Lauree di secondo livello in Sostenibilità negli Centro in Francia

Guarda i Master in Sostenibilità negli Centro in Francia 2017

Sostenibilità

Il master è il primo fra i titoli di studio specialistici e può essere ottenuto dopo il conseguimento di una laurea di primo livello. Di solito conseguire un master richiede due anni di studio a tempo pieno, che significa da 36 a 54 crediti a semestre.  

Coloro che sono interessati a conseguire una laurea in sostenibilità impareranno a conoscere temi importanti, tra cui la scienza e le politiche connesse al cambiamento climatico, lo sviluppo, la povertà e la responsabilità sociale delle grandi imprese. La maggior parte dei corsi di studio dura almeno due anni.

La Francia è attualmente tra i 20 paesi coi migliori risultati in termini di economia a causa del loro apprendimento eccellente istruzione superiore orientato ai risultati. La maggior parte dei corsi universitari sono offerti in lingua francese. La Francia ha 60 pubblici e 100 università private.

Richiedi informazioni sui Master in Sostenibilità negli Centro in Francia 2017

Ulteriori informazioni

Master In Pianificazione E Sostenibilità: La Pianificazione Urbana E Regionale (ps / URP)

University of TOURS
Campus A tempo pieno 2 semestri September 2017 Francia Tours

Il Master si propone di aiutare gli studenti a sviluppare una comprensione critica di sfide progettuali contemporanee per le città e le regioni urbane, nel contesto del cambiamento climatico e la crescente necessità umane. [+]

Master in Sostenibilità negli Centro in Francia. Il Master si propone di aiutare gli studenti a sviluppare una comprensione critica di sfide progettuali contemporanee per le città e le regioni urbane, nel contesto del cambiamento climatico e la crescente necessità umane. Il programma è progettato in modo che gli studenti possono confrontarsi aggiornate conoscenze scientifiche in materia di pianificazione con i loro background culturale e pianificazione esperienze. Attraverso il Maestro, ogni studente diventa familiarità con i vantaggi ei limiti di trasferimento transnazionale di "buone pratiche" in materia di politica urbana e regionale. Come un maestro di ricerca, questo programma treni studenti di affrontare fino a temi e metodi di ricerca di data. Si prepara gli studenti per iniziare un dottorato di ricerca o ad assumere ruoli di leadership nello sviluppo urbano e di gestione, in particolare in un contesto internazionale. Dalla sua apertura, nel settembre 2010, il Maestro ha attirato una media di 15 studenti per anno, provenienti dai paesi dell'Unione europea o da paesi confinanti con l'UE, ma anche dal Nord America, dall'Asia e dal Medio Oriente. Il Master è offerto dal Dipartimento del Politecnico, una delle più grandi scuole di progettazione in Francia, pianificazione e l'ambiente attraverso il suo personale, il suo numero di studenti post-laurea, o il suo numero di laureati. Il Dipartimento è membro dell'Associazione delle Scuole europee di Pianificazione (AESOP) e dell'associazione di lingua francese delle scuole di pianificazione (APERAU Internationale) e anche attiva nel Planning Education Association Global Network (GPEAN). Il curriculum interagisce con ricerche condotte dalle Città di laboratorio, Territori, Environnement, e le società (una unità del Consiglio Nazionale della Ricerca Scientifica e della Université François-Rabelais). I vari programmi di ricerca svolti da uno dei suoi quattro gruppi di ricerca - la squadra "progetti urbani e territoriali, il paesaggio e l'ambiente" - forniscono l'ambiente intellettuale per lo sviluppo e la discussione di ricerca individuale di ogni studente. I corsi e le tematiche di ricerca offerti all'interno di questo Maestro radice fuori dalle ricerche effettuate nei seguenti assi: Sistemi di pianificazione e progetti, le dinamiche ambientali e paesaggistici, rischi e vulnerabilità, lo sviluppo locale e regionale sostenibile. Il PS / URP, il potere come una specialità Maestro fino al 2018, è stato potenziato nel 2014 con l'aggiunta di una nuova unità didattica 30h: "Urban Aquatic Ecosystems" (coordinato dal professor Karl Matthias Wantzen, uno della Cattedra UNESCO "River Cultura" responsabile ). Questo illustra un impatto molto positivo della fusione, nel mese di aprile 2014, tra il dipartimento di pianificazione e il IMACOF (Ingénierie des Milieux aquatiques et des Corridors fluviaux) reparto, dopo l'autorizzazione per sei anni espresso dalla Commissione Titoli Ingegnere della nuova specialità in Pianificazione e Ambiente Engineering. Nel corso del primo semestre, il curriculum è organizzato intorno a 150 ore di seminari e workshop (30 ECTS). Il secondo semestre è dedicato ad uno stage di ricerca di 5 mesi (30 ECTS). Si prevede la partecipazione di un seminari e la presentazione da parte di ogni studente delle ricerche in corso. [-]