magistrale è oggetto di valutazione da parte di un Consiglio per accertare le capacità e le competenze necessarie attraverso l'analisi del curriculum e di un eventuale colloquio. Il Consiglio, nominato dal Consiglio di Corso di Laurea, stabilirà un calendario per le interviste, che saranno pubblicati sul sito Internet dell'Università. Qualora il Consiglio ritenga livello di conoscenze e competenze per essere soddisfacente dei candidati, i laureati potranno iscriversi ad un test per valutare le loro competenze e capacità personali. Se ritenuto necessario, il Consiglio può stabilire programmi differenziati in base a precedente carriera universitaria dello studente e in base alla regolazione istituzionale. Per coloro che detengono un titolo straniero, la Commissione riesamina / valutare le conoscenze e le competenze del candidato sulla base di carriera precedente. La valutazione delle conoscenze di base La valutazione di adeguatezza del fondo del candidato sarà realizzato attraverso i seguenti schemi: - almeno punteggio 92/110 (fino a AA 2011/12 con punteggio minimo 85/110) In alternativa - almeno i seguenti crediti CFU nei seguenti aree tematiche : CHIM / 07 (almeno 6); FIS / 01 (almeno 12); MAT / 03 (almeno 6); MAT / 05 (almeno 12); MAT / 07 (almeno 6), ING-INF / 05 (almeno 6); ING-IND / 31 (almeno 15); ING-IND / 32 (almeno 9); ING-IND / 33 (almeno 21); ING-INF / 07 (almeno 9); ING-IND / 10 (almeno 6); ING-IND / 13 (almeno 6); ICAR / 08 (almeno 6); ING-INF / 01 (almeno 6); ING-INF / 04 (almeno 6). - Valutazione della precedente carriera e eventuale colloquio. In assenza del possesso della laurea e / o il punteggio minimo e / o dei crediti di cui sopra e / o in presenza di un voto di laurea straniera non convertibile rispetto al sistema ECTS richiesta, la Commissione riesamina l'adeguatezza della preparazione attraverso l'analisi del curriculum e di un eventuale colloquio. Il programma commissione di laurea fornirà anche una sessione speciale per gli studenti internazionali e la nomina di un consiglio per la valutazione della preparazione personale, coerente con la scala temporale rilevante per l'assegnazione delle borse di studio e le procedure ministeriali di pre-iscrizione. Valutazione delle conoscenze e competenze linguistiche Il grado Cycle secondo in Ingegneria Elettrica è suddiviso in curricula elettrica Power Engineering in Ingegneria italiane e elettricità in inglese. Per l'accesso alla Laurea Magistrale in Ingegneria Elettrica è richiesta la valutazione delle conoscenze e delle competenze compatibili con il livello di lingua inglese B1. Le competenze e conoscenze linguistiche di livello B1 è considerata compiuta per gli studenti in possesso della corrispondente certificazione linguistica. Nel caso di competenza linguistica inferiore a B1 livello, del Comitato grado può prevedere che lo studente deve compilare un deficit iniziale, con anticipazione dei requisiti di idoneità B1 rispetto agli esami del secondo anno. Per l'accesso al curriculum Ingegneria Elettrica è prevista la valutazione delle conoscenze e delle competenze in lingua inglese di livello B2 di lingua. La valutazione delle conoscenze e competenze linguistiche a livello B2 è considerata assolta per gli studenti in possesso della corrispondente certificazione linguistica. In caso contrario, conoscenza della lingua inglese del candidato viene valutato da una commissione nominata dal Consiglio di Corso di Laurea. Ogni volta che la conoscenza inglese non viene valutato come adeguato, il programma di commissione di laurea può richiedere agli studenti di colmare il gap prima di registrare qualsiasi esame del secondo anno. [-]

Master In Ingegneria Elettronica

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Bologna

studenti CETS, programma internazionale interamente in lingua inglese, sarà raggiungere la conoscenza dei problemi di base relativi ai dispositivi avanzati di micro-nano-elettronica, sensori a stato solido e biosensori, tra cui caratteristiche di affidabilità. [+]

obiettivi master studenti CETS, programma internazionale interamente in lingua inglese, sarà raggiungere la conoscenza dei problemi di base relativi ai dispositivi avanzati di micro-nano-elettronica, sensori a stato solido e biosensori, tra cui caratteristiche di affidabilità. Saranno così acquisire competenze nella modellazione e la progettazione di circuiti digitali e analogici integrati, sistemi di telecomunicazione avanzati, l'intelligenza artificiale e le applicazioni di ingegneria del software, sistemi di automazione e bioingegneria. Le attività di apprendimento CETS è un 120 crediti, programma di quattro semestri, che consiste in corsi di base (60 crediti), Corsi dopo (18 crediti), corsi elettivi (12 crediti), corsi di general-cultura (9 crediti) e una tesi di master (21 crediti) . Le classi principali sono concentrati soprattutto nel primo anno e mirano a consolidare le conoscenze di base. Durante i loro studenti del secondo anno potranno scegliere le loro classi curriculum soprattutto nel campo dell'elettronica e delle telecomunicazioni con le opzioni nel campo dell'automazione e della robotica, computer e l'elaborazione delle informazioni, e bioingegneria. Le classi sono organizzate con le attività di conferenze, di pratica, di progettazione e di laboratorio. Opportunità di carriera laureati ECST saranno in grado di lavorare in aziende il cui core business è la progettazione e / o fabbricazione di dispositivi, apparecchiature, sistemi e infrastrutture di tipo elettronico e optoelettronico, compresi i sistemi di sensori, sistemi di telecomunicazione avanzati, applicazioni di intelligenza artificiale e di ingegneria del software. Inoltre, essi saranno in grado di contribuire efficacemente a tutte le attività di lavoro che impiegano tecnologie elettroniche o infrastrutture per l'elaborazione del segnale per la costruzione civile, settori industriali e di informazione, all'interno degli istituti di ricerca pubblici o privati, enti pubblici, o dal mondo accademico. Le loro responsabilità saranno va dalla progettazione alla ricerca, lo sviluppo, la gestione e l'insegnamento. [-]

Laurea In Ingegneria Dei Processi Di Costruzione E Sistemi (curriculum Edifici Storici Di Riabilitazione)

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Ravenna Cina Shanghai + di 2

Il HBR (Edificio storico Riabilitazione) curriculum internazionale del Master in Ingegneria dei processi di costruzione e Sistemi è stata costruita per soddisfare le esigenze dei nuovi professionisti, in grado di integrare le funzioni tradizionalmente presenti all'interno del processo, concentrandosi sull'analisi critica del patrimonio storico , la diagnosi di condizioni di conservazione, la definizione di procedure e tecniche di consolidamento e recupero dei manufatti, applicando metodi e soluzioni efficaci, compatibili con la protezione dei personaggi patrimonio. Maggiori informazioni qui: http://corsi.unibo.it/2cycle/HistoricBuildings/Pages/default.aspx [+]

L'innovazione sia struttura tecnico organizzativa aumenta la complessità del processo di costruzione. L'emergere di requisiti più stringenti e la penetrazione intensa di nuovi materiali e tecnologie assumono particolare rilevanza nel consolidamento, recupero e la riabilitazione di edifici storici, che è un segmento di mercato in costante espansione. Il crescente valore culturale attribuito al fabbricato esistente ei benefici economici e ambientali connessi alla sua conservazione sono in espansione in questo mercato, il cui sviluppo ulteriormente i combustibili una domanda di competenze di alto profilo, in grado di soddisfare le sue caratteristiche e vincoli specifici. Il HBR (Edificio storico Riabilitazione) curriculum internazionale della Master in Ingegneria dei processi di costruzione e Sistemi è stato costruito per rispondere a queste esigenze di nuovi professionisti, in grado di integrare le funzioni tradizionalmente presenti all'interno del processo, concentrandosi sull'analisi critica del patrimonio storico, la diagnosi delle condizioni di conservazione, la definizione di procedure e tecniche per il consolidamento e la riabilitazione del manufatti, mediante l'applicazione di metodi e soluzioni efficaci, compatibili con la tutela dei caratteri del patrimonio. Il corso è un biennale Master "Degree secondo ciclo" che richiede agli studenti di ottenere 120 crediti ECTS. Il programma è di due anni di durata ed è suddiviso in quattro termini. Nel primo anno, i corsi sono principalmente orientati a risolvere i problemi di base di studi del Master: Storia dell'architettura italiana ed europea; Teoria conservazione di edifici storici e conservazione del patrimonio; Indagine di edifici storici, materiali e tecnologie per edifici storici; Meccanica Avanzata strutturali e meccanica delle murature storiche e strutture in legno. Inoltre, un corso di Design progetto si propone di formare gli studenti per l'applicazione ad un caso di studio le conoscenze acquisite. Nel secondo anno, entrambi i corsi obbligatori e opzionali sono offerti su argomenti specifici, quali la diagnostica di natura strutturale, sismica e riabilitazione; Ingegneria Geotecnica per la conservazione degli edifici storici; Mineralogica e petrografica Caratterizzazione di naturali e artificiali materiali lapidei. Il programma è interamente in lingua inglese, e richiede allo studente un uso competente della lingua inglese. Alla fine del programma, un grado intitolato "Master in Ingegneria dei processi di costruzione e sistemi"(Laurea Magistrale in Ingegneria dei Processi e dei Sistemi edilizi, Classe LM-24) è assegnato ed è valido secondo la legge italiana. Il titolo consente ai laureati di sostenere l'esame per la qualifica professionale Ingegnere (Settore: Civile e Ambientale) studenti master HBR hanno la possibilità di ottenere un doppio titolo: presso l'Università di Bologna (Master in Ingegneria di costruzione Processi e Sistemi) e presso l'Università Tongji, Shanghai, Cina (Master in Architettura e Ingegneria Civile). Laureati del programma avrà la formazione di andare a lavorare in numerosi settori, tra cui le Pubbliche Amministrazioni, Aziende che svolgono opere di consolidamento e recupero di edifici storici, e molti altri settori specifici, come la produzione di componenti per l'edilizia, i servizi di diagnostica e di indagine , facility management. Completamento del Master HBR può anche portare ad entrare in studi a livello di dottorato. Maggiori informazioni sulla procedura di applicazione qui [-]

Laurea In Ingegneria Ambientale

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Ravenna Bologna + di 1

Corso di laurea di un master internazionale in "Georisorse Ingegneria - ERE" ( "laurea magistrale", secondo la normativa italiana), è offerto da Alma Mater Studiorum - Università di Bologna. Secondo il processo di Bologna, la laurea magistrale è equivalente ad un Master of Science. Il programma è aperto a studenti di qualsiasi nazionalità. [+]

Il programma ERE Corso di laurea di un master internazionale in "Georisorse Ingegneria - ERE" ( "laurea magistrale", secondo la normativa italiana), è offerto da Alma Mater Studiorum - Università di Bologna. Secondo il processo di Bologna, la laurea magistrale è equivalente ad un Master of Science. Il programma è aperto a studenti di qualsiasi nazionalità. Il tema centrale di ERE è la gestione consapevole delle risorse naturali limitate, vale a dire minerali, combustibili, energia, acqua, e terrestri. Gli studenti che Programma ERE raggiungeranno un ampio background in ingegneria ambientale e delle risorse della terra che coprono le risorse idriche, la prevenzione dell'inquinamento, energia, economia delle risorse, riciclaggio, rifiuti e rifiuti organici valorizzazione, materie prime alternative e rinnovabili, di bonifica e di salute. Il obiettivo principale del diploma di master è quello di educare i professionisti con le conoscenze necessarie approfondite scientifica e tecnica per avere successo nel campo dell'ingegneria ambientale e in un ambiente educativo multiculturale. Il programma ha lo scopo di preparare gli studenti con basi tecniche solide, mentre alimentando il processo decisionale e il potenziale di leadership. Si prepara i laureati di esercitare la loro professione ad un livello avanzato e con un'esposizione unica di un ambiente internazionale per comprendere meglio le questioni globali di ingegneria ambientale. L'organizzazione Tutti i corsi e le attività sono in inglese. La durata del programma è di due anni (4 semestri). Il programma ha moduli di base e corsi elettivi. Un comitato aiuterà gli studenti a scegliere i corsi di costruire il proprio piano di studi. Al fine di ottenere il Master (Laurea Magistrale), gli studenti devono completare con successo i corsi e difendere la tesi finale, per un minimo di 120 crediti (ECTS). I corsi saranno organizzati con attività di insegnamento in classe, la pratica, la progettazione e le attività di laboratorio. La prova finale consiste nella discussione pubblica di una tesi (tesi di Master). Come si desidera trascorrere il vostro secondo anno? È possibile scegliere tra diverse opzioni: Scegliere tra due percorsi all'interno del corso di laurea: Terra Risorse Engineering (campus Bologna) le risorse della Terra - Offshore Engineering (Ravenna campus) Trascorrere un anno all'estero partecipando in uno dei tre Dual Degree programmeswhich sono messi a disposizione degli studenti. Esplora altre opportunità di studio all'estero: tutti gli studenti avranno la possibilità di trascorrere un periodo di studio all'estero. opportunità su misura per lo studio e / o di preparare i lavori tesi sperimentale presso Università straniere, con opportunità di stage in centri di ricerca internazionali, industrie di costruzione, di consulenza o studi di progettazione saranno garantiti agli studenti attraverso Erasmus +, il posizionamento Erasmus e dei programmi d'oltremare. [-]

Master In Ingegneria Delle Telecomunicazioni

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Bologna

Al giorno d'oggi le telecomunicazioni sono pervasivi, l'applicazione a tutti i prodotti della vita moderna. Un ingegnere delle telecomunicazioni è in grado di progettare, realizzare e gestire i dispositivi di telecomunicazione, sistemi, reti e servizi. [+]

obiettivi master ingegneria delle telecomunicazioni è un programma internazionale interamente in lingua inglese attraverso il quale, da un lato, gli studenti acquisiranno una conoscenza approfondita dei quattro macro-strato di telecomunicazioni: l'elettromagnetismo, segnali e sistemi, reti, applicazioni e servizi; d'altra parte, otterranno un solido background in campi affini base (come i circuiti elettrici e dispositivi, informatica e matematica). Gli studenti saranno supportati nello sviluppo di un atteggiamento adeguato nei confronti delle metodologie di analisi e di progettazione, insieme a competenze organizzative e gestionali. Opportunità di carriera Al giorno d'oggi le telecomunicazioni sono pervasivi, l'applicazione a tutti i prodotti della vita moderna. Un ingegnere delle telecomunicazioni è in grado di progettare, realizzare e gestire i dispositivi di telecomunicazione, sistemi, reti e servizi. Inoltre, un solido background nelle telecomunicazioni può essere molto utile in molti altri posti di lavoro e posizioni professionali: circa il 50% degli ingegneri delle telecomunicazioni che si sono laureati presso l'Università di Bologna, trovare un lavoro nelle imprese non appartenenti al settore delle telecomunicazioni. Le attività di apprendimento Le attività didattiche si basano sulla tradizione consolidata di studi di ingegneria delle telecomunicazioni a Bologna: essi spaziano dalla propagazione del segnale sia in radio e supporti ottici di teoria della comunicazione, reti, applicazioni e servizi, tra cui conferenze, attività di laboratorio e seminari. Il valore corso è rafforzata da collegamenti con numerosi partner industriali nazionali e regionali, con conseguente opportunità degli stage e le presentazioni degli studenti-oriented. Gli studenti saranno in grado di beneficiare di una cooperazione attiva a livello internazionale, così come trascorrere un periodo all'estero, ampliando il suo / la sua conoscenza e la storia personale. Requisiti di ammissione L'ammissione al programma di 2 ° grado ciclo è condizionale per soddisfare i requisiti curriculari e in secondo luogo sulla valutazione delle competenze e le capacità personali degli studenti. I candidati che non soddisfano i requisiti curriculari non saranno ammessi al programma di 2 ° grado del ciclo. Quelli li incontro saranno tenuti a sostenere un esame di ammissione per valutare le loro competenze e capacità personali. I candidati che passano l'esame di ammissione saranno ammessi al programma di 2 ° grado del ciclo. I requisiti curriculari ed i metodi che valutano sono indicati di seguito. Tutti i candidati devono avere la certificazione conoscenza della lingua inglese almeno al livello B2. Tale certificato può essere rilasciato dal "Centro universitario linguistica" (CLA), o un organismo di certificazione equivalente. [-]

Video

The University of Bologna, an overview

International Master's programmes @ Dicam, Unibo

Chemical and Process Engineering (STEM)

Engineering of Building Processes and Systems (HBR)

Environmental Engineering (ERE)

Civil Engineering (CE)

Contatto