University of Peloponnese - International Olympic Academy in Greece

Faculty of Human Movement and Quality of Life Sciences

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

STORIA DEL IOA

Nel 1927, Pierre de Coubertin è stata invitata dal governo greco di Olimpia, per partecipare alla inaugurazione di una stele commemorativa creata al fine di onorare le sue azioni per rilanciare i Giochi Olimpici. Durante il suo soggiorno in Grecia, ha discusso la necessità di un centro accademico per lo studio del Movimento Olimpico e le sue tendenze con il suo amico Ioannis Chrysafis, che ha guidato il Dipartimento di Educazione Fisica presso l'Università di Atene. Coubertin ritiene che il Movimento Olimpico non dovrebbe discostarsi dai suoi obiettivi educativi e aveva scritto: "Non sono stato in grado di portare fino in fondo quello che volevo per perfezionare. Credo che un centro di studi olimpici aiuterebbe la conservazione e il progresso del mio lavoro più di ogni altra cosa, e vorrei evitare che i falsi sentieri che temo ".

Le idee di Coubertin erano in accordo con gli obiettivi del Comitato olimpico ellenico, che ha voluto istituire un centro accademico modellato l'antica palestra, per gettare le basi per il valore educativo dello sport attraverso la realizzazione di studi e l'organizzazione di giochi classici. Le morti improvvise di Chrysafis (1930) e Coubertin (1937) ha impedito loro di attuare il loro anno ideas.One dopo la morte di Coubertin e seguendo il suo desiderio, il suo cuore è stato collocato all'interno della stele commemorativa in Olimpia.

18437

Questo riacceso l'idea per la creazione di un centro per i Giochi Olimpici di Olimpia. Il progetto è stato ripreso da Ioannis Ketseas, studente di Chrysafis presso il National Gymnastics Club e Segretario del Comitato Olimpico Ellenico e il tedesco Carl Diem, uno stretto collaboratore di Coubertin dedicato al Movimento Olimpico e l'istruzione. Diem e Ketseas, che avevano lavorato insieme per la prima Torch Relay da Olimpia a Berlino nel 1936, ha deciso di lavorare per la realizzazione di un Centro di Studi Olimpici. Nel 1938 avevano preparato un piano per un istituto chiamato Accademia Olimpica Internazionale e avevano presentato al Comitato Olimpico ellenica. Il HOC ha adottato il piano, e nello stesso anno, incorporato nella sua Carta la costituzione e il funzionamento del IOA, come uno degli obiettivi del Comitato.

Al 38 ° Sessione del CIO al Cairo, i membri del CIO sono stati informati dalla HOC sulla legge recentemente adottata per l'istituzione di una Accademia olimpica in Grecia. Un anno dopo, nel 39 ° Sessione del CIO a Londra, il CIO ha deciso di inserire questo fondamento che promozione dei valori olimpici attraverso l'istruzione sotto i suoi auspici. Dopo la fine della seconda guerra mondiale, una nota dettagliata sul funzionamento dell'Accademia, redatto da Ketseas e Diem, è stato presentato alla 41 ° Sessione del CIO a Stoccolma nel giugno 1947.

18438

Sul 28 aprile 1949, la 44 ° Sessione del CIO a Roma ha approvato all'unanimità l'istituzione della IOA e assegnato la sua attuazione e il funzionamento del Comitato Olimpico ellenica, sotto l'egida del CIO. Diversi anni più tardi e dopo una lunga lotta, la prima IOA sessione è previsto per l'estate del 1961 in concomitanza con la cerimonia dell'antico stadio di Olimpia, che era stato scavato per iniziativa di Carl Diem, che hanno assicurato le spese per l'apertura il progetto.

L'Accademia Internazionale Olimpico è stato ufficialmente inaugurato il 14 giugno 1961 e ai lavori della prima sessione erano diretti da Cleanthis Palaeologos, Direttore del Dipartimento Educazione Fisica dell'Università di Atene, e il professore tedesco Lotz.

Dal 1962-1990 le attività accademiche dell'Accademia sono state coordinate dal suo ritardo Dean, Otto Szymiczek, il cui contributo allo sviluppo dell 'Accademia è stato prezioso; insieme con il professor Palaeologos, che era stato fatto Vicepresidente onorario dell'Accademia, hanno tracciato il corso per tre decenni, e sono stati entrambi premiati la Medaglia d'Oro del contributo Academy.The di N. Nissiotis, professore di filosofia della religione, è stato anche uno strumento per lo sviluppo scientifico del IOA. Ha presieduto l'Accademia dal 1977 alla sua morte nel 1986.

Durante il suo primo decennio di attività, le attività del IOA erano limitati alla Sessione Internazionale per giovani partecipanti. Dal 1970, la IOA progressivamente implementato programmi formativi aggiuntivi dedicati ai temi del Movimento Olimpico. Oggi, molti eventi diversi ogni anno si svolgono presso la sede di Olimpia. Fino al 1966, i partecipanti hanno vissuto in tende, e le sessioni si sono svolte sotto gli alberi di pino. I primi edifici sono stati completati nel 1967, e sono stati via via aggiunti con impianti sportivi e nuovi edifici. Il nuovo centro congressi è stato completato nel 1994, portando lo stato degli impianti d'arte al servizio dei partecipanti.

In riconoscimento del suo contributo al fine umanistica serve e allo sviluppo del Movimento Olimpico, il IOA è stato assegnato il Premio Bonacosa nel 1961 e nel 1970, e la Coppa Olimpica nel 1981.

vista

LA VISIONE

Per esplorare e migliorare il contributo dell'Olimpismo DI UMANITÀ nel 21 ° secolo

Le funzioni di Accademia Internazionale Olimpico come un centro interdisciplinare multiculturale che si propone di studiare, arricchire e promuovere l'Olimpismo. Il fondamento di una tale istituzione è stato ispirato dagli antichi Gymnasium, che ha plasmato l'ideale olimpico da armoniosamente coltivando corpo, volontà e la mente.

L'organizzazione dei primi Giochi Olimpici del 21 ° secolo ad Atene ha avuto luogo in un contesto di cambiamenti a livello internazionale che riguardano ogni aspetto del pensiero umano e activity.We, le nostre culture e le nostre civiltà ha già assunto un maggior periodo di transizione in cui le immagini del mondo che siamo stati abituati a dare per scontato vengono alterati.

Gli sviluppi correlati scientifici, tecnologici, economici, politici e sociali che caratterizzano il corso dell'umanità verso il terzo millennio stanno influenzando ogni idea, norma e istituzione dei nostri community.This internazionali onda dinamica è anche l'apertura a nuove forme di dialogo per la futuro dell'Olimpismo. Inoltre, come si può vedere attraverso lo studio della sua storia secolare, l'ideale olimpico è sempre stato concepito e realizzato secondo le condizioni più ampie prevalgono durante differenti periodi di tempo.

La nascita, la prosperità, il declino e la rinascita dei Giochi Olimpici sono stati tutti il ​​riflesso delle condizioni culturali più ampi che hanno caratterizzato ogni epoca. Le speculazioni e le potenzialità ancora in evoluzione fuori del Movimento Olimpico sono naturalmente che sorgono nel processo di realizzazione di un tale ideale.
"Olimpismo", dopo tutto, secondo le parole di Pierre de Coubertin, "non è un sistema, è uno stato d'animo. Può permeare una grande varietà di modi di espressione e nessuna gara singola o epoca può pretendere di avere il monopolio di esso ".
L'Accademia Internazionale Olimpico offre un'opportunità unica per studenti, accademici, sportivi, artisti e funzionari provenienti da tutto il mondo per scambiare idee e condividere questo "stato d'animo" in Olimpia.
L'ampia varietà di sessioni formative, programmi accademici e in studi di ricerca in profondità che vengono offerti, tutti puntare verso servire la visione dell 'Accademia Internazionale Olimpico per il nuovo secolo: per esplorare e migliorare il contributo dell'Olimpismo all'umanità.

MISSION

LA MISSIONE DELLA INTERNAZIONALE ACCADEMIA OLIMPICA

L'obiettivo dell'Accademia Internazionale Olimpico è quello di creare un centro culturale internazionale in Olimpia, per preservare e diffondere lo spirito olimpico, studiare e realizzare i principi educativi e sociali dell'Olimpismo e consolidare la base scientifica del ideale olimpico, in conformità con i principi stabilito dagli antichi Greci e dei restauratori del contemporaneo movimento olimpico, per iniziativa del barone de Coubertin. La missione del IOA è:

  1. Per funzionare come un Centro Internazionale Accademico di Studi Olimpici, istruzione e ricerca.
  2. Agire come un forum internazionale per la libera espressione e lo scambio di idee tra gli Famiglia Olimpica, intellettuali, scienziati, atleti, sportivi amministratori, educatori, artisti e giovani di tutto il mondo.
  3. Per portare insieme persone provenienti da tutto il mondo, in uno spirito di amicizia e di collaborazione.
  4. Per motivare le persone ad utilizzare le esperienze e le conoscenze acquisite nel IOA produttivo, nel promuovere gli ideali olimpici nei rispettivi paesi.
  5. Per servire e promuovere gli ideali ei principi del Movimento Olimpico.
  6. Cooperare con e assistere le Accademie olimpici nazionali e gli altri istituti dedicati a Educazione Olimpica.
  7. Per esplorare ulteriormente e rafforzare il contributo dell'Olimpismo all'umanità.
1110
Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese

Visualizza i Master »

Programmi

Questa scuola offre anche:

Master

Master In Studi Olimpici, Educazione Olimpica, Organizzazione E Gestione Di Eventi Olimpici

Campus A tempo pieno 3 semestri September 2017 Grecia Atene

Programma Il Master per gli Studi Olimpici costituisce un'innovazione nel Movimento Olimpico a livello internazionale. Il programma didattico si basa su tre pilastri del Movimento Olimpico: educazione, sport e cultura, che costituiscono le basi per Olimpismo e Olympic Pedagogia. [+]

Programma Il Master per gli Studi Olimpici costituisce un'innovazione nel Movimento Olimpico a livello internazionale ed è sostenuto dalla solidarietà olimpica (Comitato Olimpico Internazionale). Il programma educativo si basa sulla tre pilastri del Movimento Olimpico: Istruzione, Sport e Cultura, che costituiscono il fondamento per Olimpismo e Olympic Pedagogia. La filosofia del programma è in linea con i valori del movimento olimpico per la diffusione dell'ideale olimpico in tutto il mondo, la promozione della conoscenza e della ricerca nelle questioni olimpici e partecipazione globale. La durata del programma è di tre (3) semestri. Gli studenti sono tenuti a frequentare due semestri di lezioni in Grecia e il terzo semestre è fatto a casa dello studente. Date del Lezioni in Grecia: Primo Semestre: 15/9 / 2016-18 / 11/2016 secondo semestre: 6/4 / 2017-11 / 6/2017 Le date del secondo semestre sono soggette a modifiche. Il programma si svolge presso le strutture dell'Accademia Internazionale Olimpico nell'Antica Olimpia e le strutture dell'Università del Peloponneso a Sparta, Grecia. La presenza degli studenti di tutte le lezioni è obbligatoria e la presentazione delle assegnazioni dei moduli ed esami alla fine di ogni semestre, così come il progetto di tesi alla fine del 3 ° semestre sarà determinare il successo dei partecipanti in questo programma. OBIETTIVI La promozione della conoscenza e della ricerca sui temi della filosofia olimpica e istruzione, organizzazione e gestione di giochi olimpici, grandi eventi sportivi e negli studi olimpici e atletiche generali. Per fornire agli studenti conoscenze specialistiche a livello post-laurea sulle questioni relative agli studi olimpici, nonché i mezzi necessari per il loro accademico, carriera professionale o di ricerca. Per fornire una forza lavoro specializzata che organizzerà e istituzioni olimpici e sportivi diretti, promuovere la crescita di programmi di educazione olimpica a livello internazionale e che contribuirà alla creazione di una base scientifica per la crescita e l'organizzazione di attività sportive. Programma scolastico 1 ° Semestre Moduli obbligatori Μ.1.1- La storia e la filosofia dello sport nell'antichità: la nascita dello sport e la sua evoluzione Μ.1.2- I moderni Giochi olimpici (rinascita, lo sviluppo storico dell'estate e Giochi Olimpici Invernali - gli aspetti sociali, politici e culturali dei Giochi Olimpici - Istituzioni Olimpico - Legge olimpico) Μ.1.3- Olimpico Pedagogia I: Sviluppo e attuazione di programmi di educazione olimpica a scuola. Μ.1.4- Sport ed etica - Olympic Filosofia Metodi Μ.1.5- di ricerca in Scienze Sociali e Studi Olimpici 2 ° semestre Moduli obbligatori Μ.2.1- Olimpico Pedagogia II: Sviluppo e attuazione di programmi di educazione olimpica per le scuole Μ.2.2- Giochi Olimpici e grandi manifestazioni sportive: organizzazione e gestione. Μ.2.3- Sport marketing e sponsorizzazione olimpica. Opzionale (2 da sotto) Ο1- Movimento Olimpico e Relazioni internazionali Ο2- Sport ad alte prestazioni: atleti olimpici e carriere parallele Ο3- strategica e pianificazione operativa di grandi eventi sportivi Ο4- gestione finanziaria delle organizzazioni sportive Ο5- Il ruolo, l'organizzazione e il funzionamento dei musei e biblioteche olimpici. 3 ° Semestre Preparazione, presentazione e la presentazione della tesi di Master [-]

Contatto

International Olympic Academy

Indirizzo Διεθνής Ολυμπιακή Ακαδημία Greece
Telefono