NOWNano The University of Manchester and Lancaster

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

Che cosa è NOWNano?

NOWNANO si basa sulla esperienza di leader mondiale in tutte le nanoscienze nel Manchester e Lancaster università di offrire un ampio centro interdisciplinare di formazione dottorale. Dottorandi riceveranno una formazione iniziale che li mostrano l'ampiezza e la potenziale delle nanoscienze, prima di concentrarsi sulla padronanza di una zona specifica del soggetto. Per tutta la formazione alla ricerca della coorte si incontreranno e discuteranno le loro ricerche, costruendo un gruppo di eminenti scienziati che vi aiuteranno a condurre la ricerca mondiale nel campo delle nanoscienze in futuro.


Dottorato di ricerca in nanoscienza

Le domande sono invitati per un massimo di 20 posti di dottorato di ricerca in un Centro di Formazione Dottorato (DTC) nel campo delle nanoscienze.NOWNano coinvolge i migliori gruppi di ricerca delle Facoltà di Fisica e Astronomia, Chimica, Informatica, Materiali, elettrici ed elettronici Ingegneria, Farmacia e Medicina a Manchester, e il Dipartimento di Fisica Università di Lancaster. Gli studenti riceveranno stato della formazione artistica di ricerca in tecniche chiave prima di imbarcarsi in un progetto di 3,5 anni di ricerca in uno dei ampio spettro di progetti.

&nbsp

&nbsp

La nostra ricerca

Il mandato di ricerca di NOWNANO DTC è molto ampia, a riprova del fatto che la nanoscienza è intrinsecamente interdisciplinare. Il nostro centro di formazione di dottorato coinvolge nove scuole diverse o più di 20 gruppi di ricerca.Una recente ricerca mette in evidenza sono:

  • Lo sviluppo del grafene - l'unico materiale rigorosamente bidimensionale, promettendo una miriade di applicazioni (grafene è stato scoperto nel 2003 dal gruppo di Manchester della Materia Condensata, che rimane il leader mondiale in questo campo in rapida via di sviluppo)
  • New man-made metamateriali per la nanofotonica
  • Nano-strutture per la conservazione dei dati
  • Applicazioni di cristalli liquidi in nanofotonica e come biosensori
  • Materiali nanostrutturati per la prossima generazione foto-fotovoltaico
  • Fare e studiare punti quantici per applicazioni come la tecnologia di visualizzazione, illuminazione, celle solari e di imaging biologico.
  • Sintesi di nanoparticelle di ceramica e fabbricazione di rivestimenti ceramici nanostrutturati
  • THz nanoelettronica, interruttori quantistica e raddrizzatori
  • Utilizzando nanoparticelle per l'ingegneria tissutale
  • Magneti molecolari per l'elaborazione dell'informazione quantistica

&nbsp

Programmi

Questa scuola offre anche: