Lauree di secondo livello in Direzione aziendale a Bologna in Italia

Guarda i Master in Direzione aziendale a Bologna in Italia 2017

Direzione aziendale

Un Master è un titolo accademico rilasciato a persone che denotano con successo un livello superiore di competenza. Ci sono due tipi principali di Maestri - insegnati e della ricerca.

Un programma di studio di business management mette in evidenza l'importanza della struttura organizzativa e delle politiche gestionali nei diversi contesti aziendali. A volte sono trattati argomenti come il marketing, la gestione delle risorse umane, la contabilità e la ristrutturazione societaria.

Ufficialmente conosciuta come la Repubblica italiana, il paese si trova nel sud Europa. La lingua ufficiale è l'italiano e la ricca capitale culturale è Roma. Molte delle più antiche università del mondo 's si trovano in Italia, in particolare, l'Università di Bologna (fondata nel 1088). Ci sono tre Scuole di Dottorato Superior con "università di stato ", tre istituti con lo stato dei Collegi di Dottorato, che funzione a livello di laurea e post-laurea.

Tra una delle antichissime città d'Italia, Bologna è sempre stato un posto molto distinto da visitare e ottenere l'istruzione. Istituzioni educative, come ad esempio l'Università di Bolonga, vantano di docenti ben istruita e di educazione in arte medievale, musica e cultura.

Richiedi informazioni sui Master in Direzione aziendale a Bologna in Italia 2017

Ulteriori informazioni

Master in Gestione d’Impresa / Retail Management

Bologna Business School
Campus A tempo pieno 12 mesi December 2016 Italia Bologna

Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Retail Management forma giovani manager del settore della distribuzione e del largo consumo che sappiano utilizzare le tecniche di marketing, finanza e produzione avendo compreso le problematiche tipiche di questo mondo. [+]

Master in Direzione aziendale a Bologna in Italia. Master in Gestione d’Impresa / Retail Management Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Retail Management forma giovani manager del settore della distribuzione e del largo consumo che sappiano utilizzare le tecniche di marketing, finanza e produzione avendo compreso le problematiche tipiche di questo mondo. Un anno di attività pratiche, di studio, di interazione, di coinvolgimento, di confronto diretto con imprenditori, manager e leader del settore retail, master lecture internazionali, project work in collaborazione con i più importanti player del settore, insieme a un servizio personalizzato di placement, permettono un veloce inserimento in questo comparto (85% di placement entro 6 mesi). Per operare con successo nel mondo del retail – dalla Grande Distribuzione Organizzata a quella in negozi di proprietà – sono necessari strumenti di pianificazione, marketing di prodotto e di canale, internazionalizzazione delle strategie commerciali e analisi del mercato. Il Master prepara professionisti con queste competenze specifiche, manager capaci di orientare l’offerta dell’impresa nei canali commerciali più idonei, di cogliere le opportunità delle nuove logiche di e-business e dei progetti distributivi innovativi. Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Retail Management è organizzato in 3 cicli che integrano attività d’aula, testimonianze applicative, lavori di gruppo, workshop, e progetti aziendali della durata di 1 mese ciascuno nell’ambito della distribuzione. Il Master si conclude con un stage in impresa della durata di 600 ore. IL MASTER È UN INVESTIMENTO. IL PRESTITO SULL’ONORE È IL MODO DI FINANZIARLO. “PerTe Prestito Con Lode” senza garanzie, a tasso agevolato e a copertura dell’intera quota di iscrizione. KEY FACTS FORMAT: Full-time LINGUA: Italiano DURATA: 12 mesi CFU/ECTS: 60 ETÀ MEDIA: 25 PARTECIPANTI: 20-50 CALENDARIO SCADENZA ISCRIZIONI: 11 Novembre 2016 SELEZIONI: 16 Novembre 2016 SCADENZA IMMATRICOLAZIONI: 12 Dicembre 2016 INIZIO: Dicembre 2016 STRUTTURA Il Master in Gestione d’Impresa – Retail Management prevede 1500 ore complessive di apprendimento su 12 mesi di studio, suddivise in 360 ore di docenza frontale, 540 ore stimate di studio individuale e 600 ore di stage. La struttura del Master si suddivide in tre cicli: Primo ciclo: dicembre 2016 – aprile 2017 Secondo ciclo: maggio 2017 – luglio 2017 Stage: settembre 2017 – dicembre 2017 La frequenza è di circa 30 ore di didattica settimanali strutturate in modo da poter dedicare spazio anche a lavori di gruppo, senza tralasciare l’attenzione ai singoli studenti e alla gestione delle relazioni interpersonali. Il percorso didattico è arricchito da 3 lunghi progetti aziendali di impostazione settoriale (della durata di 1 mese ciascuno) che si intervallano e si integrano con l’attività d’aula e i casi aziendali. Il Master prevede corsi di Business Administration che hanno l’obiettivo di consolidare e applicare a casi aziendali conoscenze concettuali, tecniche metodologiche ed operative. Sono previsti, inoltre, corsi e progetti con focalizzazione settoriale su temi del Retail Management. I corsi di Business Administration sono concentrati principalmente nel primo ciclo e sono comuni a tutti gli indirizzi del Master; i corsi specifici di indirizzo e i progetti aziendali si svolgono, invece, nel secondo ciclo. Data la rilevanza della lingua inglese nella vita lavorativa, la Scuola offre la possibilità di partecipare a incontri di conversazione in lingua durante il periodo di studio in aula. Il programma del Master è aggiornato e allineato alle esigenze di mercato attraverso un confronto continuo tra la Faculty e uno specifico Management Committee: Fabio Aiola, Direttore Retail Europa, Valentino • Serena Boni, Responsabile SARC di Gruppo, Unipol Assicurazioni • Gianluca Camplone, Partner, Mc Kinsey & Co • Carlo Caranza, Consulente di Direzione • Fabio D’Angelantonio, Vice Presidente Executive Retail Lusso e Sole, Luxottica • Oscar Farinetti, Fondatore, Eataly • Fabrizio Penta, Direttore Commerciale, Mandarina Duck • Ivano Piran, Direttore Risorse Umane, Profumerie Limoni • Gianni Tofanelli, Marketing Manager, Chiarezza.it • Angelo Trubia, Direttore Risorse Umane, Gruppo Mercatone Uno CORSI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO ANALISI ECONOMICO-FINANZIARIA DELLA DISTRIBUZIONE CATEGORY MANAGEMENT COMUNICAZIONE D’IMPRESA DIGITAL MARKETING FINANZA AZIENDALE MARKETING MARKETING RESEARCH RETAIL MANAGEMENT SUPPLY CHAIN MANAGEMENT METODOLOGIA Le sessioni didattiche prevedono diverse metodologie di apprendimento, tra cui lezioni frontali, simulazioni, discussioni di casi aziendali e presentazioni da parte delle aziende, testimonianze, lavori di gruppo. Completano il percorso didattico le master lecture tenute da professionisti provenienti dal mondo dell’impresa, dell’università e della politica e numerose occasioni di confronto e interazione con il mondo delle imprese attraverso case history. Il programma si sviluppa in stretta collaborazione con le imprese partner sia durante i corsi, ripartiti in due fasi, sia durante i tre progetti aziendali di impostazione settoriale; l’approccio didattico è totalmente diverso da quello dei corsi universitari tradizionali, poichè le lezioni del Master forniscono veri strumenti funzionali allo svolgimento di progetti concreti. Questa visione progettuale si concretizza in: un progetto aziendale (gennaio – dicembre 2017) che viene sviluppato per tutta la durata del Master 3 importanti progetti da 1 mese ciascuno (maggio, giugno e luglio 2017) relativi al settore di indirizzo scelto altri progetti più brevi inseriti dentro singoli insegnamenti il progetto finale per lo stage. CAREER DEVELOPMENT L’integrazione con le imprese rappresenta una priorità e un aspetto differenziante in tutti i programmi di Bologna Business School, anche per il Master in Gestione d’Impresa – Retail Management. Creare employability è un’attività a cui la Scuola dedica il massimo impegno attraverso un’azione sistematica di career development, con un impegno costante volto a combinare al meglio i progetti professionali degli studenti con le esigenze espresse dalle imprese. Lo stage è un ottimo trampolino di lancio, basti considerare che a sei mesi dalla fine dei master full-time di Bologna Business School mediamente l’85% degli alumni è inserito in azienda. COSTI La quota di iscrizione al Master è di euro 11.200 (iva esente) da corrispondersi in tre rate: Prima rata: 1.500 euro Seconda rata: 6.000 euro Terza rata: 3.700 euro La quota comprende la frequenza al Master, tutto il materiale di studio disponibile attraverso la piattaforma on line e l’accesso ai servizi di Bologna Business School, che includono: account personale wi-fi, uso dei pc del Computer Lab, utilizzo delle aree studio, accesso alla palestra interna, agevolazioni per il ristorante della Scuola. La quota dà diritto a frequentare le attività a supporto della didattica, come i corsi di lingua e le master lecture su invito. Nel parco della Scuola è disponibile un ampio parcheggio gratuito. Inoltre, con la Student Card dell’Università di Bologna gli studenti hanno accesso a: tutte le strutture universitarie, tra cui oltre 100 biblioteche, risorse digitali e sale studio (inclusi banche dati e abbonamenti on line); 3 mense universitarie; tariffe universitarie agevolate in una serie di strutture convenzionate. PRESTITI SULL'ONORE Grazie ad un accordo tra Bologna Business School e Intesa Sanpaolo i partecipanti potranno accedere al prestito sull’onore “PerTe Prestito Con Lode” a tasso agevolato a copertura della quota di iscrizione. Principali caratteristiche: Importo pari alla quota di partecipazione Tasso agevolato Senza garanzie Rimborsabile in 10 anni Senza vincoli di estinzione BORSE DI STUDIO Bologna Business School mette a disposizione borse di studio parziali, assegnate in base al merito, ai primi classificati nelle prove di selezione. Inoltre, alla fine del percorso di studio, la Scuola assegna un premio al miglior studente. Il costo dell’iscrizione al Master può essere sostenuto o sponsorizzato da soggetti terzi: enti pubblici, fondazioni o aziende. INPS Grazie al contributo di INPS, sono state assegnate a questo master borse di studio da 10.000 euro riservate agli iscritti INPS Gestione pubblica, a figli e orfani di iscritti e pensionati pubblici. [-]

Master in Gestione d’Impresa / Mercati Asiatici

Bologna Business School
Campus A tempo pieno 12 mesi December 2016 Italia Bologna

Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Mercati Asiatici forma giovani manager che sappiano coniugare le tecniche di marketing, finanza e produzione con la comprensione dei processi di sviluppo di questi nuovi mercati. [+]

Master in Gestione d’Impresa / Mercati Asiatici Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Mercati Asiatici forma giovani manager che sappiano coniugare le tecniche di marketing, finanza e produzione con la comprensione dei processi di sviluppo di questi nuovi mercati. Il Master aiuta a comprendere i vincoli ambientali, normativi e culturali che le imprese devono affrontare sia con i consumatori, sia con lo Stato. Il confronto con imprenditori, manager e influencer, unito a un servizio personalizzato di placement, permette di sviluppare una professionalità basata su competenze di business administration e su una conoscenza approfondita dei mercati asiatici. La Cina è oggi l’esportatore più grande al mondo e il secondo importatore dopo gli Usa con un bacino di oltre un miliardo di potenziali consumatori. Il suo PIL è cresciuto con una media del 10% negli ultimi 30 anni, trasformando il Paese nella seconda potenza economica mondiale. Il Far East (dalla Corea alla Thailandia, passando per Hong Kong) assorbe 5.5 miliardi di export del sistema moda italiano, ma anche le eccellenze agroalimentari e i prodotti dell’industria meccanica del Paese. Questi numeri spiegano le enormi potenzialità di business sui mercati asiatici di cui il Master aiuta a capire le opportunità, anche grazie al network di business school internazionali della Scuola e all’interazione con una Faculty di accademici italiani, visiting professor, guest speaker e top manager. Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Mercati Asiatici è organizzato in 3 cicli che integrano attività d’aula, testimonianze, lavori di gruppo, workshop e progetti aziendali della durata di 1 mese ciascuno, dedicati a questo territorio. Il programma permette di acquisire gli strumenti manageriali utili ad assumere un ruolo chiave nei processi di internazionalizzazione delle imprese che si affacciano sui mercati asiatici. I partecipanti si confrontano con aziende e manager esperti in grado di spiegare, a partire dalle esperienze vissute, i problemi quotidiani e strategici e le soluzioni adottate, e sono coinvolti in prima persona nella loro analisi. Il Master si conclude con un’attività di stage in azienda. IL MASTER È UN INVESTIMENTO. IL PRESTITO SULL’ONORE È IL MODO DI FINANZIARLO. “PerTe Prestito Con Lode” senza garanzie, a tasso agevolato e a copertura dell’intera quota di iscrizione. KEY FACTS FORMAT: Full-time LINGUA: Italiano DURATA: 12 mesi CFU/ECTS: 60 ETÀ MEDIA: 25 PARTECIPANTI: 20-50 CALENDARIO SCADENZA ISCRIZIONI: 11 Novembre 2016 SELEZIONI: 16 Novembre 2016 SCADENZA IMMATRICOLAZIONI: 12 Dicembre 2016 INIZIO: Dicembre 2016 STRUTTURA Il Master in Gestione d’Impresa - Mercati Asiatici prevede 1500 ore complessive di apprendimento su 12 mesi di studio, suddivise in 360 ore di docenza frontale, 540 ore stimate di studio individuale e 600 ore di stage. La struttura del Master si suddivide in tre cicli: Primo ciclo: dicembre 2016 – aprile 2017 Secondo ciclo: maggio 2017 – luglio 2017 Stage: settembre 2017 – dicembre 2017 La frequenza è di circa 30 ore di didattica settimanali strutturate in modo da poter dedicare spazio anche a lavori di gruppo. Il percorso didattico è arricchito da 3 lunghi progetti aziendali di impostazione settoriale (della durata di 1 mese ciascuno) che si intervallano e si integrano con l’attività d’aula e i casi aziendali. Il Master prevede corsi di Business Administration che hanno l’obiettivo di consolidare e applicare a casi aziendali conoscenze concettuali, tecniche metodologiche ed operative. Sono previsti, inoltre, corsi e progetti con focalizzazione settoriale su temi dei Mercati Asiatici. I corsi di Business Administration sono concentrati principalmente nel primo ciclo e sono comuni a tutti gli indirizzi del Master; i corsi specifici di indirizzo e i progetti aziendali si svolgono, invece, nel secondo ciclo. Data la rilevanza della lingua inglese nella vita lavorativa, la Scuola offre la possibilità di partecipare a incontri di conversazione in lingua durante il periodo di studio in aula. Il programma del Master è aggiornato e allineato alle esigenze di mercato attraverso un confronto continuo tra la Faculty e uno specifico Management Committee: Fabrizio Andalò, Export Manager, Zucchetti • Saverio Bellomo, Direttore Operazioni Internazionali, Eclipse Aerospace • Massimiliano Brescia, International Sales Manager, AbbVie • Davide Caramico, Global Brand Manager, Ferretti Group • Franco Magagni, Independent Management Consulting Professional • Fabio Martinelli, Member of the Executive Committee, Sfir Group • Marco Mazzanti, Group Technical Director, Gruppo PBM • Luca Rossi, Vice Direttore Generale, Confindustria Emilia-Romagna • Tiziano Toschi, Senior Vice President Global R&D, Electrolux Major Appliances • Marcello Zannini, Innovation Director, Calzoni CORSI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO COMUNICAZIONE D’IMPRESA CORSO AVANZATO DI LINGUA INGLESE PER IL BUSINESS DIGITAL MARKETING FINANZA AZIENDALE GESTIONE DEI MERCATI ASIATICI INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE ITALIANE NEI NUOVI MERCATI MARKETING MARKETING RESEARCH SUPPLY CHAIN MANAGEMENT METODOLOGIA Le sessioni didattiche prevedono diverse metodologie di apprendimento, tra cui lezioni frontali, simulazioni, discussioni di casi aziendali e presentazioni da parte delle aziende, testimonianze, lavori di gruppo. Completano il percorso didattico le master lecture tenute da professionisti provenienti dal mondo dell’impresa, dell’università e della politica e numerose occasioni di confronto e interazione con il mondo delle imprese attraverso case history. Il programma si sviluppa in stretta collaborazione con le imprese partner sia durante i corsi, ripartiti in due fasi, sia durante i tre progetti aziendali di impostazione settoriale; l’approccio didattico è totalmente diverso da quello dei corsi universitari tradizionali, poiché le lezioni del Master forniscono veri strumenti funzionali allo svolgimento di progetti concreti. Questa visione progettuale si concretizza in: un progetto aziendale (gennaio – dicembre 2017) che viene sviluppato per tutta la durata del Master 3 importanti progetti da 1 mese ciascuno (maggio, giugno e luglio 2017) relativi al settore di indirizzo scelto altri progetti più brevi inseriti dentro singoli insegnamenti il progetto finale per lo stage. CAREER DEVELOPMENT L’integrazione con le imprese rappresenta una priorità e un aspetto differenziante in tutti i programmi di Bologna Business School, anche per il Master in Gestione d’Impresa – Mercati Asiatici. Creare employability è un’attività a cui la Scuola dedica il massimo impegno attraverso un’azione sistematica di career development, con un impegno costante volto a combinare al meglio i progetti professionali degli studenti con le esigenze espresse dalle imprese. Lo stage è un ottimo trampolino di lancio, basti considerare che a sei mesi dalla fine dei master full-time di Bologna Business School mediamente l’85% degli alumni è inserito in azienda. COSTI La quota di iscrizione al Master è di euro 11.200 (iva esente) da corrispondersi in tre rate: Prima rata: 1.500 euro Seconda rata: 6.000 euro Terza rata: 3.700 euro La quota comprende la frequenza al Master, tutto il materiale di studio disponibile attraverso la piattaforma on line e l’accesso ai servizi di Bologna Business School, che includono: account personale wi-fi, uso dei pc del Computer Lab, utilizzo delle aree studio, accesso alla palestra interna, agevolazioni per il ristorante della Scuola. La quota dà diritto a frequentare le attività a supporto della didattica, come i corsi di lingua e le master lecture su invito. Nel parco della Scuola è disponibile un ampio parcheggio gratuito. Inoltre, con la Student Card dell’Università di Bologna gli studenti hanno accesso a: tutte le strutture universitarie, tra cui oltre 100 biblioteche, risorse digitali e sale studio (inclusi banche dati e abbonamenti on line); 3 mense universitarie; tariffe universitarie agevolate in una serie di strutture convenzionate. PRESTITI SULL'ONORE Grazie ad un accordo tra Bologna Business School e Intesa Sanpaolo i partecipanti potranno accedere al prestito sull’onore “PerTe Prestito Con Lode” a tasso agevolato a copertura della quota di iscrizione. Principali caratteristiche: Importo pari alla quota di partecipazione Tasso agevolato Senza garanzie Rimborsabile in 10 anni Senza vincoli di estinzione BORSE DI STUDIO Bologna Business School mette a disposizione borse di studio parziali, assegnate in base al merito, ai primi classificati nelle prove di selezione. Inoltre, alla fine del percorso di studio, la Scuola assegna un premio al miglior studente. Il costo dell’iscrizione al Master può essere sostenuto o sponsorizzato da soggetti terzi: enti pubblici, fondazioni o aziende. INPS Grazie al contributo di INPS, sono state assegnate a questo master borse di studio da 10.000 euro riservate agli iscritti INPS Gestione pubblica, a figli e orfani di iscritti e pensionati pubblici. [-]

Master in Gestione d’Impresa / Mercati America Latina

Bologna Business School
Campus A tempo pieno 12 mesi December 2016 Italia Bologna

Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Mercati dell’America Latina forma giovani manager in grado di coniugare le tecniche di marketing, finanza e produzione con la comprensione degli aspetti specifici dello sviluppo di questi mercati emergenti. [+]

Master in Direzione aziendale a Bologna in Italia. Master in Gestione d’Impresa / Mercati America Latina Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Mercati dell’America Latina forma giovani manager in grado di coniugare le tecniche di marketing, finanza e produzione con la comprensione degli aspetti specifici dello sviluppo di questi mercati emergenti. Il Master è svolto in collaborazione con la Scuola di Economia e con la Scuola di Lingue e Letterature Straniere dell’Università di Bologna, perché l’apertura a questi nuovi mercati richiede che le competenze di management siano supportate da competenze linguistiche e di comunicazione. Per le imprese europee l’export verso l’America Latina ha raggiunto quota di oltre 25 miliardi di euro l’anno. I contesti regionali di quei territori mostrano differenze e peculiarità culturali molto rilevanti. Questo Master aiuta a comprendere le opportunità di business di questi mercati, valutando con competenze adeguate le potenzialità del mercato e i vincoli ambientali, normativi e culturali del territorio. Il Master in Gestione d’Impresa indirizzo Mercati dell’America Latina offre un periodo di studio a Bologna per apprendere gli strumenti analitici, operativi, di ricerca, gestione e marketing necessari al management di un’azienda interessata all’internazionalizzazione. Inoltre, grazie alla speciale partnership con Università e aziende locali, il Master prevede un periodo di approfondimento di respiro internazionale a Buenos Aires della durata di 3 mesi, nel cuore dell’America Latina. Il Master si conclude con un stage in azienda. IL MASTER È UN INVESTIMENTO. IL PRESTITO SULL’ONORE È IL MODO DI FINANZIARLO. “PerTe Prestito Con Lode” senza garanzie, a tasso agevolato e a copertura dell’intera quota di iscrizione. KEY FACTS FORMAT: Full-time LINGUA: Italiano DURATA: 12 mesi CFU/ECTS: 60 ETÀ MEDIA: 25 PARTECIPANTI: 20-50 CALENDARIO SCADENZA ISCRIZIONI: 11 Novembre 2016 SELEZIONI: 16 Novembre 2016 SCADENZA IMMATRICOLAZIONI: 12 Dicembre 2016 INIZIO: Dicembre 2016 STRUTTURA Il Master in Gestione d’Impresa – Mercati dell’America Latina prevede 1500 ore complessive di apprendimento su 12 mesi di studio, suddivise in 360 ore di docenza frontale, 540 ore stimate di studio individuale e 600 ore di stage. La struttura del Master si suddivide in tre cicli: Primo ciclo: dicembre 2016 – aprile 2017, a Bologna Secondo ciclo: maggio 2017 – luglio 2017, a Buenos Aires, nella sede argentina dell’Università di Bologna Stage: settembre 2017 – dicembre 2017, in America Latina o Italia, a scelta dello studente. L’indirizzo Mercati dell’America Latina si caratterizza per il fatto di essere organizzato su due sedi. Durante il Primo ciclo il Master si svolge nella sede bolognese di Bologna Business School, con corsi di business administration che hanno l’obiettivo di consolidare e applicare a casi aziendali conoscenze concettuali, tecniche metodologiche ed operative. Da Maggio in poi, gli studenti si trasferiscono nella sede dell’Università di Bologna a Buenos Aires, dove sono previsti corsi e progetti con imprese partner, con una focalizzazione sui mercati dell’America Latina. La parte del master che si svolge a Buenos Aires sarà prevalentemente in spagnolo, quindi la conoscenza della lingua è un requisito obbligatorio in entrata al master. La frequenza è di circa 30 ore di didattica settimanali strutturate in modo da poter dedicare spazio anche a lavori di gruppo, senza tralasciare l’attenzione ai singoli studenti e alla gestione delle relazioni interpersonali. Il percorso didattico è arricchito da 3 lunghi progetti aziendali di impostazione settoriale (della durata di 1 mese ciascuno) che si intervallano e si integrano con l’attività d’aula e i casi aziendali. Il Master prevede corsi di Business Administration che hanno l’obiettivo di consolidare e applicare a casi aziendali conoscenze concettuali, tecniche metodologiche ed operative. Sono previsti, inoltre, corsi e progetti con focalizzazione settoriale su temi dei Mercati dell’America Latina. I corsi di Business Administration sono concentrati principalmente nel primo ciclo e sono comuni a tutti gli indirizzi del Master; i corsi specifici di indirizzo e i progetti aziendali si svolgono, invece, nel secondo ciclo. Il programma del Master è aggiornato e allineato alle esigenze di mercato attraverso un confronto continuo tra la Faculty e uno specifico Management Committee: Lorenzo Baroncini, Presidente y Director General, Ducati Energía Sud América S.A. • Pablo Cámara, Presidente, Coffice S.A. - Lavazza • Nicolás De Gracia, Presidente y CEO, Telespazio Argentina S.A. • José María Hidalgo, Director General, ENDESA • Franco Livini, Presidente, Pirelli Neumáticos SAIC • Cesare Margotta, Presidente, Seguros Generali Argentina, Vicepresidente, Caja de Ahorro y Seguros S.A. • Rubén Cesar Moleon, Managing Director, Pilotes Trevi • Cristiano Santiago Argentino Rattazzi, Presidente, Fiat Argentina, Vicepresidente, ADEFA • Natale A. Rigano, Presidente, Fiat Industrial Argentina CORSI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO COMUNICAZIONE D’IMPRESA CORSO DI LINGUA SPAGNOLA PER IL BUSINESS DIGITAL MARKETING FINANZA AZIENDALE GESTIONE DEI MERCATI DELL’AMERICA LATINA INTERNAZIONALIZZAZIONE DELLE IMPRESE NEI MERCATI DELL’AMERICA LATINA MARKETING MARKETING RESEARCH SUPPLY CHAIN MANAGEMENT METODOLOGIA Le sessioni didattiche prevedono diverse metodologie di apprendimento, tra cui lezioni frontali, simulazioni, discussioni di casi aziendali e presentazioni da parte delle aziende, testimonianze, lavori di gruppo. Completano il percorso didattico le master lecture tenute da professionisti provenienti dal mondo dell’impresa, dell’università e della politica e numerose occasioni di confronto e interazione con il mondo delle imprese attraverso case history. Il programma si sviluppa in stretta collaborazione con le imprese partner sia durante i corsi, ripartiti in due fasi, sia durante i tre progetti aziendali di impostazione settoriale; l’approccio didattico è totalmente diverso da quello dei corsi universitari tradizionali, poiché le lezioni del Master forniscono veri strumenti funzionali allo svolgimento di progetti concreti. Questa visione progettuale si concretizza in: un progetto aziendale (gennaio – dicembre 2016) che viene sviluppato per tutta la durata del Master 3 importanti progetti da 1 mese ciascuno (maggio, giugno e luglio 2017) relativi al settore di indirizzo scelto altri progetti più brevi inseriti dentro singoli insegnamenti il progetto finale per lo stage. CAREER DEVELOPMENT L’integrazione con le imprese rappresenta una priorità e un aspetto differenziante in tutti i programmi di Bologna Business School, anche per il Master in Gestione d’Impresa – Mercati America Latina. Creare employability è un’attività a cui la Scuola dedica il massimo impegno attraverso un’azione sistematica di career development, con un impegno costante volto a combinare al meglio i progetti professionali degli studenti con le esigenze espresse dalle imprese. Lo stage è un ottimo trampolino di lancio, basti considerare che a sei mesi dalla fine dei master full-time di Bologna Business School mediamente l’85% degli alumni è inserito in azienda. COSTI La quota di iscrizione al Master è di euro 11.200 (iva esente) da corrispondersi in tre rate: Prima rata: 1.500 euro Seconda rata: 6.000euro Terza rata: 3.700 euro La quota comprende la frequenza al Master, tutto il materiale di studio disponibile attraverso la piattaforma on line e l’accesso ai servizi di Bologna Business School, che includono: account personale wi-fi, uso dei pc del Computer Lab, utilizzo delle aree studio, accesso alla palestra interna, agevolazioni per il ristorante della Scuola. La quota dà diritto a frequentare le attività a supporto della didattica, come i corsi di lingua e le master lecture su invito. Nel parco della Scuola è disponibile un ampio parcheggio gratuito. Inoltre, con la Student Card dell’Università di Bologna gli studenti hanno accesso a: tutte le strutture universitarie, tra cui oltre 100 biblioteche, risorse digitali e sale studio (inclusi banche dati e abbonamenti on line); 3 mense universitarie; tariffe universitarie agevolate in una serie di strutture convenzionate. PRESTITI SULL'ONORE Grazie ad un accordo tra Bologna Business School e Intesa Sanpaolo i partecipanti potranno accedere al prestito sull’onore “PerTe Prestito Con Lode” a tasso agevolato a copertura della quota di iscrizione. Principali caratteristiche: Importo pari alla quota di partecipazione Tasso agevolato Senza garanzie Rimborsabile in 10 anni Senza vincoli di estinzione BORSE DI STUDIO Bologna Business School mette a disposizione borse di studio parziali, assegnate in base al merito, ai primi classificati nelle prove di selezione. Inoltre, alla fine del percorso di studio, la Scuola assegna un premio al miglior studente. Inoltre, i partecipanti a questo indirizzo del master beneficeranno della quota ridotta di 9.200 euro. Il costo dell’iscrizione al Master può essere sostenuto o sponsorizzato da soggetti terzi: enti pubblici, fondazioni o aziende. INPS Grazie al contributo di INPS, sono state assegnate a questo master borse di studio da 10.000 euro riservate agli iscritti INPS Gestione pubblica, a figli e orfani di iscritti e pensionati pubblici. [-]

Master in Gestione d’impresa / Made in Italy

Bologna Business School
Campus A tempo pieno 12 mesi December 2016 Italia Bologna

Il Master in Gestione d’impresa indirizzo Made in Italy forma giovani manager per i settori della moda, del design e dei prodotti/servizi di alta gamma. [+]

Master in Gestione d’impresa / Made in Italy Il Master in Gestione d’impresa indirizzo Made in Italy forma giovani manager per i settori della moda, del design e dei prodotti/servizi di alta gamma. Il Master offre la possibilità di coniugare la passione per il prodotto italiano e la comprensione di questo marchio celebre nel mondo con le tecniche più avanzate di marketing, finanza e produzione. Un anno di attività pratiche e di studio, di networking e di confronto con imprenditori, manager e influencer dei settori ad alto valore simbolico, master lecture internazionali, project work in collaborazione con le imprese, insieme a un servizio personalizzato di placement permettono un accesso rapido e qualificato nel mondo del Made in Italy (85% di placement entro 6 mesi). Il Made in Italy è il punto di forza di numerosi settori industriali e una grande opportunità per migliaia di aziende che hanno bisogno di manager anzitutto in grado di capirne il valore, di operare nel mercato globale mantenendo i legami con il territorio, di far crescere la passione per i prodotti, facendo leva sulle proprie conoscenze tecniche e capacità. Il Master risponde a queste esigenze, fornendo le skill necessarie per valorizzare i prodotti “Made in Italy” e per costruire brand forti e competitivi sul mercato globale. Il Master in Gestione d’impresa indirizzo Made in Italy è organizzato in 3 cicli che integrano attività d’aula, testimonianze applicative, lavori di gruppo, workshop, e progetti aziendali della durata di 1 mese ciascuno. Il Master si conclude con un’attività di stage in impresa. IL MASTER È UN INVESTIMENTO. IL PRESTITO SULL’ONORE È IL MODO DI FINANZIARLO. “PerTe Prestito Con Lode” senza garanzie, a tasso agevolato e a copertura dell’intera quota di iscrizione. KEY FACTS FORMAT: Full-time LINGUA: Italiano DURATA: 12 mesi CFU/ECTS: 60 ETÀ MEDIA: 25 PARTECIPANTI: 20-50 CALENDARIO SCADENZA ISCRIZIONI: 11 Novembre 2016 SELEZIONI: 16 Novembre 2016 SCADENZA IMMATRICOLAZIONI: 12 Dicembre 2016 INIZIO: Dicembre 2016 STRUTTURA Il Master in Gestione d’Impresa – Made in Italy prevede 1500 ore complessive di apprendimento su 12 mesi di studio, suddivise in 360 ore di docenza frontale, 540 ore stimate di studio individuale e 600 ore di stage. La struttura del Master si suddivide in tre cicli: Primo ciclo: dicembre 2016 – aprile 2017 Secondo ciclo: maggio 2017 – luglio 2017 Stage: settembre 2017 – dicembre 2017 La frequenza è di circa 30 ore di didattica settimanali strutturate in modo da poter dedicare spazio anche a lavori di gruppo. Il percorso didattico è arricchito da 3 lunghi progetti aziendali di impostazione settoriale (della durata di 1 mese ciascuno) che si intervallano e si integrano con l’attività d’aula e i casi aziendali. Il Master prevede corsi di Business Administration che hanno l’obiettivo di consolidare e applicare a casi aziendali conoscenze concettuali, tecniche metodologiche ed operative. Sono previsti, inoltre, corsi e progetti con focalizzazione settoriale su temi del Made in Italy. I corsi di Business administration sono concentrati principalmente nel primo ciclo e sono comuni a tutti gli indirizzi del Master; i corsi specifici di indirizzo e i progetti aziendali si svolgono, invece, nel secondo ciclo. Data la rilevanza della lingua inglese nella vita lavorativa, la Scuola offre la possibilità di partecipare a incontri di conversazione in lingua durante il periodo di studio in aula. Il programma del Master è aggiornato e allineato alle esigenze di mercato attraverso un confronto continuo tra la Faculty e uno specifico Management Committee: Antonio Allegra, Direttore Mercato Italia Stickers & Cards, Panini • Arrigo Berni, Amministratore Delegato, Moleskine • Giuseppe Bulone, Direttore Divisione Pelletteria, Dolce & Gabbana • Alessandro Chiesa, Responsabile Selezione, Ferrari Auto • Corrado Colli, Direttore Global Business, Technogym • Alberto Festa, Direttore Generale, Bulgari Italia • Michele Furlanetto, Consulente, Blum • Gianmarco Messori, Presidente, Messori Italia • Gianni Romiti, Amministratore Delegato, Keyart • Jenny Zanotti, Direttore Retail, Zanotti CORSI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO COMUNICAZIONE D’IMPRESA DIGITAL MARKETING EXPORT MANAGEMENT FINANZA AZIENDALE INDUSTRIAL DESIGN MADE IN ITALY MANAGEMENT MARKETING MARKETING RESEARCH SUPPLY CHAIN MANAGEMENT METODOLOGIA Le sessioni didattiche prevedono diverse metodologie di apprendimento, tra cui lezioni frontali, simulazioni, discussioni di casi aziendali e presentazioni da parte delle aziende, testimonianze, lavori di gruppo. Completano il percorso didattico le master lecture tenute da professionisti provenienti dal mondo dell’impresa, dell’università e della politica e numerose occasioni di confronto e interazione con il mondo delle imprese attraverso case history. Il programma si sviluppa in stretta collaborazione con le imprese partner sia durante i corsi, ripartiti in due fasi, sia durante i tre progetti aziendali di impostazione settoriale; l’approccio didattico è totalmente diverso da quello dei corsi universitari tradizionali, poichè le lezioni del Master forniscono veri strumenti funzionali allo svolgimento di progetti concreti. Questa visione progettuale si concretizza in: un progetto aziendale (gennaio – dicembre 2017) che viene sviluppato per tutta la durata del Master 3 importanti progetti da 1 mese ciascuno (maggio, giugno e luglio 2017) relativi al settore di indirizzo scelto altri progetti più brevi inseriti dentro singoli insegnamenti) il progetto finale per lo stage. CAREER DEVELOPMENT L’integrazione con le imprese rappresenta una priorità e un aspetto differenziante in tutti i programmi di Bologna Business School, anche per il Master in Gestione d’Impresa – Made in Italy. Creare employability è un’attività a cui la Scuola dedica il massimo impegno attraverso un’azione sistematica di career development, con un impegno costante volto a combinare al meglio i progetti professionali degli studenti con le esigenze espresse dalle imprese. Lo stage è un ottimo trampolino di lancio, basti considerare che a sei mesi dalla fine dei master full-time di Bologna Business School mediamente l’85% degli alumni è inserito in azienda. COSTI La quota di iscrizione al Master è di euro 11.200 (iva esente) da corrispondersi in tre rate: Prima rata: 1.500 euro Seconda rata: 6.000euro Terza rata: 3.700 euro La quota comprende la frequenza al Master, tutto il materiale di studio disponibile attraverso la piattaforma on line e l’accesso ai servizi di Bologna Business School, che includono: account personale wi-fi, uso dei pc del Computer Lab, utilizzo delle aree studio, accesso alla palestra interna, agevolazioni per il ristorante della Scuola. Inoltre, la quota dà diritto a frequentare le attività a supporto della didattica, come i corsi di lingua e le master lecture su invito. Nel parco della Scuola è disponibile un ampio parcheggio gratuito. Inoltre, con la Student Card dell’Università di Bologna gli studenti hanno accesso a: tutte le strutture universitarie, tra cui oltre 100 biblioteche, risorse digitali e sale studio (inclusi banche dati e abbonamenti on line); 3 mense universitarie; tariffe universitarie agevolate in una serie di strutture convenzionate. PRESTITI SULL'ONORE Grazie ad un accordo tra Bologna Business School e Intesa Sanpaolo i partecipanti potranno accedere al prestito sull’onore “PerTe Prestito Con Lode” a tasso agevolato a copertura della quota di iscrizione. Principali caratteristiche: Importo pari alla quota di partecipazione Tasso agevolato Senza garanzie Rimborsabile in 10 anni Senza vincoli di estinzione BORSE DI STUDIO Bologna Business School mette a disposizione borse di studio parziali, assegnate in base al merito, ai primi classificati nelle prove di selezione. Inoltre, alla fine del percorso di studio, la Scuola assegna un premio al miglior studente. Il costo dell’iscrizione al Master può essere sostenuto o sponsorizzato da soggetti terzi: enti pubblici, fondazioni o aziende. INPS Grazie al contributo di INPS, sono state assegnate a questo master borse di studio da 10.000 euro riservate agli iscritti INPS Gestione pubblica, a figli e orfani di iscritti e pensionati pubblici. [-]

Master in Gestione d’impresa / Food & Wine

Bologna Business School
Campus A tempo pieno 12 mesi December 2016 Italia Bologna

Il Master in Gestione d’impresa indirizzo Food & Wine forma giovani manager del settore enogastronomico in grado di coniugare competenze di marketing, finanza e produzione con la comprensione degli aspetti tipici di questo mercato. [+]

Master in Direzione aziendale a Bologna in Italia. Master in Gestione d’impresa / Food & Wine Il Master in Gestione d’impresa indirizzo Food & Wine forma giovani manager del settore enogastronomico in grado di coniugare competenze di marketing, finanza e produzione con la comprensione degli aspetti tipici di questo mercato. Un anno di progetti e di studio, di interazione, coinvolgimento, confronto con imprenditori, manager, chef e influencer del settore food and wine, master lecture internazionali, project work in collaborazione con le realtà più eccellenti del settore, insieme a un servizio personalizzato di placement, permettono un accesso rapido e qualificato nel mondo del lavoro (85% di placement entro 6 mesi). Bologna City of Food esprime eccellenze enogastronomiche e culturali ed è al centro di un sistema di imprese e istituzioni che hanno fatto del Food & Wine la propria fonte di esclusività. Le imprese di questo settore richiedono un numero crescente di professionisti e manager specializzati, in grado di valorizzare il potenziale dei prodotti italiani. Questo Master permette di acquisire le tecniche manageriali per la gestione delle imprese agroalimentari, quali la valorizzazione delle qualità organolettiche dei prodotti e la gestione di nuove modalità distributive, oltre alle competenze di comunicazione e marketing, come la costruzione di una forte identità di marca e la sua internazionalizzazione. Allo stesso tempo, il Master offre la possibilità di lavorare come manager delle imprese di ristorazione di alta gamma, nelle società di comunicazione, nelle istituzioni, ma anche di avviare una propria impresa con persone con le quali si viene a contatto grazie al Master. Il Master in Gestione d’impresa indirizzo Food & Wine è organizzato in 3 cicli che integrano attività d’aula, testimonianze applicative, lavori di gruppo, workshop, e progetti aziendali in ambito Food & Wine della durata di 1 mese ciascuno. Il Master si conclude con stage della durata di 600 ore. IL MASTER È UN INVESTIMENTO. IL PRESTITO SULL’ONORE È IL MODO DI FINANZIARLO. “PerTe Prestito Con Lode” senza garanzie, a tasso agevolato e a copertura dell’intera quota di iscrizione. KEY FACTS FORMAT: Full-time LINGUA: Italiano DURATA: 12 mesi CFU/ECTS: 60 ETÀ MEDIA: 25 PARTECIPANTI: 20-50 CALENDARIO SCADENZA ISCRIZIONI: 11 Novembre 2016 SELEZIONI: 16 Novembre 2016 SCADENZA IMMATRICOLAZIONI: 12 Dicembre 2016 INIZIO: Dicembre 2016 STRUTTURA Il Master in Gestione d’Impresa – Food & Wine prevede 1500 ore complessive di apprendimento su 12 mesi di studio, suddivise in 360 ore di docenza frontale, 540 ore stimate di studio individuale e 600 ore di stage. La struttura del Master si suddivide in tre cicli: Primo ciclo: dicembre 2016 – aprile 2017 Secondo ciclo: maggio 2017 – luglio 2017 Stage: settembre 2017 – dicembre 2017 La frequenza è di circa 30 ore di didattica settimanali strutturate in modo da poter dedicare spazio anche a lavori di gruppo, senza tralasciare l’attenzione ai singoli studenti e alla gestione delle relazioni interpersonali. Il percorso didattico è arricchito da 3 lunghi progetti aziendali di impostazione settoriale (della durata di 1 mese ciascuno) che si intervallano e si integrano con l’attività d’aula e i casi aziendali. Il Master prevede corsi di Business Administration che hanno l’obiettivo di consolidare e applicare a casi aziendali conoscenze concettuali, tecniche metodologiche ed operative. Sono previsti, inoltre, corsi e progetti con focalizzazione settoriale su temi del Food & Wine. I corsi di Business Administration sono concentrati principalmente nel primo ciclo e sono comuni a tutti gli indirizzi del Master; i corsi specifici di indirizzo e i progetti aziendali si svolgono, invece, nel secondo ciclo. Data la rilevanza della lingua inglese nella vita lavorativa, la Scuola offre la possibilità di partecipare a incontri di conversazione in lingua durante il periodo di studio in aula. Il programma del Master è aggiornato e allineato alle esigenze di mercato attraverso un confronto continuo tra la Faculty e uno specifico Management Committee: Massimo Bottura, Chef, Osteria Francescana 
• Marco Caprai, Produttore, Arnaldo Caprai
 • Gennaro Esposito, Chef, Ristorante Torre del Saracino 
• Nicola Farinetti, Amministratore Delegato, Eataly Roma 
• Davide Paolini, Gastronauta, Il Sole 24 Ore 
• Michele Pontecorvo, Responsabile Ufficio Stampa e Relazioni Esterne, Ferrarelle
 • Sergio Soavi, Responsabile Prodotti Tipici, Coop Italia 
• Massimo Spigaroli, Presidente, Consorzio Culatello Zibello CORSI AMMINISTRAZIONE E CONTROLLO COMUNICAZIONE D’IMPRESA DIGITAL MARKETING ECONOMIA E MANAGEMENT DELLE IMPRESE AGROALIMENTARI FINANZA AZIENDALE FOOD AND WINE MANAGEMENT MARKETING MARKETING E COMUNICAZIONE PER IL FOOD & WINE MARKETING RESEARCH SUPPLY CHAIN MANAGEMENT METODOLOGIA Le sessioni didattiche prevedono diverse metodologie di apprendimento, tra cui lezioni frontali, simulazioni, discussioni di casi aziendali e presentazioni da parte delle aziende, testimonianze, lavori di gruppo. Completano il percorso didattico le master lecture tenute da professionisti provenienti dal mondo dell’impresa, dell’università e della politica e numerose occasioni di confronto e interazione con il mondo delle imprese attraverso case history. Il programma si sviluppa in stretta collaborazione con le imprese partner sia durante i corsi, ripartiti in due fasi, sia durante i tre progetti aziendali di impostazione settoriale; l’approccio didattico è totalmente diverso da quello dei corsi universitari tradizionali, poichè le lezioni del Master forniscono veri strumenti funzionali allo svolgimento di progetti concreti. Questa visione progettuale si concretizza in: un progetto aziendale (gennaio – dicembre 2017) che viene sviluppato per tutta la durata del Master 3 importanti progetti da 1 mese ciascuno (maggio, giugno e luglio 2017) relativi al settore di indirizzo scelto altri progetti più brevi inseriti dentro singoli insegnamenti il progetto finale per lo stage. CAREER DEVELOPMENT L’integrazione con le imprese rappresenta una priorità e un aspetto differenziante in tutti i programmi di Bologna Business School, anche per il Master in Gestione d’Impresa – Food & Wine. Creare employability è un’attività a cui la Scuola dedica il massimo impegno attraverso un’azione sistematica di career development, con un impegno costante volto a combinare al meglio i progetti professionali degli studenti con le esigenze espresse dalle imprese. Lo stage è un ottimo trampolino di lancio, basti considerare che a sei mesi dalla fine dei master full-time di Bologna Business School mediamente l’85% degli alumni è inserito in azienda. COSTI La quota di iscrizione al Master è di euro 11.200 (iva esente) da corrispondersi in tre rate: Prima rata: 1.500 euro Seconda rata: 6.000 euro Terza rata: 3.700 euro La quota comprende la frequenza al Master, tutto il materiale di studio disponibile attraverso la piattaforma on line e l’accesso ai servizi di Bologna Business School, che includono: account personale wi-fi, uso dei pc del Computer Lab, utilizzo delle aree studio, accesso alla palestra interna, agevolazioni per il ristorante della Scuola. La quota dà diritto a frequentare le attività a supporto della didattica, come i corsi di lingua e le master lecture su invito. Nel parco della Scuola è disponibile un ampio parcheggio gratuito. Inoltre, con la Student Card dell’Università di Bologna gli studenti hanno accesso a: tutte le strutture universitarie, tra cui oltre 100 biblioteche, risorse digitali e sale studio (inclusi banche dati e abbonamenti on line); 3 mense universitarie; tariffe universitarie agevolate in una serie di strutture convenzionate. PRESTITI SULL'ONORE Grazie ad un accordo tra Bologna Business School e Intesa Sanpaolo i partecipanti potranno accedere al prestito sull’onore “PerTe Prestito Con Lode” a tasso agevolato a copertura della quota di iscrizione. Principali caratteristiche: Importo pari alla quota di partecipazione Tasso agevolato Senza garanzie Rimborsabile in 10 anni Senza vincoli di estinzione BORSE DI STUDIO Bologna Business School mette a disposizione borse di studio parziali, assegnate in base al merito, ai primi classificati nelle prove di selezione. Inoltre, alla fine del percorso di studio, la Scuola assegna un premio al miglior studente. Il costo dell’iscrizione al Master può essere sostenuto o sponsorizzato da soggetti terzi: enti pubblici, fondazioni o aziende. INPS Grazie al contributo di INPS, sono state assegnate a questo master borse di studio da 10.000 euro riservate agli iscritti INPS Gestione pubblica, a figli e orfani di iscritti e pensionati pubblici. [-]