University of Oldenburg

Introduzione

Leggi la descrizione ufficiale

Di per sé la denominazione dopo Carl von Ossietzky, l' Università di Oldenburg ha sottolineato la responsabilità della scienza nei confronti della società e il ruolo della scienza nel discorso pubblico. Questo impegno resta vitale per l'identità dell'università oggi. L'Università di Oldenburg è un giovane universitario che sin dalla sua fondazione nel 1973 ha contribuito al progresso economico e culturale della regione nord-occidentale della Germania. Rafforzare la regione come centro della scienza e della ricerca è anche l'obiettivo dichiarato di sua stretta collaborazione con l'Università di Brema.

L'università si è posta l'obiettivo di unire e rafforzare l'eccellenza scientifica e didattica di prim'ordine per i prossimi anni. La fondazione è già stato stabilito, con visibile a livello internazionale, la ricerca interdisciplinare, la promozione mirata dei giovani ricercatori e la sua conversione completa di Bachelor e di Master.

Ricerca presso il Carl von Ossietzky Università Oldenburg

Oldenburg University è un centro di ricerca con richiamo nazionale e internazionale. Tutti i campi accademici hanno sviluppato criteri concise per eccellenza, organizzati secondo la qualità, l'efficacia, l'efficienza e la originalità e in conformità con gli standard internazionali. L'università crea lo spazio per il networking scientifico all'interno dell'università e oltre. Interdisciplinarietà e la responsabilità sociale sono identità che formano caratteristiche di ricerca a Oldenburg, che influenzano lo sviluppo di metodi e fattori di qualità per questo tipo di ricerca. Il collegamento in rete porta anche a un efficace trasferimento dei risultati della ricerca nella didattica.

Punti focali di ricerca di alto livello sono stati istituiti in tutte le facoltà. L'università ha un certo numero di gruppi di ricerca ed è coinvolto nella formazione di aggregati di ricerca europei attraverso i suoi centri di ricerca in collaborazione (in tedesco).

L'Università di Oldenburg può pretendere di essere tra le principali università in Germania, quando si tratta di studi sulle migrazioni, l'educazione interculturale e studi di genere. Dal 1982, viene eseguito con successo programmi di studi interdisciplinari di migrazione, ovvero in educazione interculturale (con diverse centinaia di laureati e occupabilità provata) e, più recentemente, il programma di BA per i migranti altamente qualificati, uniche nel settore dell'istruzione superiore tedesca come un nuovo strumento per prevenire la de-qualificazione attraverso migrazione.

Questi programmi sono gestiti dal Centro per le migrazioni, Formazione e studi culturali (CMC), che riunisce accademici di scienze dell'educazione, studi culturali, linguistica e scienze sociali. Altri centri all'università rappresentano campi che si intersecano con gli studi di migrazione: l' Centro di Ricerche Interdisciplinari sulle donne e di genere (ZFG), il Centro per la Ricerca Ambientale e la Sostenibilità (COAST), e il Centro per il Sud-Sud cooperazione in Educational Research and Practice (ZSN), tutti di genere considerando le relazioni interculturali come questioni trasversali. Insegnamento Key personale Master europeo in migrazione e relazioni interculturali (EMMIR) è strettamente legato a tutti i centri menzionati.

L'Università di competenza specifica di Oldenburg è in migrazione globale include la storia della migrazione, la migrazione e genere, metodi di ricerca per i contesti interculturali e nell'educazione della diversità e del lavoro sociale, la società civile e la cittadinanza, il razzismo e la discriminazione. Essa contribuirà specifico, lo stato dei moduli fondamentali dell'arte più un ambiente accademico che offre agli studenti una vasta gamma di possibilità pertinenti per l'orientamento e il networking. Gli studenti hanno la possibilità di orientarsi in tutte le quattro aree di specializzazione nel corso del primo semestre, mentre i moduli offerti dai partner nei semestri successivi forniscono prospettive avanzate e nelle variazioni di profondità.

EMMIR ha sede presso la la Scuola di Linguistica e studi culturali (in tedesco). Una varietà di programmi di ricerca centrato master sono offerti dagli istituti della stessa facoltà, che assicura l'alta qualità sia curriculum e studiosi in inglese e tedesco.

Questa scuola offre corsi di studio in:
  • Inglese

Visualizza i Master »

Programmi

Questa scuola offre anche:

Master

Master Europeo In Migrazione E Le Relazioni Interculturali (emmir)

Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Germania Oldenburg

EMMIR è il Master Europeo in migrazioni e relazioni interculturali. E 'il primo Erasmus Mundus Master afro-europeo nel Migration Studies. EMMIR è gestito congiuntamente da tre africani e quattro università europee, agevolati da una più ampia rete di partner. [+]

EMMIR è l' Master europeo in migrazione e relazioni interculturali. E 'il primo Erasmus Mundus Master afro-europeo nel Migration Studies. La prima coorte deciso di studiare nel settembre 2011; dal 2013 il programma è completamente accreditato dalle agenzie nazionali nell'ambito del JOQAR europea progetto pilota. EMMIR è gestito congiuntamente da tre africani e quattro università europee, agevolati da una più ampia rete di partner. Vari organsiations associati a livello regionale, nazionale ed internazionale forniscono assistenza significativa per stage di studenti e l'occupazione del laureato. La qualità del programma viene costantemente valutata da una commissione internazionale di esperti. EMMIR è un programma di studio unico incentrato sulla migrazione attraverso un approccio interculturale. Esso fornisce profonde conoscenze teoriche negli studi migratori in combinazione con il lavoro sul campo in Europa e in Africa. Esso è concepito come un programma multidisciplinare, che affronta importanti questioni contemporanee in un campo di studi emergente. EMMIR include periodi di studio in Europa e in Africa. Mobilità degli studenti è intesa come una chiave per la comprensione reciproca dei diversi punti di vista e culture della migrazione e del movimento e verrà affinare sensibilità interculturale. Studenti EMMIR diventano conoscere diverse culture e tradizioni accademiche e di acquisire conoscenze sulle questioni relative all'immigrazione in stage. Essi acquisiranno profonde competenze e specializzarsi nel programma dei quattro fuochi, questo sarà fornire loro ottime possibilità di lavoro in organizzazioni nazionali e internazionali del settore governativo e privato o nel mondo accademico. I laureati saranno assegnati un titolo congiunto da parte delle università partner EMMIR. BACKGROUND Nel 21 ° secolo, processi migratori - multidirezionali nel loro spazio così come la struttura sociale e culturale - contribuiscono sempre più alla formazione della società. Di conseguenza, la presenza di migranti aggiunge enfasi alle relazioni interculturali e la comunicazione interculturale, che sono di interesse fondamentale per la coesione sociale. Probabilmente, le migrazioni e della globalizzazione possono essere considerati processi gemelli. Essi contestano concetti di Stato-nazione, tra cui territorialità e la cittadinanza, e l'attenzione diretta alle questioni della giustizia sociale e dei diritti umani, della pace e conflitti. Essi conducono anche alla nascita di nuovi concetti di identità e di spazi sociali transnazionali. Le risposte alle domande politiche legate a fenomeni diversi come migrazioni volontarie e forzate, sfollamento interno e dei flussi intercontinentali, il movimento dei lavoratori non qualificati e gocciolatoi cerebrali hanno bisogno di indagini differenziata e valutazione, nonché la negoziazione complessa. Contenuto EMMIR risponde a questa crescente importanza, fornendo lo stato della formazione artistica di concetti teorici, metodi empirici e approcci transdisciplinari agli studi migratori. L'insegnamento e la ricerca in EMMIR affronteranno le questioni che attualmente rango molto sull'agenda globale - e hanno bisogno di competenze a livello transnazionale, transculturale e transdisciplinare. Migrazione e mobilità, di volo, di spostamento e rifugio - a livello globale e (supra) a livello nazionale hanno discusso principalmente su un livello politico - toccare dimensioni decisive nello sviluppo economico e sociale, la demografia, le relazioni internazionali, teoria politica e la cooperazione culturale, per citarne alcuni, non tutti le aree chiave. Risposte sostenibili ponte gli interessi degli Stati nazionali (incl. i loro sistemi di welfare e dei mercati del lavoro) con i diritti umani, dei valori democratici e globalità devono ancora essere trovato. La ricerca sulle relazioni interculturali e la comunicazione interculturale è strettamente legato a queste domande e spesso la chiave per la comprensione dei problemi e conflitti. Il curriculum tiene conto di tutte le forme di migrazione e spostamento. Questioni collegate da affrontare sono meccanismi di risoluzione dei conflitti interculturali, le questioni di governance multi-culturale e integrazione globale / regionale. Foci I due termini di riferimento fondamentali per questo programma di studio sono l'immigrazione e relazioni interculturali. La migrazione è intesa qui nel senso che comprende tutte le forme di migrazioni internazionali, volontariato così come i movimenti forzati. Sfollamento interno, di primo piano soprattutto in contesti africani, sarà anche affrontata. Relazioni interculturali comprendono non solo la comunicazione ed altre forme di interazione tra le minoranze maggioranza e residenti / comunità diasporiche all'interno degli stati-nazione, ma anche le relazioni interetniche nella (inter-) nazionale e oltre arena stati nazionali - comprese le impostazioni e concetti come il multiculturalismo o cosmopolitismo multinazionali . Ci sono programma di quattro foci: - Sesso - Sviluppo - Rappresentanza - Formazione I fuochi servono come gli studenti di fondazione utilizzano per sviluppare la loro specializzazione individuale e profilo, ad esempio combinandoli con un focus geografico che coinvolge uno o più dei paesi del partenariato, potenzialmente legato anche alle competenze linguistiche individuali. Qualificazione EMMIR, unendo le competenze delle università europee e africane, incoraggia fortemente gli studenti a valutare criticamente l'attuale corpus di conoscenze e di condurre i propri progetti di ricerca. Gli studenti avranno i benefici e le sfide di un gruppo discente internazionale dove diverse provenienze dei partecipanti sarà di per sé offrire prospettive interculturali preziosi per lo studio della migrazione. EMMIR mira alla formazione di giovani studiosi che contribuiscono a una migliore informazione sulle dinamiche di migrazione e diventeranno nuovi professionisti, consapevolmente unendo le loro regionale situatedness specifici nazionale / / istituzionale e attività con prospettive transnazionali, nel contesto specifico di questo programma soprattutto in Europa e in Africa . Al fine di allenarsi per un mercato del lavoro esigente flessibilità, auto-motivazione e capacità di problem-solving, la didattica della EMMIR sono costruiti intorno all'idea che i giovani professionisti hanno bisogno stato dell'arte, approfondita conoscenza nel loro campo, più gli strumenti per presente e negoziare, da applicare e da concettualizzare, di collaborare, amministrare e gestire. In collaborazione con numerosi attori e istituzioni nel campo (collegate e altri) gli studenti saranno esposti a specifici segmenti del mercato del lavoro, si riuniscono esperienza che può essere collegata attivamente al programma di studio e la loro specializzazione. L'obiettivo trasversale è quello di promuovere capacità di problem solving e la capacità di trasferimento delle conoscenze. I laureati saranno qualificati per proseguire gli studi di dottorato o di lavoro nelle istituzioni governative e non governative nazionali e internazionali che si occupano di immigrazione, competenza interculturale e l'educazione, in particolare si intersecano con problemi di sviluppo e / o questioni di genere. Lingue La lingua di insegnamento è l'inglese, ma gli studenti saranno incoraggiati a migliorare le competenze linguistiche bi-o multilingue. EMMIR si basa su e supporta il multilinguismo, offrendo corsi di lingua e per il suo percorso di mobilità. Gli studenti sono incoraggiati e sostenuti esporsi ai diversi contesti culturali ed economici in Europa e in Africa. Mobilità e Specializzazione EMMIR combina la mobilità di tutta la coorte mobilità ricerca individuale e specializzazione. Il percorso di mobilità serve a due scopi. Da un lato si espone agli studenti di diverse politiche migratorie, diversi approcci alle relazioni interculturali, diverse istituzioni accademiche e contesti economici, sociali e culturali che stanno plasmando processi migratori, nonché le esperienze dei migranti. D'altra parte consente agli studenti di sviluppare singoli focolai di ricerca - avvalendosi delle competenze di tutti i partner coinvolti e la loro specializzazione in modo decentrato. EMMIR percorso di mobilità aumenta: - A concentrarsi su 'grandi "nazioni in migrazione globale ad esempio in Germania o in Sudan (come la più grande nazione africana con grande migrazione forzata e sfollamento interno), - di concentrarsi sulle relazioni interculturali / questioni connesse all'emigrazione nelle piccole nazioni e nei giovani Stati nazionali (Europa, Africa ); - Di specializzarsi in ricerca comparativa su due o più paesi coinvolti, e / o avvalendosi delle competenze e l'accesso alle reti di partner selezionati, - a specializzarsi in questioni globali, come ad esempio la ricerca sulla migrazione globale - attingendo EMMIR come una rete di reti . Laurea Il premio sarà Consorzio laureati una laurea congiunta di tutte e sette le università in base a criteri di Bologna. Cerimonie di studenti di laurea si svolgeranno a Oldenburg ogni anno nel mese di settembre. EMMIR ha sede presso la la Scuola di Linguistica e studi culturali. Una varietà di programmi di ricerca centrato master sono offerti dagli istituti della stessa facoltà, che assicura l'alta qualità sia curriculum e studiosi in inglese e tedesco. [-]

Video

EMMIR C3

Study at the University of Stavanger

Contatto

University of Oldenburg

Indirizzo Carl-von-Ossietzky-Straße 9-11
26129 Oldenburg, Germany
Sito web http://www.emmir.org/
Telefono +49 441 7980