Lauree di secondo livello in Arti visive in Norvegia

Guarda i Master in Arti visive in Norvegia 2017

Arti visive

Un Master è un titolo accademico rilasciato a persone che denotano con successo un livello superiore di competenza. Ci sono due tipi principali di Maestri - insegnati e della ricerca.

Un corso di arti visive aiuta gli studenti a costruire un ampio portfolio di lavori che può aiutarli a trovare lavori nel campo o a far avanzare una carriera già avviata. Questo può consentire agli studenti di mostrare con chiarezza il loro talento e le loro particolari competenze, facendosi valere nel settore prescelto.  

Norvegia (Norge) è la più occidentale, settentrionale - e in effetti la più orientale - dei tre paesi scandinavi. Norvegia è ben noto per il suo paesaggio sorprendente e variegato. I fiordi nella parte occidentale del paese sono insenature lunghe strette, affiancato ai lati da alte montagne dove il mare penetra nell'entroterra. La responsabilità ultima per l'educazione spetta al ministero norvegese dell'Istruzione e della Ricerca.

Le migliori Lauree di secondo livello in Arti visive in Norvegia 2017

Ulteriori informazioni

Maestro Di Filosofia In Studi Culturali Visivi

UIT The Arctic University of Norway
Campus A tempo pieno 2 anni January 2017 Norvegia Tromsø

Sei interessato nella cultura umana e come utilizzare la telecamera nella ricerca scientifica sociale? A Cultural Studies visivi si è data la possibilità di studiare metodi etnografici di ricerca, teoria antropologica, e realizzazione di un film etnografico in un ambiente internazionale, che si conclude con la produzione del vostro molto proprio film e tesi scritta. [+]

I migliori Master in Arti visive in Norvegia 2017. Sei interessato nella cultura umana e come utilizzare la telecamera nella ricerca scientifica sociale? A Cultural Studies visivi si è data la possibilità di studiare metodi etnografici di ricerca, teoria antropologica, e realizzazione di un film etnografico in un ambiente internazionale, che si conclude con la produzione del vostro molto proprio film e tesi scritta. Il Dipartimento di Archeologia e Antropologia sociale offre un programma di Master a tempo pieno di due anni in Studi Culturali visivi (VCS). L'obiettivo di questo programma è quello di insegnare agli studenti come produrre conoscenza sulla vita e le culture delle persone attraverso l'esplorazione della loro vita quotidiana basata sull'uso di metodi di ricerca delle scienze sociali qualitative e film etnografico. Il programma combina lezioni di teoria accademica e il metodo, il cinema e l'istruzione pratica macchina da presa, registrazione del suono e l'editing. Gli studenti al programma del Master seguire una serie di corsi dei primi due semestri prima del viaggio sul lavoro sul campo. Sulla base di questo lavoro sul campo, gli studenti scrivono una tesi di laurea e di fare un film etnografico. Per una configurazione completa del programma, consultare la Struttura del programma qui di seguito. I film prodotti in VCS sono ben noti per la loro qualità. Ogni anno diversi film sono selezionati per il documentario internazionale e festival etnografici. L'originalità del programma ha portato ad un premio speciale educativo dalla UIT, l'Università artica della Norvegia e un ulteriore premio per la qualità educativa da parte del Ministero della Pubblica Istruzione. risultati di apprendimento Dopo aver completato con successo il programma, gli studenti sono tenuti ad avere acquisito i seguenti risultati di apprendimento. Conoscenza Il candidato ha conoscenza dell'evoluzione della tradizione scientifica sociale in generale, e la conoscenza avanzata di prospettive teoriche all'interno del campo di Antropologia visuale particolare. ha una conoscenza approfondita della regione e / o il campo dove la sua / il suo progetto di master corretta avviene e la conoscenza solida della punta di diamante della sua / suo project¿s master tema. ha conoscenza approfondita della metodologia di ricerca etnografica e le diverse fasi di un processo di ricerca che prevede l'utilizzo della videocamera. possono applicare i metodi e le prospettive teoriche acquisite nella descrizione ed analisi di nuove aree all'interno del campo accademico di antropologia visiva. può riflettere criticamente sull'uso dei diversi linguaggi filmici e strutture narrative come `modi di knowing¿ in specifici contesti storici e sociali. ha conoscenza tecnica di come gestire e utilizzare l'apparecchio di controllo e l'editing per il video. Competenze Il candidato può in modo sistematico gestire, elaborare e analizzare criticamente il materiale da diverse fonti e li usa per strutturare e formulare un argomento accademico scritta. È in grado di catturare le concettualizzazioni narrative dei loro partner sul campo con l'uso di video e di creare strategie narrative intelligibili con un futuro pubblico in mente. è in grado di dimostrare come il cinema e il testo reciprocamente informare, ispirare, e si contraddicono a vicenda, e valutare criticamente il ruolo del cinema nella creazione della conoscenza scientifica sociale. può sotto la supervisione svolgere un progetto di ricerca indipendente che si avvale di osservazione partecipante e strumenti audiovisivi, con le norme vigenti per l'etica della ricerca. è in grado di fare uso del video come strumento per l'acquisizione e la diffusione delle conoscenze scientifiche sociale. Competenze generali Il candidato è in grado di identificare, analizzare e discutere gli approcci teorici e metodologici diversi per il proprio materiale empirico e applicarlo nella descrizione e l'analisi di altri fenomeni socioculturali. maestri del linguaggio e la terminologia di ricerca socio-culturale, visivo e può comunicare con i colleghi, partner e udienze pubbliche, gli approcci metodologici / analitiche utilizzate in- ei risultati finali INSEGNE sua / il proprio lavoro. è in grado di costruire responsabilità verso i partner sul campo e in tal modo una profonda coscienza dell'etica e potenzialità per l'empowerment di ricerca e divulgazione. può contribuire a nuovi processi di pensiero e di innovazione con sede a l'esplorazione delle possibili potenzialità di strumenti visivi e analitici. è in modo indipendente in grado di applicare gli strumenti audiovisivi creativo e critico per migliorare / chiarire le loro narrazioni di storia all'interno di un quadro di scienze sociali. Requisiti di ammissione L'ammissione al programma di Master in Studi Culturali visivi richiede una laurea (180 ECTS) o titolo equivalente nelle scienze sociali o un campo relativo nelle discipline umanistiche. È necessaria una media di equivalente a C o meglio nel sistema di classificazione Norvegese. I candidati devono allegare un saggio un'applicazione scritta in inglese (massimo due pagine). Ciò dovrebbe includere una descrizione della loro motivazione, di interessi e aspettative in materia di studi e le idee di laurea del loro padrone per il loro progetto di tesi Master`s. I candidati provenienti da Norvegia o paesi nordici: La scadenza per le domande per i candidati nordici norvegesi e gli altri è il 15 aprile per l'ammissione al semestre autunnale I candidati al di fuori dei paesi nordici: La scadenza per le domande per i candidati internazionali è 1 dicembre per l'ammissione al semestre autunnale. Domanda on-line, il codice di studio 2038 L'insegnamento e la valutazione Il programma è organizzato come un continuo processo di apprendimento partecipativo: le assegnazioni di conferenze, proiezioni, scrittura e riprese, e seminari compongono l'unico processo di apprendimento cumulativo del corso di due anni. Gli studenti sono incoraggiati a collaborare con l'altro nello sviluppo di competenze e conoscenze nel corso dello studio. Il programma comprende vari tipi di esami e requisiti di corsi, come saggi, documenti di ricerca, e presentazioni di film. Si prega di notare che alcuni corsi hanno esigenze di corsi. Solo gli studenti i cui requisiti di corsi sono stati approvati potranno sostenere l'esame. Metodi didattici e di valutazione sono descritti nel piano di corso per ogni corso. Questo Master è un programma intensivo. Tutti i corsi sono obbligatori e richiedono la partecipazione attiva da parte degli studenti. Possibilità di scambio Gli studenti hanno la possibilità di svolgere il loro lavoro sul campo all'estero. Prospettive di lavoro Il grado VCS può aprire le porte a una varietà di posizioni nazionali e internazionali nel campo della ricerca sociale, la televisione e la produzione di film, amministrazione, comunicazione, musei, programmi per i giovani e l'istruzione, ecc Studiare in un ambiente così internazionale, sviluppa competenze nella comunicazione interculturale, nonché beni preziosi per un certo numero di opzioni di carriera. Accesso a studi ulteriori In caso di successo del corso di laurea, gli studenti possono essere qualificati per l'ammissione a un programma di dottorato di ricerca in una serie di ambiti accademici presso l'UIT, l'Università artica della Norvegia o altrove. [-]