Lauree di secondo livello in Innovazione a Bologna in Italia

Guarda i Master in Innovazione a Bologna in Italia 2017

Innovazione

Un Master è un titolo accademico rilasciato a persone che denotano con successo un livello superiore di competenza. Ci sono due tipi principali di Maestri - insegnati e della ricerca.

Master in programmi di innovazione stanno diventando sempre di maggiore interesse per gli studenti, come i datori di lavoro sono alla ricerca creativa, qualificato, e di fuori-the-box pensatori. Gli studenti potranno non solo acquisire conoscenze di studi sull'innovazione e la teoria, ma anche come queste possono applicare al mondo reale.

Ufficialmente conosciuta come la Repubblica italiana, il paese si trova nel sud Europa. La lingua ufficiale è l'italiano e la ricca capitale culturale è Roma. Molte delle più antiche università del mondo 's si trovano in Italia, in particolare, l'Università di Bologna (fondata nel 1088). Ci sono tre Scuole di Dottorato Superior con "università di stato ", tre istituti con lo stato dei Collegi di Dottorato, che funzione a livello di laurea e post-laurea.

Tra una delle antichissime città d'Italia, Bologna è sempre stato un posto molto distinto da visitare e ottenere l'istruzione. Istituzioni educative, come ad esempio l'Università di Bolonga, vantano di docenti ben istruita e di educazione in arte medievale, musica e cultura.

Richiedi informazioni sui Master in Innovazione a Bologna in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Master In Innovazione Chimica E Regolazione

Universita di Bologna Scuola di Scienze
Campus A tempo pieno 2 anni September 2017 Italia Bologna

Il Master Erasmus Mundus in Innovazione chimica e del regolamento (EMMC Chir) è un corso comune Maestro sviluppato dal consorzio di università. Questi sono l'Università di Algarve, l'Università di Barcellona, ​​l'Università di Bologna e la Heriot Watt University. [+]

Master in Innovazione a Bologna in Italia. Il Erasmus Mundus Master in Innovazione chimica e il regolamento (EMMC Chir) è un Master congiunto sviluppato dal Consorzio delle Università. Questi sono l'Università di Algarve, l'Università di Barcellona, ​​l'Università di Bologna e la Heriot Watt University. Le Università del Consorzio hanno concordato quanto segue in merito alla Politica della Qualità EMMC Chir: La missione del EMMC Chir è quello di fornire ai suoi studenti con gli tutti gli strumenti e le conoscenze della scientifica, la regolamentazione e il punto di vista economico necessario per gestire i rischi dei prodotti chimici in modo responsabile e affrontare le responsabilità sulla legislazione chimica mondiale. Stakeholders Chir sono qualsiasi istituzione o individuo in questione con i rischi delle sostanze chimiche sopra l'uomo e per l'ambiente, vale a dire l'Agenzia europea per le sostanze chimiche, gli organismi nazionali di regolamentazione delle sostanze chimiche, le aziende dell'industria chimica, e il pubblico in generale. Chir aggiornerà continuamente il suo curriculum e la struttura guardando verso l'adempimento delle aspettative dei propri stakeholder, preparando professionisti altamente competenti, per affrontare le sfide dell'innovazione chimica e regolazione sicuro delle sostanze chimiche. La visione del EMMC Chir è quello di diventare il riferimento nell'istruzione superiore per la regolamentazione delle sostanze chimiche. Il EMMC Chir aspira ad essere un modello di cooperazione europea di successo, la promozione della ricerca scientifica a sostegno normative sulle nuove sostanze chimiche. Il EMMC Chir contribuirà alla competitività delle imprese europee e non europee dalla conformità alle norme internazionali sull'uso di sostanze chimiche e attraverso lo sviluppo di nuove alternative più sicure. Le Università del consorzio metterà in atto un sistema di gestione della qualità per l'EMMC Chir al fine di perseguire questa visione e continuamente migliorare la qualità del master comune e hanno stabilito i seguenti obiettivi di qualità: • implementare adeguati meccanismi di garanzia della qualità in tre differenti livelli: i moduli delle lezioni, programmi e strutture istituti ospitanti; • di attuare meccanismi di garanzia della qualità esterna trasparente dalle rispettive autorità nazionali competenti e di contribuire allo sviluppo di meccanismi internazionali di garanzia della qualità per i corsi transnazionali; • collaborare con le autorità nazionali e ENQA nello stabilire un quadro comune di riferimento per la garanzia della qualità. Le Università del Consorzio sono totalmente impegnati qualità e metterà in campo tutte le risorse necessarie e disponibili per la garanzia della qualità. Università partner Universitade DO ALGARVE, Coordinatore, Faro, Portogallo UNIVERSITAT DE BATCELONA, Cataluna, Spagna Alma Mater Studiorum UNIVERSITA 'DI BOLOGNA, Bologna, Italia Heriot-Watt University Scozia, Regno Unito Organizzazione generale insegnamento Le attività di apprendimento saranno organizzate in moduli di 2 CFU ciascuna, corrispondente di solito a 12 ore di contatto e 38 ore di studio individuale. I moduli sono raggruppati in aree tematiche: progettazione Industria Mercato e sociale Valutazione Regolamento Competenze trasferibile Gli studenti saranno liberi di scegliere i propri moduli fissati, almeno 30 i moduli corrispondenti a 60 CFU, a condizione che i risultati di apprendimento generali del Corso sono soddisfatte e tutti i vincoli dei programmi di studio approvati di ciascuna Università partner sono soddisfatti. Tuttavia, i possibili percorsi di studio saranno suggeriti agli studenti da parte del Management Team del programma. Le attività di apprendimento saranno tenuti in un unico University (Host University) da docenti provenienti da tutti i partner e da docenti invitati da altrove. Gli studenti potranno rimanere nell'Ostia Università durante il primo anno. Le Università ospitanti saranno: 1 ° Edizione 2013/14 Universtity di Algarve (Faro, Portogallo) 2 ° Edizione 2014/15 Università di Barcellona (Barcellona, ​​Spagna) 3 ° Edizione 2015/16 Università di Bologna (Bologna, Italia) 4 ° edizione 2016/17 Universtity di Algarve (Faro, Portogallo) 5 ° edizione 2017/18 Università di Barcellona (Barcellona, ​​Spagna) Ricerca e Tesi Durante il secondo anno, gli studenti si muoveranno verso un diverso Partner University (Host University Research) per l'attività di ricerca corrispondente ad almeno 60 ECTS. Parte di questo periodo può anche essere spesi in un altro partner l'Università di contribuire ad un progetto comune (max. 30 ECTS) o in un Associated Partner Istituzione (massimo 15 CFU) discussione della tesi e la proclamazione si terrà presso l'Host Research University. Durante il corso, lo studente deve rimanere in almeno due Paesi dell'Unione europea diverso da vivere Paese. Prospettive Laureati Chir acquisire una conoscenza approfondita nella progettazione chimica, processi industriali, il marketing, la valutazione dei rischi e dei regolamenti sostanze chimiche. Il EMMC Chir è stato progettato per assistere le esigenze delle aziende chimiche, centri di ricerca ed enti di regolamentazione. Si apre prospettive degli studenti per le carriere professionali brillanti in qualità di esperti di valutazione del rischio, gli specialisti degli affari normativi, scienziati, professionisti normative regolamentari, innovativo scienziato chimico. Il EMMC Chir è un corso di laurea magistrale che concede l'accesso ai gradi di terzo ciclo nei settori coperti dal corso. In particolare, si tratta di un ottimo passo avanti in un dottorato in scienze normativo e dottorato in chimica innovativa e sostenibile. Tra i possibili programmi di dottorato: SINCHEM un dottorato Erasmus Mundus in Chimica Industriale Sostenibile [-]