Lauree di secondo livello part time in Storia dell'arte Europa

Visualizza tutti i Master part time in Storia dell'arte Europa 2017

Storia dell'arte

Un Master ti dà la possibilità di approfondire sia la comprensione di una particolare domanda o decollare in un modo completamente diverso utilizzando le abilità che hai acquisito dalla tua precedente corso di laurea.

Il master in Storia dell'Arte incoraggia gli studenti e sviluppa competenze per comprendere il contesto storico delle opere d'arte, per avere una analisi critica, e di essere in grado di fare la lettura interpretativa di due opere d'arte e testi accademici.

Ci sono più di quattromila organizzazioni di istruzione superiore in Europa, dai principali istituti di ricerca alle piccole, università insegnamento focalizzati. Stessa Europa non è tanto diverso da altri continenti, raggiungendo dal Circolo Polare Artico alla costa africana.

Richiedi informazioni sui Migliori Master part time in Storia dell'arte Europa 2017

Ulteriori informazioni

Maestro Di Lettere In Storia Dell'arte: Inventare L'arte Moderna

University of Glasgow
Campus 2 semestri August 2017 Regno Unito Glasgow

Inventare arte moderna consente di capire come la pittura, il design e l'architettura ha preso nuove forme e significati in un'epoca di cambiamento sociale, scientifico e tecnologico radicale. Lavorare con i maggiori esperti, si impara a interpretare questi dal teorico così come approcci basati sugli oggetti. [+]

I migliori Master part time in Storia dell'arte Europa. Storia dell'arte: Inventare Modern Art, 1768-1918 MLitt Inventare arte moderna consente di capire come la pittura, il design e l'architettura ha preso nuove forme e significati in un'epoca di cambiamento sociale, scientifico e tecnologico radicale. Lavorare con i maggiori esperti, si impara a interpretare questi dal teorico così come approcci basati sugli oggetti. Perché questo programma risorse leader del mondo, dalla Scuola d'Arte di Charles Rennie Mackintosh alla Burrell Collection e The Hunterian, ospita la più grande esposizione di Whistler pubblica del mondo. State-of-the-art collezioni di accedere al nuovo padiglione Centro Studi Kelvin, e lezioni da parte di specialisti tra cui il Mackintosh ed europeo modernismo Accademico Curatore. Struttura del programma Il programma offre un mix ampio di componenti insegnato e di ricerca, ed è tenuto da un team tra cui il Curatore accademico negli studi Mackintosh e modernismo europeo, e gli esperti nel secolo dei Lumi, Whistler, impressionismo, la Secessione di Vienna, e la storia vestito. Il corso di base di 20 crediti su "Metodi di ricerca in pratica" è preso da tutti gli studenti nel semestre 1, e fornisce un'introduzione alle tecniche fondamentali e dei principi di studio storico-artistico e la ricerca avanzata. Questo fornisce una base per altri componenti del programma, che consistono in: Una dissertazione obbligatoria (60 crediti; 15-20.000 parole, tra note e bibliografia). Questo è presentata nel mese di agosto e scritta sotto la guida di un tutor specializzato. Esso offre opportunità per la ricerca auto-diretto su un argomento scelto dallo studente in consultazione con il convocatore programma e il tutor. Cinque corsi di opzioni individuali, ciascuno del valore di 20 crediti. Questi permettono di studiare i temi particolari o movimenti artistici in profondità, e, se lo si desidera, anche per ottenere esperienza di lavoro. Essi comprendono le opportunità per l'impegno in prima persona con il lavoro rilevante in collezioni locali e la nuova sala Collezioni Centro Studi Kelvin, e sono selezionati dalla seguente lista. Alcuni corsi sono tenuti in Semestre 1 e alcuni in Semestre 2 (non tutti sono disponibili ogni anno): Whistler, Impressionismo e avanguardie europee Impressionismo: innovazione e invenzione 1874-1926 La Artistico Casa Lettura Internazionale Art Nouveau Lo storicismo: Arte tedesca, Architettura e Design 1850-1918 La nascita della moda moderna? Tessile e abbigliamento, 1680-1815 Visioni vittoriana: abito e Tessile c. 1837-1901 Scottish tessili Storie la ricerca basata su oggetti nelle arti decorative Raccolta East Asian Art Scienziati, antiquari e collezionisti Paesaggio Arte e la geografia del 18 ° secolo la Gran Bretagna Culture del collezionismo Provenienza Luogo di lavoro Studio indipendente Esposizione Student Semestre all'estero (Ecole du Louvre, Parigi) Research Forum Uno o più dei vostri corsi opzione può essere scelto tra quelli disponibili in altre College of Arts soggetti, per creare un enfasi interdisciplinare distintivo ai vostro grado. Il convocatore programma darà indicazioni su scelte rilevanti per i tuoi obiettivi e interessi personali. Requisiti d'ingresso per l'ingresso nel 2017 Requisiti per l'ammissione per i programmi post-laurea ha insegnato sono un grado 2.1 Honours o titolo equivalente (ad esempio, GPA 3.0 o superiore) in un soggetto rilevante se non diversamente specificato. Nota:Un minimo 2.1 in Storia dell'Arte o un argomento collegato è richiesto. Si dovrebbe anche presentare un campione di scrittura di 2-3000 parole, un CV e una dichiarazione personale. Studenti internazionalicon accademico qualifiche inferiori a quelli richiesti devono contattare il nostro istituto partner, Glasgow International College, che offrono una gamma di corsi pre-master. Esigenze di lingua inglese Per i candidati la cui prima lingua non è l'inglese, l'Università stabilisce un livello minimo conoscenza della lingua inglese. Internazionale Sistema English Language Testing (IELTS) Modulo Accademico (non Formazione Generale): complessiva 7.0 2 subtests non inferiori a 7.0 e nessun altro sub-test inferiori a 6,5 o punteggi equivalenti in un'altra qualifica riconosciuta: equivalenti qualifiche di lingua inglese comuni Tutti i test inglesi indicati sono accettabili per l'ammissione sia per la casa / UE e gli studenti internazionali per questo programma: ibTOEFL: 95; non ha nessun problema-test inferiore a: Reading: 23 Ascolto: 23 Parlando: 22 Scrittura: 24 CAE (Cambridge Certificate of Advanced English): 185 nel complesso; non ha nessun problema-test inferiore a 176 CPE (Cambridge Certificate of Proficiency in English): 185 nel complesso; non ha nessun problema-test inferiore a 176 PTE Academic (Pearson Test of English, prova accademico): 68; non ha nessun problema-test inferiore a 62 Per gli studenti internazionali, il Ministero degli Interni ha confermato che l'Università può scegliere di utilizzare questi test per effettuare una propria valutazione di conoscenza della lingua inglese per le domande di visto perlivello di laurea programmi. L'Università è inoltre in grado di accettare un test IELTS (Academic Module) da uno dei centri di test IELTS 1000 da tutto il mondo e che non richiedono un test IELTS UKVI specifico perlivello di laureaprogrammi. Abbiamo quindi ancora accettiamo qualsiasi dei test inglesi quotate per l'ammissione a questo programma. corsi pre-sessione L'Università di Glasgow accetta la prova del livello linguistico richiesto dalla inglese per unità di studio universitario Corsi pre-sessione. Consideriamo anche altri BALEAP accreditati corsi pre-sessione: Prospettive di carriera Il programma fornisce una solida base per il lavoro nel museo, il patrimonio, e settori dell'istruzione, così come in media, editoria e arti amministrazione. Le sue sessioni di studio basati sugli oggetti distintivi e visite sul campo che si presentano ai professionisti chiave, mentre l'opzione di posizionamento fornisce esperienza 'live' di lavoro - un primo passo essenziale in gran parte del lavoro artistico. laureati I nostri Maestri di arte Storia 'hanno assicurato i messaggi curatoriali presso istituzioni tra cui il Palazzo di Westminster, V & A Museum, Museo di Ironbridge e Monticello di Thomas Jefferson, così come le posizioni specialistiche con società cinematografiche e televisive e case d'asta. Per chi è interessato a una carriera accademica, il componente tesi prevede la preparazione essenziale per la ricerca di dottorato. [-]

Contemporary Art Conservation - Master di Primo Livello

IED – Istituto Europeo di Design Venice
Campus 12 mesi March 2017 Italia Venezia

Il tema della Conservazione dell’Arte Contemporanea è un tema cruciale, oggi al centro di continui dibattiti e controversie. La varietà e l’originalità dei materiali utilizzati, l’effimerità e la deperibilità di alcune opere, l’utilizzo di nuovi media e per finire l’immaterialità di alcune performance ed happening fanno sì che si tratti di un campo in continua e rapida evoluzione nel quale mancano figure professionali specialiste che possano occuparsi di questo enorme e inestimabile patrimonio. Partendo da questo spunto e dalle singole specificità delle due sedi, Accademia di Belle Arti Aldo Galli – IED Como e l’Istituto Europeo di Design di Venezia hanno stretto una partnership che propone un ambizioso progetto di Alta Formazione: il Master in Contemporary Art Conservation, un programma centrato sul tema della conservazione delle opere d’arte contemporanee e del restauro dei materiali utilizzati per la sua produzione. [+]

QUESTO PROGRAMMA E' INSEGNATO IN INGLESE A chi si rivolge Il corso si rivolge a chi desidera acquisire una preparazione teorica e pratica specifica nell’ambito della conservazione del contemporaneo, sia a livello di preservazione dell’opera che di intervento sulla stessa. Pur rappresentando un elemento preferenziale, studi pregressi presso accademie di belle arti e scuole di restauro non costituiscono un requisito indispensabile per poter accedere al corso. Struttura e metodologia L’obiettivo del Master in Contemporary Art Conservation è quello di delineare un indirizzo metodologicamente valido per affrontare in maniera critica le problematiche esistenti in ambito conservativo, comprendendo se, come e quando intervenire sull’opera. Organizzato in moduli, il percorso formativo è suddiviso in due parti, tenute presso le sedi di Venezia e Como, le quali offriranno un’opportunità unica di studio e approfondimento grazie all’intervento di professionisti-docenti operanti nel settore e alla possibilità di visitare e conoscere a fondo musei e istituzioni fra le più importanti al mondo. Presso IED Venezia verranno tenuti i corsi legati all’ambito della conservazione, analizzandone, dopo una sessione introduttiva storico-artistica, le criticità e problematiche legate ad allestimenti, movimentazione e conservazione preventiva delle opere d’arte contemporanee. Si affronteranno inoltre i temi collegati alla loro, in modo da sviluppare competenze specifiche legate all’area della produzione di valore economico, in affiancamento a quello culturale e simbolico tipico delle opere d’arte. Presso l’Accademia di Belle Arti Aldo Galli – IED Como, sarà invece svolto l’approfondimento legato alla tematica del Restauro del contemporaneo, prendendo in esame l’evoluzione della teoria e delle tecniche del restauro applicate, i diversi approcci metodologici e le problematiche legate ai nuovi materiali utilizzati dagli artisti. La parte laboratoriale fornirà inoltre agli studenti gli strumenti per comprendere come e quando intervenire sull’opera, quali le possibili tecniche di restauro da adottare. Completa il percorso la realizzazione di tirocini specifici, in cantieri o presso istituzioni con finalità artistiche; l’esito di questi periodi di stage può condurre alla definizione di un progetto finale di tesi collegate all’esperienza sul campo. [-]

Master In Scienze Umane: Studi Critici Di Arte E Cultura (ricerca)

Vrije Universiteit Amsterdam
Campus 2 anni September 2017 Paesi Bassi Amsterdam

Il Dottorato di Ricerca in Studi Critici in Arte & cultura è un programma di due anni, che vi permetterà di sviluppare in un ricercatore professionista. Il programma si occupa di ... [+]

Master in Studi Critici di Arte & Cultura (Ricerca)

Questo programma di due anni è unico nei Paesi Bassi. Con particolare attenzione alle questioni metodologiche e teoriche, si correla le prospettive della storia dell'arte, studi sui media, gli studi di progettazione e di storia dell'architettura. Favorisce l'acquisizione di conoscenze, capacità di analisi e una capacità di riflettere criticamente sugli sviluppi storici e contemporanei nelle industrie culturali. Si concentra sull'analisi di "oggetti visivi" (da paesaggi, le città e gli edifici a opere d'arte in vari media, cinema, televisione, progettazione e giochi) nei loro contesti sociali, istituzionali, economici e ideologici. Il programma è in lingua inglese.... [-]


Laurea Magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte

University of Cagliari
Campus 2 anni October 2017 Italia Cagliari

I laureati potranno svolgere attività professionali a livelli di elevata competenza presso Musei, Soprintendenze, Biblioteche specializzate in Archeologia e Storia dell'arte, Enti locali e Istituti vari, impegnati nel campo della ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico... [+]

I laureati potranno svolgere attività professionali a livelli di elevata competenza presso Musei, Soprintendenze, Biblioteche specializzate in Archeologia e Storia dell'arte, Enti locali e Istituti vari, impegnati nel campo della ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico. Caratteristiche prova finale La prova finale per il conseguimento del titolo di studio consisterà nell'esposizione di un elaborato scritto, su un argomento inedito da concordare con uno dei docenti del corso. L'elaborato dovrà avere un carattere contributivo e non compilativo e dovrà avere un'estensione superiore a 50 cartelle di 2000 battute. Attraverso la discussione il candidato sarà in grado di dimostrare il livello specialistico di conoscenze e competenze acquisito nella singola disciplina e nell'ambito disciplinare di riferimento, con attenzione anche agli ambiti correlati. Conoscenze richieste per l'accesso Per l'accesso al Corso di laurea è richiesta una preparazione iniziale consistente nel possesso di conoscenze di base nel campo dell'archeologia, della storia dell'arte, della storia, della legislazione dei Beni culturali e delle competenze informatiche di base, già acquisite prima della verifica della preparazione individuale, preferibilmente attraverso un corso di laurea triennale in Beni culturali. In particolare lo studente dovrà aver maturato almeno 12 cfu nell'ambito delle discipline storiche; almeno 12 cfu nell'ambito delle Civiltà antiche e medievali; almeno 60 cfu nell'ambito delle discipline relative ai Beni storico archeologici e artistici, archivistici e librari, demoetnoantropologici e ambientali; almeno 6 cfu nell'ambito della Legislazione e gestione dei Beni culturali. Per la verifica è previsto un test di quiz a risposta multipla secondo modalità che saranno definite opportunamente nel regolamento didattico del corso di studio. Titolo di studio rilasciato Laurea magistrale in Archeologia e Storia dell'Arte Lingua/e ufficiali di insegnamento e di accertamento della preparazione ITALIANO Capacità di applicare conoscenza e comprensione I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe devono essersi formati sia nelle nuove metodologie e tecniche dell'archeologia sia nelle tradizionali discipline storiche. I laureati saranno in grado di applicare le proprie conoscenze nell'approccio con tematiche non familiari inserite in contesti di ampia portata connessi al proprio settore di studio. Sapranno analizzare e ricostruire in modo approfondito le dinamiche storico-culturali in relazione alla produzione, tradizione e valorizzazione dei siti e dei manufatti archeologici e storico-artistici, secondo metodologie avanzate dal punto di vista dell'innovazione scientifica e tecnologica. Il laureato in Archeologia sarà in grado di utilizzare dati inediti e dati bibliografici per interpretare le stratigrafie di scavo, i contesti abitativi, cultuali e funerari, in rapporto a insediamenti urbani o rurali; classificare i manufatti dal punto di vista tipologico e cronologico; catalogare e schedare il materiale archeologico; censire le emergenze archeologiche e valutarne l'appartenenza ai diversi ambiti produttivi e ai diversi stili artistici. Il laureato in Storia dell'arte sarà in grado di utilizzare dati inediti e dati bibliografici per interpretare le diverse fasi che contribuiscono alla definizione dell'opera d'arte nel suo complesso; classificare i manufatti dal punto di vista tecnico-formale, cronologico e stilistico; catalogare e schedare il materiale storico-artistico; valutare l'incidenza e l'opportunità degli interventi di restauro. Entrambi potranno agire in campo regionale, nazionale e internazionale, e assumersi la responsabilità di gestione in prima persona di un progetto di ricerca, ovvero dell'inserimento in un progetto collettivo, finalizzati non solo alla conoscenza scientifica, ma anche al restauro e alla valorizzazione delle opere d'arte. Nell'ambito di ciascun insegnamento sono previste attività seminariali e di laboratorio con la partecipazione attiva e verificabile degli studenti. Conoscenza e comprensione I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe devono essersi formati sia nelle nuove metodologie e tecniche dell'archeologia sia nelle tradizionali discipline storiche. Rispetto al livello formativo della laurea triennale in Beni culturali, i laureati avranno acquisito ulteriori e approfondite conoscenze e capacità di comprensione relative anzitutto alla definizione del contesto storico e materiale in rapporto al patrimonio archeologico e storico-artistico, quindi all'applicazione delle più avanzate metodologie di censimento, catalogazione, studio analitico, interpretativo e comparativo dei relativi contesti e manufatti. Saranno inoltre in grado di elaborare idee originali in un contesto di ricerca e daranno prova dell'acquisizione di tali capacità nell'esame finale di laurea. Capacità di apprendimento Le capacità di apprendimento verranno stimate attraverso verifiche intermedie, diversificate in base alla tipologia dell'insegnamento, che consentiranno di valutare la corrispondenza fra il tempo stimato e il tempo effettivamente investito dagli studenti in relazione agli apprendimenti previsti. L'insegnamento verrà impostato in modo da valorizzare le competenze selettive e comparative, ai fini dell'acquisizione di un metodo di apprendimento. Le verifiche di profitto verranno effettuate anche attraverso test calendarizzati, conformi alle procedure stabilite dal regolamento didattico del corso. Il laureato possiede conoscenze a livello specialistico e capacità di apprendimento utili non solo all'ingresso nel mondo del lavoro ma anche a proseguire in modo autonomo il proprio percorso formativo con l'iscrizione a master di II livello che riguardino i Beni culturali, come pure a Scuole di specializzazione in Archeologia o in Storia dell'arte. Potrà inoltre aspirare alla prosecuzione del percorso di ricerca mediante partecipazione a concorsi per l'accesso a dottorati e per il conferimento di contratti o assegni universitari. Il corso fornisce le competenze necessarie, previo superamento della selezione, per l'iscrizione al Tirocinio Formativo attivo (TFA) per l'abilitazione all'insegnamento della Storia dell'arte nelle scuole medie superiori. Autonomia di giudizio I laureati saranno consapevoli delle peculiarità del patrimonio archeologico e storico-artistico mediterraneo ed europeo, con particolare riferimento alla Sardegna. Grazie agli approfondimenti in sede bibliografica e sul campo, potranno procedere a comparazioni fra il quadro isolano e il più vasto contesto nazionale e internazionale. Saranno così in grado di integrare le conoscenze e di formulare giudizi, anche sulla base di informazioni limitate, giungendo a proposte innovative per la conoscenza specialistica e la valorizzazione dei beni culturali, che includono anche una riflessione sulle responsabilità sociali ed etiche collegate all'applicazione dei giudizi e delle conoscenze acquisite. Abilità comunicative Il laureato è in grado di comunicare in modo chiaro a livello divulgativo e specialistico (ad esempio in occasione di dibattiti e convegni scientifici) in relazione alle tematiche e problematiche dell'archeologia e della storia dell'arte. E' inoltre in grado di presiedere gruppi di lavoro e di utilizzare le convenzioni specifiche della comunicazione scientifica. Abilità comunicative verranno acquisite anche attraverso i laboratori di lingua straniera previsti nell'ordinamento fra le ulteriori attività formative. Sbocchi occupazionali e professionali previsti per i laureati Funzionario di Musei, Soprintendenze, Biblioteche specializzate in Archeologia e Storia dell'arte, Enti locali e Istituti vari, impegnati nel campo della ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico. Sbocchi occupazionali e attività professionali previsti dai corsi di laurea sono in ambiti nei quali opereranno, con funzioni di elevata responsabilità, come: istituzioni preposte alla conservazione e valorizzazione del patrimonio archeologico, come Soprintendenze e musei; organismi e unità di studio e di ricerca, di conservazione del patrimonio archeologico, artistico, documentario e monumentale presso enti ed istituzioni, pubbliche e private (quali Comuni, Province, Regioni, fondazioni); società, cooperative e altri gruppi privati in grado di collaborare in tutte le attività, dallo scavo alla fruizione pubblica, con gli enti preposti alla tutela del patrimonio archeologico; attività dell'editoria, della pubblicistica e di altri media specializzati in campo archeologico. Competenze associate alla funzione Funzionario di Musei, Soprintendenze, Biblioteche specializzate in Archeologia e Storia dell'arte, Enti locali e Istituti vari, impegnati nel campo della ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico. I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe devono: - possedere avanzate competenze sia di carattere storico che metodologico ai fini della ricerca e dell'esegesi critica nelle diverse aree e nei diversi settori cronologici relativi allo sviluppo delle arti (architettura, pittura, scultura, arti applicate) dal Medioevo all'età contemporanea; - possedere conoscenze teoriche e applicate dei problemi della conservazione, gestione, promozione e valorizzazione del patrimonio storico-artistico e delle sue istituzioni; - aver approfondito le problematiche specifiche relative alla storia e alla conservazione di un settore artistico determinato; - essere in grado di utilizzare pienamente i principali strumenti informatici negli ambiti specifici di competenza e in particolare in ordine alla catalogazione e documentazione dei beni storico-artistici e dei relativi contesti; - essere in grado di utilizzare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari. Funzione in contesto di lavoro Funzionario di Musei, Soprintendenze, Biblioteche specializzate in Archeologia e Storia dell'arte, Enti locali e Istituti vari, impegnati nel campo della ricerca e valorizzazione del patrimonio archeologico e storico-artistico. I laureati nei corsi di laurea magistrale della classe devono essersi formati sia nelle nuove metodologie e tecniche dell'archeologia sia nelle tradizionali discipline storiche, filologiche e artistiche. I laureati dovranno quindi possedere: - avanzate competenze scientifiche, teoriche, metodologiche ed operative relative al settore dell'archeologia e della storia dell'arte nelle età preistorica e protostorica, antica e medievale, supportate da conoscenza della storia e delle fonti scritte antiche; - competenze nel settore della gestione, conservazione e restauro del patrimonio archeologico, artistico, documentario e monumentale; - abilità nell'uso degli strumenti informatici e della comunicazione telematica negli ambiti specifici di competenza, con particolare riferimento alle operazioni di rilievo dei monumenti e delle aree archeologiche, classificazione dei reperti, elaborazione delle immagini, gestione informatica dei testi scientifici; - capacità di usare fluentemente, in forma scritta e orale, almeno una lingua dell'Unione Europea oltre l'italiano, con riferimento anche ai lessici disciplinari. Descrizione obiettivi formativi specifici Alle singole attività formative del corso viene attribuito un numero di crediti basato sulla stima del tempo necessario ad uno studente medio per svolgere le attività richieste e raggiungere i risultati di apprendimento attesi. I laureati nel corso di laurea interclasse in Archeologia o in Storia dell'arte acquisiscono conoscenze a livello specialistico che rientrano in ambiti comuni ovvero specifici delle due lauree magistrali. In particolare acquisiscono competenze nell'ambito del restauro dei Beni culturali e perfezionano le conoscenze precedentemente acquisite nell'ambito dell'archeologia e storia dell'arte greca e romana, e dell'archeologia cristiana e medievale. Rispetto alla specificità dei due corsi, il laureato in Archeologia perfeziona inoltre le conoscenze precedentemente acquisite nell'ambito della paleontologia, dell'archeologia preistorica e protostorica, dell'archeologia fenicio-punica, della lingua, letteratura e filologia greca, dell'epigrafia latina e della storia romana, e acquisisce competenze nell'ambito della letteratura cristiana antica. Tali conoscenze verranno acquisite attraverso la frequenza delle lezioni frontali, degli scavi e dei laboratori relativi ai SSD L-ANT/03, L-ANT/01, L-ANT/07, L-ANT/08, BIO/08, GEO/01, L-OR/06, CHIM/12, L-FIL-LET/02, M-STO/08, M-STO/09. Il laureato in Storia dell'arte perfeziona inoltre le conoscenze precedentemente acquisite nell'ambito della storia dell'arte medievale, moderna e contemporanea, e della paleografia e diplomatica, e acquisisce competenze nell'ambito dell'estetica e della letteratura latina medievale e umanistica. Tali conoscenze verranno acquisite attraverso la frequenza delle lezioni frontali e dei laboratori relativi ai SSD L-ART/01, L-ART/02, L-ART/03, L-ART/04, M-FIL/04, L-FIL-LET/08, M-STO/09. Grazie al livello approfondito di conoscenze storiche, archeologiche e storico-artistiche, dal punto di vista sia dei contenuti sia dei metodi di studio, i laureati sono capaci di utilizzare le competenze acquisite per elaborare e realizzare progetti di ricerca in campo regionale, nazionale e internazionale, eventualmente grazie all'esperienza di studio all'estero maturata presso Università dell'Unione Europea nel quadro del progetto Socrates-Erasmus. Per acquisire dette competenze il laureato compie un percorso formativo che comprende il superamento di esami e la frequenza (non obbligatoria) di lezioni frontali, integrato da attività funzionali alla pratica nel settore archeologico e/o storico-artistico (scavi, laboratori di restauro dei manufatti, catalogazione, tirocini, etc.). [-]

Master In Comunicazione, Arte E Cultura

University of Minho - Institute of Social Sciences
Campus Part time 4 semestri October 2017 Portogallo Braga

Il Master in Arti della Comunicazione e Cultura offre uno scenario vario che integra e riconcilia gli approcci teorici e metodologici per l'arte, comunicazione e cultura. Queste aree, strettamente legate non solo evocare specialità tecniche e scientifiche consolidato che coinvolge attività economiche e sociali in forte espansione. [+]

I migliori Master part time in Storia dell'arte Europa. Grado Accademico: Maestro ECTS: 120 Durata: 4 semestri Consiglio: TFR Località: Campus di Gualtar, Braga Predominante Area scientifica: scienze della comunicazione e Sociologia Il diploma di Master in Comunicazione, Arte e Cultura Offre uno sfondo variegato che integra e riconcilia gli approcci teorici e metodologici per l'arte, comunicazione e cultura. Queste aree, strettamente legate non solo evocare specialità tecniche e scientifiche consolidato che coinvolge attività economiche e sociali in forte espansione. Il Master presenta un programma coerente nel campo della cultura, dei media e della società, sottolineando il rapporto tra media, politica e società, gli usi e le potenzialità economiche, le immagini e la produzione artistica, la concettualizzazione di arte digitale, il rapporto tra Internet, arte e cultura, la formazione delle identità individuali e sociali e le relazioni interculturali. [-]

Máster Universitario En Historia Del Arte Y Cultura Visual

Jaume I University (Universitat Jaume I)
Campus 1 anno October 2017 Spagna Castellón

Los estudios tienen la ambición de transmitir a los graduados y graduadas en Historia del Arte y otras disciplines afines el legado de conocimiento y habilidades elaboradas [+]

Los estudios tienen la ambición de transmitir a los graduados y graduadas en Historia del Arte y otras disciplines afines el legado de conocimiento y habilidades elaboradas por la disciplina en su siglo y medio de institucionalización académica, cuya adquisición resulta imprescindible para comprender y evaluar críticamente tanto el objeto artístico como su proceso de creación. Dado que los estudios de licenciatura (y más aún los de grado) ofrecen una formación generalista, el postgrado es el marco idóneo para conseguir una formación especializada que se defina con criterios de excelencia académica e interés científico. Tipo de enseñanza Enseñanza presencial. Duración y calendario Duración: un curso académico  (octubre 2014 / junio de 2015). Docencia presencial (octubre 2014 / junio 2015). Créditos e importe 60 créditos ECTS (European Credit Transfer System). Según tasas oficiales pendientes de publicar. Precio en el curso 2013/14: 46,20 €/crédito. Becas propias y ayudas Existe la posibilidad de solicitar diferentes becas y ayudas para la realización del máster. Requisitos de acceso obligatorios Estudiantado proveniente de áreas de conocimiento de Humanidades y Ciencias Sociales que hayan realizado estudios superiores de grado, licenciatura o master oficial; siendo de especial interés para los titulados/as superiores con los siguientes perfiles: Historia del arte, Historia, Bellas Artes, Comunicación Audiovisual, Humanidades, Filosofía, Filología, Antropología, Sociología, Ciencias de la Información y Arquitectura. Igualmente puede ser de interés para los diplomados en Conservación y Restauración, Turismo y Biblioteconomía y Documentación. [-]

Master Of Arts In Cultura Visiva E L'arte Contemporanea - Cultura Visiva E L'arte Contemporanea (Vicca)

Aalto University
Campus 2 anni August 2017 Finlandia Espoo

Visual Culture e arte contemporanea si concentra sulla tutoraggio agli studenti di sviluppare e contestualizzare il proprio lavoro artistico, curatoriale o teorica. E 'aperto ad artisti e professionisti con background differenti. [+]

I migliori Master part time in Storia dell'arte Europa. Visual Culture e arte contemporanea si concentra sulla tutoraggio agli studenti di sviluppare e contestualizzare il proprio lavoro artistico, curatoriale o teorica. E 'aperto ad artisti e professionisti con background differenti. Il programma esplora nuove forme di produzione artistica e di un'agenzia professionale nel campo più vasto dell'arte contemporanea e della cultura visiva. Teoria e pratica sono strettamente intrecciati, e l'enfasi viene messa sullo sviluppo di pensiero artistico, curatoriale e teorica di ogni studente. Il programma ha due major: Visual Culture e l'Arte Contemporanea (Vicca) e Curating, gestione e mediazione Art (CuMMA). Il Vicca importante opera attraverso quattro aree di interesse: Siti, Sensi e situazioni; Parole e spazi; Esseri e le cose, e CuMMA, di cui CuMMA è anche un importante separato. Il CuMMA importante si concentra sulle competenze professionali necessarie per curare e mediare l'arte. In entrambe le major alcuni dei corsi sono disponibili per gli studenti l'altra grande anche. Obiettivo dell'istruzione (risultati di apprendimento) Vicca (Visual Cultura e Arte Contemporanea) è una delle principali di due anni, che collega i mondi dell'arte e della non-arte. Centrale per il programma sono pratiche professionali nuove ed emergenti, che nascono e si sviluppano in questo nuovo spazio di produzione culturale. Nel principale, l'arte è fatta e nuove agenzie professionali sono esplorate nel campo più ampio della cultura visiva. Università di Aalto offre un ottimo contesto multi-accademico per questo. L'arte del nostro tempo lavora sempre in interazione con la ricerca, la pianificazione, l'attivismo e il dibattito pubblico. L'obiettivo del Vicca principale è quello di esplorare e sviluppare sistematicamente questi nuovi territori e le modalità di lavoro artistico. Arte nei supermercati, parchi d'arte sostenendo ed esperimenti di ricerca artistica sono, ad esempio, centrale per molti artisti di oggi. Questo motiva con gli insegnanti nel programma non solo dalle arti, ma anche da esempio filosofia, le scienze sociali e la ricerca urbana. Sensing, experientiality, e experimentality hanno un ruolo chiave negli studi carte di acquisire conoscenze e di fare arte. La forte base teorica insieme con una cornice multi-artistica del lavoro creativo dà strumenti concreti per lavorare in molte nuove professioni nella società contemporanea, oltre a quelli nei campi dell'arte, della produzione e della cultura. Gli studenti imparano anche l'alfabetizzazione e le competenze in altre arti di quella che originariamente erano esperti in. Il programma offre una vista olistica e competenze su come estrarre conoscenza di esperienza professionale. Il maggiore è su misura per artisti e professionisti di arti e borse di studio che vogliono sviluppare la loro propria agenzia professionale e ampliare il loro modo di guardare il mondo e dei suoi fenomeni, utilizzando strumenti artistici. Offre un percorso di studio per gli studenti di riflettere sul proprio ruolo professionale in modo nuovo, attraverso le arti e la cultura visiva. Il maggiore offre grandi opportunità di sviluppare le capacità di ricerca e di un senso e il gusto per il pensiero artistico e critico. Per gli artisti, il programma offre l'opportunità di ampliare la loro identità professionale e per creare nuovi metodi di lavoro e nuove forme di professionalità. Vicca principali risultati di apprendimento: Esiti di contenuto: Gli studenti imparano a ripensare e rimodellare il loro rapporto con il mondo e l'ambiente vissuto mezzi artistici Gli studenti hanno una vasta conoscenza delle pratiche artistiche contemporanee e emergenti Gli studenti comprendono cultura visiva oltre il visibile e la teoria al di là del mondo accademico Gli studenti hanno una comprensione creativa delle possibilità dell'arte come strumento in contesti e ambienti sociali Esiti abilità: Gli studenti imparano ad arricchire le loro competenze nella propria pratica, media o campo Gli studenti imparano a riflettere sulla propria pratica rispetto a quelli di altri settori Gli studenti acquisiscono un atteggiamento sperimentale e strumenti per utilizzandolo Gli studenti hanno esperienza concreta di progetti in cui pensiero teorico e la pratica artistica si fondono Abilità accademiche: Gli studenti hanno capacità di ricerca globale, che li preparano anche per gli studi di dottorato Contenuti Istruzione Studiare in Vicca costituito da officine teoria, laboratori sperimentali, progetti concreti e una tesi. Nella maggiore qui ci sono quattro moduli diversi per studi speciali avanzati: Siti, i sensi e situazioni, Parole e spazi, esseri e le cose, e curando, gestione e mediazione Art (CuMMA), Di cui CuMMA è anche un importante separata. Lo studente può costruire la sua / il suo pacchetto di studi abbastanza liberamente, scegliendo tra diversi moduli, o concentrarsi solo su uno. Avanzati Studi Speciali Siti, Sensi e situazioni offre un quadro di riferimento per esplorare e discutere il nostro ambiente vissuto, concentrandosi sulla percezione sensoriale e le questioni relative allo spazio, luogo e contesto sociale. Gli spazi e gli ambienti sono studiati attraverso pratiche artistiche di punti sia contestuali e esperienziali di vista. Osserviamo il nostro ambiente su più livelli e cerchiamo di impegnarsi attivamente con esso. Gli interventi in spazi pubblici e istituzioni, progetti partecipativi ed esperimenti spaziali sono tra i metodi utilizzati. Attraverso il nostro approccio multidisciplinare incoraggiamo gli studenti a esplorare nuove forme di pratica artistica e di collaborazione. Parole e Spazi Vista al di là della teoria accademica e come qualcosa di incorporato all'interno di opere d'arte. Come possono filosofia, avventure in ricerca artistica, e le mani di lavoro su con le parole e le immagini siano di nuova rilevante nel mondo che cambia in cui viviamo? Sperimentiamo con la materialità, la trasparenza e metaforica del linguaggio e esplorare in particolare il suo ruolo e le potenzialità di arte contemporanea e ricerca artistica. La critica, narrativa, la scrittura sperimentale e le prestazioni testuali sono tra i metodi che usiamo nei esplorare i margini, i confini e contesti di lavoro artistico. Esseri e delle cose fornisce una piattaforma di discussione e le indagini sul modo in cui si potrebbe ripensare e rimodellare i nostri collegamenti con il mondo vivente - come parte di quel mondo. Si sonda, per esempio, le intersezioni di oggetti, microbi, risonanze, le forme di vita non umane umano e. Ci concentriamo sui livelli inter-relazionali e sensoriali di vita e sui fenomeni che non sono necessariamente consapevolmente osservate o rilevato. Potremmo parlare di "estetica di atmosfera" e "senso-sfera". Esseri e delle cose treni gli studenti a diventare facilitatori di nuove modalità creative / pratica artistica che va dalla costruzione alla respirazione, dalla fermentazione a frammentazione. Curatela, Gestione e mediazione d'arte, CuMMA, Fornisce una struttura di riflessione e di agire, l'apprendimento e l'organizzazione di istituzioni artistiche e sfera pubblica. Il nostro obiettivo è di esplorare le possibilità di comprendere e spostare i paradigmi dell'arte contemporanea e il mondo che ci circonda. Così si capisce curatela, educare e organizzare come modi di essere attivi, di creare relazioni e di essere aperti per incontri inaspettati, pensieri e conoscenze. Il maggiore offre ai suoi studenti una vasta gamma di studi minori, che sono disponibili presso la Scuola di Arti, Design e Architettura e altre scuole di Aalto University. Questa combinazione di design, media, economia e tecnologia come parte della cultura visiva e l'arte contemporanea La Maggiore apre nuovi percorsi di carriera professionale. Opportunità di carriera Gli studenti che si laureano dal programma in grado di lavorare in una varietà di professioni già esistenti nel campo delle arti e della cultura. Oltre a questo, il programma incoraggia gli studenti a costruire le proprie posizioni creative e studi professionali nel multiforme, in costante evoluzione e mondo multi-disciplinare. Gli studenti che hanno un fondo al di fuori della cultura visiva e arte contemporanea arricchiscono i propri settori di competenza con un nuovo punto di vista - e una vasta gamma di nuovi metodi di lavoro con esso. Titoli I laureati di programma Vicca possono funzionare come artisti, produttori, ricercatori, studiosi, attivisti del terzo settore e in think tank - e in una serie di nuove professioni ancora da immaginare. Internazionalizzazione Il maggiore è internazionale e la lingua principale di insegnamento è l'inglese. Il maggiore è ben collegato con le reti internazionali, che sono costantemente costruiti e sviluppati. Attraverso queste reti studenti hanno la possibilità di fare un corso di formazione all'estero o di studiare una parte del loro diploma in altri paesi con l'aiuto di accordi di scambio. Procedura di ammissione I candidati per il programma del Master in Visual cultura e dell'arte contemporanea; Visual Culture e contemporanea (Vicca) si applicano in ricoveri livello di master nel campo di Arte e Design. Gli studenti sono selezionati attraverso un esame in due parti, di cui fanno parte i portafogli 1, e in parte le interviste / presentazione 2. Criteri di selezione sono le competenze e le conoscenze di fondo, l'idoneità per il programma e il campo di lavoro del programma è costruito per, e l'idoneità per gli studi universitari. [-]

MA In Studi Storici, Letterari E Culturali (ricerca)

Radboud University
Campus 2 anni September 2017 Paesi Bassi Nijmegen

Il programma del Dottorato di Ricerca si prepara per una carriera accademica internazionale, sia che si tratti della storia d'Europa, lo sviluppo della letteratura europea moderna e l'arte di Roma, che ti affascina. [+]

Sia che si tratti della storia d'Europa, lo sviluppo della letteratura europea moderna o l'arte di Roma che ti affascina, specializzazioni del Dottorato di Ricerca sono una scelta eccellente per gli studenti di talento che desiderano prepararsi per una carriera accademica internazionale.

Specializzazioni

È possibile scegliere tra le seguenti specializzazioni Inglese-insegnato: Studi Storici Studi Letterari Arte e cultura visiva

programma del corso

Tutte e tre le specializzazioni di master hanno una struttura simile, che contiene i seguenti elementi: Teoria della ricerca scientifica in Lettere 5.0 CE Metodi e Tecniche di Lettere 5.0 CE Dibattiti contemporanei in Lettere 5.0 CE Scrittura accademica. 5.0 CE I testi chiave per discipline umanistiche 5.0 CE seminario di ricerca 5.0 CE carta di ricerca e proposta 5.0 CE tesi di master e colloquio 30,0 CE Inoltre corsi disciplinari e di ricerca soggiorno / stage all'estero 55,0 CE ... [-]

Ma In Collaborazione Ricerca Artistica

Dun Laoghaire Institute of Art, Design and Technology [IADT]
Campus 2 anni October 2017 Repubblica d'Irlanda Dublino

Il programma ARC Master è aperto ad artisti, scrittori e curatori o quelli il cui focus di ricerca identifica l'arte di pensare e pratiche come un elemento significativo. [+]

I migliori Master part time in Storia dell'arte Europa. MA in Art Research Collaboration (precedentemente intitolato Visual Arts Practice) IADT sta attualmente sviluppando questo due anni ha insegnato Master of Arts Programme, dal titolo MA Art Research Collaboration (ARC), per l'inizio di settembre 2014. Questo programma sostituisce il Master in Arti Visive Practices (2004-2014). Guidati dal Dr. Maeve Connolly e il dottor Sinead Hogan, il nuovo ARC MA è un programma di ricerca incentrato maestri insegnato consegnato oltre due anni, in esecuzione da settembre a giugno, con un apporto previsto di circa 10-12 studenti all'anno. Il programma comprenderà gruppi di ricerca sviluppati in collaborazione con i partner di progetto come il Museo Irlandese d'Arte Moderna (IMMA) e l'Irish Film Institute (IFI). Il programma ARC Master è aperto ad artisti, scrittori e curatori o quelli il cui focus di ricerca identifica l'arte di pensare e pratiche come un elemento significativo. Il corso intende sostenere un'inchiesta fortemente interdisciplinare in aree che, attraverso la ricerca potrebbero essere collegati e / o essere applicate all'arte, come la filosofia, la psicologia, la produzione media, film, educazione, storia, letteratura, archeologia, geografia, editoria, design e l'architettura. I moduli saranno insegnate principalmente off-campus, ma gli studenti avranno inoltre accesso alle officine di produzione d'arte e le strutture estese sul campus principale IADT. Finalità e Obiettivi di apprendimento Quali moduli posso studiare? In un anno, gli studenti completano una serie di moduli di insegnamento, partecipando a tutorial e critiche volte a sostenere lo sviluppo dei loro progetti di ricerca scelti, e anche lavorare in piccoli gruppi verso la realizzazione di progetti pubblici-oriented. Nel secondo anno, possono sia lavorare in modo indipendente, sostenuto da riunioni regolari, o come parte di gruppi di ricerca sviluppati in collaborazione con IMMA e IFI. Quali sono i requisiti di ingresso? La collaborazione MA studi d'arte è aperto a neolaureati provenienti da qualsiasi area disciplinare di cui il fuoco attuale ricerca ha individuato arte pensiero e pratiche come componente significativa e quelli con un track record stabilito di ricerca e / o pratica artistica. I candidati devono dimostrare un impegno informato con la ricerca artistica, e identificare una potenziale area di approfondimento presentando uno: 1. Una proposta di progetto composto da 4 pagine x A4 comprendente piani e le immagini di un progetto di lavoro proposto basato sulla pratica e il testo esplicativo, se la ricerca è previsto come essere consegnati principalmente attraverso pratiche led inchiesta. Se il progetto prevede la produzione di opere d'arte, i richiedenti devono inoltre presentare la documentazione di opere d'arte precedente (max. 10 immagini, su DVD o chiavetta USB flash drive / memoria). Se la pratica comporta la produzione di testi scritti, i candidati devono presentare anche campioni di scrittura precedente. O 2. Un progetto Proposta di 3000 parole, Se il progetto di ricerca è previsto come essere consegnati principalmente attraverso la teoria e la richiesta testo scritto. Tutte le proposte di progetto devono includere i seguenti elementi: - Schema delle principali preoccupazioni o domande da esplorare nel progetto proposto (che potrebbe portare alla produzione di opere d'arte, pubblicazioni e / o l'organizzazione di proiezioni, mostre, dibattiti, testi di ricerca e / o eventi) - Discussione su tutti gli aspetti della vostra esperienza precedente di pratica artistica e / o di ricerca rilevanti per il vostro progetto. - Esplorazione del contesto per il vostro progetto, comprese le strategie e gli approcci sviluppati da altri professionisti e / o ricercatori, all'interno e / o al di là del campo dell'arte. - collaboratori potenziali sul vostro progetto, come i praticanti di arti (artisti, scrittori, curatori), ricercatori e / o organizzazioni e istituzioni all'interno o al di fuori del campo dell'arte. - Elenco delle fonti di ricerca (quali pubblicazioni) più rilevanti per il progetto (max 10). [-]

Maestro Di Estetica E Storia Dell'arte

Braunschweig University of Art (HBK)
Campus Part time October 2017 Germania Brunswick

Il corso universitario Estetica e Storia dell'Arte presso l'HBK si distingue per essere completamente integrato nel concetto generale di un'università d'arte ... [+]

Master in Estetica e Storia dell'Arte

Puoi studiare Estetica e Storia dell'Arte come studente laurea o master o un dottorando presso la Hochschule für Bildende Künste di Braunschweig (HBK) / Università di Braunschweig Art:

Studio Informazioni

Il corso universitario Estetica e Storia dell'Arte presso l'HBK si distingue per essere completamente integrato nella co complessivo ncept di una università d'arte: fenomeni estetica e la teoria della Scienza Arte sono criticamente riflessa e visto in relazione all'arte contemporanea e la pratica del design attuale. Il riferimento per l'arte contemporanea è sempre al centro del corso, ma si basa su una solida conoscenza della storia dell'arte e sul patrimonio storico-sistematica i requisiti per il soggetto. ... [-]


Master In Restauro Di Dipinti

Accademia Riaci
Campus 1 anno October 2017 Italia Firenze

Il Master in Restauro dei Dipinti struttura del corso del curriculum fornisce agli studenti con l'istruzione simultanea in pitture, carta del dipartimento, e gli oggetti specialità, nonché nelle loro diverse specializzazioni, tra cui materiali etnografici e archeologici. [+]

Master in Restauro dei Dipinti

Ha insegnato in italiano o inglese

 

Attraverso corsi di lezione, di studio, e di laboratorio, gli studenti di Master presso l'Accademia Riaci si concentrano su: L'identificazione dei materiali tradizionali e moderni e tecniche di fabbricazione, la valutazione e la documentazione della condizione fisica e la natura e l'entità del deterioramento del manufatto, le misure che possono essere adottate per evitare di danneggiare il manufatto durante la conservazione, esposizione e trasporto, la grande varietà di tecniche e materiali impiegati nella conservazione di manufatti, la fisica, estetica, e fattori pragmatici che regolano la scelta del trattamento di conservazione , l'applicazione dei principi fisici e chimici, nonché metodologia scientifica per problemi di conservazione e conservazione.... [-]