Lauree di secondo livello in Giurisprudenza in Italia

Guarda i Master in Giurisprudenza in Italia 2017

Giurisprudenza

Un master 's è un titolo accademico post-laurea. Si deve già avere una laurea per fare domanda per un programma di Master 's. La maggior maestro 's programma di laurea avrebbe richiesto agli studenti di completare un master' s tesi o documento di ricerca.

Ufficialmente conosciuta come la Repubblica italiana, il paese si trova nel sud Europa. La lingua ufficiale è l'italiano e la ricca capitale culturale è Roma. Molte delle più antiche università del mondo 's si trovano in Italia, in particolare, l'Università di Bologna (fondata nel 1088). Ci sono tre Scuole di Dottorato Superior con "università di stato ", tre istituti con lo stato dei Collegi di Dottorato, che funzione a livello di laurea e post-laurea.

Le migliori Lauree di secondo livello in Giurisprudenza in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Laurea Magistrale in Giurisprudenza

University of Ferrara
Campus A tempo pieno 5 anni October 2017 Italia Ferrara

Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza prevede un percorso di cinque anni, per un totale di 300 crediti e 32 esami. Assicura una preparazione completa in tutti i rami del diritto, con adeguata attenzione anche alle radici storiche e culturali del nostro sistema giuridico. Allo studente viene altresì garantita la possibilità di personalizzare il percorso, scegliendo tra una pluralità di... [+]

I migliori Master in Giurisprudenza in Italia 2017. Il Corso di Laurea Magistrale a ciclo unico in Giurisprudenza prevede un percorso di cinque anni, per un totale di 300 crediti e 32 esami. Assicura una preparazione completa in tutti i rami del diritto, con adeguata attenzione anche alle radici storiche e culturali del nostro sistema giuridico. Allo studente viene altresì garantita la possibilità di personalizzare il percorso, scegliendo tra una pluralità di insegnamenti specialistici: tra i molti disponibili, ben quindici corsi vengono erogati in lingua inglese, in un’ottica di internazionalizzazione sulla quale il Dipartimento di Giurisprudenza sta investendo molte energie per consentire ai suoi laureati di essere il più possibile al passo con i tempi. [segue dall'homepage] In questo senso le opportunità di studio all’estero sono molteplici: un esempio sono le esperienze nell’ambito dei programmi Erasmus+ e Atlante, ma particolarmente significativi sono anche i percorsi “a doppio titolo”, possibili grazie ad accordi stipulati con l’Università di Granada e con l’Università di Strasburgo e frequentabili su ammissione da appositi bandi. Lo studente, al termine di tali percorsi di studio, consegue con un unico esame finale sia la Laurea in Giurisprudenza (Italia), sia, rispettivamente il Grado en Derecho Spagnolo (Spagna) o Licence en droit+Master 1+Master 2 (Francia). Viene infine offerta agli iscritti la possibilità di tirocini curricolari, in alcuni casi anche con progetti specifici, come quelli attivati in convenzione con Tribunale, Consiglio Notarile, Commissione Tributaria. La laurea magistrale in Giurisprudenza consente di accedere, dopo un tirocinio di durata massima di 18 mesi e in caso di positivo superamento dell'apposito esame di Stato, alle professioni di avvocato e notaio. Essa consente altresì di accedere, per concorso pubblico, alla magistratura ordinaria, all'impiego presso le pubbliche amministrazioni statali e locali, ai ruoli ed impieghi presso gli organismi dell'Unione Europea e di altri enti sovranazionali. La laurea in magistrale in Giurisprudenza permette anche di ricoprire i posti di lavoro che richiedono il possesso di competenze giuridiche qualificate nelle imprese o in altre organizzazioni private (incluse le organizzazioni non governative che operano per scopi umanitari e di solidarietà sociale). Lo studente che conferirà al proprio percorso di studi una forte connotazione internazionale potrà inoltre ottenere l'attestato della Ferrara School of Law. [-]